Attività commerciale

Impara come sapere se stai facendo un profitto

La maggior parte delle persone e la maggior parte delle aziende sono in affari per realizzare un profitto. Al livello più semplice, il profitto significa fare più soldi di quanto spendi. Molti confondono il profitto con il reddito. Di conseguenza, non riescono a capire perché tutto il loro reddito non li porti avanti; perché nessuno vuole investire nella loro azienda di alta vendita; perché la banca non estenderà la loro linea di credito. In questo articolo, guardiamo al modo più semplice per capire se la tua azienda sta effettivamente facendo soldi (un profitto), non solo registrando vendite.

Profitto vs Reddito

La maggior parte delle persone / aziende sono molto brave a tracciare il proprio reddito. Ogni vendita di widget è registrata in un libro o in un foglio di calcolo da qualche parte. Ogni assegno ricevuto da un cliente per un lavoro di consulenza è registrato nel libretto degli assegni o inserito nel software di contabilità. Ciascuno è sommato frequentemente. In realtà, non è quello che hai fatto. Questo non è un profitto. È reddito. È quello che sta arrivando. Per calcolare il profitto, devi sottrarre ciò che sta uscendo. PROFITTO = REDDITO - COSTI

Calcolo dei costi

La tua azienda ha due tipi fondamentali di costi (o spese), costi fissi e costi variabili. I costi fissi sono quei costi che non cambiano in base al tuo livello di attività. Questi includono cose come affitto. Se produci 10 widget per turno o 15, il tuo affitto rimarrà lo stesso. I costi variabili, d'altra parte, sono direttamente legati al numero di unità di beni vendibili che produci. Se hai bisogno di $ 10 di viti per produrre 100 widget, avrai bisogno di 20 $ di viti per produrre 200 widget.

Prezzi fissi

In generale, i costi fissi possono essere attentamente stimati all'inizio dell'anno e proiettati bene per i prossimi 12 mesi. Ad esempio, sai che il tuo affitto nell'edificio di produzione è di $ 10.000 al mese. Potresti sapere o aspettarti un aumento dell'affitto in aprile a $ 11.000 al mese. Di conseguenza, il costo fisso per l'affitto sarà di $ 129.000 per l'anno (3 mesi a $ 10.000 più 9 mesi a $ 11.000). I costi fissi includono cose come affitto, deprezzamento, licenze, pagamenti di interessi, alcune imposte e lavoro indiretto.

Costi variabili

I costi variabili sono quelli che dipendono dal tuo livello di produzione. Al crescere del volume di produzione, anche i costi variabili aumentano. Se realizzo carri giocattolo, devo acquistare un carro, due assi e quattro pneumatici per carro. Se un carrozzone costa $ 3 e ho bisogno di abbastanza per fare sei vagoni, i costi del mio carro saranno di $ 18. Tuttavia, se ho bisogno di fare 20 carri, i costi del mio carro saranno di $ 60. Posso stimare i costi variabili all'inizio dell'anno, ma la mia stima non sarà precisa come la mia stima dei costi fissi.

I costi variabili comprendono il costo dei materiali utilizzati nella produzione, alcune utilità, alcune imposte e tasse e la manodopera diretta.

Costi fissi e costi variabili

Alcuni costi, come il lavoro, devono essere suddivisi tra costi fissi e costi variabili. Il salario che paghi il lavoro di produzione, chiamato lavoro diretto, è un costo variabile. È legato al numero di unità che produci. Altri costi di manodopera, come gli stipendi che si paga al reparto contabilità, sono costi fissi. Questi costi indiretti del lavoro non sono legati direttamente ai livelli di produzione. Se la produzione aumenta da 10 widget al mese a 15 widget al mese, è improbabile che assumerai un addetto alla contabilità aggiuntivo.

Le utilità sono un altro costo che viene diviso tra costi fissi e variabili. La bolletta del telefono, ad esempio, probabilmente non cambierà molto di quando la produzione aumenta o diminuisce. Tuttavia, la domanda di energia elettrica e il suo costo aumenteranno man mano che le linee di produzione si allungheranno e le luci rimarranno nella notte a causa dell'aumento della produzione.

Di che reddito è composto

Quando qualcuno ti paga, questo è reddito. Il reddito è solitamente correlato ai livelli di produzione ma non è direttamente collegato ad esso. Puoi produrre più o meno di quanto vendi. Ad esempio, se si dispone di 100 widget nel magazzino quando si riceve un ordine per 150, è necessario produrre solo 50 widget aggiuntivi. Se realizzi i widget per gli sci, puoi fare 20 widget ogni mese durante l'estate, anche se non li vendi, solo perché ne hai abbastanza nel magazzino quando arriva l'inverno. Quindi il reddito è quando viene effettivamente pagato, non quando si realizza il prodotto che si intende vendere.

Il reddito totale è solo il totale di tutti i pagamenti ricevuti durante l'anno.

Analisi di pareggio

Il punto di pareggio è il livello di produzione in cui il tuo reddito per un certo numero di unità prodotte equivale ai tuoi costi fissi più i costi variabili per quel numero di unità. Ad esempio, hai fissato costi di $ 500, costi variabili di $ 20 per widget e vendi i widget per $ 25 ciascuno, il tuo punto di pareggio è di 100 widget. Se riduci i costi fissi a $ 400, il tuo punto di pareggio è di 80 unità. O se si taglia il costo per unità da $ 20 a $ 15, il punto di pareggio si riduce a soli 50 widget.

Soldi in tasca

Qualsiasi vendita oltre il punto di pareggio è profitto. Nell'esempio finale sopra (costo fisso $ 500, costo variabile $ 15 ciascuno, reddito $ 25 ciascuno) il punto di pareggio è di 50 unità. Se produci 50 unità e vendi 50 unità, otterrai un pareggio. I tuoi costi corrisponderanno al tuo reddito. Avrai un profitto di $ 0. Se vendi meno di 50, avrai una perdita. Se vendi più di 50 avrai un profitto. Ad esempio, se vendi 70 unità i tuoi costi fissi sono $ 500 e i tuoi costi variabili sono $ 1050 ($ 15 * 70), quindi i tuoi costi totali sono $ 1, 550.

Il tuo reddito è $ 1, 750 ($ 25 * 70) e il tuo profitto è $ 200 ($ 1, 750 - $ 1, 550).

La linea di fondo

Per ottenere un profitto, devi essere in grado di vendere ciascuna unità per un importo superiore a quello che costa per realizzarla e devi essere in grado di venderla a un prezzo abbastanza alto da coprire sia il costo variabile della sua realizzazione che la sua quota dei costi fissi . Questo è vero sia che tu stia vendendo widget, vagoni di mele, lezioni di ballo o ore di consulenza finanziaria.

Raccomandato
Come posso ottenere la mia canzone alla radio? Questa domanda è ingannevole: sembra abbastanza semplice e, in superficie, c'è una risposta semplice. Per far suonare la tua canzone alla radio, tu o la tua compagnia di promozione radiofonica si avvicinano direttori di programmi / direttori di musica alle stazioni radio, promuovete la vostra canzone a loro usando una combinazione di comunicati stampa / fogli singoli, telefonate e fax, e poi il le stazioni che sono interessanti nella canzone lo suoneranno e quelle che non lo faranno.
Queste chiusure sono un po 'più complicate da applicare rispetto alle chiusure di base o intermedie. Richiedono più tempo di setup o la volontà di spingere un po 'di più il potenziale cliente. Ma se usati con saggezza, possono siglare l'accordo con potenziali clienti che altrimenti non comprerebbero da te. Ri
La pubblicità broadcast è adatta al tuo marchio? In un giorno in cui le persone sono sempre più infastidite dagli spot televisivi, la pubblicità televisiva è diventata una sfida per le agenzie pubblicitarie di tutto il mondo. Prodotti come The Hopper di Dish Network e altri DVR, rendono molto facile saltare gli annunci broadcast passati. In
Quando sei alla ricerca di un lavoro, aspettati che i tuoi riferimenti vengano controllati dai potenziali datori di lavoro. Prima che ti venga offerto un lavoro, molte organizzazioni si prenderanno il tempo necessario per verificare la tua cronologia di lavoro e i dettagli che hai fornito sul tuo curriculum
È facile inviare un'e-mail e fare apparire un collegamento ipertestuale che porterà a un sito attendibile quando in realtà porterà a un sito di spam o, peggio, a un download di virus. Per salvaguardare il tuo computer e la tua identità, è importante controllare tutte le e-mail sospette per collegamenti ipertestuali falsi. Supp
Come manager, passiamo troppo della nostra giornata cercando di adattare più lavoro in meno tempo. Una risposta comune per i professionisti oberati di lavoro a tutti i livelli è di tentare di multitasking eseguendo più attività contemporaneamente. Il problema è che il multitasking non funziona. Il multitasking non funziona Ad esempio, immagina che mentre ti lavi i denti al mattino, inizi a pensare all'agenda per un grande incontro più tardi nella giornata. Non