Attività commerciale

Esempio di liste di controllo dei processi di vendita

I piloti, indipendentemente dal loro livello di esperienza, completano una checklist pre-volo ogni volta che salgono su un aereo. La checklist pre-volo aiuta a garantire che nessun passaggio critico venga trascurato o dimenticato anche se il pilota è di fretta o preoccupato per altri problemi. Allo stesso modo, una lista di controllo dei processi di vendita può aiutarti a tracciare ogni fase del ciclo di vendita ed è il primo passo verso la creazione di un piano dei processi di vendita.

La forma specifica del tuo processo di vendita varierà in base alla natura dei tuoi prodotti e al tipo di prospettiva che vendi. Un venditore che vende attrezzature di produzione costose a grandi aziende avrà un processo molto più lungo e complicato di un venditore che vende libri usati ai consumatori. Tuttavia, qualsiasi venditore, indipendentemente dal tipo di prodotto, può beneficiare di una revisione della lista di controllo. Ecco alcuni esempi di una semplice e complessa lista di controllo dei processi di vendita che potrebbe soddisfare le tue esigenze.

Processo di vendita di base

Prospezione di lead
❑ Elenco dei lead controllato rispetto al database per i duplicati
❑ Lead risponde ai requisiti di base della prospettiva (ad es. Livello di reddito, tipo di attività, ecc.)

Impostazione appuntamento
❑ Primo contatto effettuato (telefonata, e-mail, visita di persona, ecc.)
❑ Prequalificazione completata
❑ Appuntamento programmato
❑ Prospettive ricercate per determinare i bisogni

Presentazione
❑ Qualifica finale completata: la prospettiva è una vera opportunità
❑ Prospect needs needs
❑ Identificato il decisore
❑ Processo di acquisto e requisiti identificati
❑ Determinati i passaggi successivi (pianificato un secondo incontro, requisiti RFP raccolti, ecc.)

Chiusura
❑ Eventuali obiezioni e domande rivolte
❑ Tipo di prodotto / servizio appropriato selezionato e accettato
❑ Contratto firmato dal cliente
❑ Chiesto al cliente il permesso di usare come riferimento o testimonial
❑ Richiesto il cliente per i referral

Post-Closing
❑ Segnalato vendita al direttore delle vendite
❑ Ordine elaborato e compilato
❑ Inviato nota di ringraziamento al cliente
❑ Seguito per confermare la soddisfazione del cliente
❑ Risolto qualsiasi domanda o problema

Ecco una checklist più complicata, adatta se si ha un processo di vendita più lento o si affrontano situazioni di vendita più complesse, come la vendita a più decisori.

Complesso processo di vendita

Prospezione di lead
❑ Elenco dei lead controllato rispetto al database per i duplicati
❑ Lead risponde ai requisiti di base della prospettiva (ad es. Livello di reddito, tipo di attività, ecc.)

Impostazione appuntamento
❑ Primo contatto effettuato (telefonata, e-mail, visita di persona, ecc.)
❑ Prequalificazione completata
❑ Appuntamento programmato
❑ Prospettive ricercate per determinare i bisogni
❑ Inviato agenda del programma e requisiti per la prospettiva

Presentazione iniziale
❑ Qualifica finale completata: la prospettiva è una vera opportunità
❑ Prospect needs needs
❑ Identificato il decisore
❑ Processo di acquisto e requisiti identificati
❑ Determinati i passaggi successivi (pianificato un secondo incontro, requisiti RFP raccolti, ecc.)

Raccolta di informazioni
❑ Prospect priorità, problemi e requisiti documentati
❑ Valutati punti di forza e di debolezza comparativi della concorrenza
❑ Avvocato (i) avvocato interno (i) identificato
❑ Individuare gli opponenti interni individuati
❑ Processo di acquisto documentato e approvato
❑ Informati il ​​team di vendita e altri collaboratori
❑ finanziamento del progetto richiesto e approvato

Sviluppo
❑ Consultare i contatti e / o consultare i riferimenti del settore
❑ Proposta presentata al potenziale cliente e eventuali revisioni richieste completate
❑ Contratti inviati all'équipe legale del potenziale cliente per l'approvazione
❑ Data di chiusura determinata

Chiusura
❑ Eventuali obiezioni e domande rivolte
❑ Tipo di prodotto / servizio appropriato selezionato e accettato
❑ Contratto firmato dal cliente
❑ Chiesto al cliente il permesso di usare come riferimento o testimonial
❑ Richiesto il cliente per i referral

Post-Closing
❑ Segnalato vendita al direttore delle vendite
❑ Ordine elaborato e compilato
❑ Inviato nota di ringraziamento al cliente
❑ Seguito per confermare la soddisfazione del cliente
❑ Risolto qualsiasi domanda o problema

Raccomandato
Se stai cercando un lavoro, non è improbabile che ti venga chiesto delle altre società con cui stai intervistando durante il processo di intervista. Gli intervistatori saranno curiosi degli altri datori di lavoro con cui intervisti per una serie di motivi. Questa domanda è spesso un indicatore che il datore di lavoro ti vede in una luce positiva e vuole sapere se la competizione potrebbe anche volerti assumere. N
Fase 6 di Change Management: integrazione Benvenuto nella Fase 6 nella gestione del cambiamento. Hai raggiunto la fase finale di creazione e gestione del cambiamento all'interno della tua organizzazione: Integrazione. Durante questa fase, sei in grado di incorporare completamente le modifiche alle quali hai lavorato nelle cinque fasi iniziali che hanno costruito l'impegno dei dipendenti a cambiare
Se non sei uno a cui piace stare seduto a una scrivania tutto il giorno, puoi goderti il ​​costante cambiamento di scenario che ottieni mentre fai le consegne. Anche se potresti trascorrere molto tempo da solo o con un solo compagno di viaggio, continuerai a interagire regolarmente con i clienti. È
Che cosa dici quando l'intervistatore ti chiede come gestisci i problemi sul lavoro? Quando ti stai candidando per una posizione entry level, una tipica domanda per un colloquio di lavoro è "Quali sono i principali problemi riscontrati al lavoro e come li hai affrontati?" Presta attenzione a questa seconda parte della domanda.
Quando intervisti per un nuovo lavoro, gli intervistatori vogliono andare oltre ciò che hai condiviso con loro sul tuo curriculum. Perché? Il tuo curriculum indica i fatti, ma l'intervistatore vuole sapere chi è dietro la cronologia del lavoro per determinare se sei un buon partner per il lavoro e l'organizzazione. P
Un chiropratico animale manipola aree specifiche del corpo per alleviare il dolore e migliorare la gamma di movimento. Doveri Chiropratici animali eseguono regolazioni alle articolazioni e alle vertebre di un animale per ridurre il dolore e migliorare le prestazioni. Iniziano la valutazione del paziente consultandosi con il proprietario per apprendere la storia medica dettagliata dell'animale