Attività commerciale

Requisiti di salario e stipendio dei candidati di lavoro

Requisiti di stipendio dei tuoi candidati di lavoro

Lo stipendio è una somma fissa di denaro o un compenso corrisposto a un dipendente da un datore di lavoro in cambio del lavoro svolto. Lo stipendio è pagato, più frequentemente, in uno stipendio bisettimanale a un dipendente esente o professionale. Nella maggior parte degli anni, lo stipendio di un dipendente viene pagato in 26 buste paga anche nel corso dell'anno.

Si prevede che un dipendente pagato con un salario completi un intero lavoro in cambio del salario. Un intero lavoro che un dipendente è responsabile per la realizzazione è compreso dal dipendente nella descrizione del lavoro, nel titolo della posizione e negli obiettivi stabiliti o negoziati con il manager del dipendente.

Questo è diverso da un dipendente non esente che viene pagato una tariffa oraria o dal pezzo prodotto. Un dipendente non esente non è responsabile per un intero lavoro e, ad esempio, in una catena di montaggio, può produrre solo una parte di un prodotto complessivo. Questo dipendente ha anche la possibilità di incassare gli straordinari quando lavora più del numero richiesto di ore del giorno.

Il lavoratore dipendente o dipendente che viene pagato per stipendio non tiene traccia delle ore lavorate e non viene pagato per le ore di lavoro straordinario. (Alcuni settori pubblici, spesso rappresentati da sindacati, i dipendenti si aspettano di tenere conto delle ore e di accumulare tempo compensativo. Questa non è la norma nel settore privato).

A causa delle regole del Fair Labor Standards Act (FLSA) sul pagamento degli straordinari, i datori di lavoro sono tenuti a seguire da vicino le ore e le ore lavorate da impiegati non esenti o orari.

Lo stipendio è determinato dalle retribuzioni del mercato per le persone che svolgono lavori simili in industrie simili nella stessa regione. Lo stipendio è anche determinato dalle tariffe e dagli stipendi stabiliti da un singolo datore di lavoro. Lo stipendio è anche influenzato dal numero di persone disponibili per svolgere il lavoro specifico nel luogo di lavoro del datore di lavoro.

Requisiti di stipendio

I requisiti di stipendio sono la quantità di denaro che un ricercatore di lavoro ha deciso che è necessario offrire per lui per accettare la vostra offerta di lavoro. Le spese fisse che il candidato ha sostenuto con le sue scelte di stile di vita guidano questa quantità di denaro richiesta. Sfortunatamente, alcuni candidati hanno aspettative non realistiche su quale tipo di stipendio le loro abilità porteranno.

Queste spese fisse incluse voci come il mutuo, i pagamenti per le auto, la scuola per bambini, le tasse, le utilità e così via sono ciò che un dipendente basa le sue esigenze in giro. Il requisito potrebbe non avere alcuna relazione con il tasso di mercato.

A meno che un ricercatore di lavoro sia disperato per qualsiasi impiego, non accetterà una posizione che non copre le sue spese.

Se accetta la tua posizione per meno dei suoi requisiti di salario realistici, puoi contare sul fatto che continuerà a cercare lavoro segretamente. Se il suo stipendio non fosse realistico, continuerà a cercare anche lui, ma non troverà nulla. Se la tua paga è al tasso di mercato, imparerà che è il caso.

Chiedere ai candidati di divulgare i requisiti di stipendio

Questo è il motivo per cui i datori di lavoro chiedono ai candidati di fornire i loro requisiti salariali al momento della loro domanda di lavoro. Se i requisiti salariali sono troppo distanti, è una perdita di tempo condurre delle interviste con un candidato che non accetterà mai il lavoro.

Se un candidato è attualmente impiegato, hanno scarsi motivi per tagliare la paga. Se il candidato è disoccupato, il datore di lavoro può avere più spazio per convincere la persona ad accettare uno stipendio più basso.

Il datore di lavoro sa che perseguire un candidato i cui requisiti di stipendio sono superiori alla fascia salariale che intende pagare al dipendente è uno spreco di tempo ed energia. Ciononostante, molte aziende si rifiutano di rivelare le proprie fasce salariali ai candidati di lavoro. Molti candidati al lavoro non desiderano dichiarare uno stipendio atteso per paura che inavvertitamente facciano un passo basso.

Tuttavia, un richiedente che non risponda alla domanda del potenziale datore di lavoro in merito ai suoi requisiti salariali rischia di non considerare la sua domanda. Mentre i candidati al lavoro ritengono che la prima parte a parlare di numeri sia in una posizione di svantaggio in una trattativa salariale, il datore di lavoro ha ragioni legittime per non voler considerare candidati che non possono permettersi.

Molti datori di lavoro ritengono che se rivelano i loro range, i candidati presumeranno di meritare il top di gamma. Inoltre, non vogliono pagare più di quanto devono e possono basare la loro offerta sul desiderio dichiarato del candidato, piuttosto che sul vero tasso di mercato.

Creare gamme di salari realistiche orientate al mercato

I buoni datori di lavoro fanno di tutto per capire e creare gamme di stipendio che sono competitive nel mercato del lavoro. Vogliono attrarre e trattenere dipendenti di livello superiore e sanno che le esigenze di stipendio dei futuri impiegati guidano le decisioni sull'occupazione.

Non daranno a un candidato un'offerta bassa, anche se il candidato ha chiarito che sono disposti ad accettare un'offerta inferiore al tasso di mercato. Se il dipendente scopre che valgono più di quanto il datore di lavoro stia pagando, il morale scenderà e il dipendente cercherà di andarsene il prima possibile. Il fatturato è costoso, quindi risparmiare pochi dollari pagando al di sotto del tasso di mercato può ritorcersi contro.

Partecipare a sondaggi sul mercato salariale per creare una risorsa affidabile per la ricerca salariale è diventato fondamentale per comprendere i requisiti salariali dei candidati qualificati per il lavoro. Attualmente, la ricerca sulle retribuzioni è in aumento con risorse online come i calcolatori delle retribuzioni che rendono più facile individuare e comprendere gli stipendi.

Rende anche più facile per i candidati scoprire i valori di mercato, diminuendo l'asimmetria informativa che spesso affligge le trattative salariali.

Quando un datore di lavoro fa un'offerta di stipendio a un potenziale dipendente, molti candidati cercheranno di negoziare uno stipendio più alto. Se negoziare o meno a questo punto dipende da voi, ma una negoziazione è un aspetto comune di raggiungere un salario piacevole, quindi il datore di lavoro deve negoziare. Altrimenti, il tuo miglior candidato potrebbe semplicemente andarsene.


Raccomandato
Sei in grado di motivare gli altri? Se lo sei, è un'abilità che puoi evidenziare quando ti stai connettendo con potenziali datori di lavoro. Le aziende sono sempre alla ricerca di motivatori quando reclutano personale. Le capacità motivazionali sono preziose per i dipendenti quando si interfacciano con clienti, subordinati, dirigenti, fornitori, donatori, membri del team, fonti di finanziamento e capi. Q
Opportunità per studenti che si specializzano in ingegneria, scienza e affari Intel, fondata nel 1968, è leader mondiale nello sviluppo di tecnologie, prodotti e iniziative aziendali che promuovono il modo in cui le persone lavorano e vivono. Nel 1971 Intel ha prodotto il primo microprocessore e da allora non ha più guardato indietro. L
Un piano di sviluppo individuale (IDP) è uno strumento che aiuta a facilitare lo sviluppo dei dipendenti. I vantaggi degli IDP sono: Sono un impegno tra il dipendente e il manager su ciò che il dipendente sta per fare per crescere e ciò che farà il manager per supportare il dipendente. Sono un catalizzatore per la condivisione di dialoghi e idee. Qu
Per introversi, la ricerca di un lavoro presenta una serie unica di sfide. Dopotutto, gli introversi si sentono notevolmente indeboliti dopo i raduni di gruppo, sono spesso descritti come riservati e possono faticare per fare chiacchiere. Questa combinazione di caratteristiche può rendere l'intervista, in particolare, difficile per il tipo di personalità.
Il Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti (DOL) è l'agenzia federale incaricata di promuovere gli interessi dei lavoratori salariati, dei cercatori di lavoro e dei pensionati. La DOL lo fa migliorando le loro condizioni di lavoro, facendo progredire le loro opportunità di lavoro proficuo, proteggendo i loro benefici pensionistici e sanitari, aiutando i datori di lavoro a trovare lavoratori, rafforzando la libera contrattazione collettiva e monitorando i cambiamenti nell'occupazione, nei prezzi e in altre misurazioni economiche nazionali.
In media, le donne non ricevono la stessa retribuzione per aver fatto lo stesso lavoro che fanno gli uomini. Non solo le donne dovrebbero ricevere una paga equa perché se lo meritano, ma perché sarebbe positivo per l'economia americana. Considera questo: il 41% delle donne è l'unica fonte di reddito delle loro famiglie e le donne contribuiscono per l'83% del prodotto nazionale lordo. L