Attività commerciale

Guida passo-passo per una ricerca di lavoro di successo

Per la maggior parte di noi, la ricerca di un lavoro non è mai facile, sia che si tratti della prima o della quinta volta alla ricerca di un nuovo lavoro. Se ti senti sopraffatto o non sai da dove cominciare, non preoccuparti. La ricerca di un lavoro è sia un'arte che una scienza, che richiede tempo, pianificazione, preparazione e tanta energia cerebrale.

La verità è che la ricerca di un lavoro può essere un'esperienza estenuante e scoraggiante. Tuttavia, se ti avvicini sistematicamente, il processo sarà significativamente più gestibile e avrai molto più successo nell'ottenere l'offerta che meriti.

Seguire questi passaggi per un corso accelerato su come trovare un lavoro.

Strategizza la tua transizione

Quando si tratta di trovare un lavoro, tutti iniziano da qualche parte, che tu abbia appena finito la scuola, hai intenzione di dimettermi per una migliore opportunità o cambiamento di carriera, sei stato licenziato o sei stato licenziato. Indipendentemente dalle circostanze, pianifica il tuo approccio e abbi cura di affrontare eventuali ostacoli in anticipo.

Quando stai rassegnando

A meno che tu non abbia i mezzi finanziari per farlo, non dare le dimissioni finché non ti sei assicurato una nuova posizione (e hai preparato una spiegazione appropriata per le tue dimissioni, come probabilmente ti verrà chiesto durante le interviste). Inoltre, dovrai assicurarti di coordinare i tempi delle tue dimissioni e la data di inizio di un nuovo lavoro.

Quando sei stato licenziato o licenziato

Se sei stato licenziato o licenziato, evita di connettere l'azienda che ti lascia andare con qualsiasi potenziale datore di lavoro, a meno che tu non sia sicuro che il tuo manager fornirà un riferimento brillante. Questo probabilmente si applicherebbe solo se sei stato licenziato a causa di tagli di bilancio o ristrutturazione aziendale.

Anche in questa fase iniziale, inizia a creare la tua risposta a una delle domande più impegnative dell'intervista: Perché sei stato licenziato?

Preparati a condividere la tua storia

Non importa perché ti stai spostando, raccogli la tua storia adesso e imparala a memoria. Narra il tuo background in modo convincente e convincente, quindi sei pronto a spiegare le ragioni per cui hai trovato un nuovo lavoro, come si rapporta ai tuoi obiettivi professionali e perché sei il più adatto per una determinata posizione.

Determinare quale lavoro si desidera e sono idonei

Prima di iniziare a cercare un lavoro, devi capire quale posizione desideri. Tieni a mente uno specifico titolo di lavoro e poi fai qualche ricerca per determinare le parole chiave che utilizzerai quando inizi a cercare lavoro.

Quando inizi la ricerca di un lavoro, la descrizione del lavoro, le responsabilità e i requisiti ti diranno di più del solo titolo, poiché i titoli e i ruoli tendono a variare tra le aziende. Può anche essere un utile esercizio per scrivere una descrizione del lavoro di esempio che delinea la tua posizione ideale.

Sebbene sia accettabile l'applicazione a diverse posizioni di "copertura", non perdere tempo a cercare o applicare a lavori per i quali sei chiaramente non qualificato. Scopri in anticipo come decidi quali lavori applicare, quindi tieni attivamente a mente questi parametri quando lavori.

Definisci le tue priorità personali e professionali

Definisci le tue priorità prima di iniziare la ricerca di un lavoro. In primo luogo, fai un elenco dei "must-have", come la posizione della compagnia e il tempo del tuo tragitto giornaliero, un intervallo salariale desiderato e la selezione dei benefici, e qualsiasi altro fattore che non sia "negoziabile" per te.

Quindi, fai un elenco dei "simpatici". Ad esempio, stai cercando un tipo specifico di cultura aziendale? Preferiresti lavorare in una società consolidata, o in una start-up o in una piccola impresa?

Vuoi lavorare su una squadra piccola o grande?

Chiediti questo tipo di domande (e annota le tue risposte) prima di iniziare a cercare un lavoro ti aiuterà a prendere una decisione chiara e sicura una volta che avrai un'offerta di lavoro.

Pulisci la tua presenza online

È più importante che mai rispolverare le azioni e le azioni da fare sui social media quando si tratta di cercare lavoro. I potenziali datori di lavoro possono cercare su Google il tuo nome e cercarti su Facebook, Instagram, Twitter e Snapchat.

In generale, è consigliabile mantenere tutti i profili dei social media il più privati ​​possibile durante la ricerca di un lavoro. L'unica eccezione, tuttavia, è LinkedIn. Il tuo profilo LinkedIn dovrebbe includere un colpo di testa professionale ed essere aggiornato con le tue esperienze e qualifiche più recenti. Prenditi il ​​tempo per scrivere un riassunto accattivante che attirerà l'attenzione dei responsabili delle assunzioni.

Prepara il tuo curriculum e lettera di presentazione

Dovresti avere una versione "master" del tuo curriculum finalizzata, formattata e corretta prima di iniziare la ricerca di un lavoro.

Sarai in grado di modificarlo durante la tua ricerca di lavoro per evidenziare ed enfatizzare diverse esperienze o qualifiche in base alle specifiche delle diverse posizioni per le quali stai facendo domanda.

Suggerimento: fai riferimento a questi esempi di curriculum vitae come punto di partenza per scrivere o aggiornare il tuo curriculum.

Sebbene una lettera di presentazione sia più difficile da preparare, come dovrebbe essere personalizzata per ogni lavoro a cui si applica, rivedere cosa includere in una lettera di accompagnamento e capire cosa è possibile scrivere in anticipo, e cosa sarà necessario personalizzare una volta iniziare ad applicare ai lavori.

Raggiungi i riferimenti ora

La maggior parte dei lavori per i quali si richiede richiederà tre o quattro referenze professionali che possono attestare le proprie qualifiche. Non vuoi dover arrampicarti per raggiungere queste persone, o peggio, avere un intervistatore catturarle di sorpresa. Invece, contattali in anticipo e fagli sapere che ti piacerebbe usarli come riferimento.

Esplora (ed espandi) la tua rete

Il networking può essere un modo davvero potente per fare un lavoro se fatto correttamente.

La tua "rete" può includere ex colleghi, manager, clienti, alunni della tua alma mater, amici o amici di amici, familiari, vicini o chiunque altro di una "comunità" a cui appartieni.

Anche se le connessioni reali sono fondamentali, sfoglia i tuoi amici di Facebook e i tuoi contatti di LinkedIn per vedere se riesci a trovare qualcuno che lavori nel tuo settore o in un'azienda per cui ti piacerebbe lavorare.

Se ritieni di aver esaurito la tua rete, prenditi del tempo per espanderla. Poiché è più probabile che tu venga assunto se hai una connessione all'interno dell'azienda a cui ti stai candidando, dedicare un'ora o due all'espansione può essere molto più prezioso dell'usare quel tempo per applicare a lavori casuali.

Puoi espandere la tua rete sia online aggiungendo amici e connessioni, sia offline partecipando a eventi del settore come conferenze o fiere commerciali o andando a eventi di networking professionale.

Inizia la ricerca e l'applicazione per i lavori

Quindi hai delineato la posizione che desideri e le parole chiave di ricerca che utilizzerai per trovarla. Hai lavato la tua presenza online. I tuoi riferimenti sono allineati e mi aspetto di sentire i datori di lavoro. Il tuo curriculum è pronto e hai scritto del materiale da integrare nella lettera di copertura che personalizzerai una volta individuate alcune potenziali opzioni di lavoro. Ora è il momento di trovare e applicare a quei lavori.

Ci sono molti posti dove cercare lavoro. Siti come Monster.com, Indeed.com, Dice.com e CareerBuilder.com sono tra i siti di lavoro migliori e più utilizzati. LinkedIn può anche essere un ottimo posto per cercare lavoro, e può mostrarti se hai qualche legame con le aziende che stanno assumendo.

Craigslist è anche un'opzione solida, specialmente se ti trovi in ​​un luogo urbano, anche se cerchi "Lavori" e non "concerti" a meno che tu non stia cercando un lavoro a breve termine o temporaneo. Se vivi in ​​una città più piccola o più rurale, è probabile che il tuo giornale locale elencherà anche opportunità di lavoro nella comunità circostante.

Inoltre, i siti di nicchia che elencano specifici tipi di lavoro sono un'altra grande risorsa. Esistono molti tipi di siti di lavoro specifici del settore; semplicemente Google "[la tua industria] annunci di lavoro" per iniziare.

Infine, se sai che vuoi lavorare per una certa azienda, cerca le offerte di lavoro direttamente sul loro sito web. Potrebbe essere necessario eseguire alcuni scavi, ma la maggior parte delle aziende elenca i lavori in una pagina "Opportunità" o "Opportunità" che è possibile trovare sul footer del sito Web.

Tieni presente che la maggior parte delle domande di lavoro in questi giorni sono applicazioni online, quindi dovrai inviare una versione digitale della tua lettera di presentazione e riprenderla. Assicurati di utilizzare un indirizzo email funzionante (e professionale) per tutta la corrispondenza relativa alla ricerca di lavoro.

Imposta obiettivi e ottieni organizzato

La ricerca di un lavoro è un processo faticoso ed è facile da masterizzare. Stabilisci obiettivi ragionevoli e realizzabili per te stesso. Ad esempio, potresti mirare a applicare dieci lavori alla settimana. Quindi, assicurati di dedicare del tempo per completare questi obiettivi. Potrebbe essere necessario fare alcuni sacrifici, come alzarsi un'ora in più in anticipo o usare la pausa pranzo per cercare lavoro.

Organizza i tuoi progressi nella ricerca di lavoro e annota quali lavori hai fatto e quando, così da poter seguire di conseguenza.

Suggerimento: utilizza questi sei semplici suggerimenti per massimizzare la produttività della ricerca di lavoro.

Preparati all'intervista

Il prossimo passo per l'atterraggio di un lavoro è il tuo colloquio. Potresti avere diversi cicli di interviste, di solito a partire da un'intervista telefonica, seguita da interviste di persona. Non dovresti mai rischiare un colloquio "semplicemente volando". Prendi seriamente la tua preparazione per l'intervista e assicurati di:

  • Leggere attentamente la descrizione del lavoro, concentrandosi sulle responsabilità e sui requisiti. Siate pronti a spiegare, con esempi concreti, come vi adattate ai requisiti e come potete adempiere alle responsabilità.
  • Ricerca l'azienda, compresa la sua missione e qualsiasi risultato recente o notevole, o cambiamenti nella strategia o nel posizionamento.
  • Esercitati a rispondere alle domande dell'intervista specifiche per la tua posizione e il settore desiderato.

Preparati per un'intervista telefonica

Per un'intervista telefonica, metti da parte almeno 45 minuti di tempo tranquillo e ininterrotto. Fai riferimento al tuo curriculum e alla tua lettera di presentazione stampata o aperta sul tuo computer. Assicurati di prendere la chiamata da qualche parte con un eccellente servizio cellulare. Se ne possiedi uno, è preferibile una rete fissa per una qualità audio ottimale.

Preparati per un colloquio di persona

Per un colloquio di persona, arriva 10 minuti prima con una lettera di presentazione stampata e riprendi. Assicurati di vestirti per stupire e di esprimere l'entusiasmo educato e professionale per la posizione e l'azienda.

Prenditi il ​​tempo per dire grazie

Assicurati di prendere il tempo per il follow-up dopo l'intervista con una nota di ringraziamento o un messaggio e-mail che ribadisce il tuo interesse per il lavoro e l'azienda.

Valutazione delle offerte di lavoro

Con le offerte di lavoro in mano, è giunto il momento di valutare le opzioni. Guarda indietro alla tua lista originale "must-have" e "nice-to-have" e vedi dove si trovano le offerte. Assicurati di prendere in considerazione fattori pratici, come lo stipendio, i benefici, i tempi di ferie, la cultura aziendale, i tuoi spostamenti e l'atteggiamento e le personalità delle persone con cui lavorerai.

Se sei bloccato, fai una lista di pro e contro - e assicurati di ascoltare il tuo istinto per scegliere il lavoro migliore per te.

Raccomandato
Questi obiettivi di riparazione Marines e altre apparecchiature di visione notturna Poiché i dispositivi e i laser per la visione notturna diventano più sofisticati e più critici per le operazioni militari, la necessità di esperti continuerà a crescere. Nel Corpo dei Marines, i riparatori di ordigni elettro-ottici fanno esattamente quello che suggerisce il titolo del lavoro: riparare le apparecchiature elettro-ottiche sui sistemi d'arma. Il
Quando stai cercando lavoro, è importante essere preparati a gestire ciò che è noto come "colloquio comportamentale". I datori di lavoro utilizzano questo tipo di colloquio per ottenere informazioni su come gestire situazioni specifiche sul posto di lavoro. L'intervistatore vorrà degli esempi di ciò che è accaduto in circostanze particolarmente difficili, cosa hai fatto e come hai ottenuto un risultato positivo. Le m
I veterinari devono impegnarsi in modo significativo dal punto di vista educativo e finanziario per ottenere la certificazione di bordo in una delle molte specialità della professione. La certificazione come specialista veterinario richiede generalmente altri due o tre anni di studio oltre a superare un esame intensivo.
Stai lasciando il tuo lavoro? Quando vai avanti, è importante mantenere le relazioni positive che hai fatto sul lavoro. Un modo per assicurarti che la tua ultima impressione in un'azienda sia buona come la tua prima è prendersi il tempo di inviare un messaggio di addio ai tuoi colleghi e clienti.
Prendi questo quiz Prendi il nostro quiz 1. Che cosa è più probabile che tu faccia quando arrivi presto per una lezione o una riunione? Dan Hallman / Getty Images Siediti e guarda il mio telefono Siediti e rivedi i miei appunti Cerca qualcuno che conosco. Chatta con tutti gli altri mattinieri. 2. Tuo fratello ti chiede di rileggere una bozza del suo saggio.
Giorno 18 di 30 giorni per il tuo lavoro da sogno Oggi entrerai a far parte di un'associazione professionale legata al tuo settore. Un'associazione professionale è un'organizzazione i cui membri hanno credenziali o interessi professionali simili. Ad esempio, l'American Marketing Association è la principale organizzazione nazionale per i professionisti del marketing e l'American Bar Association è l'associazione leader per gli avvocati. P