Attività commerciale

In Pursuit of Work e Life Balance: Juggling Glass e Rubber Balls

Un certo numero di anni fa, Bryan Dyson, allora Presidente e CEO di Coca-Cola Enterprises, ha tenuto un discorso di apertura alla Georgia Tech. In esso, ha discusso la differenza tra palle di vetro e di gomma. La sua intuizione è preziosa oggi come allora.

"Immagina la vita come un gioco in cui ti lancerai cinque palloni in aria, li nominerai - lavoro, famiglia, salute, amici e spirito - e continuerai a tenerli tutti in aria. è una palla di gomma: se la lasci cadere, si riprenderà, ma le altre quattro palle - famiglia, salute, amici e spirito - sono fatte di vetro. Se lasci cadere una di queste, saranno irrevocabilmente scalfite, segnate, intaccate, danneggiati o addirittura distrutti, non saranno mai più gli stessi, devi capirlo e sforzarti di trovare un equilibrio nella tua vita ".

Adoro il fatto che Dyson scelga ciò che è più importante nella vita. Ci sono in effetti priorità, e pochi non sarebbero d'accordo sull'importanza della famiglia, della salute, degli amici e dello spirito. È l'argomento di lavoro e questo problema di "equilibrio" che dà a me e molti altri dirigenti e professionisti la causa di mettere in pausa.

  • L'equilibrio è relativo all'individuo. La mia allocazione di tempo alla mia vocazione potrebbe sembrare eccessiva per te, ma funziona per me e nella mia mente, sono in equilibrio.
  • L'implicazione che il lavoro sia cattivo o meno che buono è preoccupante. Il nostro lavoro è molto personale. Se sei coinvolto nel lavoro che ami, così come dice il vecchio adagio, non sembra mai un lavoro.
  • Raggiungere una definizione universalmente gradevole in un'azienda sul tema dell'equilibrio "lavoro-vita" è singolarmente uno dei compiti più difficili che ho incontrato nella mia vita professionale.

Che cosa è esattamente l'equilibrio vita-lavoro?

Poco tempo fa, ero coinvolto nell'aiutare un'organizzazione a articolare formalmente i valori fondamentali.

C'erano valori non detti proprio come in ogni organizzazione. Tuttavia, stimolata dalla crescita e dalla preoccupazione di codificare la cultura e i comportamenti ambiziosi per tutti i dipendenti attuali e futuri, è stata stabilita l'iniziativa sui valori.

Dopo le riunioni dei dipendenti e le ampie opportunità di input, è stata creata una serie di dichiarazioni sui valori che sono state fornite ai dipendenti per la revisione e la revisione.

Il set finale proposto è tornato con una delle affermazioni sul valore: "Sosteniamo l'equilibrio tra lavoro e vita privata". E poi l'iniziativa si fermò.

Non c'era alcun accordo su ciò che questa affermazione significava veramente e su ciò che sembrava in pratica. Come detto sopra, ogni persona ha interpretato il tema dell'equilibrio attraverso i propri filtri. Per alcuni, equilibrio significava flessibilità senza impedimenti per andare e venire. Per altri, significava non controllare mai la posta elettronica nel fine settimana. E per coloro che hanno davvero apprezzato i loro lunghi giorni e settimane, è sembrato uno schiaffo in faccia. L'azienda ha avuto un enigma sulle sue mani, e non è stato fino a quando un dipendente creativo ha suggerito una modifica di una sola parola che il problema è stato risolto.

Il vero problema è la flessibilità della vita lavorativa:

La proposta era di cambiare la parola "equilibrio" in "flessibilità". La nuova affermazione avrebbe letto: "Supportiamo la flessibilità della vita lavorativa". Mentre un caso può essere fatto per la natura ambigua del termine, "flessibilità", alcuni contesti aggiunti hanno contribuito in modo incommensurabile.

La flessibilità è stata descritta come la capacità di adeguare le ore di lavoro alle esigenze della vita, compresa la famiglia e la ricreazione, purché il lavoro fosse coperto e nessuno fosse svantaggiato.

Se ti fossi impegnato ad allenare la squadra di calcio di tua figlia il martedì pomeriggio dopo le 15:00, dovevi semplicemente organizzare il tuo programma di lavoro e riunione per soddisfare le tue richieste di coaching.

Una serie di esempi simili è stata identificata e il team di gestione e i dipendenti hanno accettato il cambiamento e hanno proseguito.

Mentre non tutti abbiamo il lusso di lavorare in un'atmosfera illuminata in cui i dipendenti definiscono i valori e il problema della vita lavorativa e della vita personale fanno parte di quei valori, è necessario definire le proprie priorità e sforzarsi per l'equilibrio che è appropriato per tu.

Sì, la palla di gomma è importante

Torna alla metafora della palla di gomma di Dyson per il lavoro. Trascorriamo gran parte del nostro tempo a lavorare nelle nostre vite. Non è qualcosa che dovremmo lasciare facilmente, e dato lo stato del mondo oggi: cambiamento e incertezza, non sempre riprende. Siamo ben serviti a guardare al lavoro e agli altri aspetti della nostra vita come qualcosa di importante e degno di protezione.

Fai attenzione agli estremi e rispetta tutte le priorità della vita

Non è raro che le persone prendano il loro lavoro così seriamente, le loro identità personali si incartano nei loro titoli e potere. Se e quando qualcosa elimina quel titolo e questo potere: una fusione o un ridimensionamento, l'impatto è schiacciante per chiunque si sia definito come il proprio personaggio. Questo estremo è malsano e mette a repentaglio la tua capacità di proteggere e proteggere le priorità della vita di Dyson o le palle di vetro.

La linea di fondo:

Quello che amo del messaggio di Dyson è che individua quegli attributi importanti nella nostra vita: famiglia, spirito, salute, amici e lavoro. Tratta tutti con la cura e il rispetto che meritano. Trattali come delicate sfere di vetro e concentrati sul raggiungimento di uno stato mentale e di un'attività in cui tutti si sentano a posto. Chiamalo equilibrio se vuoi, ma cerca di arrivarci.

-

- Aggiornato da Art Petty


Articoli Interessanti
Raccomandato
Lavorare in un ufficio non è per tutti. Forse la crisi da nove a cinque ti fa cadere, o forse la politica dell'ufficio non è la tua cosa. Qualunque sia la ragione, non c'è bisogno di rassegnarsi a passare l'intera vita lavorativa sentendosi come se scrivessi con la tua mano non dominante. C
Prospezione. Qualificazione. Rapporto di costruzione. Progettare una soluzione. Elaborazione di una proposta. Presentazione di presentazioni. Incontri di vendita, previsioni. Networking. L'elenco delle cose che un professionista delle vendite fa in una giornata tipo è enorme e molto dinamico. Se un giorno trova un rappresentante delle vendite focalizzato alla ricerca, il prossimo probabilmente la troverà a partecipare alle riunioni con i clienti e alle proposte di progettazione.
Quando hai deciso che vuoi trasferirti in una nuova città o ti stai trasferendo per altri motivi, può essere una sfida scoprire la migliore strategia per trovare una nuova posizione. Dovresti muoverti prima? Oppure, dovresti provare a schierare un nuovo lavoro e poi trasferirti? Qual è il modo migliore per farsi assumere quando sei qui e i lavori ci sono? C
Come l'influenza sulla vita lavorativa è diversa dall'equilibrio vita-lavoro L'influenza sulla vita lavorativa è il nuovo equilibrio tra vita lavorativa e vita privata. È un concetto più realistico ed è il momento di ritirare un obiettivo che non funziona in modo coerente per la maggior parte di noi. Hai
A prima vista, diventare un modello di fotografia d'archivio sembra un'idea formidabile. Dopo una piccola sessione fotografica, la tua immagine potrebbe apparire nelle pubblicità delle riviste, negli annunci digitali, sui cartelloni pubblicitari, sui manifesti e persino sulle copertine dei libri, praticamente qualsiasi tipo di marketing che richiede una persona con il tuo look specifico.
Uno degli errori più comuni commessi dai candidati è quello di costruire un curriculum che elenchi semplicemente ciò che hanno fatto nei precedenti lavori senza indicarne l'impatto. Il tuo curriculum non dovrebbe essere letto come una serie di descrizioni del lavoro che trasmettono solo le tue responsabilità in lavori precedenti. In