Attività commerciale

Informazioni sulla verifica dell'occupazione e sui controlli di riferimento

Sapere quali sono i potenziali datori di lavoro che stanno controllando

Aspettati che i potenziali datori di lavoro controllino accuratamente il tuo curriculum. Ciò significa che è importante affrontare questioni come lacune occupazionali, riferimenti potenzialmente negativi o altre bandiere rosse. Nessuno di questi è un problema insormontabile, ma è importante essere onesti su di loro ed essere pronti ad affrontarli in un modo che mostri come sei cresciuto e imparato dalle circostanze.

Che controllo dei datori di lavoro

Quanto il controllo dei datori di lavoro dipende da quante verifiche fanno durante il processo di assunzione. Alcuni datori di lavoro confermeranno, in modo molto approfondito, ogni dettaglio del tuo curriculum o della tua domanda. Ciò include la chiamata di tutti i tuoi riferimenti. Potrebbero anche chiedere le tue referenze per un riassunto del tuo personaggio e / o etica del lavoro. La domanda più importante che chiederanno ai tuoi riferimenti è se ti assumessero di nuovo se ne avessi la possibilità.

Altri datori di lavoro possono fare un rapido controllo. Potrebbero semplicemente controllare alcuni dettagli sul tuo curriculum o chiamare solo uno dei tuoi riferimenti. Alcuni datori di lavoro non controllano le tue informazioni e potrebbero persino non chiamare i tuoi riferimenti.

È una buona idea presumere che ogni datore di lavoro svolgerà un controllo approfondito sulla storia del proprio lavoro. Persino qualcosa che potresti percepire come un abbellimento minore potrebbe essere percepito come una mancanza di onestà, e il negativo che ne deriva supera quello che i positivi potrebbero derivare dall'abbellimento. Anche se viene scoperto dopo che sei stato assunto, una tale discrepanza può costarti il ​​tuo lavoro. Quindi, la linea di fondo è che devi essere onesto.

Spazi di lavoro

Quando si elencano le date di assunzione sul proprio curriculum, non è necessario elencare il mese e anno se eri in una posizione per più di un anno. Ad esempio, è possibile elencare 2015-2017 anziché maggio 2015-agosto 2017. Includendo solo l'anno, è possibile coprire alcune lacune nell'impiego lunghe solo un paio di mesi.

Inoltre, non è necessario elencare tutte le posizioni sul proprio curriculum. Generalmente, la regola generale è di limitare la tua esperienza a 15 anni per un lavoro manageriale, 10 anni per un lavoro tecnico e cinque anni per un lavoro high-tech. Puoi lasciare altre esperienze dal tuo curriculum o elencarle senza date in una categoria "Altre esperienze".

Tenete a mente, ci sono un sacco di persone che sono state senza lavoro per molto tempo. Non sarà una grande preoccupazione per la maggior parte dei datori di lavoro perché tanti candidati si trovano nella stessa situazione. Infine, se ti viene chiesto perché non stavi lavorando durante un'intervista, dì la verità.

È perfettamente accettabile dire che eri a casa con la tua famiglia, congedato o qualsiasi altra cosa tu abbia potuto fare. Concentrati solo sull'enfatizzare la tua forte etica del lavoro, prima, durante e dopo il tuo tempo libero dal lavoro.

Storie di lavoro limitate o non correlate

Che cosa succede se hai esperienza lavorativa, ma hai avuto solo lavori di livello base o non correlati? Una soluzione è essere creativi e scrivere descrizioni delle posizioni che mettono in risalto le tue responsabilità. Ad esempio, "un lavoro approfondito con standard visivi e articoli di alta qualità di merchandising" suona molto meglio di "Impostare i porta abiti". Enfatizza le responsabilità correlate al lavoro che stai richiedendo. Ad esempio, se hai lavorato solo nei ristoranti e stai facendo domanda per un posto di lavoro nel settore retail, evidenzia l'esperienza del servizio clienti.

Se la maggior parte dei tuoi lavori è di livello base e stai facendo domanda per una posizione con maggiore responsabilità, includi qualsiasi esempio di esperienza che ti ha permesso di intensificare e assumere responsabilità aggiuntive. Ad esempio, forse hai dato una presentazione ai tuoi colleghi o hai guidato un progetto di squadra.

Ricorda anche che qualsiasi volontariato, lavoro freelance o consulenza può essere elencato nella sezione di lavoro del tuo curriculum. Elencatelo come fareste per elencare i vostri altri lavori: con titolo di lavoro, nome dell'azienda, date di impiego, ecc.

Infine, come detto sopra, puoi semplicemente lasciare alcuni lavori fuori dal tuo curriculum. Non è necessario includere tutta la tua esperienza. Pertanto, in passato è possibile escludere lavori che non sono completamente correlati alla posizione per cui si richiede. È anche una buona idea esaminare i curriculum e le lettere di accompagnamento per avere qualche idea su come gestire le diverse situazioni.

Riferimenti negativi

Se una domanda di lavoro richiede di includere le informazioni di contatto del tuo ultimo datore di lavoro, ma sai che quella persona potrebbe darti un cattivo riferimento, ci sono cose che puoi fare per farti apparire meglio. In primo luogo, includi altri riferimenti sulla tua lista che saprai ti daranno ottime recensioni. Questi possono essere altri ex datori di lavoro, clienti, venditori o referenze personali.

In secondo luogo, potresti anche essere proattivo e raggiungere la persona di cui sei preoccupato. Spiega al datore di lavoro che, sebbene tu possa non esserti separato dai termini migliori, sei appassionato del lavoro che stai facendo e apprezzerai un riferimento positivo. Molte persone sono disposte a lasciar passare il passato, e potreste essere in grado di ottenere un riferimento che sia voi che l'ex datore di lavoro si sentano a proprio agio.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Prepararsi a diventare un pilota della Marina richiede una storia stellare di accademici, capacità di leadership, atletica e caratteristiche eccezionali a tutto tondo persino per essere accettato nel programma pilota della Marina. Una volta accettato, inizia un vasto addestramento che può durare 1-2 anni, a seconda del veicolo prescelto scelto dal giovane studente pilota.
Cosa devi fare invece di costruire una carriera di successo Sei ambizioso e intelligente e hai dei piani. Conosci bene il tuo lavoro e lavori duro, quindi perché il tuo capo ti odia? Beh, forse non ti odio, ma è chiaro che le piace il tuo collega molto più di quanto le piaccia, anche se sei chiaramente il dipendente migliore. A
La saggezza convenzionale quando si applica per un lavoro è di mantenere il tuo curriculum breve, dolce e al punto. Mentre si desidera delineare la propria esperienza, non si vuole sopraffare un gestore assumente occupato con una lista eccessivamente dettagliata di risultati. Questa regola si trasforma in qualche modo quando si parla di candidature per lavori municipali.
Sviluppare una strategia PR solida per la tua campagna PR Può sembrare spesso travolgente, o addirittura impossibile. Una campagna di pubbliche relazioni (PR) può essere un progetto scoraggiante da intraprendere. E se sei una piccola impresa o anche una persona, potresti non sapere da dove cominciare o come far decollare il progetto.
Quando i colleghi ti forniscono un aiuto importante al lavoro, dai una mano quando sei in difficoltà, assisti a un progetto impegnativo, o semplicemente vai oltre e al di sopra di ciò che è richiesto, è un gesto gentile inviare una lettera di apprezzamento. Puoi anche inviare una nota o un messaggio e-mail a un collega che ti ha coperto mentre eri malato o in ferie. L&
Fai queste domande per scoprire perché i dipendenti lavorano con la tua organizzazione Alla ricerca di un metodo che ti aiuterà a mantenere i tuoi dipendenti migliori e più produttivi attuali? Chiedi loro cosa amano della tua organizzazione e perché restano con te. Utilizza queste domande esemplificative mentre conduci le interviste ai tuoi attuali dipendenti. Ch