Attività commerciale

AT & T: un profilo aziendale Work-at-Home

Tra le migliori 500 aziende globali di Fortune, la holding multinazionale americana di conglomerati AT & T ha sede presso la Whitacre Tower nel centro di Dallas, in Texas. Conosciuta come la più grande azienda di telecomunicazioni del mondo, è stata guidata dal CEO Randall L. Stephenson dal 2007 e impiega 267.000 persone. La Bell Telephone Company ha fondato l'azienda il 5 ottobre 1983, nel Delaware, e ha filiali popolari come DIRECT TV, AT & T Mobility, Cricket Wireless e altro ancora.

Un profilo aziendale Work-at-Home

AT & T vende prodotti e servizi che rendono possibile il telelavoro e l'azienda consente ai suoi dipendenti di telelavorare. Nel 2010, l'azienda ha avviato un programma "work-from-home" per 12.000 dei suoi dipendenti. Anche se il numero sembra essere grande, in realtà è solo il 5% della forza lavoro complessiva di AT & T, nonostante la società affermi di aver "fornito tecnologie di accesso mobile e remoto a più di 130.000 dipendenti che consentono loro di lavorare da una varietà di luoghi".

È interessante notare che AT & T è il più grande fornitore di servizi di video multicanale negli Stati Uniti per quanto riguarda gli abbonati totali, che è di oltre 25.000.000.

Il programma di telelavoro della compagnia, tuttavia, ha subito dossi (per esempio, una contrazione del programma di telelavoro nel 2007), ma avere 12.000 persone che lavorano da casa qualifica l'azienda come un operatore di telelavoro. Infatti, a causa della sua grande forza lavoro di telelavoro, AT & T è stata nominata una delle maggiori società per il telelavoro. AT & T recluta attivamente anche personale militare in pensione e sposi militari.

Paga, benefici e occupazione

Le posizioni che consentono il telelavoro sono attraverso molte divisioni, e quindi, il pagamento varia in base alla posizione. Tuttavia, AT & T offre una serie di vantaggi per i dipendenti a tempo pieno, che spesso includono assistenza medica, dentistica e visione, 401 (k), assenze retribuite, rimborsi, assicurazione sulla vita, sconti su prodotti e servizi AT & T, conti di spesa flessibili, adozione assistenza, congedo e molti altri.

Se sei interessato a lavorare qui, usa la pagina di lavoro AT & T visitando il sito ufficiale di lavoro di AT & T. Si può notare che il database dei lavori non facilita l'individuazione di una posizione di telelavoro, ma è possibile cercare termini come "telelavoro" e "lavoro da casa" per richiamare le posizioni che possono offrire lavoro remoto.

Informazioni aziendali interessanti

Secondo il sito web ufficiale di AT & T, un sondaggio del 2010 di 11.000 dipendenti ha rivelato alcune informazioni sorprendenti sui telelavoratori di AT & T. Ad esempio, il 98% delle autorità di vigilanza ha convenuto che i telelavoratori sono efficaci nel comunicare e raggiungere i propri obiettivi. Inoltre, il 96 percento direbbe la stessa cosa per quanto riguarda la collaborazione e il 97 percento concorda di poter gestire il proprio tempo. Questa è una buona notizia quando si tratta di telelavoratori, in quanto c'è supporto nei dati.

Quando si tratta di lavoro a distanza, il 92% dei telelavoratori AT & T afferma che il telelavoro li aiuta a raggiungere un equilibrio tra lavoro e vita domestica. Inoltre, il 63% dei dipendenti ha ammesso di godere di una certa flessibilità nei propri programmi quando si tratta di giorni che fanno da telelavoratori.

Infine, il 94% dei telelavoratori ha riconosciuto che i 54 minuti medi risparmiati (in tempo di pendolarismo) sono stati restituiti alla società come ulteriore tempo produttivo.

Raccomandato
Le lettere di ringraziamento sono una forma potente di ricompensa e riconoscimento dei dipendenti Una lettera di ringraziamento del supervisore di un dipendente è una forma apprezzata di riconoscimento positivo. Dopo tutto, chi conosce meglio del supervisore le prestazioni lavorative del dipendente?
L'idea di provare a pubblicare una breve storia può essere scoraggiante, ma non è necessario. Avere un sistema in atto e renderlo parte della tua routine di scrittura contribuirà a distillare la paura. Un sistema organizzato ti aiuterà anche a posizionarti come professionista agli occhi di un editore, che è la chiave per essere pubblicato, non importa quanto sia esemplare il tuo lavoro. Se
Jonathan Papernick è l'autore delle raccolte di storie * The Ascent of Eli Israel *, * There Is No Other * e * The Book of Stone *. La sua fiction è apparsa in numerose riviste letterarie tra cui, * Nerve *, * Post Road *, * Green Mountains Review *, * Night Train *, * Blunderbuss *, * Folio * e * Confronto *.
Per un atto musicale emergente, o una band che cerca di creare un seguito, ci sono alcuni modi migliori di promozione gratuita rispetto a YouTube. Il caricamento di un video su YouTube, che ha oltre 1 miliardo di utenti, offre agli artisti un pubblico enorme e approfondimenti su quel pubblico. Innanzitutto, avrai bisogno di un account YouTube
I millennial portano molto sul posto di lavoro, ma esistono sfide per i datori di lavoro I millennial sono un gruppo difficile, no? Sembrano avere le proprie idee su come funziona il mondo aziendale e non hanno paura di esprimerle. Le differenze generazionali possono a volte rendere difficile l'assunzione
I luoghi di lavoro favorevoli agli animali domestici stanno diventando sempre più comuni nella cultura aziendale odierna. Google, Amazon, Ben & Jerry's, Etsy e molte altre grandi aziende consentono ai propri dipendenti di portare animali domestici al lavoro. Uno studio del 2008 condotto dall'American Pet Products Association (APPA) ha rilevato che il 17% dei datori di lavoro aveva politiche sul posto di lavoro pet-friendly.