Attività commerciale

Impara come trasformare una posizione di volontariato in un lavoro

Il volontariato è un ottimo modo per restituire alla tua comunità, fare nuove amicizie e perseguire una causa di cui sei appassionato. Tuttavia, il volontariato può anche essere un modo per migliorare la tua ricerca di lavoro. In effetti, con un po 'di pazienza, passione e duro lavoro, potresti persino essere in grado di trasformare una posizione di volontario in un impiego salariato.

Il volontariato ti offre la possibilità di entrare in contatto con persone del tuo settore, dimostrare le tue capacità e apprendere i dettagli di un'organizzazione. Queste opportunità potrebbero creare perfettamente un'offerta di lavoro. Che tu sia volontario a tempo pieno o part-time, per un progetto a breve termine o un impegno a lungo termine, ecco i suggerimenti su come lavorare da volontario a dipendente.

In che modo il volontariato può aiutare la tua carriera

Ci sono diversi modi in cui il lavoro di volontariato può migliorare la tua carriera. In primo luogo, puoi trovare una posizione di volontario che ti aiuterà a sviluppare nuove abilità. Interessato a diventare un forte oratore pubblico? Volontariato come volontario di sensibilizzazione della comunità per un'organizzazione che supporti, facendo presentazioni e parlando alla gente dell'organizzazione. Questo è un ottimo modo per sviluppare una nuova abilità da inserire nel tuo curriculum.

In secondo luogo, puoi trovare una posizione di volontario che ti aiuterà a perfezionare le abilità che già possiedi. Se vuoi migliorare la tua capacità di parlare una lingua straniera, ad esempio, fai volontariato per un lavoro che richiede di parlare con le persone in quella lingua. Questa esperienza del mondo reale migliorerà rapidamente le tue abilità linguistiche.

Il volontariato è anche un modo a basso rischio per esplorare un nuovo percorso di carriera. Interessato alle relazioni pubbliche? Volontaria per aiutare a pubblicizzare un'organizzazione sulla quale sei appassionato. Questo è un ottimo modo per sperimentare un campo in cui sei interessato, senza l'impegno a lungo termine. Se sei attualmente disoccupato, il volontariato è anche un ottimo modo per colmare una lacuna nel tuo curriculum. Puoi continuare a ottenere preziose esperienze lavorative mentre stai ancora cercando lavoro.

Il volontariato è un ottimo posto per il networking professionale. Incontrerai persone con interessi professionali simili, che potrebbero essere in grado di aiutarti nella tua carriera. Il volontariato è anche un ottimo modo per mettere piede in una organizzazione per la quale ti piacerebbe lavorare.

Alcune posizioni di volontariato possono trasformarsi in lavori a tempo pieno, quindi fai del tuo lavoro migliore e conosci il maggior numero possibile di persone nell'organizzazione. Infine, il volontariato è semplicemente un ottimo modo per restituire alla tua comunità. Volontari per un'organizzazione la cui causa supporti e non puoi sbagliare.

Dove volontariato

Quando decidi dove vuoi fare volontariato, pensa prima a quali organizzazioni o cause generali sei appassionato. Scegliere un'organizzazione a cui sei interessato farà sì che ti piaccia il tuo lavoro di volontariato e che tu faccia il tuo miglior lavoro. Se c'è un'organizzazione senza scopo di lucro per la quale vorresti lavorare, considera prima di fare volontariato.

Quindi, pensa a quali abilità ti piacerebbe sviluppare o migliorare, la particolare conoscenza che vuoi acquisire o le nuove carriere che desideri esplorare. Questo ti aiuterà a decidere che tipo di lavoro di volontariato ti interessa. Raggiungi la tua organizzazione di interesse, esprimendo il tuo desiderio di volontariato e il tipo di lavoro che ti interessa fare per loro. Anche se l'organizzazione non pubblicizza apertamente le posizioni di volontari, probabilmente accoglierà comunque un volontario appassionato.

Come trasformare una posizione di volontariato in un lavoro

  • Be Up Front. Non c'è motivo di nascondere il tuo interesse per una posizione stipendiata. Se ami l'organizzazione per la quale fai volontariato e vorresti lavorare lì un giorno, fallo sapere al tuo manager di volontari. Se lui o lei conosce la tua passione e il tuo interesse fin da subito, si spera che il manager lo tenga presente quando ci sono delle aperture all'interno dell'azienda. Allo stesso modo, se vedi un lavoro che si apre in azienda e decidi di richiedere la posizione, assicurati di dire al tuo capo o ad altre connessioni presso l'organizzazione.
  • Sii umile. Mentre devi avvisare il tuo manager del tuo interesse per un lavoro, non lamentarti della tua posizione di volontario. Se ti lamenti della mancanza di retribuzione o dei compiti che ti vengono richiesti, ti verrai considerato ingrato o persino egoista. Come volontario, sei lì per conoscere l'azienda e per imparare dagli altri. Le persone noteranno la tua passione e il tuo impegno ma saranno disattivate se ti comporti come se fossi superiore alla tua posizione di volontario .
  • Essere pazientare. È probabile che, anche se alla fine ti venga offerto un lavoro, ci vorrà molto tempo. Le organizzazioni non profit hanno budget limitati e spesso è necessario un po 'di tempo per aprire una posizione. Rimanere concentrato sul fare collegamenti e lavorare sodo per la posizione di volontario, e sii paziente.
  • Essere appassionati. Dal momento che potrebbe essere necessario attendere mesi o, più probabilmente, anni, affinché un lavoro si apra, assicurati di scegliere un'organizzazione e una posizione di volontariato su cui sei appassionato. I superiori dell'organizzazione probabilmente noteranno la tua passione e il supporto per la missione della loro azienda, e potrebbero renderli più propensi a offrirti un lavoro.
  • Sii professionale. Tratta la tua posizione di volontario come un lavoro. Prendi sul serio il tuo lavoro: presentalo in tempo e sii coerente con l'alta qualità del tuo lavoro. Mettere impegno e passione in ogni compito è l'unico modo per farti notare dai datori di lavoro dell'organizzazione.
  • Assumersi responsabilità. Cerca modi per aumentare il tuo valore nell'organizzazione. Quando qualcuno ha bisogno di aiuto per un'attività, offri la tua assistenza, specialmente se l'attività è in un campo o in un dipartimento in cui vorresti lavorare. Cerca opportunità per ricoprire ruoli di leadership, guidare nuovi progetti, offrire piccoli gruppi di volontari e partecipare a progetti che ti consentiranno di lavorare più a stretto contatto con i manager dell'organizzazione. Se ti rendi indispensabile per l'azienda, aumenterai le tue probabilità di essere considerato per un lavoro.
  • Costruire relazioni. Conosci quante più persone possibile nella compagnia. Mentre ovviamente avrai molte opportunità per conoscere coloro con cui stai facendo volontariato, puoi espandere la tua rete ancora più ampiamente. Se non sei volontario in un determinato dipartimento, ma sei interessato a un lavoro in quel campo, chiedi al manager se puoi portarlo fuori a prendere un caffè per saperne di più sul dipartimento.
  • Impara la cultura. Per i responsabili delle assunzioni, il vantaggio di assumere un volontario è che non esiste una curva di apprendimento: i volontari conoscono già i dettagli di un'azienda. Mentre fai volontariato, impara a conoscere il più possibile l'azienda - la cultura, i punti di forza e le vulnerabilità dell'azienda, ecc. Questo ti darà un vantaggio decisivo, se dovessi avere un colloquio per un lavoro.
  • Rimani connesso. Anche quando finisci il tuo lavoro di volontariato, rimani connesso con i tuoi contatti presso l'organizzazione. Invia biglietti di auguri o e-mail occasionali chiedendo come sta andando la compagnia. Sentiti libero di (brevemente) menzionare la tua ricerca di lavoro, o chiedi di incontrare un contatto per un colloquio informativo. Rimanendo connessi, i datori di lavoro ti ricorderanno e potrebbero anche considerarti per un lavoro dopo che te ne sei andato.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Se sei stato in un nuovo lavoro di vendita per diverse settimane o mesi, potresti raggiungere il punto carriera quando inizi a tracciare il percorso della tua carriera. Ma determinare il percorso della tua carriera potrebbe non essere semplice come chiedere al tuo responsabile delle vendite, consultare il dipartimento delle risorse umane o dare un'occhiata lunga e dura al tuo organigramma
Un bonus di firma è una somma forfettaria di denaro che un datore di lavoro fornisce a un potenziale dipendente. Lo scopo del bonus di firma è quello di invogliare il richiedente ad aderire con l'organizzazione del datore di lavoro. Il datore di lavoro spera che l'offerta del bonus fornirà un ulteriore incentivo per la prospettiva di accettare un'offerta di lavoro. I
Mentre è vero che ci sono alcuni lavori nell'industria musicale per i quali non avrai bisogno di un diploma (a meno che tu non sia un artista eccezionale), la tua capacità di scalare le classifiche potrebbe essere limitata. Dipende davvero dal lavoro dell'industria musicale che vuoi ottenere e dai tuoi obiettivi.
Ci sono molti diversi tipi di posti di lavoro disponibili nell'istruzione. La maggior parte delle posizioni, oltre a aiutanti e assistenti, richiede almeno una laurea. Alcuni hanno richiesto un master o un dottorato in educazione. Si prevede che l'occupazione nelle occupazioni legate all'istruzione crescerà dell'8%, con circa 700.
I visti H-2A consentono ai lavoratori stranieri di entrare negli Stati Uniti per lavoro agricolo stagionale o temporaneo, quando c'è carenza di lavoratori domestici. H2-A visti di lavoro agricolo stagionale o temporaneo Questo tipo di visto di lavoro è ottenuto dai datori di lavoro per le persone che lavoreranno negli Stati Uniti.
La vendita tramite posta elettronica è un ottimo modo per raggiungere facilmente un gran numero di potenziali clienti con un minimo di tempo e impegno. È anche molto meno conflittuale che freddo, un'attività che molti venditori temono. Il lato negativo sfortunato è che un'e-mail di vendita è altrettanto facile per il destinatario di ignorare o eliminare senza nemmeno leggerlo. Qua