Attività commerciale

Scopri come condurre una buona intervista televisiva

Un'intervista televisiva può essere semplice come fare domande alle persone per strada, o può essere coinvolta come una discussione personale con il presidente. Ottenere buone risposte in un'intervista televisiva può far prendere vita a una notizia e costruire la tua reputazione di giornalista indagatore. Costruisci le tue abilità in modo che tu possa guidare le persone intervistate a fornirti le informazioni che desideri con semplici suggerimenti per interviste televisive che ogni giornalista può utilizzare.

Decidi cosa vuoi da un colloquio televisivo

A volte, tutto ciò che vuoi da un'intervista sono alcuni fatti. Se stai parlando con il capo dei pompieri sulla scena di un enorme incendio, vuoi conoscere il tipico "chi, cosa, quando, dove, perché e come". Finché ottieni risposte a queste domande di base, i tuoi bisogni sono soddisfatti.

Ma questo non è il tipo di intervista televisiva che può aiutarti a vincere premi per i media o aiutarti a creare un nastro di resume o un DVD di successo. Devi dimostrare che le tue capacità vanno oltre le semplici domande.

Se stai per intervistare un uomo la cui moglie è stata uccisa in un tornado, vuoi preparare le tue domande per tirare fuori più emozioni possibili. Invece di chiedere qualcosa del tipo "A che ora ha colpito il tornado?", Riceverai di più chiedendo: "Come sarà la tua vita senza tua moglie al tuo fianco?" Nota che è una domanda a risposta aperta che ti darà una risposta più carnosa di qualcosa del tipo: "Sei triste che tua moglie se ne sia andata?" che poteva solo produrre un semplice, "Sì".

Per il lavoro investigativo, potresti aver bisogno di fare domande preliminari per far rilassare il soggetto prima di colpirla con la domanda che vuoi veramente porre. È difficile iniziare un'intervista con una domanda molto carica come "Senti che il tuo capo ti ha molestato sessualmente?" a meno che la persona non abbia già presentato una causa.

Scopri qualcosa sull'argomento dell'intervista TV

Se sei assegnato a coprire il candidato presidenziale del partito libertario, chiedendo al candidato "Qual è il partito libertario?" è un omaggio che non sei venuto al colloquio preparato. Se ti trovi in ​​quella situazione, è meglio mascherare la tua mancanza di conoscenza chiedendo: "Per le persone che non capiscono cos'è il Partito Libertario, come lo metteresti in parole?"

Meglio ancora è conoscere la risposta prima dell'intervista in modo da poter porre domande più intelligenti. L'obiettivo è trovare le risposte alle domande che gli spettatori vorranno sapere.

Alcuni intervistatori esagerano per porre la domanda tecnica più complicata che riescono a trovare per dimostrare la propria personale comprensione di un argomento. Mentre questo può gonfiare il loro ego, è uno sforzo inutile se la risposta non interessa le persone che guardano il notiziario.

Ascolta attentamente durante l'intervista TV

Incredibilmente, questo è uno degli errori più comuni che gli intervistatori fanno. Sono così presi dalla pianificazione della loro prossima domanda che è ovvio che non ascoltano nemmeno la conversazione.

Ecco un esempio di ciò: il sindaco dice: "Ho fallito nella mia città e ho deciso che devo dimettermi dall'incarico, mi scuso per la mia cattiva prestazione in ufficio e chiedo a tutti i residenti di perdonarmi". L'intervistatore: "Allora, quando sarà il prossimo consiglio comunale?"

Un'intervista è una conversazione: ti capita di avere un microfono, una fotocamera e un blocco note. Concentrarsi troppo sui meccanismi ti impedirà di ottenere il massimo dalla discussione.

Un aspetto dell'ascolto è quello di non saltare immediatamente alla domanda successiva nel momento in cui la persona smette di parlare. Se aspetti un secondo o due, mantenendo il contatto visivo, spesso la persona continuerà a parlare. Ciò è utile se stai facendo una domanda a cui è difficile rispondere.

La persona percepirà che la pausa significa che non sei soddisfatto di ciò che hai sentito e stai aspettando di più. Se cerchi di convincere la persona ad ammettere qualcosa, quella pausa può essere il trucco che getta la persona fuori equilibrio abbastanza da indurlo a dire quello che vuoi.

Fai domande di follow-up nell'intervista TV

Se stai ascoltando durante l'intervista e non ti accontenti delle risposte che stai ricevendo, chiedi domande di follow-up per ottenere le informazioni che desideri. Altrimenti, tornerai in sala stampa e scoprirai che mentre hai registrato un'intervista di dieci minuti con il senatore degli Stati Uniti, non hai ricevuto alcuna informazione.

I politici sono padroni di ciò che alcuni chiamano la "risposta non risposta". Tu chiedi: "Sosterrai l'aumento delle tasse?" e la risposta che ottieni è che l'economia è cattiva, alla gente non piace pagare le tasse, eppure questo è il denaro necessario per costruire scuole e strade. Devi seguire queste chiacchiere inutili con "Ma stai votando per un aumento delle tasse?" per far sapere al senatore che ti aspetti una risposta diretta e continuerai a chiedere fino a quando non la ottieni.

Fare domande di follow-up richiede non solo ascolto, ma flessibilità. Puoi avere il tuo elenco di dieci domande sul tuo blocco note, ma se la conversazione vira verso una direzione non pianificata, devi avere qualcosa da chiedere. Mentre la pianificazione è importante, così sta reagendo a ciò che stai ascoltando.

A volte le domande di follow-up devono sfidare la risposta di qualcuno. Altre volte, potresti trovare dei follow-up che ti aiutano a capire meglio una risposta complicata. Se non sei sicuro di cosa significhi qualcuno, è meglio dire "spiegami", piuttosto che tornare in redazione e rendersi conto che non puoi scrivere la tua storia perché non hai capito cosa fosse la persona parlare di.

Termina l'intervista TV consentendo alla persona di parlare liberamente

Un'altra tecnica utile per concludere un'intervista è chiedere: "C'è qualcos'altro che vorresti dire?" A volte, hai semplicemente dimenticato di porre la domanda più semplice. Questa è l'opportunità della persona di rispondere o dire qualcos'altro di valore.

Una persona che avrebbe potuto temere di essere intervistata e non ti ha dato altro che risposte timide, potrebbe usare questo tempo per aprirsi. "Vorrei solo aggiungere che se non fosse per i vigili del fuoco che mi hanno salvato la vita, non sarei qui. Sarò per sempre grato per il loro coraggio", è un commento che potrebbe entrare nella tua storia anche anche se non l'hai chiesto direttamente.

Barbara Walters e Larry King sono due persone che hanno fatto carriera nel controllo dell'intervista televisiva. Mentre potresti essere interessato ad altri aspetti della televisione che conducono solo interviste, affinare le tue abilità ti distinguerà dalle masse del settore.

Raccomandato
I camminatori caldi sono responsabili per i cavalli da corsa che camminano a mano per raffreddarli dopo le gare e gli allenamenti. Doveri Il compito principale di un girello caldo è quello di guidare un cavallo da corsa intorno al decespugliatore fino a quando non si è raffreddato completamente dopo una gara o un allenamento.
"Il migliore amico dell'uomo, " difficilmente accontentarsi di sedersi a casa a mangiare Kibbles, è stato costante e vero dai lati dei soldati per secoli. Anche nell'odierna Armata del XXI secolo, dove alcuni soldati sono ora addestrati a colpire il loro obiettivo dall'emisfero opposto con aerei senza pilota, c'è ancora un posto per questa relazione fondamentale tra i cani e i loro conduttori nella specialità militare professionale (MOS) 31K . D
Quando ti stai dimettendo da un lavoro per tornare a scuola, è sempre una buona idea avere un incontro per informare il tuo capo. La maggior parte, ma non tutti, i datori di lavoro richiedono un preavviso di due settimane prima di dimettersi. In seguito a questo incontro con una lettera formalizzate le vostre dimissioni e la data della vostra partenza.
La tua intervista di lavoro è finita. Ora cosa? Hai appena intervistato per una posizione, e sei sicuro che l'hai fatto. Ma tu vuoi saperlo con certezza. Hai trovato il lavoro? Sarai richiamato per una seconda intervista? Potrebbe dipendere tanto da quello che fai dopo l'intervista quanto dalla presentazione stellare che hai dato durante l'intervista.
Come rispondere alle domande dell'intervista su chi si assuma A volte un intervistatore ti chiederà chi assumeresti se fossi il datore di lavoro. Facendo una domanda del tipo: "Se stavi assumendo per questo lavoro, cosa staresti cercando in un candidato?" l'intervistatore sta cercando di determinare cosa pensi che sia il lavoro.
Costruire un curriculum ben ponderato che includa i tuoi obiettivi, il tuo background accademico, le tue capacità, i risultati, le esperienze e le attività, è una componente vitale di una ricerca di tirocinio di successo, così come qualsiasi ricerca di lavoro futura. I curricula possono includere informazioni sulle scuole superiori, corsi pertinenti, attività, esperienze di volontariato, ecc., Ma