Attività commerciale

Seconda intervista Domande e risposte

Hai superato la tua prima intervista a pieni voti e sei stato invitato a un'intervista di secondo turno. Cosa ti verrà chiesto durante una seconda intervista? Alcune delle domande dell'intervista possono essere le stesse delle domande che ti sono state poste nel primo colloquio, ma altre saranno molto diverse.

Per superare il prossimo round, è necessario essere a proprio agio sia con le domande standard dell'intervista sia con le palle curve, prestando particolare attenzione agli argomenti che con maggiore probabilità si presentano in questa fase del processo di intervista.

Durante una seconda intervista, ti verranno poste anche domande più specifiche sull'intervista sul lavoro, sull'azienda, sulla tua capacità di svolgere il lavoro e su come le tue abilità e abilità si traducono in ciò che l'azienda sta cercando nella persona che assumeranno .

Seconda intervista Domande e risposte

  • Quali sfide stai cercando in una posizione? - Le migliori risposte
  • Perché vuoi questo lavoro? - Le migliori risposte
  • Perché sei la persona migliore per il lavoro? - Le migliori risposte
  • Quale esperienza applicabile hai? - Le migliori risposte
  • Perché sei interessato a lavorare per questa azienda? - Le migliori risposte
  • Cosa puoi fare per questa compagnia se ti assumiamo? - Le migliori risposte
  • Cosa sai di questa azienda? - Le migliori risposte
  • Perché vuoi lavorare per questa compagnia? - Le migliori risposte
  • Perché dovremmo assumere voi? - Le migliori risposte
  • Quali sono i tuoi requisiti salariali? - Le migliori risposte
  • Domande sui tuoi obiettivi di carriera. - Le migliori risposte

Domande per interviste aziendali e specifiche per il lavoro

A seconda del tipo di posizione per cui stai intervistando, ti verranno poste domande che richiedono risposte dettagliate. Ad esempio, se stai intervistando per un lavoro di vendita, ti verranno poste domande sul colloquio sui tuoi risultati di vendita. È importante essere chiari su come aiutare l'azienda e su come far crescere le vendite e la quota di mercato.

Per questi tipi di domande, è necessario personalizzare le risposte in modo da riflettere i prodotti, i servizi e gli obiettivi dell'azienda. Il modo migliore per prepararti a rispondere a domande su come ti esibirai è di imparare il più possibile sul lavoro e sull'azienda. Più sai, più sarà facile mettere in relazione le tue capacità con le esigenze dell'azienda. Esamina anche le domande che gli intervistatori chiedono ai candidati per determinati tipi di posizioni, quindi sei pronto a rispondere.

Controlla il sito Web della società, la pagina di Facebook, il feed Twitter, Instagram e la pagina di LinkedIn. Controlla Google News per le ultime informazioni sulla società. Parla con i tuoi contatti, se li hai, in compagnia per ottenere il maggior numero di informazioni privilegiate possibili. Vuoi sapere sia come la compagnia vuole essere vista, sia cosa preferirebbe spazzare sotto il tappeto (anche se ovviamente ti concentrerai sul primo durante l'intervista).

Ecco un esempio di una risposta a una domanda su ciò che più ti aspetti della posizione:

  • Sono entusiasta dell'opportunità di svolgere un ruolo così critico nell'aiutare l'organizzazione a raggiungere il suo obiettivo di fornire un eccellente servizio clienti. So che la tua azienda dà la priorità alla soddisfazione del cliente in tutti i reparti, ed è qualcosa di cui mi sono appassionato nei miei dieci anni di gestione della vendita al dettaglio. Mi piacerebbe portare la mia esperienza nella gestione dello staff del retail per la tua organizzazione.

Preparati a condividere ulteriori informazioni

Se hai un portfolio o altri esempi di lavoro, è importante portarli con te in questo giro di interviste, anche se li hai mostrati nel tuo primo incontro. Durante la seconda intervista, non è raro che le aziende portino altre persone, come potenziali membri del team o altri dipendenti che potrebbero lavorare con voi quotidianamente.

Alcune di queste persone potrebbero essere aggiunte abbastanza spontanee al processo di intervista, quindi vorrai essere pronto a dare il discorso al tuo ascensore e dimostrare le tue abilità e abilità in modo efficace ed efficiente al fine di coglierle su chi sei.

È importante vendere te stesso a tutti quelli che incontri, perché ogni persona con cui parli può aver contribuito alla decisione di assunzione.

Ad esempio, se ti trovi in ​​un colloquio con il panel e ti viene chiesto della tua esperienza precedente, puoi utilizzarlo come un'opportunità per mostrare all'intero gruppo il tuo portfolio:

  • Ho cinque anni di esperienza lavorando su campagne di marketing nel settore sanitario. Ho portato con me i tre campioni delle mie più recenti campagne di marketing, che ho mostrato a Mr. XYZ l'ultima volta che ci siamo incontrati. Tuttavia, ho anche materiale da un'altra campagna su cui ho lavorato, per il quale sono stato personalmente elogiato dal direttore dell'organizzazione.

Fare una partita

Controlla la pubblicazione del lavoro per il quale hai fatto domanda, così come le altre schede di lavoro aziendali. Avrai una buona idea di ciò che l'azienda vuole dalle persone che assumono rivedendo le descrizioni del lavoro. Fai una lista di come abbini ciò che la compagnia sta cercando e usi quell'informazione quando rispondi alle domande dell'intervista. Il tuo obiettivo è convincere la società che sei il candidato che può aiutarli a raggiungere i loro obiettivi. Se fornisci informazioni utili nelle tue risposte, sarai ben posizionato.

Inoltre, esamina le domande e le risposte dell'intervista comportamentale perché sono progettate per suscitare risposte che includono esempi specifici di come hai raggiunto i risultati.

Pensa ad alcuni esempi di come hai gestito situazioni simili a quelle che avresti fatto se fossi stato assunto per questo lavoro.

Dare risposte coerenti

Ricorda di essere coerente. I tuoi intervistatori confronteranno le note, quindi è importante che ciò che dici a un intervistatore corrisponda a ciò che dici agli altri. Prenditi il ​​tempo per rivedere il tuo curriculum in anticipo e prendere appunti dopo il tuo primo colloquio. In questo modo, ti ricordi quello che hai detto la prima volta.

Quando ti è stata fatta una domanda simile a quella che ti è stata chiesta nel tuo primo colloquio, potresti anche riferirti alla tua risposta precedente:

  • Sì, sono molto fiducioso nell'utilizzo di numerosi sistemi di gestione dei contenuti, inclusi WordPress e SharePoint. Come ho accennato quando ci siamo incontrati in aprile, attualmente sto seguendo un corso online per imparare a usare Django. Ho una settimana rimasta nel corso e ora mi sento molto fiducioso anche con questo sistema.

Seconda domanda di intervista per chiedere al datore di lavoro

È importante avere domande pronte per chiedere all'intervistatore. Dal momento che non vuoi ripetere ciò che hai chiesto nel primo colloquio, fai una serie diversa di domande per l'intervista pronte a essere poste durante la tua seconda intervista.

Ecco alcuni esempi di domande da porre al datore di lavoro durante un secondo colloquio di lavoro.

  • Qual è una cosa che ami della cultura aziendale qui?
  • Come pensi che un dipendente in questo reparto possa avere un impatto migliore sulla società?
  • Come misuri le prestazioni lavorative in questo ruolo o in questo reparto?

Suggerimenti per l'intervista di lavoro

Solo perché sei stato invitato per una seconda intervista non significa che ora hai il lavoro. In questo mercato del lavoro competitivo, la maggior parte dei datori di lavoro conduce le seconde interviste e talvolta anche il terzo e il quarto colloquio.

Siate pronti per il vostro intervistatore a ricordare tutto ciò che avete detto nel precedente colloquio, o ad aver bisogno di un ripasso occasionale sui vostri dettagli. Non prenderlo sul personale se lui o lei sembra disegnare un vuoto momentaneamente; il processo di intervista è lungo e coinvolto sia per i responsabili delle assunzioni che per i candidati. Persino i più meticolosi addetti alle note possono perdere un dettaglio o due.

Soprattutto, non dare per scontato che, visto che sei arrivato così lontano, sei un calzolaio. Preparati con attenzione a ogni singola intervista per migliorare le tue prospettive di trasformare il tuo colloquio in un'offerta di lavoro.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Qualcuno che è un lavoratore autonomo generalmente lavora per se stesso come imprenditore, libero professionista o come imprenditore indipendente per un'altra società. I guadagni sono di solito direttamente dal business o dal free-lance, invece che dal salario o dal rimborso su commissione. Definizione autonoma L'Internal Revenue Service definisce un individuo come lavoratore autonomo, ai fini fiscali, come: Svolgi un'attività commerciale o di lavoro come unico proprietario o imprenditore indipendente. S
Ci sono molti diversi tipi di posti di lavoro disponibili per le persone interessate alla ricerca. Gli assistenti di ricerca forniscono supporto ai professionisti che stanno conducendo esperimenti o raccogliendo e analizzando informazioni e dati. I datori di lavoro comuni includono centri di ricerca medica, gruppi di riflessione, società di consulenza, gruppi di interesse pubblico, college, organizzazioni di sondaggi e società di ricerche di mercato.
I radio pluggers sono un sottogruppo di persone delle pubbliche relazioni specializzate nell'ottenere la musica dei clienti riprodotta alla radio. Ottenere un buon plugger può fare la differenza tra un singolo che diventa un successo o un flop e tra una band che ha una carriera di successo o che scompare nell'oscurità.
Un profilo aziendale Work-at-Home Industria: Vendite a domicilio, supporto e agenti del servizio clienti Descrizione: Cruise.com ha avuto inizio come attività basata sul Web nel 1998 ed è rapidamente diventato uno dei più grandi specialisti di crociere su Internet. L'azienda, con sede a Dania Beach, in Florida, è una consociata di Omega World Travel, Inc. Of
Gli stage forniscono un'esperienza reale a coloro che desiderano esplorare o acquisire le conoscenze e le competenze necessarie per entrare in un particolare campo professionale. Gli stage sono di natura relativamente a breve termine con l'obiettivo principale di ottenere un po 'di formazione sul posto di lavoro e prendere ciò che si è appreso in classe e applicarlo al mondo reale.
Stai per lasciare un lavoro che non ti piace, e ti stai preparando a intervistare per un posto di lavoro in un'azienda che pensi sia la testa a testa sopra la tua attuale compagnia. Va bene essere entusiasti della nuova opportunità, ma è fondamentale procedere con cautela quando l'intervistatore pone domande che richiedono di confrontare il tuo lavoro corrente con quello che speri di ottenere.