Attività commerciale

Ulteriori informazioni su Perseguendo una carriera di vendita di mobili per la casa

I migliori lavori di vendita sono quelli che ti trovano vendere cose che tutti possiedono e utilizzano quotidianamente. Mentre queste posizioni non sono le posizioni più remunerative, uno dei fattori più impegnativi in ​​linea con i posti di lavoro è quasi del tutto assente. Quella sfida sta creando un bisogno nella mente dei tuoi potenziali clienti.

Ogni casa e azienda contiene mobili, il che significa che i proprietari di quelle case e i dirigenti degli uffici hanno effettuato un acquisto. E quando viene effettuato un acquisto, c'è un professionista delle vendite che lavora dietro le quinte.

Cosa aspettarsi

Per chi è nuovo alle vendite, una posizione di vendita nel settore dell'arredamento è una scelta solida. Ci si aspetta che lavorerai sulle tue capacità di rapport e avrai molte opportunità per migliorare e testare le tue capacità di rapport mentre le prospettive attraversano liberamente le porte del tuo negozio. Ci si aspetta inoltre che comprenda il settore dell'arredamento in una certa misura e ci si aspetti completamente di imparare alcuni dei modelli di produzione critici dei mobili che vendi.

Per quanto riguarda il risarcimento, la maggior parte dei professionisti delle vendite di mobili per la casa o l'ufficio ricevono uno stipendio base e guadagnano commissioni di collocamento per ogni articolo venduto o una percentuale di profitto da ogni vendita. Probabilmente avrai maggiori possibilità di trovare datori di lavoro che offrano una combinazione di commissioni di collocamento e bonus di volume a causa di una forte concorrenza, la disponibilità di arredi usati da siti come eBay e Craigslist e diversi negozi online che offrono mobili scontati.

A meno che non stiate vendendo mobili di fascia alta o spostando una grande quantità di inventario per molti clienti o per pochi clienti molto grandi, non aspettatevi che un posto di lavoro nelle vendite di mobili sia nella categoria di maggiori guadagni delle vendite. Mentre la compensazione delle vendite dovrebbe dipendere in gran parte dal professionista delle vendite, alcune carriere non sono conosciute come quelle che "pagano bene".

Le parti intangibili del reddito

Mentre guadagnare un reddito considerevole può essere più impegnativo mentre si lavora nel settore dell'arredamento, si avranno opportunità che possono portare a posizioni finanziariamente più gratificanti. Il più ovvio è passare alla gestione delle vendite, alla gestione dei negozi, alla gestione delle vendite regionali o nazionali. Ci sono diversi professionisti delle vendite che guadagnano entrate impressionanti che hanno iniziato, soggiornato e guadagnato la loro strada attraverso le aziende di arredamento.

Un'altra opportunità da non sottovalutare è la capacità di vendita critica che avrai l'opportunità di imparare, migliorare e perfezionare. Non solo i professionisti delle vendite di successo nel settore dell'arredamento hanno capacità di rapportarsi ben sviluppate, ma sono anche bravi nel chiudere le vendite. Con molte delle persone che vedrai durante la tua giornata di lavoro "shopping", avrai bisogno di avere solide abilità di chiusura per aiutarli a fare un acquisto invece di camminare verso il negozio del tuo concorrente. Mentre i potenziali clienti possono dirti che stanno solo guardando, pochissime persone trascorrono del tempo guardando solo i mobili e in realtà stanno preparando o sono pronti a fare un acquisto.

Il tuo compito è di aiutarli a fare un acquisto intelligente da te!

Considerazioni finali

Le vendite di mobili, come le vendite di auto, sono un ottimo lavoro di vendita entry level e uno che può portare lontano un professionista di vendite di successo. Per coloro che non sono nuovi alle vendite, esplorare le opportunità di vendita in questo settore può anche essere sia gratificante che fungere da catalizzatore di carriera se si è interessati alla gestione delle vendite.

Le ore potrebbero essere lunghe e dovresti aspettarti di lavorare fino a tardi la maggior parte delle sere, anche nei fine settimana e nei giorni festivi; rendendo questa una dura carriera per quelli con famiglie o bambini piccoli.

Raccomandato
Domanda di intervista di lavoro su punti di forza e punti deboli I datori di lavoro chiedono spesso ai candidati di riflettere sugli aspetti del lavoro che sarà il più e meno impegnativo per loro. Dovresti essere preparato per una domanda del tipo "Quale parte di questo lavoro sarà la più facile da padroneggiare?&qu
Un piano di miglioramento continuo è un insieme di attività progettate per apportare miglioramenti graduali e continui a prodotti, servizi o processi attraverso una revisione costante, misura e azione. Il Ciclo di Shewhart (noto come PDCA, che rappresenta il ciclo Deming di Plan-Do-Check-Act), o un approccio chiamato Kaizen, sono i due framework più noti utilizzati per supportare il miglioramento continuo. I
Ci sono diversi posti di lavoro nell'esercito che richiedono scioltezza in una lingua straniera. Il DOD utilizza due test primari per determinare se qualcuno può ottenere uno di questi lavori. Il primo test è il Defense Proficiency Test (DLPT). Questo test è progettato per persone che sono già fluenti in una specifica lingua straniera necessaria per i militari. Mo
Quando noleggi uno spazio commerciale, paghi più della semplice metratura che occuperai. In molti contratti di locazione commerciale, e in particolare nei contratti di locazione di spazi commerciali e industriali, le tasse extra sono spesso indicate come commissioni per la manutenzione di aree comuni (CAM).
Cosa dovresti fare se accetti un nuovo lavoro, ma poi cambi idea? Potresti cambiare idea su un lavoro per una serie di motivi. Forse un'emergenza familiare ha cambiato la tua situazione, o hai ottenuto un'opportunità di lavoro da sogno che non puoi rifiutare. Abbassare un'offerta di lavoro dopo averla già accettata può essere un'esperienza spiacevole. T
Per ogni libero professionista felice, ci sono probabilmente una dozzina di persone che immergono le dita dei piedi nelle acque del mondo del lavoro per se stessi, solo per finire con una ritirata frettolosa nei loro cubicoli. Per alcuni, va benissimo: non tutti sono tagliati per diventare freelancer, e non c'è niente di sbagliato nel provarlo e poi decidere di fare qualcos'altro.