Attività commerciale

I 10 principali motivi per (cessazione) di essere licenziati

Ci sono molte ragioni per cui le aziende licenziano i dipendenti. Ma per la maggior parte dei dipendenti, le aziende non hanno bisogno di un motivo. A meno che tu non sia coperto da un accordo di contrattazione o da un contratto di lavoro, sei probabilmente un dipendente a volontà. L'impiego a volontà significa che un dipendente può essere risolto in qualsiasi momento senza motivo e senza preavviso.

Detto questo, la maggior parte dei datori di lavoro non licenzierà un dipendente senza causa. La maggior parte dei licenziamenti sono terminazione per causa, il che significa che il dipendente viene licenziato per una ragione specifica.

Inoltre, tieni presente che la chiusura di un lavoro è diversa da un licenziamento, che avviene quando un dipendente viene licenziato a causa di una mancanza di lavoro.

10 motivi per cui i dipendenti possono essere licenziati
Dai un'occhiata ad alcuni dei motivi più comuni per cui i dipendenti possono essere licenziati dal loro lavoro. Considera questo un elenco di "cosa non fare" ed evita di commettere questi errori a tutti i costi.

  1. Proprietà aziendale dannosa
    Conosci quella scena nel film Office Space in cui tre impiegati distruggono la stampante? È divertente nel film, ma nella vita reale è un reato punibile. Che sia intenzionale o meno, se le tue azioni comportano danni alle proprietà o alle attrezzature dell'azienda, ciò potrebbe comportare la perdita del tuo lavoro.
  2. Possesso di droghe o alcol al lavoro
    Essere intossicati o assumere droghe sul posto di lavoro interferirà con le prestazioni sul posto di lavoro e, con alcuni farmaci, potrebbe essere illegale.
  3. Falsificazione dei documenti aziendali
    Non solo non è etico, ma ciò potrebbe comportare problemi legali o di prestazioni a lungo termine per l'azienda.
  1. Insubordinazione
    Non devi dire "sì" a tutte le richieste o essere sempre d'accordo con il tuo manager. Tuttavia, il rifiuto di obbedire a ordini, comportamenti ostruzionistici o comunicazioni controverse può portare a una perdita del lavoro. Se non siete d'accordo con le richieste o le politiche del vostro manager, esprimetelo educatamente o mettetevi in ​​contatto con il dipartimento Risorse umane dell'azienda per ottenere aiuto con la mediazione.
  1. Cattiva condotta
    C'è molto che rientra in questa categoria dalle molestie sessuali al bullismo al comportamento scorretto dei criminali. Anche comportamenti non etici, inclusi menzogne, furti, frodi e spionaggio industriale rientrano in questa categoria.
  2. Scarse prestazioni
    Le aziende vogliono dipendenti che fanno il loro lavoro e lo fanno bene. Fondamentalmente, se non rispetti i doveri descritti nella descrizione del tuo lavoro - o se il tuo lavoro richiede supervisione o spesso deve essere rifatto - non sei un buon investimento per l'azienda.
  3. furto
    Non solo è illegale, ma è un reato punibile. Comprende piccoli furti, come una scatola di penne o risma di carta, oltre a rubare denaro o oggetti di grandi dimensioni o attrezzature dell'azienda.
  4. Utilizzando la proprietà dell'azienda per il proprio business
    La maggior parte delle aziende non si preoccuperà se si utilizza la fotocopiatrice dell'ufficio per un documento personale o se si invia un'e-mail personale occasionale dal proprio computer di lavoro. Tuttavia, l'uso costante di Internet o di apparecchiature da ufficio per questioni personali non è accettabile.
  5. Prendendo troppo tempo libero
    Se sei sempre in ritardo, frequenti giorni di malattia o vai oltre i giorni di vacanza, i datori di lavoro se ne accorgeranno. La tua assenza potrebbe interferire con il lavoro svolto - sia il tuo lavoro che il lavoro degli altri nella tua squadra.
  1. Violare la politica aziendale
    Le politiche variano da azienda ad azienda, ed è una buona idea rivedere le politiche della vostra azienda quando vieni assunto con cura. Alcune aziende, ad esempio, possono avere una politica in materia di appuntamenti in ufficio, condotta appropriata di persona e sui social media e molto altro ancora. Assicurati di seguire queste regole.

Altri motivi per la risoluzione del rapporto di lavoro

I sondaggi riportano i seguenti motivi per cui i datori di lavoro hanno rescisso un dipendente da un lavoro:

  • Il 22% dei datori di lavoro ha licenziato un lavoratore per aver chiamato malato con una falsa scusa (CareerBuilder)
  • Il 24% dei datori di lavoro ha licenziato qualcuno per l'utilizzo di Internet per attività non legate al lavoro (CareerBuilder)
  • Il 41% dei datori di lavoro ha licenziato un dipendente per ritardo (CareerBuilder)
  • Il 17% ha licenziato qualcuno per qualcosa che ha pubblicato sui social media (CareerBuilder)
  • Il 22% dei dipendenti conosce qualcuno che è stato licenziato per aver perso tempo in ufficio o per aver disturbato altri dipendenti (SHRM)
  • Il 33% dei datori di lavoro ha disciplinato un dipendente per aver violato la politica sui social media (SHRM)

Altre ragioni per cui un dipendente può essere licenziato includono mentire su un curriculum o domanda di lavoro, non essere in grado di andare d'accordo con i colleghi o la gestione, per la pubblicazione sui siti di social media - o per nessuna ragione.

Tenere presente che molti datori di lavoro hanno una politica in atto che specifica i provvedimenti disciplinari che possono essere adottati prima che un dipendente venga licenziato. Se hai bisogno di informazioni sulla politica, consulta il manuale del tuo dipendente o chiedi al dipartimento Risorse umane per informazioni sulle politiche e le procedure aziendali.

Diritti dei dipendenti quando un lavoro è terminato

Quali diritti hai se il tuo lavoro è terminato? Ecco le informazioni sui diritti dei dipendenti quando il tuo lavoro è terminato e le opzioni per la richiesta di assistenza in caso di domande su tali diritti e / o se ritieni di essere stato discriminato o di essere stato oggetto di interruzione illecita.

Avere una domanda?

Ecco le risposte alle domande più frequenti sulla risoluzione del rapporto di lavoro, comprese le ragioni per essere licenziato, i diritti dei dipendenti quando sei stato licenziato, la riscossione della disoccupazione, la risoluzione abusiva, salutare i colleghi e altro ancora. Inoltre, scopri quali misure adottare quando sei stato licenziato se sei ancora idoneo a raccogliere la disoccupazione e quali domande porre al tuo datore di lavoro quando sei licenziato.

Fonti : CareerBuilder 2016 Indagine Shopping online, Career Builder 2016 Sondaggio sulle scuse più folli, CareerBuilder Indagine tardiva sul lavoro, un esame del modo in cui i social media sono incorporati negli affari (SHRM), le distrazioni di lavoro più grandi (SHRM)


Articoli Interessanti
Raccomandato
Il secondo assistente alla regia (noto anche come secondo AD) serve direttamente sotto il primo assistente alla regia come sua persona di destra. Di conseguenza, la funzione principale di un secondo annuncio è di eseguire gli ordini e le direttive del capo. Sebbene le carriere nel cinema e nella televisione siano più diffuse, ci sono anche opportunità per i registi teatrali e gli assistenti di scena. D
L'autovalutazione dei dipendenti migliorerà il processo di gestione delle prestazioni Vuoi incoraggiare una maggiore partecipazione alla valutazione delle prestazioni e alla pianificazione della carriera dai tuoi dipendenti? L'autovalutazione dei dipendenti è uno dei metodi migliori per coinvolgere i dipendenti nel processo di analisi delle prestazioni e nell'impostazione degli obiettivi di lavoro e di carriera.
Chiedere un candidato di lavoro per una storia di stipendio può essere discriminatorio Ti piacerebbe vedere se puoi permetterti di assumere un potenziale dipendente? La storia di stipendio di un potenziale dipendente è uno strumento fondamentale nella negoziazione salariale. La storia di stipendio può dirti lo stipendio attuale del tuo potenziale cliente, il suo stipendio precedente e tutti gli extra che era idoneo in quella posizione. F
Non ti piace essere stereotipati come donna, quindi non commettere l'errore di stereotipizzare tutti gli uomini come se fossero gli stessi con cui lavorare. Il soffitto di vetro è una realtà nel mondo aziendale, ma ciò non significa che tutti gli uomini nel mondo aziendale si rifiuteranno di promuovere o compensare equamente le donne. A
Quanto costa lo stipendio medio per i lavoratori statunitensi? Gli stipendi variano in base al genere, all'istruzione, all'occupazione, all'industria, alla posizione geografica, all'etnia e ad altri fattori. Ecco le informazioni sul salario medio in una varietà di categorie e calcolatori da utilizzare per determinare lo stipendio per occupazioni specifiche.
Una delle cose che rende l'aviazione così grande è la diversità delle persone che volano. Il "bug volante" non discrimina - ricco o povero, nero o bianco, giovane o vecchio, celebrità o popolana - l'aereo non importa quanto sei ricco o quanti anni hai o se sei un maschio di femmina o da qualche parte nel mezzo. E