Attività commerciale

Offerte di produzione e distribuzione dell'industria musicale

Le offerte M & D possono aiutare le etichette Small Record

Nell'industria musicale, un accordo di produzione e distribuzione (comunemente noto come accordo M & D) si riferisce a un accordo contrattuale standard tra un'etichetta discografica e un distributore musicale. Nell'ambito di un accordo M & D, il distributore paga i costi di produzione di un album a partire dal processo di stampa, fino alla stampa delle etichette. Il distributore recupera quindi tali costi dalle vendite record, nonché un profitto percentuale predeterminato. Le società di distribuzione che offrono questo tipo di offerte offrono spesso altri servizi come il marketing.

Questo tipo di offerte sta diventando sempre meno rilevante di fronte alla caduta delle vendite di musica e all'aumento della distribuzione digitale. Tuttavia, dal punto di vista di un'etichetta discografica, in particolare un'etichetta indipendente con risorse e fondi limitati, un accordo M & D può essere un vero toccasana, soprattutto se si prevede di produrre copie fisiche di album.

Perché le offerte M & D sono buone per etichette discografiche

Per le etichette discografiche, gli accordi di M & D hanno senso perché possono tenere premuto il loro record senza incorrere in spese iniziali. Ciò si traduce in una minore interruzione del flusso di cassa dell'azienda, che può essere significativo per etichette indipendenti e di piccole dimensioni con budget limitati. Tradizionalmente, le grandi case discografiche raramente entrano in affari di M & D.

Inoltre, le etichette discografiche pagano meno per la produzione nell'ambito di un accordo di M & D, perché il distributore produce album in grandi quantità, consentendo all'etichetta di incassare le loro tariffe preferenziali. E, poiché il distributore ha investito nella pubblicazione di un album, saranno motivati ​​a farlo entrare nei negozi e iniziare a fare delle vendite.

Gli svantaggi delle offerte M & D

Ovviamente, ovunque ci siano professionisti, ci sono sicuramente dei contro e l'industria musicale non fa eccezione. Ci sono alcune cose che le etichette devono tenere a mente sulle offerte di M & D. Innanzitutto, l'etichetta non ottiene alcun guadagno per l'uscita di un album fino a quando il distributore non avrà recuperato i costi di produzione e la loro porzione di profitto. Questo ha il potenziale per trasformare un piccolo problema di flusso di cassa in un grandissimo problema di flusso di cassa. Se il programma di rilascio di un'etichetta è abbastanza occupato, potrebbe trovarsi in grave debito con il distributore.

Ciò potrebbe spingere il giorno di paga dell'etichetta ancora più lontano, specialmente se ogni uscita non è trattata come un account separato.

C'è anche un altro scenario che potrebbe comportare un debito. Se le vendite dei record sono scarse (o inferiori alle stime), l'etichetta potrebbe anche finire in debito con il distributore.

Le etichette potrebbero anche finire per cedere il controllo sulle versioni ai propri distributori. Ad esempio, il distributore può opporsi al costo della stampa del libretto di marketing dell'etichetta, anche se l'etichetta o l'artista pensano che sia vitale per il successo del disco.

La linea di fondo M & D Deal

Nonostante le difficoltà legate all'utilizzo di M & D, a causa dell'avvento della musica in streaming e del calo delle vendite di album fisici, per le etichette discografiche indipendenti, M & D può essere un modo vitale per mantenere sano il flusso di cassa.

Raccomandato
La storia di una campagna storica Lager Parliamo di birra e immagine. Hai senza dubbio visto Stella Artois in offerta nei tuoi negozi di liquori, bar e locali. Ma la tua percezione può variare a seconda di dove hai vissuto. Se risiedevi nel Regno Unito tra il 1982 e il 2007, conoscerai la frase "Rassicurantemente costoso" e la assocerai immediatamente a Stella Artois, la birra lager belga.
Quando si sta facendo domanda per una posizione entry-level, una domanda di intervista di lavoro comune è "Hai completato uno stage? Cosa hai guadagnato dall'esperienza? " Quando i reclutatori pongono questa domanda, in genere stanno valutando se hai qualche esperienza pratica in cui hai applicato conoscenze e competenze a situazioni del mondo reale.
Nuovo elenco dei vantaggi e dei vantaggi per i dipendenti Nel mercato del lavoro competitivo di oggi, i candidati qualificati hanno il vantaggio. Stanno facendo acquisti in giro per la migliore compensazione e benefici con aziende altamente qualificate. Uno studio sui benefici del 2017 condotto da Fractl indica che i dipendenti attribuiscono un enorme valore ai benefici per i dipendenti
Sia che tu ti identifichi come membro della comunità LGBTQ o che tu sia un alleato, ci sono una vasta gamma di modi in cui puoi rendere le questioni LGBTQ il lavoro della tua vita. Dalle organizzazioni per i diritti civili alle agenzie di adozione, dalle cappelle per matrimoni ai centri per la comunità, ci sono molti posti e posizioni che puoi lavorare e anche un cambiamento positivo nella lotta per i diritti civili.
Scopri qual è il più grande successo per questa azienda di co-workspace Immagina di lavorare in un posto dove tutti amano andare. Saresti circondato da persone motivate a fare la differenza nel mondo. Tutti sono disponibili e aperti a rimbalzare le idee gli uni con gli altri. E tutto ciò con caffè, acqua e birra gratuiti. Sa
Stai facendo domanda per un posto come insegnante? Una lettera di accompagnamento eccezionale può significare la differenza tra ottenere l'intervista e languire nel limbo di ricerca di lavoro. Usa la tua lettera di presentazione per mettere in evidenza l'esperienza correlata e le realizzazioni passate, legando la tua storia lavorativa e le realizzazioni alla descrizione del lavoro.