Attività commerciale

È la stagione delle iscrizioni aperte. Sai cosa stai facendo?

Mentre fai il pieno di tante cose positive che si susseguono ogni anno nell'aria frizzante, foglie che sbirciano, lattine di zucca, c'è una buona probabilità che l'iscrizione aperta non faccia la lista. Quasi 3 intervistati su 4 di Open Inrollment Survey di Aflac dicono che leggere i loro benefici è lungo, complicato o stressante. E quasi la metà preferirebbe fare qualcosa di davvero spiacevole - come parlare con un ex o camminare sui carboni ardenti - che completare l'iscrizione ai benefici di quest'anno.

Il risultato? La maggior parte Quattro su cinque affermano di dedicare meno di un'ora alle loro decisioni in merito ai benefici, e ancora di più scelgono gli stessi vantaggi anno dopo anno.

Il prezzo dell'inazione

Questo può diventare costoso se si sceglie sbagliato. Supponiamo che tu scelga un piano in cui un dottore che vedi una volta all'anno è fuori dalla rete. Potrebbe essere un costo che sei disposto a sopportare. Ma se finisci per aver bisogno dei servizi di quel medico per una procedura aggiuntiva inaspettata? Potresti finire per pagare il 300% di quanto costerebbe se avessi trovato un documento in-network dall'inizio, secondo uno studio del 2015 del Centro AHIP per la politica e la ricerca. Allo stesso modo, se si sceglie di pagare i premi più alti che vengono con piani che hanno franchigie inferiori, ma raramente vedere un medico o riempire le prescrizioni perché sei sano come un cavallo, si potrebbe finire per pagare di più in costi iniziali di necessità .

E il prezzo di attaccare la testa nella sabbia è solo andando più in alto. Il costo totale dell'assistenza sanitaria negli Stati Uniti è di circa 3 trilioni di dollari l'anno, di cui i consumatori pagano da 400 a 500 miliardi di dollari, e la nostra quota sale del 10% all'anno.

"Sono pronto a scommettere che la nostra quota salirà", afferma Thomas Torre di Copatient, una società che aiuta i consumatori a negoziare il loro medico e le spese ospedaliere. "Questa tendenza è inarrestabile."

Prendere le giuste decisioni sui benefici, quindi, dipende dall'armarsi con una vera comprensione del primo: avere una comprensione di base dei termini che vedi quando leggi dei piani di salute di oggi. (Anche Aflac lo ha testato. La maggior parte delle persone no.) E in secondo luogo, essere in grado di rispondere a un paio di domande che ti diranno quale tipo di piano è più adatto per il tuo portafoglio.

Prendere le giuste decisioni sui benefici, quindi, dipende dall'armarsi con la conoscenza e la comprensione dei concetti fondamentali di assicurazione sul lavoro.

Parla la lingua

In primo luogo, è necessario avere una solida conoscenza delle condizioni di assicurazione sanitaria comune. Nel suo sondaggio, l'AFLAC ha scoperto che la maggior parte delle persone non ha alcun controllo su un vocabolario sanitario di base. È difficile prendere una decisione se non si conoscono i seguenti termini:

PPO: un'organizzazione di provider preferita. Questo è un piano di salute che in genere non limita a fornitori di servizi sanitari in rete (o ti fa ottenere referenze per specialisti), ma ti richiederà di pagare costi più elevati per i fornitori di servizi sanitari fuori dalla rete

High Deductible Plan: un piano che richiede di pagare per la maggior parte delle cure (medici e prescrizioni) fino a quando non si incontra la franchigia. Ti qualifica per aprire un conto HSA o di risparmio sanitario.

HSA: Per aiutare a coprire i costi della franchigia più alta, avrai un conto di risparmio sanitario in cui tu e il tuo datore di lavoro potete depositare denaro al lordo delle imposte che può essere investito e crescere senza tasse. Se si utilizzano i soldi per pagare le spese sanitarie qualificate, in genere non si dovrà pagare alcuna imposta su di esso quando lo si utilizza.

Premium: l'importo da pagare, in genere mensile, per l'acquisto di un'assicurazione sanitaria.

Deducibile: l'importo che si paga in tasca per l'assistenza sanitaria prima che l'assicuratore inizi a pagare la propria quota.

Co-pay: l'importo che si paga per una visita in ufficio o una prescrizione che integra ciò che paga l'assicuratore (fino a quando non si raggiunge il massimale out-of-pocket).

Coassicurazione: la percentuale di un servizio sanitario che devi pagare fino a quando non raggiungi il tuo massimale.

Le grandi decisioni

Ora puoi passare a scegliere il piano giusto per te. Ecco le grandi decisioni che devi prendere.

PPO rispetto a un piano altamente deducibile con HSA. Se stai ricevendo un piano attraverso il tuo datore di lavoro, queste sono probabilmente le tue scelte. Per effettuare la chiamata, guarda indietro al tuo utilizzo medico nell'ultimo anno. Quante volte hai visto un dottore? Quante prescrizioni hai riempito? Se sei sano e non prendi molti farmaci, generalmente stai meglio con un piano alto deducibile. Se si hanno elevate spese mediche, incluse quelle farmaceutiche, generalmente si sta meglio con un PPO.

Confronta le franchigie con quei premi. Notate, ho detto "generalmente meglio fuori". È possibile seguire queste linee guida e commettere errori. Scegli un piano sanitario basato sui premi da solo, secondo il sondaggio Copatient. I premi sono importanti, ma non sono l'unico elemento da considerare, afferma Justin Sydnor, professore associato presso la Wisconsin School of Business. Aggiungi i tuoi premi annuali e confronta quello che stai pagando con una politica più alta a quello che stai risparmiando sulla franchigia. Se il tuo datore di lavoro sta contribuendo a un Conto di risparmio sanitario per coprire una franchigia elevata, assicurati di tenerne conto.

Considera medici, formulari e altri costi. Assicurati di prendere in considerazione le variabili che non hanno un cartellino del prezzo allegato. I medici che vuoi vedere sul tuo piano? Le droghe che potresti assumere? Quanto pagherai, sotto forma di copay o coassicurazione, ogni volta che andrai all'assistenza medica? Guarda la storia della salute dello scorso anno e considera che il tuo comportamento sarà in gran parte lo stesso.

E se non puoi permetterti il ​​piano più costoso? Ricorda: un piano più economico è meglio di nessun piano.

Con Kelly Hultgren


Articoli Interessanti
Raccomandato
Ecco un esempio di una lettera di accompagnamento per una posizione di analista della sicurezza delle informazioni. Vedi anche di seguito per un esempio di resume dell'analista della sicurezza delle informazioni e suggerimenti per inviare via e-mail una lettera di presentazione e riprendere. Esempio di lettera di copertura di analista di sicurezza delle informazioni Il tuo nome Il tuo indirizzo La tua città, stato, codice postale Il tuo numero di telefono La tua email Nome della ditta Indirizzo Città (*): Stato (*): CAP Gentile direttore delle risorse umane: Questa lettera è per esprimere i
Una compagnia di assicurazioni e gestione dei rischi Industria Assicurazione , consulenza, risorse umane, outsourcing descrizione dell'azienda Aon è una società globale con sede a Londra che offre servizi di gestione dei rischi, assicurazioni e riassicurazione e consulenza alle risorse umane ai propri clienti.
MarSOC - CSO 0372 MOS Nel 2011, il MarSOC Marine Specialized Speciality (MOS) per il Critical Skills Operator (CSO) è stato creato per fare un'opzione di carriera permanente per quei Marine che scelgono di rimanere all'interno del Comando Operazioni Speciali Marine per il resto della loro carriera.
Se compili una domanda di lavoro, i datori di lavoro chiederanno spesso il motivo per cui hai lasciato ciascuna delle tue precedenti posizioni. Ci sono, naturalmente, tutti i tipi di ragioni, sia buone che cattive, perché tu abbia lasciato un lavoro. Come in qualsiasi documento di ricerca di lavoro, devi essere onesto con la tua risposta.
Come considerare e utilizzare le informazioni disponibili sui siti dei social network I siti di social media online offrono opportunità significative per i datori di lavoro che desiderano assumere potenziali dipendenti. Ma presentano anche sfide significative se i datori di lavoro vogliono usarli per lo screening e il controllo dei precedenti.
Fidelity Investments è una grande azienda con oltre 40 diverse unità di business che offrono una vasta gamma di opportunità di carriera, nonché una serie di stage estivi per gli studenti che sono interessati a perseguire una carriera nel settore finanziario. stage Uno degli obiettivi di Fidelity è fornire agli stagisti le conoscenze e le abilità che li porteranno oltre la classe e offriranno loro un'esperienza pratica nella comunità degli investitori. Fidel