Attività commerciale

Come prendere i verbali delle riunioni

Mantenere un registro scritto di una riunione o di una conferenza sul posto di lavoro

I verbali delle riunioni sono le note dettagliate che servono come una registrazione scritta ufficiale di una riunione o di una conferenza. Il responsabile del raduno di solito chiede a uno dei partecipanti di occuparsi di questo compito. Un giorno, qualcuno potrebbe essere te! Anche se non è un lavoro terribilmente difficile, è importante. Poiché i verbali delle riunioni sono una registrazione ufficiale di ciò che è emerso, è necessaria la precisione. Dovrai prendere appunti dettagliati sul fatto che le persone devono poter riferirsi più tardi, se necessario. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a gestire questo compito con finezza.

Scopri cosa fare prima, durante e dopo l'incontro.

Prima dell'incontro

  • Scegli il tuo strumento di registrazione: la prima cosa che devi fare è decidere come prendere appunti. Andrai a scuola vecchia e userai carta e penna o andrai in tecnologia e userai un computer portatile, un tablet o uno smartphone. Controlla con il tuo capo per vedere se lui o lei preferisce che tu usi un metodo particolare. È improbabile ma possibile.
  • Assicurati che il tuo strumento di scelta sia funzionante e disponga di un backup nel caso in cui il tuo originale fallisca. Se porti un laptop, ad esempio, tieni anche a portata di mano carta e penna. Non vuoi dover interrompere la riunione mentre cerchi qualcosa su cui scrivere se il tuo computer va in crash.
  • Leggi l'agenda della riunione prima dell'inizio della riunione. Ti consentirà di formulare una bozza per i tuoi minuti. Lascia un po 'di spazio sotto ogni oggetto e scrivi i tuoi appunti lì. Fare questo renderà il tuo lavoro un po 'più semplice, a patto che la persona che gestisce la riunione resti fedele all'agenda.

Durante la riunione

  • Passa un foglio di presenza e assicurati che tutti si iscrivano. Dovrai includere un elenco di tutti i partecipanti nei verbali ufficiali della riunione.
  • Assicurati di sapere chi sono tutti. In questo modo sarai in grado di identificare chi sta parlando e registrare correttamente tali informazioni.
  • Annota l'ora in cui inizia la riunione.
  • Non cercare di annotare ogni singolo commento. Va bene includere solo le idee principali. Fai molta attenzione a non lasciare oggetti con cui non sei d'accordo. I tuoi pregiudizi non dovrebbero influenzarti. Ricorda che questo è un account ufficiale e non la tua opinione su quello che è successo!
  • Annota tutte le mozioni, chi le ha fatte e i risultati dei voti, se presenti; non è necessario scrivere chi ha distaccato un movimento. Naturalmente, le regole dell'organizzazione potrebbero essere diverse, quindi verificale prima.
  • Se i voti su eventuali mozioni o discussioni sono rinviati alla riunione successiva, prendi nota di ciò.
  • Registra l'ora di fine dell'incontro.

Dopo l'incontro

  • Digita i minuti il ​​prima possibile dopo la riunione, mentre tutto è ancora fresco nella tua mente. Se trovi un errore nei tuoi appunti o se hai una domanda, puoi chiarirla rapidamente parlando con gli altri partecipanti.
  • Sulla copia finale del verbale, includere il nome dell'organizzazione, il titolo del comitato, il tipo di riunione (giornaliera, settimanale, mensile, annuale o speciale) e il suo scopo.
  • Dai i tempi in cui è iniziato e finito.
  • Fornire l'elenco dei partecipanti e una nota su chi ha diretto la riunione. Puoi anche indicare qui che hai preso i minuti. Includi il tuo nome nell'elenco dei partecipanti e, tra parentesi dopo il tuo nome, dì che hai preso il verbale. In alternativa, alla fine del documento puoi firmare scrivendo "Rispettivamente inviato da", seguito dal tuo nome.
  • Correggi i minuti prima di inviarli. Chiedi a qualcun altro che ha partecipato di controllarli. Lui o lei sarà in grado di farti sapere se hai accidentalmente lasciato fuori qualcosa.
  • Sottoponeteli alla persona che ha diretto la riunione a meno che non sia stato indicato di fare altrimenti.

Raccomandato
Durante i colloqui di lavoro, è probabile che i datori di lavoro si informino su quanto presto potrebbe essere disponibile per iniziare a lavorare, soprattutto se la posizione per cui si sta candidando è attualmente aperta ed essenziale per le operazioni dell'azienda. Questa potrebbe essere una domanda anche per una domanda di lavoro.
Perché i titoli Meta sono fondamentali per il SEO Un meta titolo mostra il nome di una pagina web. Il titolo viene visualizzato dal browser, solitamente nella parte superiore dello schermo del computer, e indica al lettore su quale pagina si trova. I meta-titoli sono letti anche dai robot dei motori di ricerca e visti dai visitatori del sito.
Lo stand di limonata è un popolare primo lavoro per i bambini. Il prezzo per tazza è salito, ma le lezioni in una calda giornata estiva sono ancora molto preziose per i bambini. Naturalmente, spetterà a te, il genitore, decidere se il tuo quartiere è un posto sicuro dove gestire una limonata e se una tale impresa richiede una licenza di qualsiasi tipo nella tua città. Pot
Cosa può fare un manager per migliorare l'efficacia degli obiettivi di valutazione delle prestazioni Pensi che la componente di definizione degli obiettivi del processo di valutazione delle prestazioni sia una buona parte del motivo per cui le valutazioni delle prestazioni non funzionano? Molte persone pensano che la parte che fissa gli obiettivi del sistema di valutazione delle prestazioni interferisca con l'efficacia del processo complessivo.
L'età minima di pensionamento, o MRA, per il sistema pensionistico degli impiegati federali, o FERS, stabilisce quanto prima un dipendente federale può ritirarsi volontariamente dal servizio federale. Una volta raggiunto questo livello, i dipendenti federali esaminano i loro anni di servizio per determinare quando possono effettivamente andare in pensione.
Mirroring, una tecnica utilizzata nelle vendite, può funzionare bene se eseguita correttamente o creare una situazione disastrosa se utilizzata in modo errato. Fondamentalmente, una persona adotta i comportamenti fisici e verbali di un altro come un modo per costruire un rapporto e un accordo durante il processo di vendita.