Attività commerciale

Domande sull'intervista di lavoro sui tuoi obiettivi di carriera

Durante il colloquio di lavoro, l'intervistatore potrebbe farti la domanda "Quali sono i tuoi obiettivi di carriera a lungo termine?" Questo è simile ad altre domande di intervista come "Dove ti vedi tra cinque anni?" E "Quali sono le tue? obiettivi per i prossimi cinque o dieci anni? "

Un datore di lavoro ti chiederà questo tipo di domanda per una serie di motivi. Lui o lei vuole sapere se hai o meno visioni o piani a lungo termine.

I datori di lavoro vogliono anche sapere se hai intenzione di rimanere in azienda per un po 'o se stai pensando di andartene alla prima occasione.

Potrebbe essere difficile pensare al futuro durante l'intervista, quindi è bene pianificare in anticipo una simile domanda. Esistono diversi modi per rispondere correttamente. Dai un'occhiata qui sotto per suggerimenti su come rispondere alle domande sui tuoi obiettivi di carriera e leggere alcune risposte esemplificative.

Come rispondere alle domande dell'intervista sui tuoi obiettivi di carriera

Questi suggerimenti ti aiuteranno a prepararti per domande sui tuoi obiettivi di carriera e su dove vuoi vedere te stesso in futuro.

Inizia con obiettivi a breve termine, quindi passa a obiettivi a lungo termine. Probabilmente hai un buon senso dei tuoi obiettivi a breve termine, come ottenere un lavoro con un datore di lavoro come quello per cui stai attualmente intervistando. Inizia descrivendo questi obiettivi, quindi passa a piani più a lungo termine.

Se non sei chiaro sui tuoi obiettivi, consulta questa guida su come impostare gli obiettivi di carriera.

Quindi, dedica del tempo a stabilire i tuoi obiettivi di carriera a breve e lungo termine.

Spiega le azioni che intraprendi. Elencare gli obiettivi non darà una risposta forte. Vuoi anche (brevemente) spiegare i passi che dovrai compiere per raggiungere questi obiettivi. Ad esempio, se desideri assumere un ruolo di gestione, spiega i passaggi che hai intrapreso o che vorrai intraprendere per diventare un manager.

Forse stai sviluppando le tue capacità di leadership gestendo progetti di gruppo, o hai intenzione di partecipare a una serie di conferenze sulla leadership, oppure stai perseguendo una certificazione di gestione specializzata.

Descrivere il tuo piano dimostra che stai pensando analiticamente al tuo futuro professionale e alla tua crescita potenziale all'interno dell'azienda. Ad esempio, se hai intenzione di migliorare la tua istruzione, spiegala in un modo che valorizzi il tuo valore per l'azienda.

Concentrarsi sul datore di lavoro. Anche se questa domanda riguarda te, vuoi trasmettere che non abbandonerai il datore di lavoro in qualsiasi momento. Ricorda che uno dei tuoi obiettivi è lavorare per un'azienda come quella per cui stai intervistando.

Concentrati su come aggiungerai valore all'azienda attraverso il raggiungimento dei tuoi obiettivi. Inoltre, convincere il datore di lavoro che lavorare per la propria azienda ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi per una situazione win-win.

Evitare di discutere di stipendio. Non concentrarti su obiettivi relativi a guadagni, rilanci, bonus o benefici. Vuoi concentrarti sul lavoro che speri di ottenere, piuttosto che sui soldi che vuoi fare. Va bene fornire un range di stipendio se richiesto (anche se si potrebbe cercare di evitare di rimanere bloccati troppo presto nel processo). Tuttavia, non devi mai offrire volontariamente il tuo stipendio target, né legare eventuali informazioni alle tue circostanze, piuttosto che al mercato.

Ecco un esempio di cosa non dire quando parli di salario con un potenziale datore di lavoro:

  • Non dire questo: puoi fornire il range di stipendio per questa posizione? Il mio stipendio target è di almeno $ 45.000. Il mio affitto è appena salito e ho prestiti per gli studenti, quindi non posso davvero prendere in considerazione una posizione che arriva in quello.

Non essere troppo specifico. Mentre vuoi presentare obiettivi chiari, non entrare in troppi dettagli. Ad esempio, se sai di voler lavorare per una determinata azienda in una determinata posizione (non la società o la posizione per cui stai intervistando), non condividere queste informazioni con un datore di lavoro.

Enfatizza obiettivi più generali, come assumere particolari responsabilità. Ciò ti consente di bilanciare obiettivi chiari con un atteggiamento flessibile. Esamina un esempio di cosa non dire quando stai discutendo i tuoi obiettivi:

  • Non dire questo: sono entusiasta della possibilità di far parte di questa organizzazione. Mentre sto facendo domanda per un lavoro di assistente amministrativo, la mia speranza è di entrare in un ruolo editoriale il prima possibile. Puoi dirmi quanto tempo ci vorrà per passare ad una posizione di assistente editoriale?

Esempi delle migliori risposte

Ecco tre esempi di interviste che puoi modificare per adattarle alle tue esperienze personali e al background:

  • A breve termine, spero di lavorare come rappresentante di vendita per un'azienda come la tua, una con una missione basata su un ottimo servizio clienti e assistenza. Lavorare come rappresentante di vendita per una società in cui credo mi preparerà ad assumere eventualmente maggiori responsabilità di leadership in futuro, man mano che queste diventano disponibili.
  • Il mio attuale obiettivo a breve termine è quello di sviluppare e utilizzare le mie capacità di marketing e comunicazione in un lavoro simile a questo. Tuttavia, alla fine desidero sviluppare una posizione che mi consenta di continuare a utilizzare queste competenze, gestendo allo stesso tempo un gruppo di marketing. Mi preparerò a questo obiettivo assumendo posizioni di leadership in progetti di team e sviluppando la mia carriera professionale partecipando a conferenze sulla leadership come quella che ogni anno mette sulla tua azienda.
  • Sebbene abbia appena completato la mia certificazione LPN, il mio obiettivo a lungo termine è portare la mia carriera infermieristica ai massimi livelli guadagnando il mio grado RN. Il mio piano è di lavorare a tempo pieno in un ambiente di cura a lungo termine o in ospedale per i prossimi anni, il che mi darà l'esperienza di cui ho bisogno per eccellere in un programma RN.

Prenditi il ​​tempo per esercitarti

Esercitati a rispondere ad alta voce alle domande sui tuoi obiettivi di carriera, in modo che tu possa sentirti più a tuo agio durante l'intervista. È anche una buona idea rivedere una varietà di domande e risposte per il colloquio di lavoro in modo da essere completamente preparati.


Articoli Interessanti
Raccomandato
La tua cultura aziendale supporta i valori e i comportamenti di cui hai bisogno? Hai avuto il lusso di scegliere consapevolmente la cultura aziendale della tua azienda fin dall'inizio? Oppure, ti piace la maggior parte dei leader di piccole e medie imprese che non hanno consapevolmente deciso che tipo di cultura aziendale dovrebbe essere sviluppata e mantenuta nella tua azienda
I sopravvissuti al licenziamento possono provare sentimenti di colpa, perdita e paura Sei triste, sei spaventato e sei preoccupato che il tuo lavoro possa essere il prossimo ad andare. Anche tu sei sollevato, sei grato e ti senti in colpa per aver ancora un lavoro. Stai soffrendo per la perdita dei tuoi colleghi e, nonostante sia un sopravvissuto al ridimensionamento, anche tu ti senti un po 'come una vittima
Quando fai domanda per un posto di lavoro come consulente, la tua lettera di presentazione dovrebbe includere la tua carriera e i risultati chiave, oltre a dare uno sguardo alla tua personalità. Se non hai precedenti esperienze di consulenza, evidenzia i progetti pertinenti completati in college o scuola di specializzazione.
Abilità ingegnere meccanico per curriculum, lettere di copertura e interviste Gli ingegneri meccanici progettano, costruiscono e testano dispositivi meccanici come strumenti, motori e macchine. Considerata la più ampia disciplina ingegneristica, gli ingegneri meccanici lavorano nei servizi di ingegneria, nelle strutture di ricerca, nelle industrie manifatturiere e nel governo federale.
Alla fine di ogni tirocinio (sia per crediti che per esperienza), lo stagista riceve un feedback dal datore di lavoro in merito alle sue prestazioni. Ma gli stagisti dovrebbero fare autovalutazioni? La risposta è si! Spetta allo stagista fare un'autovalutazione, in modo che siano pronti a presentare le loro abilità nella migliore luce possibile ai futuri datori di lavoro.
Sei uno studente delle superiori che ha bisogno di scrivere un curriculum? Come studente, potresti non avere molta esperienza lavorativa. Ma non preoccuparti! Il curriculum di uno studente delle superiori può includere corsi, volontariato e servizio alla comunità e attività extrascolastiche. Quello che segue è un esempio di curriculum scritto per uno studente delle superiori. Qu