Attività commerciale

Elementi punitivi per l'adulterio definiti dall'UCMJ

Adulterio Definito dall'UCMJ

L'adulterio è un processo piuttosto difficile e brutto da provare in un tribunale militare. Nella maggior parte dei tribunali civili dello stato, questo atto non è illegale, ma in alcuni stati è un reato di classe B. All'interno dell'esercito è anche contro il Codice Uniforme della Giustizia Militare e può essere punito con multe e carcere se processato e provato.

La grande domanda?

Se sei legalmente separato e inizi a frequentarti mentre sei nell'esercito, puoi metterti nei guai per l'adulterio? Questa è una domanda comune per le persone in uniforme perché il processo legale del divorzio può richiedere mesi o addirittura anni e la risposta è complicata. Data l'ambiguità dei termini stabiliti dal Codice Uniforme di Giustizia Militare (UCMJ), c'è sempre il potenziale per la responsabilità penale e l'unica azione sicura al 100% è di aspettare che un tribunale ti abbia concesso il divorzio prima di intraprendere una relazione sessuale.

Nella maggior parte dei casi all'interno delle forze armate, questa regola viene generalmente applicata quando l'adulterio è all'interno della catena di comando e altre accuse come la fraternizzazione possono essere aggiunte quando i membri sposati del militare (ufficiale o arruolato) imbrogliano i loro coniugi l'uno con l'altro mentre prestano servizio insieme.

Il divieto dell'esercito di adulterio è sancito dall'articolo 134 del Codice uniforme di giustizia militare che rende l'adulterio un crimine quando i criteri legali, noti come "elementi", sono stati tutti soddisfatti. Ci sono tre elementi specifici:

Adulterio e articolo 134 UCMJ: Elementi

(1) Che l'accusato ha avuto ingiustamente rapporti sessuali con una certa persona;

(2) Che, al momento, l'imputato o l'altra persona era sposata con qualcun altro; e

(3) Che, date le circostanze, la condotta dell'imputato era a danno del buon ordine e della disciplina nelle forze armate o era di natura tale da portare discredito sulle forze armate.

I primi due elementi sono auto-esplicativi; il terzo è più complesso. La parte "spiegazione" dell'articolo 134 identifica diversi fattori che i comandanti militari dovrebbero considerare, incluso se il soldato o il suo partner sessuale erano "legalmente separati". Una separazione legale comporta un accordo di separazione formale firmato con un coniuge o un tribunale ordinato di separazione rilasciata dallo stato.

Mentre essere legalmente separati pesa sul fatto che una relazione sessuale viola l'articolo 134, non è l'unica considerazione. L'articolo 134 "spiegazioni" identifica altri fattori per i comandanti, tra cui:

  • Il grado e la posizione delle parti coinvolte
  • L'impatto sull'unità militare
  • Il potenziale uso improprio del tempo o delle risorse del governo per facilitare la condotta proibita
  • Se l'atto adultero è stato accompagnato da altre violazioni UCMJ

Adulterio e articolo 134 UCMJ: spiegazione

(1) Natura dell'infrazione. L'adulterio è una condotta chiaramente inaccettabile e riflette negativamente sul registro di servizio del membro militare.

(2) Comportarsi in modo pregiudizievole per il buon ordine e la disciplina o di natura per portare discredito sulle forze armate. Per costituire un reato ai sensi dell'UCMJ, la condotta adultera deve essere direttamente lesiva del buon ordine e della disciplina o del discredito del servizio. La condotta adultera che è direttamente pregiudizievole include una condotta che ha un effetto evidente e misurabile sulla disciplina, sul morale o sulla coesione dell'unità o dell'organizzazione, o è chiaramente dannosa all'autorità, alla statura o al rispetto nei confronti di un membro del servizio.

L'adulterio può anche essere un discredito di servizio, anche se la condotta è solo indirettamente o remotamente pregiudizievole al buon ordine e alla disciplina. Discreditare significa danneggiare la reputazione delle forze armate e include una condotta adultera che ha la tendenza, a causa della sua natura aperta o famigerata, a mettere in discredito il servizio, renderlo soggetto a ridicolo pubblico o abbassarlo in pubblica stima. Anche se la condotta adultera che è di natura privata e discreta non può essere un discredito del servizio con questo standard, in base alle circostanze, si può determinare che sia una condotta pregiudizievole per il buon ordine e la disciplina.

I comandanti dovrebbero considerare tutte le circostanze rilevanti, inclusi ma non limitati ai seguenti fattori, quando si determina se atti adulteri pregiudicano il buon ordine e la disciplina o sono di natura tale da portare discredito alle forze armate:

(a) stato civile, grado militare, grado o posizione dello accusato;

(b) stato civile, grado militare, grado e posizione o rapporto con le forze armate del co-attore;

(c) lo status militare del coniuge dell'imputato o il coniuge del co-attore, o il loro rapporto con le forze armate;

(d) l'eventuale impatto della relazione adulterea sulla capacità dell'imputato, del co-attore o del coniuge di svolgere le proprie mansioni a sostegno delle forze armate;

(e) l'uso improprio, se del caso, del tempo e delle risorse del governo per facilitare la commissione della condotta;

(f) se la condotta è persistita nonostante la consulenza o gli ordini di desistere; la flagranza della condotta, come se ne sia derivata alcuna notorietà; e se l'atto adultero sia stato accompagnato da altre violazioni dell'UCMJ;

(g) l'impatto negativo del comportamento sulle unità o le organizzazioni dell'imputato, del co-attore o del coniuge di entrambi, come un effetto negativo sul morale dell'unità o dell'organizzazione, il lavoro di squadra e l'efficienza;

(h) se l'imputato o co-attore fosse legalmente separato; e

(i) Se la cattiva condotta adultera comporta una relazione in corso o recente o è remota nel tempo.

    (3) Matrimonio: esiste un matrimonio fino alla sua dissoluzione secondo le leggi di uno Stato competente o giurisdizione straniera.

    (4) Errore di fatto: esiste una difesa dell'errore di fatto se l'accusato ha una convinzione onesta e ragionevole che l'accusato e il co-attore non erano sposati, o che erano legalmente sposati l'uno con l'altro. Se questa difesa viene sollevata dalle prove, allora l'onere della prova spetta agli Stati Uniti stabilire che la credenza dell'imputato era irragionevole o non onesta ".

    
    Articoli Interessanti
    Raccomandato
    Non sottovalutare mai l'importanza di fare una buona impressione sul tuo capo. Questo ti farà notare ... e solo per le giuste ragioni. Quando il tuo capo capisce che puoi fare affidamento per fare un ottimo lavoro, lui o lei inizierà a darti maggiori responsabilità. Questo, a sua volta, può portare a promozioni e rilanci. Ec
    Alcuni soggetti creano cattive conversazioni sul posto di lavoro. Questi sei argomenti che dovresti evitare di discutere sul lavoro potrebbero rendere le cose imbarazzanti, o anche abbastanza spiacevoli, tra te e i tuoi colleghi. Senza questi argomenti, di cosa puoi parlare? Prova argomenti sicuri come film, musica e cibo (specialmente se ne porti qualcuno da condividere)
    Ombreggi i più alti dirigenti e leader organizzativi per un giorno mentre attraversano una sequenza apparentemente infinita di ostacoli, interruzioni e crisi minori e maggiori, e sarai giustificato nel chiedermi come lo fanno. Assente dal quotidiano antincendio è il momento di contemplare le questioni più grandi e le grandi decisioni. È
    Esecuzione dei numeri: analisi costi-benefici Viene effettuata un'analisi costi-benefici per determinare quanto bene, o quanto male, si realizzerà un'azione pianificata. Sebbene un'analisi costi-benefici possa essere utilizzata praticamente per qualsiasi cosa, è più comunemente fatta su questioni finanziarie. P
    I tecnici veterinari della pratica clinica hanno una formazione e una certificazione speciali per assistere i veterinari che lavorano su specie specifiche in ambito clinico. Specialisti tecnici veterinari nella pratica clinica forniscono assistenza qualificata in una delle tre aree di pratica specialistiche: cane e gatto, animale da compagnia esotico o animale da produzione
    Sei pronto per candidarti? Per la maggior parte delle posizioni professionali, devi fare di più che compilare una domanda di lavoro o inviare un curriculum via email. Non basta semplicemente inviare la tua lettera di presentazione e riprendere - è necessario assicurarsi che i due documenti siano stati scritti in modo tale da farti avere un colloquio.