Attività commerciale

Scopri cos'è il capitale circolante e il suo impatto sul business

Il capitale circolante è il numero di attività liquide che un'azienda ha a disposizione. Il capitale circolante è necessario per pagare le spese pianificate e impreviste, soddisfare gli obblighi a breve termine dell'azienda e costruire il business. Una mancanza di capitale circolante rende difficile attrarre investitori o ottenere prestiti commerciali o ottenere crediti.

Qual è la formula contabile per determinare il capitale circolante di un'azienda?

La formula contabile utilizzata per calcolare il capitale circolante disponibile di un'azienda è:

Attività correnti: passività correnti = capitale circolante

Il capitale circolante può essere riflesso come un numero positivo o negativo a seconda di quanto debito sta trasportando l'azienda. Da un punto di vista contabile, il capitale circolante proviene da:

  • Reddito netto;
  • Finanziamenti a lungo termine (passività non correnti);
  • Vendita di beni capitali (non correnti); e
  • Fondi conferiti dai proprietari e dagli investitori (azionisti).

Il capitale di lavoro è necessario per avviare e far crescere un'impresa

Quando si avvia per la prima volta un'attività, è necessario disporre di capitale circolante di avviamento perché l'azienda non sta ancora facendo soldi per sostenersi. Il motivo principale per cui la maggior parte delle aziende fallisce durante i primi due anni di attività è dovuta alla mancanza di capitale circolante.

Avere un ampio capitale di lavoro non solo ti aiuta a soddisfare i tuoi obblighi, è vitale per far crescere la tua attività.

Modi per aumentare il capitale circolante

Ogni nuova attività si trova di fronte alla sfida di aumentare il capitale circolante.

Ecco alcuni dei modi in cui puoi aumentare il capitale circolante per la tua attività nuova o esistente:

  • Prendere in prestito denaro da familiari o amici: se si prende in prestito da qualcuno con cui si ha uno stretto rapporto personale, è importante trattare tutte le azioni finanziarie come un affare. Assicurati che tutti i prestiti o gli investimenti da contatti personali siano in forma scritta.
  • Finanziamento del debito (estrai un prestito): i tipi di prestiti disponibili dipendono in gran parte dal tuo credito, dal tipo di attività che stai avviando e dal tipo di struttura commerciale che hai deciso. Ci sono molte fonti di finanziamento del debito da considerare inclusi carichi, microprestiti e fonti governative.
  • Raccogliere fondi attraverso il crowdsourcing: molti imprenditori in erba hanno aumentato il capitale circolante attraverso il crowdsourcing.
  • Groupon: quando l'economia si è schiantata nel 2008, molti imprenditori hanno utilizzato Groupon per generare liquidità. Fai attenzione quando usi piattaforme pubblicitarie di sconto e voucher come Groupon perché potresti finire per perdere più denaro di quanto valga a lungo termine.
  • Sovvenzioni: ci sono molti programmi federali e statali che offrono sovvenzioni alle nuove startup. Inizia chiamando la camera di commercio locale e chiedendo se ci sono delle sovvenzioni o programmi di incentivi per iniziare una nuova attività nella tua zona.

Il capitale circolante è il denaro necessario per coprire le spese aziendali, soddisfare gli obblighi a breve termine e far crescere la tua attività. Il capitale iniziale è il denaro necessario per avviare un'impresa finché non genera entrate sufficienti da ripagare da solo. Lo start-up e il capitale circolante possono provenire da prestiti, sovvenzioni, investitori e partner, ma molte donne d'affari usano le loro risorse finanziarie personali per finanziare le loro attività.


Raccomandato
Le tradizionali relazioni pubbliche (PR) come la scrittura di alto livello e le relazioni con i media non svaniranno mai, e forse sono più importanti che mai nel mercato dei media fratturati di oggi. Ma anche abilità aggiuntive sono importanti nella tua casella degli strumenti, come la creazione di contenuti di social media e le competenze di curation, analytics, SEO e programmazione per creare e analizzare contenuti digitali.
Vedere se si è soggetti alla legge sugli standard di lavoro equo Un dipendente esente è un lavoratore che non è soggetto al salario minimo e ai requisiti di lavoro straordinario della legge federale sul lavoro degli Stati Uniti (FLSA). Questa legge impone che i datori di lavoro devono pagare la maggior parte dei lavoratori, di solito indicati come dipendenti non esenti, il salario minimo federale o statale (qualunque sia il più alto). De
Hai un colloquio di lavoro sul tuo programma? Ci sono un certo numero di passaggi che puoi fare prima (e dopo) l'intervista per assicurarti di avere un'impressione formidabile durante l'intervista. Prendersi il tempo di prepararsi per l'intervista in anticipo può aiutarti ad ottenere un'offerta di lavoro.
In che modo i dipendenti più anziani possono rimanere pertinenti mentre selezionano le opzioni di pensionamento Se hai più di 60 anni, ma sentirti come se la pensione non fosse un'opzione per te, non sei solo. Secondo un sondaggio condotto alla fine del 2009, sette su dieci lavoratori maturi negli Stati Uniti stanno ritardando il pensionamento per motivi finanziari.
Pubblicato il 13/12/2015 Questo è il quarto articolo di una serie che copre l'uso delle prestazioni a nove caselle e la matrice potenziale per la pianificazione della successione e lo sviluppo della leadership. Altri nella serie includono: 8 motivi per utilizzare la matrice a nove caselle per la pianificazione e lo sviluppo della successione Come utilizzare la matrice a nove caselle per la pianificazione e lo sviluppo della successione 7 modi per valutare il potenziale di leadership utilizzando la matrice nove caselle Quando si utilizzano le prestazioni e la matrice potenziale (nove caselle
I radiologi veterinari sono specialisti nel campo dell'imaging diagnostico. Doveri I radiologi veterinari sono veterinari con una formazione avanzata nell'interpretazione delle immagini diagnostiche. Il compito principale di un radiologo nella pratica privata è di valutare immagini diagnostiche mediche come scansioni MRI, scansioni TC, scansioni ad ultrasuoni, scansioni di medicina nucleare e radiografie per rilevare siti di lesioni o malattie.