Attività commerciale

Qualità dei responsabili delle vendite di successo

Non è raro che il top sales del team sia promosso a un ruolo di responsabile delle vendite. Dopo tutto, questo è qualcuno che ha imparato le vendite, quindi deve essere il ragazzo perfetto per gestire un team di vendita, giusto? C'è solo un problema: la gestione delle vendite richiede un atteggiamento e una competenza completamente diversi dalle vendite. Quindi, prima di pensare di perseguire una carriera di gestione delle vendite, chiediti se possiedi i seguenti attributi.

  • Funziona bene con gli altri

    Molti tra i migliori venditori preferiscono lavorare da soli. Preferiscono la sensazione indipendente di essere al telefono o in viaggio per perseguire le proprie prospettive. Ma la gestione delle vendite richiede di lavorare a stretto contatto con altre persone tutto il giorno. Non solo devi lavorare con il tuo team, ma dovrai anche segnalarlo regolarmente al top management.

  • Confortevole a seconda degli altri

    I venditori sono responsabili delle proprie quote. Se un venditore non riesce a fare le sue vendite, potrebbe incolpare l'economia o la sfortuna, ma non può incolpare la sua stessa squadra. Ma per i responsabili delle vendite, i loro obiettivi si basano su quanto bene fanno gli altri. Se la sua squadra ha successo, ha successo. Questo non va d'accordo con molte persone, in particolare ex venditori.

  • È una persona della compagnia

    Uno dei compiti più importanti di un responsabile vendite è quello di trasmettere informazioni dalla direzione al team di vendita. Ogni volta che c'è un cambiamento nel piano di compensazione, un nuovo prodotto o una revisione del territorio, il direttore delle vendite deve spiegarlo al team di vendita. Ma solo spiegare non è abbastanza - deve essenzialmente venderli sui cambiamenti. Se il team non apprezza o accetta le politiche del management, ci saranno seri problemi, e spetterà al responsabile delle vendite evitare che ciò accada.

  • Può gestire riunioni ... molte riunioni

    Se odi le riunioni di vendita, indovina un po ': i direttori delle vendite devono prenderne un sacco. Non solo un direttore delle vendite gestisce i regolari incontri di vendita, ma ha anche incontri individuali con i singoli membri del team, incontri con il marketing, incontri con il top management, ecc. Durante gli incontri con i venditori, il responsabile delle vendite è responsabile del coordinamento delle cose e facendo in modo che l'incontro sia produttivo. Con altri dipartimenti e superiori, il responsabile delle vendite deve rappresentare il proprio team di vendita.

  • Si attacca all'ufficio

    A differenza della maggior parte dei venditori che trascorrono molto tempo in giro per visitare i potenziali clienti, i responsabili delle vendite trascorrono la maggior parte del loro tempo all'interno dell'ufficio. Potrebbero esserci occasionalmente riunioni fuori sede o cavalcate, ma per la maggior parte, un direttore delle vendite deve trovarsi nel suo ufficio, dove può essere facilmente raggiunto dal suo team di vendita.

  • Ha capacità di gestione ed esperienza

    Pochi venditori hanno esperienza con la direzione. Naturalmente, tutti devono iniziare da qualche parte con nuove competenze, ma saltare nella gestione delle vendite senza esperienza di gestione rende la transizione molto, molto più difficile. Un addetto alle vendite che è forte nelle altre capacità di gestione delle vendite avrà migliori possibilità di chi sta già lottando in altre aree.

  • In grado di vedere l'immagine grande

    Un venditore è responsabile della propria quota e dei propri account. Ma i responsabili delle vendite devono destreggiarsi tra le necessità dell'intero team. Questo può essere un problema reale quando diversi addetti alle vendite hanno bisogno di aiuto in una sola volta. I responsabili delle vendite sono spesso responsabili della definizione delle quote, della stesura dei piani di vendita e delle previsioni, il che richiede un sacco di riflessioni analitiche. Un direttore delle vendite che non riesce a pianificare bene può finire per silurare la propria squadra.

  • Raccomandato
    Parlare in pubblico è raramente, se non addirittura un'intera descrizione del lavoro, ma i relatori dinamici e ben preparati sono molto apprezzati dai datori di lavoro e tendono a guadagnare posizioni di leadership e ruoli di contatto con i clienti importanti. Chiunque lavori per comunicare, insegnare o persuadere farà un lavoro migliore se ha capacità di parlare in pubblico. P
    Se non hai mai inviato un curriculum e la relativa lettera di accompagnamento, potresti chiederti come farlo correttamente. Con questa guida per i neofiti del personale, prendi i consigli necessari per assicurarti che i tuoi materiali arrivino per posta in tempo e con un aspetto professionale. Anche se la maggior parte delle persone fa domanda di lavoro online o via e-mail, a volte un datore di lavoro chiederà ai candidati di inserire il curriculum via e-mail e le lettere di accompagnamento.
    Hai un amore per l'arte? Hai sempre avuto un forte interesse per ciò che indossi e nel progettare i tuoi vestiti, scarpe e accessori? Ti piace aiutare gli altri a fare delle scelte su ciò che indossano e come abbinare i loro accessori per aiutarli a sembrare grandiosi? Possiede la determinazione e una forte capacità comunicativa e interpersonale che ti aiuteranno a essere proattivo nella ricerca di lavoro e avere successo sul posto di lavoro? S
    Strategie per l'elaborazione di una risposta organizzata Le capacità organizzative (definite genericamente come la capacità di allocare in modo efficiente tempo, energia e risorse per raggiungere un obiettivo) sono fondamentali per quasi tutte le posizioni in qualsiasi settore. Che tu sia in un livello di entrata o in un ruolo secondario che supporta gli altri, o in un ruolo più senior nel delegare il lavoro, l'organizzazione è la chiave per destreggiarsi tra più attività o sottotitoli. Ecco
    Se sei un project manager con un colloquio di lavoro all'orizzonte, devi essere preparato a rispondere a domande relative alla tua particolare linea di lavoro e posizione. Probabilmente sperimenterai una combinazione di domande di colloqui comportamentali e situazionali che mirano a rivelare la tua leadership, la comunicazione e le capacità organizzative.
    Tre delle più grandi distrazioni al lavoro sono il computer, gli altri lavoratori e la tua vita personale. Ognuna di queste distrazioni può essere meglio affrontata seguendo una semplice regola: rimuovere le distrazioni. La rete Un sondaggio di salary.com del 2012 riportato in cima alla lista dei "tempi sprecati" erano i dipendenti che accedevano a Internet per lavoro personale mentre erano al lavoro.