Attività commerciale

Profilo di Amelia Boone

Serie di donne ispiratrici

Amelia Boone è un'atleta del primo ordine, in competizione a livello di élite nelle gare di durata, CrossFit, corsa ultra-corsa e corsa ad ostacoli (OCR). Questi sport più in forma sono cresciuti rapidamente in popolarità, attirando borse più grandi e sponsorizzazioni da sponsor aziendali. Amelia è un'icona precoce.

Ho parlato con Amelia della sua filosofia del dual-tracking di una carriera di business con l'essere un atleta professionista. Quando non si prende a calci nel fango, lavora come avvocato aziendale per Apple nel loro quartier generale. Sì, riesce a allenarsi e competere a un livello elevato mantenendo un lavoro a tempo pieno in un campo impegnativo. Ti ho detto che è notevole. Quindi chi è lei?

Statistiche veloci

  • Campione del mondo di Spartan Race 2013
  • Tre volte vincitore del World's Toughest Mudder di 24 ore
  • Vincitore del biglietto d'oro di Sean O'Brien 100k, che le ha dato il suo ingresso nella volta occidentale
  • Il tre volte vincitore della Death Race, un estenuante corso di 30+ ore attraverso un terreno brutale a temperature sotto zero con ostacoli sconosciuti e nessun tempo finale prestabilito
  • Numerosi podi in una lunga lista di gare di macinazione

Amelia Boone è una prodezza inarrestabile. Può liberare quasi il doppio del peso corporeo e premere il peso del corpo sopra la sua testa. Per quelli di voi che non si sollevano, è una forza impressionante. Amelia ha partecipato a Newsweek e alla CNBC con Carl Quintanilla in uno speciale sugli sport estremi.

Si è guadagnata il diritto a una grande misura di spavalderia, ma la prima cosa che ti colpisce di Amelia è la sua umiltà. Non è coinvolta nella sua celebrità. Lei non ostenta la sua prodezza. Amelia è centrata, serena davvero, una qualità che ho imparato ad apprezzare di più man mano che invecchio. Ha una prospettiva sulle sue capacità; la differenza è che è più capace della maggior parte degli atleti.

Quanto Nutrizione svolge un ruolo nel tuo successo?

"La nutrizione è importante, ma non sono per nulla molto rigido o dogmatico: con la quantità di attività che svolgo, voglio essere sicuro di nutrirmi correttamente del mio corpo. Ricevo buone calorie di qualità, ma sono non è ossessivo al riguardo. "

Hai sperimentato con la nutrizione?

"Ho cercato di adattarmi al grasso, il che significa basso contenuto di carboidrati e dicono che per lunghe distanze previene il rischio di esaurimento del carboidrato dato che stai bruciando grassi. Ho provato ma alla fine l'ho abbandonato. Ho raggiunto un buon equilibrio ora, carboidrati moderati / grassi e hi-proteine ​​".

Incorporate giorni di riposo come routine o è più istintivo?

"Cerco di avere un giorno alla settimana come giorno di riposo, ma non è programmato, si basa sul tipo di allenamento per la settimana, è difficile per me non fare nulla, quindi il mio giorno di riposo includerà stretching, mobilità, rotolamento di schiuma e una bella passeggiata per il quartiere, soprattutto quando invecchio, mi rendo conto dell'importanza del riposo. "

Ci sono cose nel tuo passato che potrebbero aver presentato il successo che avresti nel tuo sport?

"Penso alla cosa natura contro cultura, che è stata esplorata in" The Sports Gene "di David Epstein, ma nel mio passato nulla spicca davvero, atleticamente, tranne il fatto che i miei genitori hanno notato che avevo un'abilità solo per andare avanti rispetto ai miei coetanei, non sono mai stato davvero una star, ma ho potuto giocare tre partite in un giorno in un torneo di calcio, e non avrei mai avuto bisogno di venire fuori ".

Quella capacità è tanto fisiologica quanto psicologica?

"Penso di sì, ad un certo punto ti capisci che questo è il modo in cui ti trovi e usalo, alcune persone hanno la possibilità di spegnere il cervello dicendo" fermati "e continua ad andare." Una volta Amelia disse " I giorni di riposo mi divorano l'anima ». Ha un senso dell'umorismo o era seria?

Ci sono livelli di soglia per l'OCR, cioè, le abilità atletiche minime che si devono competere al livello Elite?

"Non ufficialmente, ma abbiamo tutti i tipi di opinioni su di esso, come, 'Qual è il mix ideale per un corridore corsa a ostacoli? Devi essere in grado di eseguire un sub 5:30 miglio o essere in grado di sollevare l'importo X? ' Ma penso che la bellezza di questo sport sia che non lo fai. Non ci sono fattori di controllo o soglie come i minimi per le prove olimpiche in cui le donne devono correre una maratona sub 2:45:00. Perché l'OCR è così pieno di corpo, non è standardizzato e non ci sono due percorsi uguali, quindi penso che sia quello che mi ha attratto: un fattore importante è che devi essere in grado di controllare e tenere il tuo peso corporeo per arrampicarti sui muri o tirarti attraverso un rig di anelli pendenti.

Quindi è una metrica più difficile da quantificare rispetto alla forza assoluta.

Valori anomali

Amelia è un outlier? Ciò che distingue Amelia dagli altri concorrenti di élite è che molti di loro al suo livello sono atleti professionisti a tempo pieno o personal trainer. Amelia combatte in cima al suo sport mentre lavora un'altra carriera. Questo di per sé la rende un modello anomalo e un modello. Non è qualcosa di cui si vanta, ma un fatto che colpisce dopo un'esplorazione superficiale di questo sport. Amelia si esprime senza riserve ma anche senza auto-adulazione.

In che modo le pressioni delle aspettative esterne influenzano il modo in cui guardi una gara?

"Ho lottato con questo, è iniziato come, 'Ehi, sono bravo in questo e la gente sta notando.' E 'stato divertente, ma poi la gente ha iniziato ad aspettarmi di essere al top e il cliché di "è difficile arrivare in cima e ancora più difficile rimanere lì" si è avverato per me. Mi sentivo come se avessi un bersaglio su la mia schiena e per un anno o due è stato difficile trovare il divertimento, mi sono stressata prima di ogni gara, e non era più uno sbocco, ero all'altezza delle aspettative altrui. dove ho deciso di andare là fuori a calci in culo e vedere cosa succede ".

Tutti si aspettavano che vincesse la Spartan Race 2015 e quando Amelia arrivò quarta, sentì di dover chiedere scusa alle persone. Ha realizzato che la vita va avanti e le persone non sono state deluse da lei. Quella consapevolezza è diventata "liberatoria" per lei.

Le corse l'hanno aiutata anche nella sua carriera in campo legale, e ha compreso: "Niente è permanente, non esiste una mossa o decisione di carriera che debba dettare il resto della tua vita".

La fiducia sviluppata come avvocato e come campione si sostengono a vicenda. "Le lezioni vanno in entrambe le direzioni: se ho avuto una situazione di lavoro difficile, imparo la compostezza, posso usarlo su un percorso quando le cose non vanno a modo mio, non c'è niente in questo momento che non possa essere corretto. scansione di tutto, re-frame e riaggiustare. " Questa abilità deve fare un passo indietro e ottenere una sorta di visione Wayne-Gretzky del ghiaccio che la circonda, ciò che i giocatori di basket chiamano "senso della corte" è un'indicazione di forti capacità metacognitive, per pensare a come sta pensando.

Amelia è una sostenitrice dell'EQ, che ritiene sia molto più utile del QI. Aiuta nei giorni di gara quando riesce ad avere un senso, in particolare da parte delle persone contro cui ha corso prima, di chi guarda in un buon posto e probabilmente si esibirà bene quel giorno. "È, di gran lunga, una misura migliore del tuo successo nella vita rispetto all'intelligenza assoluta."

Give-Away e Give Back

Ho tenuto un concorso su Twitter prima di questa intervista. Ho chiesto ai seguaci di porre una domanda ad Amelia. Ho scelto la migliore e ho dato al vincitore due libri firmati da Josh Brown, un consulente finanziario con sede a New York e regolarmente su Halftime Report della CNBC. Il vincitore è stato Jeff Shoaf del Texas, che ha chiesto, "Hai qualche consiglio per le ragazze adolescenti di raggiungere il successo professionale rimanendo felici e in salute".

Amelia- "Per me, mi rendo conto che devi giocare il gioco lungo, non sarai in grado di avere tutto in una volta. In questa cultura della gratificazione immediata, è importante avere un piano generale. non posso fare tutto in una volta, al college ho rinunciato all'atletica per concentrarmi sui miei studi, a volte devi concentrarti su una parte della tua vita, ordinarla e poi passare alla parte successiva, specialmente per i giovani le donne: sintonizzano il rumore, i social media, gli stereotipi negativi e le cose che dicono che non importa.

È difficile da fare, ma niente di buono viene dall'ascoltare queste cose. "

Ci sono stati momenti di rivelazione?

"Dopo aver vinto il campionato Spartan Race World nel 2013, sono andato giù e mi sono seduto nel lago, e mi sono guardato intorno e ho detto, 'questo cambierà tutto.' Poco dopo aver firmato con Reebok, tengo quei momenti nascosti perché sono davvero fantastici su cui riflettere. "

In che modo questi pochi anni di intensa competizione informeranno i prossimi venti?

"C'è riconoscente e in realtà essere grato in questo momento, rendendosi conto che in qualsiasi momento può andare via tutto, per me, è sempre provare a vivere in uno stato di gratitudine per quello che sono stato in grado di fare e non prenderlo mai per scontato."

Amelia non ha paura di provare nulla. Il suo sport crescerà e cambierà, e Amelia progetta di far parte di questa evoluzione: "Ovunque vada, voglio farne parte e restituire lo sport che mi ha dato tanto".

Un pensiero finale?

"Per me è importante non inquadrare le cose in termini di successi e insuccessi, ma inquadrarli in termini di esperienze e lezioni".

Segui la carriera di Amelia

Amelia Boone Racing - Sito Web

@ AmeliaBoone - Twitter

Amelia Boone - FaceBook


Articoli Interessanti
Raccomandato
Come ottenere i tuoi nuovi dipendenti fino alla velocità in metà tempo L'onboarding è il processo per acquisire, accogliere, assimilare e accelerare i nuovi membri del team, sia che provengano dall'esterno o dall'interno dell'organizzazione. Il processo di onboarding di un nuovo dipendente o di un dipendente nuovo per un particolare lavoro comporta quattro passaggi Acquisisci: identifica, recluta, seleziona e trova persone per unirti al team. A
Quindi hai fatto il lavoro - e adesso? Molti datori di lavoro richiedono che i nuovi dipendenti passino attraverso un processo di orientamento per assimilarsi al posto di lavoro e acquisire familiarità con ciò che ci si aspetta da loro, ora che sono assunti. Ecco di più su ciò che devi sapere sui nuovi orientamenti lavorativi e su come prepararti. Lo
Livello 1 La Marina offre bonus monetari per i marinai arruolati che accettano di rientrare nella categoria "Scadenza" (lavori). L'ammontare del bonus dipende dal "Moltiplicatore" assegnato al rating, dal tasso dell'individuo (grado), dal tempo in servizio del membro e dal numero di anni per cui l'individuo si arruola di nuovo
La maggior parte delle persone non si aspetta più di rimanere con la stessa compagnia o di lavorare nella stessa posizione dal momento in cui si diplomano fino al pensionamento. La vera mobilità verso l'alto di solito avviene spostandosi da un'azienda all'altra. Quando inizi a lavorare per la prima volta, potresti provare un senso per la cultura aziendale e provare a decidere se ti piace davvero il lavoro che stai facendo o se vuoi adattare la tua attenzione alla carriera.
Opzioni abbondano in Forensics Quindi hai appena finito di guardare un episodio di Bones o CSI e ora ti stai chiedendo come si può entrare nell'atto scientifico forense. O, meglio ancora, hai sviluppato una passione per la risoluzione dei problemi e un amore per le scienze naturali e il metodo scientifico, e ti piacerebbe trovare un modo per applicare quella conoscenza per combattere e risolvere i crimini.
Quando si sta candidando per una posizione entry level, una tipica domanda di colloquio di lavoro è "Quali attività extrascolastiche hai partecipato?" Ecco le risposte alle interviste campione che puoi modificare in base alle tue esperienze personali e al background: All'università, ero un assistente residente per due semestri e ho ricoperto una posizione di comando in SGA e in un club studentesco. C