Attività commerciale

Subscription Capital Call Prestiti

I prestiti in conto capitale sottoscritti sono offerti dalla divisione di private banking di Goldman Sachs a clienti con un elevato patrimonio netto che non hanno i fondi per investire in fondi di private equity. Questo prodotto di prestito ha quindi una fondamentale analogia con il prestito a margine classico, anch'esso concepito per facilitare l'acquisto di investimenti.

Motivazioni per la promozione dei prestiti call a capitale sottoscritto:

Sia Goldman Sachs che la rivale banca d'investimento e società di titoli Morgan Stanley si sono mosse in modo aggressivo per espandere le loro attività di private banking e per svilupparle in grandi centri di profitto. Goldman prevede che le sue origini di nuovi prestiti di capitale di sottoscrizione possano presto raggiungere $ 750 milioni all'anno. Il portafoglio totale di prestiti concessi dalla banca privata di Goldman ha raggiunto $ 13, 8 miliardi entro la metà del 2012, compresi i mutui per la casa (tra gli altri tipi di prestiti individuali e commerciali).

Rischi associati a questa attività:

Uno dei principali problemi di gestione del rischio associati ai prestiti di sottoscrizione di capitale è che le garanzie collaterali (in particolare, le azioni di proprietà del cliente in fondi di private equity) tendono ad essere altamente illiquidi. La vendita di una posizione può essere molto difficile e soggetta a forti ribassi laddove possibile. Ciò contrasta con il tradizionale margine di prestito, che è garantito da titoli e obbligazioni molto più liquidi quotati in borsa. Per molti aspetti, i prestiti garantiti da private equity tendono quindi ad avere più in comune con i prestiti ipotecari che con i prestiti a margine.

Forse per questa ragione, secondo quanto riferito, Goldman Sachs sta assumendo specialisti di ipoteche nel suo ramo di private banking per supervisionare l'origine e la successiva valutazione di questa nuova classe di prestiti.

Promuovere il Private Banking:

La spinta del private banking da parte di Goldman e alcuni dei suoi principali rivali è stata stimolata, in parte, da regolamenti nuovi e proposti che stanno generando, o promettono di creare, impatti negativi sul potenziale di guadagno delle loro core business tradizionali nel settore dell'investment banking e del trading di titoli . In particolare, fino a poco tempo fa, Goldman Sachs era rinomata per un'operazione di trading proprietario altamente redditizia che contribuiva in misura determinante ai profitti dell'azienda. Tuttavia, durante la crisi finanziaria del 2008, sia Goldman Sachs che Morgan Stanley sono state riorganizzate come società di holding bancarie al fine di qualificarle per l'assistenza federale nell'ambito del programma TARP.

Sebbene Goldman Sachs non avesse bisogno di tale assistenza, furono costretti a prenderlo dal governo federale secondo la teoria che la sua partecipazione ridurrebbe lo stigma associato alla partecipazione, e quindi mitigerebbe gli impatti negativi su altri, meno meritevoli, destinatari. Come società di holding bancarie oggi, aziende come Goldman Sachs e Morgan Stanley sono ora regolamentate come tali e non solo come società di intermediazione mobiliare. In particolare, la cosiddetta regola Volcker propone di vietare tutte le negoziazioni proprietarie da parte di istituti bancari, che ora includono persone come Goldman Sachs, Morgan Stanley e molte delle loro aziende di pari livello.

Fonte: "L'unità di banca privata di Goldman aumenta i prestiti", Financial Times, 6 settembre 2012.

Conosciuto anche come

prestito titoli

Esempi: poiché il cliente non disponeva di denaro sufficiente per acquistare un nuovo fondo di private equity venduto da Goldman Sachs, ha sottoscritto un prestito di sottoscrizione di capitale.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Quando si dimettono da un posto di lavoro, è importante dare un preavviso al datore di lavoro quando possibile. Due settimane sono lo standard accettato, ma la tua azienda potrebbe raccomandare più o meno: dovresti controllare il manuale del tuo dipendente o il reparto Risorse umane per assicurarti che sia conforme alla politica aziendale.
ami il tuo lavoro? Non vuoi nemmeno pensare di cercare una nuova posizione? Anche se sei abbastanza fortunato da avere un lavoro che non vuoi smettere, dovresti essere almeno in qualche modo pronto a procedere. Questo perché le aziende possono comportarsi in modi inaspettati. Il tuo datore di lavoro può riorganizzare la sua struttura o licenziare lavoratori per motivi finanziari.
Prospezione. Qualificazione. Rapporto di costruzione. Progettare una soluzione. Elaborazione di una proposta. Presentazione di presentazioni. Incontri di vendita, previsioni. Networking. L'elenco delle cose che un professionista delle vendite fa in una giornata tipo è enorme e molto dinamico. Se un giorno trova un rappresentante delle vendite focalizzato alla ricerca, il prossimo probabilmente la troverà a partecipare alle riunioni con i clienti e alle proposte di progettazione.
Quali sono le competenze di leadership? La leadership è la capacità di guidare un gruppo di persone verso un obiettivo comune. Non è un'abilità specifica che rende un buon leader, ma piuttosto un insieme di essi. Ognuno di essi è prezioso da solo, ma messi insieme, queste capacità di leadership permettono a un individuo di avere successo in certe occupazioni o avanzare attraverso le fila di un'organizzazione. Per
Gli uomini di legge sono la versione dei paralegali della Marina. Attraverso la formazione e l'esperienza possedere conoscenze e competenze in materia di sistemi giuridici militari e civili e diritto sostanziale e procedurale che li qualificano a fare lavori di natura legale sotto la supervisione di un avvocato
Coinvolgi e motivare i dipendenti con una squadra verde al lavoro Aumentare la consapevolezza dei dipendenti sulle opportunità di risparmiare energia e contribuire a un ambiente di lavoro salubre, formare una squadra verde al lavoro. Mentre il dibattito esiste sul riciclaggio e su altri aspetti dell'ambientalismo, una squadra verde è motivante per i dipendenti che vogliono fare la differenza nel loro ambiente di lavoro.