Attività commerciale

Scopri come funzionano le vendite record a 360 nell'industria musicale

Nel settore della musica, le offerte a 360, sono contratti che consentono a un'etichetta discografica di ricevere una percentuale dei guadagni da tutte le attività di una band invece che solo da vendite discografiche o attività redditizie a cui l'etichetta discografica ha contribuito.

Come funziona un contratto discografico a 360 gradi

Sotto 360 offerte, che sono anche chiamate "offerte per più diritti", le etichette discografiche possono ottenere una percentuale di entrate che potrebbero essere state precedentemente vietate, come ad esempio:

  • Vendite digitali
  • Tour, concerti e entrate dal vivo
  • Vendite di merci
  • Offerte di avallo
  • Apparizioni in film e programmi televisivi
  • Songwriting, display lirico e entrate editoriali
  • Vendita di suonerie

In cambio di ottenere un taglio più ampio dagli artisti che rappresentano, le etichette dicono che si impegneranno a promuovere l'artista per un periodo di tempo più lungo e cercheranno attivamente di sviluppare nuove opportunità per loro. In sostanza, l'etichetta funzionerà come uno pseudo-manager e si prenderà cura dell'intera carriera dell'artista piuttosto che concentrarsi esclusivamente sulla vendita di dischi.

Simile agli accordi di registrazione tradizionali, il contratto 360 consente all'etichetta di acquisire i diritti d'autore nelle registrazioni e nelle opzioni dell'artista per più album. Inoltre, l'accordo di 360 accordi include anche gli accordi commerciali tradizionali in cui le royalties dei produttori, le vendite nette, le vendite all'estero, le riduzioni per gli imballaggi, i registri di budget e le "nuove tecnologie" sono tutti detratti dai diritti d'autore dell'artista.

Secondo le offerte tradizionali, gli artisti avrebbero ricevuto una piccola royalty dall'etichetta discografica, che era ancora più piccola dopo che tutte le deduzioni erano state fatte per la produzione di un album o di una traccia. A meno che l'album dell'artista non fosse un grande successo commerciale, per l'artista non erano previste royalties per la registrazione. Invece, i profitti derivanti da pubblicazioni, mercanzie, touring, sponsorizzazioni e altre fonti di reddito appartenevano tutti agli artisti.

The Controversy Around 360 Deals

Le offerte 360 ​​sono controverse per molte ragioni. Prima di tutto, sono spesso visti come una cinica presa di denaro da parte di etichette che si trovano ad affrontare vendite in calo e spese generali elevate. L'accusa è che le etichette sono sopravvissute da molto tempo senza questo tipo di accordi, quindi sembrerebbe che stiano soffrendo di un'incapacità di gestire le proprie attività e reagire in modo appropriato al settore in evoluzione - chiedere alle band di pagare il conto difficilmente sembra giusto .

Altre persone contestano l'intera nozione di "band branding" che rende le offerte a 360 potenzialmente redditizie per le etichette. Un grande esempio è il gruppo di musicisti tutto-donna-gruppo-trasformato-di successo, The Pussycat Dolls. L'espansione e il marchio per il gruppo è stato un enorme successo del veterano del business della musica Jimmy Iovine come produttore esecutivo, al fianco di Antin e del presidente di A & M Records Ron Fair - ma dove esattamente la qualità della musica si adattava al quadro generale?

Le etichette discografiche contrastano sul fatto che questi tipi di offerte a 360 consentono loro di firmare diversi tipi di artisti perché non devono essere così concentrati sul recupero dell'investimento dalle vendite di album. Possono smettere di inseguire l'immediato numero uno e lavorare con un artista a lungo termine perché non hanno bisogno di affidarsi solo a grandi cifre di vendita per rendere redditizia la firma dell'artista. Controverso o no, le offerte a 360 stanno diventando sempre più comuni nei contratti di grandi marchi.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Suggerimenti per bilanciare la vita con un bambino con bisogni speciali Fin dal college, ho lavorato in una serie di posizioni soddisfacenti e stimolanti che mi hanno permesso di utilizzare la mia formazione e le mie capacità e mi ha lasciato la sensazione di aver dato un contributo unico. Lavorare fuori casa e interagire con i coetanei è ciò che il mio cervello desidera ardentemente e ciò di cui ho bisogno per vivere una vita equilibrata. Un
Se ami il design, l'arredamento e la creazione di combinazioni di colori coerenti, l'interior design potrebbe essere una scelta eccellente per la tua carriera. Un designer è assunto da privati, aziende e agenti immobiliari per arredare spazi, come uffici, salotti o camere da letto. Prendono in considerazione il gusto, il budget e lo spazio del cliente per creare un look che corrisponda alle esigenze del cliente.
Lavorare da casa La vita da casalinga potrebbe sembrare una fantasia inarrestabile per coloro che fino ad ora nella loro carriera si sono trovati legati a un posto di lavoro. Ma con un po 'di pensiero creativo, auto-riflessione e duro lavoro, non è affatto introvabile se si fa un obiettivo a lungo termine.
Un CDL può cambiare la tua vita per il meglio Driver commerciali Il test delle competenze è fondamentale se si desidera un lavoro che comporta la guida di un camion o di qualsiasi altro veicolo che trasporta materiali di grandi dimensioni o pericolosi. Le persone con una licenza CDS sono idonee per un numero di lavori ben retribuiti che potrebbero richiedere anche: Consegna del trasporto Caricamento e scaricamento Manutenzione meccanica di veicoli Gestire polizze di carico e altri documenti Tipi di licenze commerciali È possibile ottenere una licenza commerciale di Classe A, B o C. O
Field 21, Ordnance Il servizio di manutenzione degli ordigni terrestri assicura al MARFOR che sono disponibili materiali per gli ordigni utili. I compiti includono l'ispezione, la riparazione e la manutenzione della maggior parte dei sistemi d'arma posseduti dalle unità di corpi marini. Le qualifiche richieste comprendono l'amministrazione e la conoscenza degli ordigni di base; la capacità di ispezionare / analizzare tecnicamente un articolo di artiglieria e riparare / fabbricare lo stesso, nonché di comprendere e implementare le procedure operative di officina / armamento. E
Il telelavoro (noto anche come lavoro da casa, o e-commuting) è un accordo di lavoro in cui il dipendente lavora fuori dall'ufficio, spesso lavorando da casa o in una posizione vicino a casa (compresi caffè, biblioteche e varie altre località). Invece di recarsi in ufficio, il dipendente "viaggia" tramite collegamenti di telecomunicazione, tenendosi in contatto con colleghi e datori di lavoro tramite telefono ed e-mail. I