Attività commerciale

Offerte di sport professionali Suggerimenti per l'acquisto del tuo curriculum vitae

Intervista a Neil Horowitz

Neil Horowitz è un giovane professionista nel settore dello sport che ha lavorato nei social media per team e fornitori di servizi. In questa intervista, condivide le sue esperienze a partire dal suo lavoro di studente universitario, lavorando con due squadre della National Hockey League al suo attuale ruolo.

Inoltre, Mr. Horowitz dimostra i passi che possono accelerare una carriera negli sport tra cui il volontariato, la ricerca della conoscenza del settore e la creazione e condivisione attiva di contenuti per rafforzare la sua visibilità nel settore dello sport e dei social media.

Mentre leggi la sua storia e i suoi commenti, pensa a come potresti intraprendere passi simili nella tua carriera. Il suo percorso ha applicazioni se si lavora nello sport (o in un'altra industria) e per giovani professionisti e studenti universitari che vogliono lavorare in qualsiasi settore dell'industria sportiva.

Qual è il tuo ruolo attualmente in Hopscotch? Cosa fa l'azienda?

Horowitz: Sono il Customer Success Manager di Hopscotch. La nostra azienda è una piattaforma di coinvolgimento dei fan aperta e mobile, specializzata in squadre sportive, campionati e tutti i tipi di eventi dal vivo. Siamo concentrati sul miglioramento delle esperienze dei fan, sulla monetizzazione e sulla personalizzazione. Il mio compito è quello di lavorare con tutti i nostri clienti dalla preparazione per avviare in modo efficace la loro app, eseguire il back-end sistema di gestione dei contenuti e, infine, utilizzando la piattaforma e i nostri partner tecnologici, per: realizzare obiettivi aziendali chiave, generare flussi di entrate, migliorare i fan impegno su tutte le piattaforme, promuovere gli accordi e il valore degli sponsor, ottimizzare il loro programma di fidelizzazione, consigliarli sul targeting e inviare notifiche e fornire indicazioni sulle migliori pratiche e sull'innovazione.

Poiché abbiamo così tanti verticali e ci sono così tante soluzioni con cui la nostra piattaforma può integrarsi, mi richiede di avere esperienza lavorativa in tutti i tipi di impegno digitale, soluzioni di dati e monetizzazione, nonché come distribuirli per generare entrate. Inoltre, stiamo lavorando, con successo, per decifrare il codice di monetizzazione del mobile al valore che merita.

Questa è la grande immagine di ciò che faccio. C'è anche un sacco di lavoro in background come il supporto alle vendite, la scrittura di libri di gioco e proposte, il lavoro con il team del prodotto, l'analisi e, beh ... resto occupato!

Prima di intraprendere la tua carriera professionale, sei stato volontario presso il dipartimento di atletica come studente a Yale. Come è iniziato? Cosa è diventato? Cosa consiglieresti agli studenti oggi che cercano un'esperienza simile?

Il mio lavoro a Yale è avvenuto in modo molto organico e si è rivelato non solo un'enorme opportunità per imparare e acquisire esperienza, ma anche per creare relazioni che mantengo ancora oggi. Ero una matricola del college con il tempo di uccidere e una passione per lo sport. Così ho iniziato a scrivere per Yale Herald (e quando ero ragazzo, ero un brutto giornalista, ma ho lavorato con il redattore sportivo per migliorare, poi sono diventato anche un redattore sportivo). Sono anche stato coinvolto con YTV, la neonata rete televisiva gestita dagli studenti.

Non avendo alcuna conoscenza o esperienza con qualsiasi video, ho fatto l'ingenuo obiettivo di creare uno show televisivo che gli studenti non potessero ottenere una versione migliore di altrove - uno SportsCenter per lo sport di Yale che ho chiamato "YSPN" (mi piaceva l'idea di dire "Questo è Neil Horowitz, YSPN ')

Fancying me stesso un futuro ancoraggio SportsCenter, mi sono insegnato video, editing, riprese e Final Cut Pro. Ho incontrato ogni allenatore e, beh, tutti nel reparto di atletica leggera. Mi è stata data l'opportunità di prendere in prestito video di gioco per tagliare i punti salienti. Sono anche andato in ogni gioco possibile e in molte pratiche, conducendo interviste e sparando contenuti secondari e storie di personaggi. Trascorrerevo ore a ritoccare punti salienti, a scrivere script, e poi, spesso in una stanza piena di computer e studenti multimediali, urlare i miei one-liner orecchiabili in una fotocamera con l'obiettivo acceso per catturare l'audio che andrebbe con i miei letti sonori musicali e punti salienti del gioco.

Ho anche realizzato una grafica di base per statistiche e box score e altre informazioni. (Ho anche avuto un dolce programma di video musicali!)

Attraverso i rapporti con il dipartimento di informazione sportiva, la mia onnipresenza nei giochi e negli uffici di atletica, e la consapevolezza di essere seduto su tutti questi contenuti che il Dipartimento di Atletica poteva usare, ho iniziato a lavorare con il Dipartimento di informazione sportiva per mettere in evidenza i giochi e le interviste . Da lì, ho guidato un progetto che è culminato in live streaming di diversi sport (questo era il 2008-ish, così all'avanguardia per il tempo), tra cui calcio, squash, nuoto, pallavolo, pallacanestro e hockey.

Ho passato molte ore a legare la linea Ethernet, a far funzionare le telecamere, a sottolineare i codici firewire e Windows Media Encoder. E non lo scambierei per il mondo. Ora hanno la rete digitale Ivy League e + ESPN-3. Ma ero lì nelle relative età della pietra.

Le abilità che ho sviluppato a Yale, insieme ai tirocini, sono stati i modi in cui ho iniziato a praticare sport. Quando la mia prima intervista sportiva ha comportato il taglio di alcune interviste, highlights e b-roll, beh, potrei farlo nel sonno - ho spesso fatto al college! - e molto rapidamente. La lezione? Fare qualcosa! Quasi ogni college ha degli sport in corso, un giornale per cui puoi scrivere o qualche evento in cui fare volontariato. I dipartimenti di atletica universitaria hanno bisogno di dipendenti di talento. Inoltre, non è mai stato più facile creare contenuti su un numero qualsiasi di piattaforme.

Avere sogni, ma fare qualcosa per loro. Non ci sono scuse per mancanza di esperienza o abilità quando le opportunità esistono proprio di fronte a te. O, nel mio caso, esiste la piattaforma per creare opportunità!

Quali ruoli hai interpretato in precedenza con Anaheim Ducks e Arizona Coyotes? Che abilità hai ottenuto da quei lavori che ti aiutano nel tuo ruolo attuale?

Con i Ducks, il mio ruolo era Social Media Producer. Sono cresciuto lì con i social media e gli sport (e anche i contenuti del sito Web e delle app), passando da Facebook e Twitter a Instagram e Google Plus, e tutto ciò che sta in mezzo (non proprio Snapchat). Non solo ho imparato molto su come funzionano gli affari sportivi e le pubbliche relazioni negli sport professionistici, ma anche quasi tutto su un'organizzazione sportiva pro. Mentre i social media toccavano sempre più ogni dipartimento, lavoravo con ogni dipartimento, riconoscendo presto la capacità che avevamo di amplificare e migliorare tutto ciò che stavamo facendo.

Ho anche imparato tantissimo sul coinvolgimento dei fan. Questa era l'era della creatività, quando le idee più semplici potevano decollare. E 'stato molto divertente.

Con i Coyotes, ero Manager del Social Media Marketing, assumendo un ruolo un po 'più rimosso dalla creazione di contenuti e caricato di più con la strategia e le metriche dei contenuti. Lavorare con il team di marketing, comunicare con le pubbliche relazioni sull'intenzionalità e l'importanza del marchio e della voce, collaborando con le vendite aziendali per la segnalazione, l'esecuzione e il lancio di risorse sui social media. E, sì, adempiendo alcuni di quei vecchi post su Facebook di 3 scuole / tipo di offerte mensili. u

Stavamo anche utilizzando concorsi e campagne sui social media per obiettivi di coinvolgimento e marketing, e anche lavorando con le relazioni della comunità e lo sviluppo dei fan sull'ottimizzazione dei loro social media, ma anche amplificandolo. Decisamente bello per conoscere l'esecuzione quotidiana degli affari di una squadra sportiva. È stato importante vedere cosa va pianificando campagne di marketing e vendite e chiamate, allocando budget ed esecuzione di annunci pubblicitari, la complessità della vendita e del servizio dei biglietti e ciò che rende efficaci le vendite e le relazioni di sponsorizzazione.

Ho deciso di andare a pranzo con quante più persone possibile (un sacco di Chipotle, BBQ, Yard House e Which Wich), raccogliendo il loro cervello sul loro ruolo e dipartimento, i loro punti dolenti e successi e su come i social media potrebbero aiutare e migliorare la loro produttività.

La mia profonda comprensione acquisita in questi ruoli, e l'esperienza dentro e sopra le trincee, è parte integrante del mio attuale ruolo con Hopscotch. Sono in grado di aiutare i clienti in tutti i loro obiettivi di marketing e utilizzare la piattaforma Hopscotch per eseguire questi obiettivi e amplificare i loro sforzi su altri canali. Sono anche diventato uno studente dello spazio e membro attivo e collaboratore del business dello sport e delle comunità di smsports in questo momento. Le relazioni che ho formato, le conversazioni che ho avuto, le lezioni che ho imparato ... continua a rimanere così importante per tutto ciò che faccio.

Che consiglio hai per gli studenti universitari che cercano di lavorare specificamente nello sport e nei social media? E nel settore dello sport in generale?

Concentrati sulle abilità e sull'esperienza necessarie per raggiungere gli obiettivi che hai e acquisire le posizioni che desideri. Guarda le descrizioni del lavoro e controlla attentamente la tua attitudine e le tue abilità per trovare le lacune da colmare apprendendo (così tante risorse su Internet) e cercando opportunità per acquisire esperienza, sia che si tratti di volontariato, lavori scolastici, tirocini, ecc.

Mettersi in gioco. Trova qualsiasi modo per ottenere esperienza: prendi un lavoro con il dipartimento di atletica, e-mail o chiama le stazioni TV locali, stazioni radio, giornali, squadre sportive. Sii proattivo e, nel peggiore dei casi, formerai molte relazioni e avrai molte buone conversazioni lungo la strada. Imparerai molto anche tu.

Infine, sii uno studente del settore. Assapora le tue conoscenze, studia il più possibile, impara cosa succede e in arrivo, fai attenzione a quello che succede nel settore e ai team e alle aziende che stanno facendo nello spazio. Ottieni una prospettiva informata su dove si trova l'industria e dove sta andando.

Grazie a Neil Horowitz per aver dedicato del tempo a condividere le sue esperienze. Puoi seguirlo su Twitter @ njh287.

+++++

Se ti è piaciuta questa intervista, assicurati di accedere all'archivio delle interviste con altri professionisti del settore dello sport.

Raccomandato
Cosa devono sapere i datori di lavoro sui controlli dei precedenti I candidati per lo screening dei posti di lavoro sono diventati un passo sempre più importante nel processo di assunzione, tuttavia non tutti i datori di lavoro utilizzano i controlli sul lavoro a proprio vantaggio. Che cosa dovrebbero capire tutti i datori di lavoro in merito allo svolgimento di accertamenti sul lavoro di successo per assicurarsi che costruiscano le migliori squadre?
Diffondere un luogo di lavoro tossico Il bullismo è un problema diffuso sul posto di lavoro, sia all'interno della professione legale che senza. Tuttavia, i datori di lavoro non dovrebbero accettare, scrollarsi di dosso o ignorare i problemi di bullismo perché portano a un posto di lavoro tossico, a un aumento del fatturato, a una cattiva reputazione per l'azienda ea potenziali cause legali.
Lettere di dimissioni che chiedono di andarsene senza preavviso Quando si dimette da un lavoro, è considerato standard dare al datore di lavoro due settimane di preavviso prima di lasciare la propria posizione. Darà al tuo manager il tempo per pianificare la tua partenza, iniziare il processo di assunzione e assicurarsi che le tue responsabilità siano coperte. T
Non lasciare che il tuo urto si frapponi alla ricerca di un lavoro riuscito Essere incinta può essere difficile. Anche la ricerca di lavoro può essere. Combinare le due marche per un compito unico e impegnativo. Un cacciatore di lavoro incinto potrebbe chiedersi se dovrebbe condividere le notizie con gli intervistatori e quando.
Pubblicazioni che offrono grandi informazioni sull'industria degli animali domestici Stare al passo con le ultime notizie e tendenze è parte integrante di quelli del settore degli animali domestici. Mentre Internet è piena di informazioni, questi dati non sono sempre aggiornati, né sempre accurati. È
POC-ERP Il programma Professional Officer Course-Early Release (POC-ERP) offre aviatori in servizio attivo che possono completare tutti i requisiti di laurea e commissione entro due anni l'opportunità per una liberazione anticipata dall'aeronautica attiva per entrare nel corpo di addestramento degli ufficiali della riserva dell'aeronautica (ROTC).