Attività commerciale

Scenario e domande di interviste basate sull'esperienza

Sia che tu stia iniziando la tua ricerca di carriera o che tu speri di avanzare e promuovere, ci sono buone probabilità che tu possa affrontare una sorta di intervista orale da qualche parte lungo la strada. Se vuoi davvero brillare nel tuo prossimo colloquio, devi fare tutto il possibile per prepararti a ciò che gli intervistatori possono portare, compresa la comprensione dei tipi di domande che ti potrebbero essere poste e pensare attraverso le tue possibili risposte.

La differenza tra l'interrogatorio basato sullo scenario e l'esperienza

Quando ti prepari per un colloquio, devi riconoscere la differenza tra le domande basate sullo scenario e quelle basate sull'esperienza. Capire la differenza tra i due tipi di domande ti aiuterà a preparare risposte ben formulate che sono in linea con ciò che i tuoi datori di lavoro stanno cercando.

Le domande basate sullo scenario sono progettate per dare un'occhiata al tuo processo decisionale e dare al tuo datore di lavoro un'idea di come potresti reagire a varie situazioni. Le risposte alle domande basate su scenari dovrebbero includere tutti i passaggi che potresti intraprendere per rispondere a un problema.

Le domande basate sull'esperienza sono progettate per valutare il tuo livello di esperienza e vedere come hai risposto a questioni rilevanti in passato. Molti datori di lavoro ritengono che le esperienze passate siano il miglior indicatore delle prestazioni future. Puoi aspettarti di vedere uno o entrambi i tipi di domande in qualsiasi colloquio di lavoro in giustizia criminale.

Questionario basato sullo scenario

Nelle domande basate su scenari, non ci si aspetta necessariamente che sappiano esattamente come reagire. I datori di lavoro capiscono che non puoi sapere tutto sulle procedure o aspettative per un lavoro che non hai già. Invece, vogliono avere un'idea di come si può avvicinarsi a una situazione e quali misure si potrebbero prendere per risolvere un problema.

Questi tipi di domande riguardano maggiormente la dimostrazione del processo decisionale e forniscono informazioni su quali tipi di informazioni approfondite si potrebbero utilizzare per eseguire le attività.

I datori di lavoro vogliono vedere come si può lavorare attraverso un problema; quali risorse disponibili puoi identificare; se sei in grado o meno di riconoscere un problema e identificare quali informazioni potresti aver bisogno per risolverlo; e in che modo potresti interagire con i tuoi dipendenti o membri della comunità.

Una risposta ben formulata a una domanda basata su scenari dovrebbe iniziare con l'articolare il problema e perché è un problema. Dovrebbe quindi condurre l'intervistatore, passo dopo passo, sulle misure da prendere per risolverlo, incluso il follow-up dopo il fatto.

Domande basate sull'esperienza

Una domanda basata sull'esperienza inizierà probabilmente con "parlami di un tempo in cui ..." o un'altra frase simile. Questi tipi di domande richiedono di attingere a esperienze passate per dare al tuo datore di lavoro un'idea di come potresti comportarti in modo simile in futuro.

Le domande basate sull'esperienza spesso si sentono più difficili da rispondere rispetto alle domande basate su scenari, forse perché è più facile rispondere a una situazione ipotetica in modo graduale piuttosto che provare a inserire retroattivamente un evento passato in un'intervista ben formattata risposta.

Tuttavia, non deve essere tanto difficile rispondere alle domande basate sull'esperienza. Prima di tutto, non devi fare affidamento esclusivamente su esperienze di lavoro per trovare risposte. Molto spesso, puoi attingere a esperienze scolastiche, familiari o di volontariato per fornire risposte, specialmente quando toccano questioni relative alle comunicazioni interpersonali o vanno d'accordo con gli altri.

Quando rispondi a domande basate sull'esperienza, devi preparare il terreno. Spiega la situazione e poi spiega perché è stato un problema. Successivamente, discuti i passaggi che hai seguito per risolvere il problema e qual è stato il risultato finale.

Infine - e questo è fondamentale - discutete su cosa, se mai, fareste diversamente se vi troviate di fronte a una situazione simile in futuro. Questo dirà ai datori di lavoro se sei o meno introspettivo e disposto a imparare dai tuoi errori.

Il pensiero intelligente porta a risposte intelligenti

Indipendentemente dal tipo di domanda che ti viene posta, le cose più importanti da ricordare sono le risposte e fornire risposte complete, logiche e dettagliate. Una risposta ben ponderata e strutturata farà molta strada verso il successo nella tua prossima intervista.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Scopri cosa fanno CSX e la polizia ferroviaria e cosa guadagnano Le statistiche del Bureau of Transportation degli Stati Uniti riportano oltre 36.000.000.000 di miglia percorse per ferrovia in un dato anno. Che trasportino merci o persone, i treni sono un mezzo estremamente significativo per spostare merci e persone dove devono andare
Fin da quando il cubicolo è stato inventato, gli impiegati hanno affrontato le distrazioni che accompagnano un luogo di lavoro privo di privacy. Le cose, i suoni e gli odori che sarebbero privati ​​in un ufficio dalle pareti rigide diventano affari di tutti in un ufficio. Affrontare la vita all'interno di un cubicolo può essere difficile. Anda
Queste 20 parole provate ti porteranno grandi risultati Le parole vendono Lo hanno sempre fatto e lo faranno sempre, soprattutto nel mondo dei social media di oggi, che è principalmente basato sul testo. Le persone hanno abbandonato giornali e televisione e si sono collegati ai marchi tramite Facebook, Twitter, Instagram e blog, dove gli inserzionisti hanno 3 secondi (non 30) per vendere un prodotto o un servizio.
Ottieni informazioni sulla carriera, compresi lo stipendio, i doveri lavorativi e altro ancora Un agente assicurativo aiuta i clienti a scegliere polizze assicurative che si adattino alle loro esigenze. Lui o lei può anche essere chiamato un agente di vendita di assicurazioni. I clienti includono persone, famiglie e aziende.
Nel tentativo di risparmiare sui costi, le aziende al giorno d'oggi controllano i candidati al telefono prima di invitarli a un colloquio sul posto. In questo modo, i responsabili delle assunzioni hanno un'idea di abilità e idoneità aziendale. Se il richiedente non seleziona le caselle giuste, non incontra il datore di lavoro.
Ci sono molti motivi per diventare un pilota: volare è molto divertente e per molti è una carriera molto soddisfacente. Ma ci sono alcuni malintesi da chiarire sullo stile di vita di un pilota commerciale. Ecco sette cattivi motivi per diventare un pilota: Per i soldi Un capitano anziano di una compagnia aerea legacy fa uno stipendio decente, ma se entrerai in aviazione per il salario, probabilmente sarai molto deluso.