Attività commerciale

Guida la squadra: come diventare la persona che gli altri seguono

Hai quello che serve per diventare un leader di successo?

I leader sono difficili da trovare. Esibiscono una miscela unica di carisma, visione e tratti caratteriali che attraggono le persone a seguirli. Esibiscono le altre nove caratteristiche attorno alle quali è stata sviluppata anche questa serie di articoli. Ma, soprattutto, poiché mostrano questi tratti e caratteristiche, le persone vorranno seguirli.

I leader rispettati sanno che non possono semplicemente entrare in una stanza e dire "Ehi, sono il capo, seguimi". Se sei il capo, puoi superare questo atteggiamento fino ad un certo punto, ma i follower che attraggono saranno obbligatori e non ti seguiranno per scelta. Prestano attenzione al tuo consiglio e obbediscono ai tuoi comandi, ma è un seguito involontario basato sulla tua gerarchia organizzativa in larga misura.

I leader capiscono che per condurre in modo più efficace e con successo, hanno bisogno di attrarre le persone che vogliono seguirli.

Come i leader attraggono i seguaci

I leader riconoscono il loro bisogno di attrarre seguaci. La partecipazione è la chiave per comprendere la leadership. Per seguire, le persone devono sentirsi fiduciosi nella direzione in cui è diretto il leader. Per avere questo livello di fiducia, il leader deve aver chiaramente comunicato la direzione generale, i risultati chiave desiderati e le principali strategie concordate per raggiungere i risultati.

Quindi, i dipendenti sono abilitati e autorizzati a fare la loro parte nel raggiungimento degli obiettivi dichiarati. Hanno il quadro di cui hanno bisogno per guidare le proprie azioni. E i dipendenti potenziati lo fanno.

Uno dei fattori chiave in cui un dipendente rimane con il proprio attuale datore di lavoro è che il dipendente ha fiducia e si fida che i leader sappiano cosa stanno facendo. Questa fiducia dà ai dipendenti il ​​controllo di cui hanno bisogno per il loro sostentamento e il sostegno alla loro famiglia.

Inoltre, i leader che seguono sono responsabili e affidabili. Se i progressi verso la realizzazione degli obiettivi cessano, il leader si assume la responsabilità di analizzare il problema - non cerca le persone da incolpare.

Di conseguenza, le persone possono avere fiducia che il loro leader non le punirà per i loro sforzi se assumono rischi ragionevoli e responsabili che sono ben pensati e ben fondati. Sono responsabili e responsabili di meritare la fiducia e la fiducia del loro leader.

I follower devono credere che, alla fine del viaggio, il loro leader riconoscerà e ricompenserà per il loro contributo. Il leader deve aiutare i seguaci a rispondere alla domanda "Cosa c'è in esso per me?" I leader di successo sono onesti riguardo ai potenziali rischi inerenti al percorso scelto e ai potenziali benefici.

Comunicano, non solo la direzione generale, ma qualsiasi informazione i loro seguaci hanno bisogno di svolgere con successo e abilmente le loro responsabilità. Riconoscono che affinché i loro follower si comportino nel modo più efficace hanno bisogno di capire il quadro generale. Sanno anche che il loro compito è rimuovere le barriere che possono avere un impatto negativo sul successo dei dipendenti, non nel microgestire come i dipendenti realizzano il loro lavoro.

Hanno bisogno di sapere perché l'organizzazione sta perseguendo le strategie attuali. Hanno bisogno del loro leader per l'orientamento e per aiutare a rimuovere eventuali ostacoli che possono incontrare lungo il cammino. Per lo più, hanno bisogno della certezza che il loro capo abbia fiducia nella loro capacità di eseguire e produrre i risultati desiderati.

Se uno qualsiasi di questi fattori manca, i leader avranno un momento difficile attrarre seguaci. Alla fine della giornata, è l'intreccio della relazione del leader con i seguaci che fa sì che la loro organizzazione o parte dell'organizzazione riescano.

Quando il capo è anche il capo

Occasionalmente, il leader è la persona responsabile, il fondatore dell'azienda, l'amministratore delegato, il presidente o capo dipartimento. Le qualità di leadership combinate con il potere posizionale amplificano la capacità di un individuo di attrarre e trattenere i seguaci importanti.

In effetti, i proprietari di attività commerciali possono contare su una certa quantità di rispetto e followership in base alla proprietà e al titolo. Anche la longevità ha un ruolo nell'attirare e trattenere i seguaci. Le persone che hanno seguito il leader per dieci anni continueranno a seguirlo a meno che non perdano la fiducia nella direzione del leader.

Ma, non dimenticare mai, non importa quale sia la tua posizione nell'organizzazione, anche se il tuo attuale lavoro è un valido collaboratore, puoi diventare un leader che altri dipendenti vogliono seguire.

Infatti, nelle organizzazioni, una delle ragioni per cui i dipendenti sono promossi a posizioni come capogruppo, supervisore o capo dipartimento, è che hanno dimostrato nel tempo che le persone li seguiranno.

Caratteristiche di uno stile di leadership di successo

Molto è scritto su ciò che rende i leader di successo. Questa serie si concentrerà sulle caratteristiche, i tratti e le azioni che molti leader ritengono essere fondamentali.

  • Scegli di condurre.
  • Sii la persona che gli altri scelgono di seguire.
  • Fornire una visione per il futuro.
  • Fornire ispirazione.
  • Fai sentire le altre persone importanti e apprezzate.
  • Vivi i tuoi valori. Comportati eticamente.
  • I leader stabiliscono il ritmo attraverso le aspettative e l'esempio.
  • Stabilire un ambiente di miglioramento continuo.
  • Fornire opportunità alle persone di crescere, sia personalmente che professionalmente.
  • Cura e agisci con compassione.

Raccomandato
Anche se hai fatto più interviste di quante tu possa contare, il colloquio di lavoro non sembra mai più facile. Con ogni colloquio di lavoro, stai incontrando nuove persone, vendendo te stesso e le tue capacità, e spesso ottieni la terza laurea su ciò che sai o non sai. E devi rimanere ottimista ed entusiasta attraverso tutto questo. De
Quando gli intervistatori ti fanno domande su cose che avresti fatto diversamente sul posto di lavoro, vogliono ottenere informazioni sulle tue debolezze legate al lavoro. Potrebbero anche tentare di determinare in che modo si risponde al fallimento e se è possibile identificare e affrontare le proprie carenze in modo proattivo.
Il capitale circolante è la quantità di liquidità (in contanti o accessibile come denaro) per gestire e far crescere la tua attività. Il capitale iniziale (che funge da capitale circolante) dovrebbe coprire le spese aziendali per almeno un anno o fino a quando l'azienda non può generare entrate sufficienti per sostenersi. Per
I lavori nella produzione implicano la creazione di nuovi prodotti, sia da materie prime che da componenti prefabbricati. I lavori di produzione potrebbero implicare il lavoro sulla trasformazione meccanica, fisica o chimica dei materiali per creare questi nuovi prodotti. La maggior parte delle aziende nel mondo della produzione ha stabilimenti, fabbriche o fabbriche dove i dipendenti sono coinvolti nella produzione di beni e materiali
Ci sono domande di base, fondamentali, essenziali per i dipendenti che ogni manager deve essere in grado di rispondere istantaneamente. E le seguenti dieci risposte non contano: "Non lo so." "Ci penserò e tornerò da te." (E poi no.) "Cosa ne pensi?" "Non sono affari tuoi.&
Essere produttivi, avere soddisfazione sul lavoro e andare d'accordo con il tuo capo e colleghi Le buone abitudini di lavoro sono essenziali per chiunque voglia avere successo nel proprio lavoro, sia che si tratti di un doposcuola o di un lavoro estivo o di un passo nella carriera. Aumentano la produttività e la soddisfazione sul lavoro e ti aiutano ad avere relazioni migliori con il tuo capo e i tuoi colleghi.