Attività commerciale

Come dovresti pagare il tuo produttore musicale

I produttori di musica hanno un grande impatto sul tuo album, ma possono anche avere un grande impatto sul tuo budget. Come la maggior parte delle cose nel mondo della musica, la gente merita di essere equamente compensata, ma la parola chiave è giusta.

La maggior parte dei produttori desidera aiutarti a rendere le tue canzoni il meglio che possono essere. Alcuni non lo sono, e un cattivo affare con un produttore può tormentarti per molto tempo. Il modo migliore per evitare uno scenario da incubo è capire come i produttori sono compensati per il loro lavoro e valutare qualsiasi accordo sul tavolo.

Cosa fanno i produttori discografici

Il primo passo nel processo è che ascoltano l'artista o il materiale della band e scelgono le migliori canzoni. Durante questa fase, stanno cercando entrambe le tracce commerciali (l'inafferrabile "hit song") e le tracce degli album. La band e il produttore passano attraverso le canzoni e escogitano idee di arrangiamento, cercano aree in cui le parti strumentali si scontrano e modi per rendere la canzone più memorabile o accattivante. Successivamente, la band è pronta per registrare.

Ogni traccia è uno strumento - per esempio, c'è una traccia per una voce, un'altra per chitarra, basso, cassa, ecc. Successivamente, vengono aggiunte le sovraincisioni (di solito tracce vocali, chitarre, ecc.). Il passo successivo è il missaggio, che regola i volumi e gli effetti su ciascuna traccia e produce un mix stereo. Questo mix stereo viene portato nella mastering house, dove "addolciscono" il mix in modo che sia meno rigido e viene aggiunta la compressione per "incollare" il mix insieme.

I termini dei contratti possono variare

Innanzitutto, i contratti con i produttori di musica possono variare notevolmente. Tutto, dal genere musicale alla potenza contrattuale del produttore, determina il tipo di denaro che possono richiedere, quindi, sfortunatamente, non c'è una risposta da parte dei cookie in merito al risarcimento. Tuttavia, ci sono delle generalità che puoi tenere a mente. I produttori hanno due principali flussi di reddito:

  • avanzamenti
  • royalties

avanzamenti

Un produttore nuovo di zecca non può ricevere alcun anticipo e fare il lavoro esclusivamente allo scopo di costruire un portafoglio. Gli altri produttori vanno da $ 250 a $ 10.000 per canzone, in base alla sua esperienza e successo, al livello di successo dell'artista e al numero di canzoni da registrare. La commissione può anche essere influenzata dal fatto che l'etichetta sia locale o nazionale, indipendente o un'importante casa discografica.

Come regola generale, i produttori hip-hop ottengono più denaro perché tendono ad essere molto più integrati nel prodotto finale rispetto ai loro colleghi di altri generi, dopotutto, di solito forniscono il ritmo.

Tariffe di registrazione

Se il produttore possiede il proprio studio, il loro anticipo può essere coperto con il costo di registrazione effettivo in quello che a volte viene definito un accordo sul fondo. Con un accordo sul fondo, un artista è quotato a un prezzo fisso che include sia commissioni abbinate. Il ruolo del produttore è quello di chiarire nel contratto quanto del fondo va ad un avanzamento e quanto è considerato una tassa di registrazione.

Le tasse di registrazione non sono recuperabili rispetto alle royalties dei produttori, quindi maggiore è il costo di registrazione, maggiore è la spesa recuperabile che l'artista deve affrontare. Inoltre, gli anticipi dovrebbero essere recuperabili dalle royalties pagate al produttore.

royalties

Molti produttori ricevono una percentuale dei diritti d'autore di un artista su un album. Queste percentuali sono anche denominate "punti": un punto equivale all'1%. eccetera.

Tradizionalmente, la royalty si basa sul modo in cui l'artista è stato pagato, che è una percentuale del prezzo di vendita del record, moltiplicato per il numero di CD o download venduti. La royalty record per l'artista è compresa tra il 15% e il 16% del prezzo di vendita del prodotto audio. La royalty di registrazione per un produttore musicale è solitamente compresa tra il 3% e il 4% del prezzo di vendita del disco o tra il 20% e il 25% dei diritti d'autore dell'artista. Su un CD che vende per $ 10, 98, la royalty del produttore sarebbe di circa 33 centesimi per ogni copia venduta e per un download digitale di un album al prezzo di $ 9, 98 il produttore riceve 30 centesimi.

Registra una royalty

Una nota molto importante sulle royalties dei produttori - i produttori vengono pagati con le cosiddette royalties "record one", il che significa che vengono pagati per ogni album venduto, a differenza degli artisti, che ricevono solo i diritti d'autore dopo che i costi di registrazione sono stati recuperati. Per contribuire a rendere più facile il pagamento per gli artisti, la maggior parte dei contratti del produttore specifica qualcosa chiamato "retroattivo per registrarne uno", il che significa che l'artista non è debitore al produttore finché (o spesso, la loro etichetta) non recupera i costi di registrazione. Tuttavia, una volta che i costi sono stati recuperati, al produttore spettano le royalties su tutto ciò che viene venduto tornando al primo record.

Vale la pena notare che alcuni produttori rinunciano alle anticipazioni e addebitano un costo forfettario a un artista per poi togliersi di mezzo. Questo è un buon modo per i nuovi produttori e i nuovi artisti di lavorare insieme in un modo economicamente efficiente che aiuta entrambe le loro carriere.

La linea di fondo

Non firmare mai un accordo che non capisci e non esitare a negoziare o ottenere un avvocato per negoziare per te. se non riesci a raggiungere un accordo su anticipi, tasse e canoni, passa a un altro produttore musicale.

Raccomandato
Prendi il quiz per scoprirlo Non ho mai sentito un manager riferirsi a se stesso come micromanager. Tuttavia, lavorare per un capo di micromanaging è uno dei motivi più frequentemente riportati che i dipendenti odiano il loro lavoro o odiano i loro capi. Quindi dov'è la disconnessione? Forse la maggior parte dei manager può avere buone intenzioni, ma non ha la minima idea che si tratti di microgestione. Po
A causa di una Concept Called Task Crafting, la sottoccupazione potrebbe risolversi La sottoccupazione è dilagante nel mondo, dal 17% al 66%, a seconda di dove e come la si misura. Globalmente, il 47% delle persone si sente troppo qualificato per il proprio lavoro. Questi numeri sono enormi. Se ritieni che il tuo lavoro sia al tuo livello, dai un'occhiata a destra oa sinistra.
Gli antropologi sono responsabili di gran parte di ciò che sappiamo su come funzionavano le società antiche, cosa valevano e, talvolta, anche perché cadevano. Gli antropologi aiutano tutti, dai governi alle agenzie pubblicitarie, alle università, a comprendere cosa sta accadendo ora e come comunicare in modo efficace con le persone. De
Se sei un barista in cerca di lavoro, puoi aspettarti di partecipare a un colloquio di lavoro prima di essere assunto. Qual è il modo migliore per fare una buona impressione sul tuo intervistatore? Essenzialmente, lui o lei cercheranno qualcuno che abbia grandi capacità di persone e che possa prendere buone decisioni mentre è sul posto di lavoro. F
Impara tutto sull'affaticamento delle forze dell'ordine Le forze dell'ordine, per sua stessa natura, richiedono che la polizia e gli agenti correttivi lavorino tutte le ore della notte. Al fine di mantenere una società sicura e rimanere proattivi nella loro lotta contro la criminalità, i dipartimenti di polizia e gli uffici degli sceriffi sono tenuti a mantenere la copertura 24 ore al giorno, 365 giorni all'anno.
Scopri quale unica proposta di vendita è La Proposta di vendita unica, il Punto di vendita unico o la Dichiarazione di posizione di vendita unica o semplicemente USP, sono il fattore o il vantaggio che rende il prodotto diverso dal (e migliore di) altri prodotti equivalenti sul mercato. Identificare il tuo USP richiede un po 'di tempo e di ricerca, ma senza la ricerca, stai vendendo solo un'altra merce.