Attività commerciale

Inizia la commercializzazione del libro in anticipo - 6 passaggi per pubblicare il successo

Commercializza il tuo libro in anticipo e spesso.

Il marketing del tuo libro in anticipo rispetto alla sua pubblicazione è utile per stabilire o ampliare ulteriormente il pubblico che arriverà al libro durante il suo lancio, contribuendo a creare l'importante momento di vendita. Se stai scrivendo un libro, dovresti già pensare alla promozione dei libri: sei sei passaggi per ottenere la giusta pagina di marketing.

Nota: più aiuti a promuovere il tuo libro, più lo staff del tuo editore sarà entusiasta.

Ma assicurati di mantenere il tuo editore, la gente del marketing e della pubblicità nel giro. In questo modo, tutti si assicureranno che gli sforzi di tutti combacino piuttosto che competere l'uno con l'altro.

Inizia a porre le basi per il marketing dei libri non appena hai un contratto con un libro ...

O hai il bagliore auto-pubblicitario nei tuoi occhi. 18 mesi o un anno prima della pubblicazione è un buon momento per iniziare la promozione e la pubblicità dei tuoi libri, specialmente se hai bisogno di creare un pubblico (vedi sotto). Ecco cosa puoi - e dovresti - iniziare a mettere in atto in quel momento per assicurarti di essere ben impostato quando il libro sarà pubblicato.

1. Massimizza la SEO del tuo libro fin dall'inizio con metadati e parole chiave

Per cominciare, scopri come viene commercializzato il tuo libro tramite SEO: scopri i metadati del libro e come scegliere le parole chiave. In realtà, non è così complicato come sembra e capire quei concetti ti aiuterà a usare il linguaggio giusto, mirato al tuo pubblico potenziale quando ...

2. Stabilisci la tua presenza online di autore / esperto / scrittore

Se non lo hai già fatto, posiziona la tua partecipazione autoritaria nel terreno virtuale con l'autore di contenuti di marketing. un sito web di autore efficace che ti mette in mostra come soggetto esperto o scrittore di fiction che sei. Se appropriato, dovrebbe anche mostrare il tuo libro.



Se non sei sicuro di ciò che il tuo sito dovrebbe includere, scopri gli elementi del sito web dell'autore efficace. Avere un blog sul tuo sito web aiuta a coinvolgere i lettori e a tenerli pubblicati sul tuo lavoro.

È importante che il tuo sito web sia disponibile prima che il libro sia disponibile, poiché ci vuole del tempo prima che i motori di ricerca ti "trovino".

3. Tendi alla tua "piattaforma multimediale"

Che si tratti di una fiorente piccola impresa o di uno show televisivo di successo o di molti seguaci di Twitter, la piattaforma dell'autore è un prezioso prodotto di marketing. Prima della pubblicazione del tuo libro, scopri come sarai in grado di utilizzare la tua piattaforma / e per commercializzare al meglio il tuo libro.

Ad esempio, se la tua piattaforma è un blog, pianifica l'annuncio della pubblicazione del tuo libro e pianifica le promozioni come le rivelazioni sulle copertine, i teaser dei contenuti e gli omaggi ai libri.

4. Allinea le tue reti professionali e personali

Inizia a rivedere le tue reti per gli appassionati, sia professionisti che personali, che potrebbero essere disposti a contribuire a diffondere la voce sul tuo libro quando raggiunge il mercato. Questi potrebbero essere tutti, dagli amici che hanno contatti con i media per l'editore della tua rivista alumni al tuo proprietario di libreria preferito al tuo amico che ha 10.000 follower su Instagram.

Per informazioni su chi potrebbe essere disposto e / o in grado di contribuire a diffondere la parola sul tuo libro, scopri lo strumento di marketing del questionario dell'autore utilizzato in una forma o nell'altra dalla maggior parte degli editori tradizionali e prenditi il ​​tempo per occupartene tu stesso .

5. Trova partner o uno sponsor, se applicabile

Se il tuo libro è una non-fiction che non risentirà di una piccola associazione commerciale, potresti prendere in considerazione la possibilità di cercare uno sponsor per contribuire a promuovere o aiutare a sostenere i costi di marketing (gli editori tradizionali adorano questo!).

Ad esempio, se il tuo libro riguarda la cura degli animali domestici e hai dei legami con le compagnie di alimenti per animali domestici, potresti chiedere loro di sponsorizzare un tour dei libri per contribuire a sostenere il costo delle apparenze degli autori o di un tour dei media satellite.

6. Stabilisci e interagisci con le tue reti di social media

Anche in questo caso, se sei uno specialista di argomenti, assicurati di fare blog, tweeting, Pinteresting e in altri modi di postare sui tuoi siti di social media in modo da attirarli nel tuo pubblico potenziale in modo che desiderino il libro quando viene pubblicato. Per suggerimenti e migliori pratiche, leggi:

  • Attingendo alle reti di social media per la promozione dei libri.
  • Promuovere il tuo libro con le pratiche di Twitter per gli autori.
  • Buone pratiche su Twitter per gli autori
  • Hashtag di Twitter appositamente per gli scrittori.

Raccomandato
Quasi tutti gli esperti di vendita concordano sul fatto che conoscere almeno le basi del prodotto è fondamentale per venderlo in modo efficace. Tuttavia, capire il tuo prodotto è ancora più utile. La differenza tra conoscenza del prodotto e comprensione del prodotto? "Conoscenza" sono fatti e cifre, mentre "comprensione" riguarda la realizzazione di come tali fatti e cifre influenzano il proprietario del prodotto. C
Dai al tuo ambiente di lavoro indesiderato un abbigliamento per chi ha bisogno Cosa devo fare con l'abbigliamento professionale che non richiede più? Hai deciso di rinnovare il tuo guardaroba di lavoro e hai scoperto che hai dei vestiti e altri indumenti da lavoro che non ti servono più? Prima di iniziare a buttare tutto nella spazzatura, prendi in considerazione la possibilità di donare oggetti nuovi o usati con delicatezza a un'organizzazione che la darà a persone che non possono permettersi di acquistare un colloquio di lavoro e abiti da lavoro. Le
Tutti devono perdere il lavoro di volta in volta, a volte per malattia, un appuntamento o qualche altra ragione personale. Alcuni datori di lavoro chiedono ai dipendenti una lettera formale che spieghi quando e perché hanno perso il lavoro. A volte i datori di lavoro vogliono che i dipendenti scrivano queste lettere prima di un'assenza e, a volte, vengono scritte dopo.
Tieni il mento alto Perdere il lavoro è devastante sia finanziariamente che emotivamente. Ti senti respinto e preoccupato per il futuro. Ti imbarchi in una ricerca di lavoro il più velocemente possibile con la speranza che troverai un lavoro in fretta. Quando le settimane senza offerta si trasformano in mesi, inizi a disperare.
La prospettiva della retrocessione è spaventosa. Cosa penserà la gente? Sarei mai stato promosso di nuovo? Posso vivere con meno soldi? A volte una retrocessione volontaria è la cosa migliore che qualcuno possa fare personalmente e professionalmente. Anche se non è sempre la risposta a un momento difficile sul lavoro, ci sono situazioni in cui i dipendenti dovrebbero prendere in considerazione l'idea di fare un passo indietro nella gerarchia. L&
Incredulità. Frustrazione. Rimpiangere. Disperazione. Queste sono solo alcune delle emozioni che potrebbero attraversare te quando non ottieni l'offerta di lavoro per cui hai intervistato. Questo è particolarmente vero quando pensavi che avresti sicuramente trovato il lavoro. Cosa fare quando non si ottiene un'offerta di lavoro Non importa quante volte provi questo tipo di rifiuto - e ammettiamolo, se stai facendo domanda per un lavoro, il rifiuto è quasi inevitabile - la puntura non svanisce mai. M