Attività commerciale

Comunicazione non verbale sul posto di lavoro

Questi segnali sono fondamentali per entrare in contatto con il tuo pubblico

Considera in che modo il linguaggio del corpo, la postura, il contatto visivo e altro possono aumentare o indebolire il tuo messaggio. Utilizzati insieme alla comunicazione verbale, questi strumenti possono aiutare a punteggiare, rafforzare, enfatizzare e ravvivare il tuo messaggio. I segnali non verbali aiutano a creare un significato condiviso in qualsiasi comunicazione.

Il modo in cui comunichi non verbalmente può significare una cosa per te e trasmettere un messaggio completamente diverso al tuo pubblico. Una giovane raccolta fondi aveva l'abitudine di arrivare a un incontro con il suo capo diffondendosi fisicamente su un grande spazio al tavolo. Questo, oltre alla sua abitudine di mettere la sua valigetta e la sua borraccia su entrambi i lati di lei sul tavolo, il suo capo non era preoccupato. L'impiegato stava diventando comodo ma il suo capo percepiva la sua presenza come un'invasione del suo spazio. Ciò era dannoso per la loro relazione e rendeva il suo capo eccezionalmente a disagio, nonostante il fatto che il capo avesse tutto il potere a livello organizzativo.

Cue differenti

Espressione facciale: i volti umani sono incredibilmente espressivi. Emozioni come la rabbia, la felicità, il dolore, il disgusto, la confusione e la noia sono tutti facilmente espressi con movimenti facciali che utilizzano gli occhi, le sopracciglia, la bocca e altre caratteristiche.

Linguaggio del corpo: il modo in cui una persona si siede; stand; muove braccia, mani e piedi; altri movimenti sottili.

Postura: come ti porti tra cui portamento, posizione, rigidità, rettitudine. Trasmetti un messaggio attraverso la tua postura e posizionando se sei appoggiato comodamente indietro, seduto rigidamente sul bordo del sedile o appoggiato all'indietro con gli occhi chiusi.

Contatto visivo: spesso le persone attribuiscono affidabilità alle persone che parlano pur mantenendo un buon contatto visivo e viceversa. Il contatto visivo è anche usato per trasmettere interesse ed emozioni e per promuovere il rapporto con il destinatario del messaggio. È anche usato per fingere interesse, fuorviare e interesse falso.

Gesti: i gesti delle mani sono particolarmente ricchi di comunicazione. Punteggiano la parola e aggiungono significato. Gesti meno consapevoli come grattarsi il naso, accarezzare i capelli, tirare i vestiti, mettere le mani sui fianchi e agitare possono comunicare messaggi inavvertitamente.

Segni: i segni e altri articoli con parole, immagini o simboli sono considerati una forma di comunicazione non verbale.

Abbigliamento e altri accessori (valigette, occhiali di sicurezza, ecc.): Tipi di vestiti e il tuo aspetto inviano potenti messaggi non verbali. Alcuni dei messaggi sono intenzionali come quando il dipendente indossa una maglietta con la sua squadra di atletica preferita decorata sul retro o il dipendente che indossa un abito conservatore e professionale ogni giorno.

Le persone possono inviare altri messaggi involontariamente senza rendersi conto dell'impatto del loro messaggio sul destinatario. Chi indossa le tute conservatrici può apparire inavvicinabile quando non era nelle sue intenzioni. Voleva solo apparire pronto per il business, affidabile e affidabile. Chi indossa una blusa scollata può o non vuole che i suoi colleghi la trovino sexy. Nella migliore delle ipotesi, tuttavia, invia un messaggio misto.

Arredamento per l'ufficio: al lavoro, come decorare il tuo ufficio invia anche messaggi ai dipendenti che entrano. Nel luogo in cui collochi la tua scrivania, la distanza tra il tuo posto e quelli dei visitatori, indipendentemente dal fatto che i mobili ti separino dai colleghi, tutti parlano in modo potente.

Tono e altri aspetti paralinguistici: la paralinguistica è la comunicazione vocale separata dalle parole effettivamente utilizzate e include fattori come inflessione, altezza, stimolazione, pause e volume. Questo è fondamentale per l'interazione tra telefono e persona.

Tocco: il tocco è un potente metodo di comunicazione non verbale. Una pacca sulla spalla, un abbraccio, una persona che si allunga per toccare la tua mano in simpatia, comunicare con o senza parole di accompagnamento.

Spazio fisico: proprio come il tuo uso dello spazio fisico nel tuo ufficio trasmette un messaggio telegrafico al ricevente, così lo spazio di cui ti circondi quando lavori o comunichi. La maggior parte degli americani del Nord preferiscono circa 18 pollici di spazio intorno alla loro persona fisica. Qualunque cosa più vicina è vista come troppo vicina e, soprattutto in un ambiente di lavoro, troppo intima.

In uno dei più divertenti tentativi di comunicazione falliti mai visti, uno studente di un altro paese stava cercando di spiegare qualcosa al registrar dell'università degli Stati Uniti. Voleva avvicinarsi a lei in modo che lui potesse aiutarla a capire perché aveva ragione, una pratica che funzionava bene nel suo paese d'origine.

Voleva i suoi 18 pollici di spazio ed era determinata a mantenerla. Quindi si stavano letteralmente inseguendo in ufficio. Ogni volta che si avvicinava, si allontanava. Non tutte le occorrenze parlano a voce alta, ma la protezione di una persona di quello spazio privato è rapida.

Quando le comunicazioni non verbali e verbali non corrispondono

Quando esiste una discrepanza tra ciò che stai affermando verbalmente e i segnali non verbali che stai inviando, la comunicazione non verbale risuona maggiormente con il tuo pubblico.

Ad esempio, quando un dipendente ti dice che tutto va bene, ma tutto ciò che riguarda il suo tono, l'espressione facciale, la postura del corpo e il mancato sorriso non corrispondono, non crederai alle parole.

Di conseguenza, se la comunicazione non verbale ti servirà bene come strumento per migliorare la tua comunicazione generale, devi sviluppare una consapevolezza sull'abbinamento della comunicazione non verbale con le tue parole.

Quando la comunicazione non verbale è importante

Per il bene o il male, la comunicazione non verbale può aiutarti o perseguitarti. Più significativamente, riconosci il potere che deve influenzare i risultati della tua comunicazione. Sia che parli all'intera azienda durante una riunione aziendale, chiacchiera con un collega al telefono o parli con il tuo capo nel suo ufficio, la comunicazione non verbale influisce sull'interazione.

La comunicazione non verbale è anche potente nei tuoi incontri quotidiani con i colleghi e le tue interazioni passate nelle sale del tuo posto di lavoro. È significativo per i tuoi pasti all'interno o all'esterno della tua organizzazione.

Infine, riconosci la potenza della comunicazione non verbale con gli stakeholder della tua azienda, i tuoi clienti o clienti, i tuoi fornitori e i tuoi colleghi professionali. Abbinare la comunicazione non verbale alle parole pronunciate li aiuterà a fidarsi di te.

Puoi praticare e gestire la comunicazione non verbale per trasmettere i tuoi messaggi in modo più efficace. Oppure, puoi consentire alla comunicazione non verbale di farti sembrare inefficace, un comunicatore sciatto o un dipendente i cui messaggi misti non sono affidabili. Perché non usare la comunicazione non verbale a tuo vantaggio? È una vittoria per tutti.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Ricevo tonnellate di email su come gli americani possono scrivere ai nostri membri di servizio o mostrare il loro supporto. Sfortunatamente, nell'ottobre del 2001, la minaccia delle lettere infettate da Anthrax ha portato alla chiusura di due programmi che sono stati usati per aumentare il morale dei membri del servizio impiegato per più di 17 anni.
Come prevenire e affrontare le molestie sessuali sul posto di lavoro Le molestie sessuali sono una forma di discriminazione che viola il Titolo VII del Civil Rights Act del 1964. Le molestie sessuali si verificano quando un dipendente fa avanzamenti sessuali continui, indesiderati, richieste di favori sessuali e altri comportamenti verbali o fisici di natura sessuale a un altro dipendente contro i suoi desideri
Lawrence J. Ellison, spesso chiamato Larry, è il fondatore di Oracle Corporation. Ellison, famoso abbandono universitario, ha costruito Oracle, uno dei marchi tecnologici più preziosi al mondo. La società è specializzata in tecnologia di database e software applicativi aziendali. Nel 2015, Ellison ha annunciato che Oracle espanderà il proprio business del cloud computing. Att
Utilizzare questi 16 suggerimenti per creare un'organizzazione di apprendimento Sei interessato ad aiutare la tua organizzazione a diventare un'organizzazione di apprendimento? In un precedente articolo, è stato discusso di cosa ciò significhi per un'organizzazione. Il ruolo speciale e le responsabilità dei leader nella formazione di un'organizzazione di apprendimento sono stati sottolineati poiché tutte le cose buone devono emergere dall'alto se la loro continuità deve essere garantita. Per
Esistono posizioni di garanzia della qualità in una vasta gamma di settori, dalla produzione al software e altro ancora. Dato che è un campo così ampio, per questo articolo mi concentrerò sul QA in quanto si applica alla tecnologia e al software. Le due carriere principali all'interno di questo sottoinsieme del campo sono ingegneri e manager della garanzia della qualità. Ent
Perché è essenziale riempirlo In una casa editrice tradizionale, un autore a contratto sarà invitato a compilare un questionario dal suo editore, a volte durante il periodo di pre-pubblicazione, di solito subito dopo che il libro è stato acquisito. Uno strumento di marketing e pubblicità di Keybook Il questionario compilato è distribuito a un certo numero di dipartimenti editoriali per aiutare a sviluppare pubblicità di libri e piani di marketing; pertanto, può anche essere uno strumento utile per qualsiasi aspirante o autore autoreferenziale. Gli au