Attività commerciale

Norme mediche militari - CNS, lesioni alla testa, condizioni della pelle

Neurologico, lesioni alla testa e disturbi della pelle

Ci sono molti disturbi che squalificheranno una persona dal servizio militare. Problemi molto comuni riguardano il sistema nervoso centrale, lesioni alla testa / malformazioni e condizioni della pelle. Le seguenti informazioni contengono molte delle più comuni squalifiche per le reclute che cercano il servizio militare.

Fattori di squalifica del sistema nervoso centrale

Una storia o condizioni neurologiche attuali, una storia di condizioni cerebrovascolari, incluse ma non limitate a emorragia subaracnoidea o intracerebrale, insufficienza vascolare, aneurisma o malformazione artero-venosa, sono squalificanti.

Corrente o storia di disturbi del meningocele o meningi, inclusi, ma non limitati a cisti, disturbi degenerativi ed erodenziali, inclusi, ma non limitati a, quelli che colpiscono il cervello, i gangli della base, il cervelletto, il midollo spinale o i nervi periferici, l'emicrania e la tensione mal di testa che interferiscono con la normale funzione negli ultimi 3 anni, o di tale gravità per richiedere farmaci da prescrizione, sono squalificanti.

Fattori di squalifica per lesioni alla testa

La storia della lesione alla testa sarà squalifica se associata a una delle seguenti condizioni:

  • (a) Sequestro (i) post-traumatico (i) che si verificano più di 30 minuti dopo l'infortunio.
  • (b) deficit motori o sensoriali persistenti.
  • (c) compromissione della funzione intellettuale.
  • (d) Alterazione della personalità.
  • (e) Incoscienza, amnesia o disorientamento della persona, del luogo o dell'ora della durata di 24 ore o più lungo post-infortunio.
  • (f) fratture multiple che coinvolgono cranio o faccia.
  • (g) lacerazione o contusione cerebrale.
  • (h) Storia di ematoma epidurale, subdurale, subaracnoideo o intercerebrale.
  • (i) Ascesso associato o meningite.
  • j) rinorrea o otorrea da liquido cerebrospinale che persistono per più di 7 giorni. (k) Segni neurologici focali.
  • (l) evidenza radiografica di corpi estranei o frammenti ossei conservati secondari al trauma e / o alla procedura operativa nel cervello.
  • (m) Cisti leptomeningee o fistola artero-venosa.

La storia di una lesione alla testa moderata è squalifica. Dopo 2 anni di post-infortunio, i candidati possono essere qualificati se la consultazione neurologica non mostra alcuna disfunzione o complicanze residue. Le lesioni alla testa moderate sono definite come incoscienza, amnesia o disorientamento della persona, del luogo o del tempo da solo o in combinazione, di più di 1 o meno di 24 ore di durata post-lesione o frattura del cranio lineare.

La storia di un lieve trauma cranico è squalifica. Dopo 1 mese post-infortunio, i candidati possono essere qualificati se una valutazione neurologica non mostra alcuna disfunzione o complicanze residue. Le lesioni lievi alla testa sono definite come un periodo di incoscienza, amnesia o disorientamento della persona, del luogo o del tempo, da soli o in combinazione di 1 ora o meno postinjury.

La storia di sintomi post-traumatici persistenti che interferiscono con le normali attività o hanno una durata superiore a 1 mese è squalifica.

Tali sintomi includono, ma non sono limitati a cefalea, vomito, disorientamento, squilibrio spaziale, memoria alterata, scarsa concentrazione mentale, riduzione della capacità di attenzione, vertigini o alterazioni del sonno.

Malattie infettive del sistema nervoso centrale

La corrente o la storia di processi infettivi acuti del sistema nervoso centrale, inclusi, ma non limitati a meningite, encefalite o ascesso cerebrale, sono squalificanti se si verificano entro 1 anno prima di un esame o se ci sono difetti neurologici residui.

La storia di neurosifilide di qualsiasi forma, inclusa ma non limitata a paresi generale, tabs dorsale o sifilide meningovascolare, è squalifica.

Attuale o storia o narcolessia, cataplessia, paralisi, debolezza, mancanza di coordinazione, dolore cronico, disturbi sensoriali o altre sindromi paralitiche specificate sono squalifiche.

Epilessia che si verifica oltre il sesto compleanno, a meno che il richiedente non sia stato libero da crisi per un periodo di 5 anni mentre non assumeva farmaci per il controllo delle crisi e ha un elettroencefalogramma normale (EEG) che squalifica. Tutti i candidati avranno una consulenza neurologica corrente con risultati EEG attuali.

Disturbi cronici del sistema nervoso, inclusi ma non limitati a miastenia grave sclerosi multipla, e disturbi da tic (ad esempio, Tourette) e shunt del sistema nervoso centrale sono squalificanti.

Pelle

La pelle è considerata il più grande organo del corpo, tuttavia, non sorprendentemente, ci sono molti disturbi che si verificano sulla pelle che possono essere squalificanti per il servizio militare. Dai tatuaggi su alcune parti del corpo, alle ustioni gravi, alle verruche plantari, alle dermatiti e alla psoriasi, le condizioni della pelle hanno impedito alle persone di servire nel corso della storia. In genere, qualsiasi disturbo sulla pelle o in altro modo, se impedisce l'uso e il corretto utilizzo delle attrezzature di sicurezza (HAZMAT, casco, Body Armor, ecc.), La squalifica dal servizio è imminente.

Non fisicamente qualificato (NPQ) è l'acronimo assegnato a coloro che non si qualificano medicalmente per determinate professioni nel settore militare (come Pilot-vision) o per l'accesso al servizio.

Acne grave

Le attuali malattie delle ghiandole sebacee includono l'acne severa, se il coinvolgimento esteso del collo, delle spalle, del torace o della schiena è presente o sarebbe aggravato o interferire con il corretto uso di equipaggiamento militare, sono squalificanti. I candidati in trattamento con retinoidi di sistema, incluso Accutane, sono squalificati fino a 8 (otto) settimane dopo il completamento della terapia.

Dermatite

La dermatite, nota anche come eczema, è un'infiammazione della pelle che provoca eruzioni cutanee e prurito visibili. La corrente o la storia di dermatite atopica o eczema dopo il 9 ° compleanno è squalifica.

La corrente o la storia di dermatite da contatto, in particolare i materiali utilizzati in qualsiasi tipo di equipaggiamento protettivo richiesto, è squalifica.

cisti

  1. Le cisti attuali (diverse dalle cisti pilonidali) di dimensioni o posizione tali da interferire con il corretto utilizzo delle attrezzature militari sono squalifiche.
  2. Le attuali cisti pilonidali, se evidenziate dalla presenza di una massa tumorale o di un seno in via di scarica, sono squalifiche. La cisti pilonidale resecata chirurgicamente che è sintomatica, non cicatrizzata o meno di 6 mesi dopo l'intervento è squalifica.

La corrente o la storia di dermatosi bollose, compresa, ma non limitata a dermatite erpetiforme, pemfigo e epidermolisi bollosa, è squalifica.

L'attuale linfedema cronico, i tipi localizzati di infezioni fungine, che interferiscono con il corretto utilizzo delle attrezzature militari o l'esecuzione di compiti militari, sono squalificanti.

La corrente o la storia di foruncolosi o carbonchio, se estesa, ricorrente o storia di iperidrosi grave delle mani o dei piedi è squalifica.

La corrente o la storia di anomalie congenite o acquisite della pelle come nevi o tumori vascolari che interferiscono con la funzione o sono esposte a costante irritazione sono squalificanti. La storia della sindrome del displasico Nevus è squalifica.

La corrente o la storia della formazione di cheloidi, se la tendenza è marcata o interferisce con il corretto uso di equipaggiamento militare, è squalifica. l. L'attuale lichen planus è squalificante. La corrente o la storia di neurofibromatosi (malattia di von Recklinghausen) è squalifica.

Storia della fotosensibilità, inclusa, ma non limitata a qualsiasi condizione primaria sensibile al sole, come eruzione di luce polimorfa o orticaria solare; qualsiasi dermatosi aggravata dalla luce solare come il lupus eritematoso è squalifica.

La corrente o la storia di psoriasi o radiodermite è squalifica.

Cicatrici e ustioni

Cicatrici attuali o qualsiasi altro disturbo cutaneo cronico di grado o natura che richieda frequenti trattamenti ambulatoriali o ricoveri ospedalieri, che secondo l'autorità di certificazione influisce sulla funzione termoregolatoria, o interferirà con l'uso di indumenti o attrezzature militari, o che esibisce un la tendenza a ulcerare o interferire con l'esecuzione soddisfacente del dovere è squalifica. Include cicatrici su donatore di innesto cutaneo o siti riceventi.

Le cicatrici nei siti donatori o riceventi per trapianto di pelle includeranno una valutazione non solo delle dimensioni totali relative della ferita da ustione, ma anche degli effetti misurabili della ferita, della posizione della ferita e del rischio di lesioni successive correlate alla ferita stessa. ma anche gli effetti misurabili della ferita, la posizione della ferita e il rischio di lesioni successive correlate alla ferita stessa.

La lesione da ustioni pregresse (includere i siti dei donatori) che coinvolgono una superficie corporea totale del 40% o più è squalifica.

Lesioni da ustioni pregresse che coinvolgono meno del 40% della superficie corporea totale, il che si traduce in una perdita o un degrado della funzione termoregolatoria è squalifica. Un esame si concentrerà sulla profondità della bruciatura, sulla posizione anatomica (estese bruciature sul tronco comprometteranno significativamente la dissipazione del calore) e sulla distruzione delle ghiandole sudoripare.

Lesioni da ustioni pregresse suscettibili di trauma o che comportano un deterioramento funzionale tale da interferire con le prestazioni soddisfacenti del servizio militare, a causa della ridotta gamma di movimento, forza o agilità dovuta alla bruciatura / cicatrizzazione è squalifica.

La corrente o la storia di un esteso scleroderma è squalifica.

Alcuni posizionamenti di tatuaggi e quelli che sono altrimenti proibiti ai sensi delle normative militari applicabili sono squalificanti.

La storia attuale di orticaria cronica o ricorrente è squalifica.

Le verruche plantari sintomatiche attuali sono squalifiche.

Maggiori informazioni sui requisiti sanitari medici militari

  • Condizioni squilibrate del cuore e del sistema vascolare
  • Condizioni squilibrate del naso, del seno e della laringe
  • Condizioni di malattia sistemica squalificante
  • Malattie sistemiche squalificanti
  • Condizioni squilibranti di salute mentale
  • Condizioni squilibrate del naso, del seno e della laringe
  • Ottenere una rinuncia medica per unirsi ai militari


Articoli Interessanti
Raccomandato
I cacciatori di teste sono persone che aiutano i professionisti della carriera a trovare nuovi (o nuovi posti di lavoro) nella professione scelta. Possono collocare persone con grandi colossi come General Motors o piccole imprese nazionali (o locali), comprese le imprese con 100 persone o meno. Essenzialmente, un cacciatore di teste è qualcuno che lavora nel campo delle risorse umane come una specie di libero agente.
Con la crescita fenomenale di Internet negli ultimi decenni è arrivata una crescita altrettanto rivoluzionaria del numero di posti di lavoro disponibili per scrittori, illustratori e videografi nel settore dei media digitali. Non c'è mai stato un momento migliore per gli artisti creativi con solide competenze multimediali digitali per trovare un impiego, dal momento che l'appetito del pubblico per le nuove informazioni presentate in modi unici e originali è vorace. L
Una richiesta di lavoro può essere il modo migliore per ottenere un curriculum dal responsabile delle assunzioni quando fai domanda per un posto di lavoro. Quando vieni indirizzato per una posizione, e lo menzioni nella tua lettera di presentazione, hai una raccomandazione integrata per il lavoro nel primo paragrafo.
Come rispondere quando un intervistatore di lavoro si comporta male Sfortunatamente, i datori di lavoro a volte fanno domande per interviste che non dovrebbero chiedere. A volte è il caso di un intervistatore che non sa cosa non dovrebbero chiedere durante un colloquio di lavoro. Altre volte il datore di lavoro lo sa meglio, ma chiede ancora domande di colloqui inappropriate o dice qualcosa che lui o lei non dovrebbe dire per cercare di ottenere maggiori informazioni da un candidato.
Tecnici veterinari equini assistono i veterinari equini con trattamenti e procedure che includono esami di routine e interventi chirurgici. Possono essere responsabili di una serie di mansioni, come ad esempio frenare in sicurezza i cavalli durante gli esami, fare jogging per i test di zoppia, somministrare farmaci, bendare le ferite, preparare i siti chirurgici, eseguire test di laboratorio, eseguire radiografie, dare iniezioni, prelevare sangue, mantenere il paziente registra e coordina la programmazione degli appuntamenti
Puoi attivamente mantenere un pool di talenti candidati facendo le cose giuste Reclutare oggi non è come se fosse dieci, cinque o anche un anno fa. Ora, le aspettative dei candidati sul marchio del datore di lavoro di un'azienda sono molto più elevate. Per mantenere un vantaggio sulla concorrenza, i reclutatori devono imparare a operare più come i marketer. D