Attività commerciale

Come prepararsi per la prima riunione strategica

Se non sei mai stato coinvolto in un processo di pianificazione della strategia prima, l'invito del tuo dirigente per questo lavoro è allo stesso tempo eccitante e un po 'intimidatorio. L'idea di "strategia" sembra esotica e importante, e sebbene gran parte di questo lavoro sia meno che esotica, è assolutamente fondamentale. Questo post offre un primer diretto su alcune questioni chiave che dovresti conoscere mentre ti prepari a interagire con gli altri nella tua azienda per valutare e perfezionare la strategia dell'azienda.

Avvolgendo il tuo cervello attorno all'idea della strategia:

Chiedi a dieci dirigenti di definire la strategia e riceverai dieci risposte diverse. L'essenza della strategia è scegliere dove investire, chi servire e come competere e vincere. Dalla definizione classica di George Day: "La strategia è una serie di azioni integrate nel perseguimento di un'azione competitiva", a Jack Welch è eccessivamente semplicistico: " Scegli una direzione e attuare come diamine", la strategia consiste nello scegliere dove applicare le risorse della tua impresa servire un pubblico particolare Quando si considerano i concorrenti, il gergo militare classico offre che la strategia consiste nell'utilizzare la forza contro la debolezza.

Quale strategia non è:

  • La strategia non è solo una lista di obiettivi finanziari . I risultati finanziari sono il risultato delle azioni intraprese per eseguire una strategia.
  • La crescita non è una strategia. Una volta ho sentito un dirigente suggerire: "La nostra strategia è di crescere del 10% all'anno". Un altro ha offerto: "La nostra strategia è di crescere più velocemente rispetto ai nostri concorrenti." Né stavano articolando una strategia per la loro azienda.
  • La strategia non riguarda il budget. Utilizzi la strategia per definire e dare priorità agli investimenti necessari per attuare una strategia. Un budget è un elenco dettagliato dei tempi e del totale delle spese e dei ricavi previsti.
  • La strategia non è un evento, è un processo dinamico che richiede una valutazione costante e un perfezionamento regolare basato sulle lezioni apprese sul mercato. Molte aziende relegano il lavoro di strategia a una sessione occasionale fuori sede o di pianificazione.
  • La strategia non è una lista di "cose ​​da fare" di operazioni tattiche. Mentre uno dei risultati di qualsiasi processo strategico è una serie di azioni coordinate come descritto sopra, le azioni devono concentrarsi sul servire i clienti, aprire nuovi mercati e sviluppare punti di forza competitivi e non elencare i miglioramenti operativi.

    Cosa dovresti sapere sul processo di strategia:

    Troppe aziende cadono nella trappola di applicare approcci tipo-modello allo sviluppo della strategia . Un modello comune e inefficace suggerisce che l'impresa riesamini la missione, definisca una visione futura e poi descriva le azioni necessarie per arrivare a quella visione. Mentre tutti questi argomenti hanno il merito al momento giusto, l'applicazione di questo processo di tipo di modello produce belle diapositive e documenti riassuntivi, ma poco contenuto di strategia significativo.

    Il vero lavoro di strategia coinvolge ricerca, esplorazione e discussione concentrandosi su quanto segue:

    • Valutare la situazione attuale dell'impresa nei confronti di tutti i principali segmenti di pubblico degli stakeholder, tra cui: clienti, fornitori, concorrenti e partner chiave.
    • Valutare i vantaggi unici dell'azienda e gli svantaggi o le debolezze inerenti.
    • Identificazione e valutazione di nuovi sviluppi nel mercato o nelle tecnologie emergenti che offrono opportunità o potenziali minacce per la vostra azienda.
    • Valutare le mutevoli esigenze e le attività dei clienti ed esplorare aree in cui l'azienda potrebbe rafforzare, investire o disinvestire.
    • Distillare quanto sopra in un'analisi coerente.
    • Risposta: "Sulla base di questa analisi, cosa dovremmo fare?" Non lasciatevi ingannare dalla semplicità di questa domanda. È estremamente difficile rispondere in termini chiari, semplici e significativi. Rumelt lo descrive come la "Filosofia guida" della strategia.

    Infine, sulla base del lavoro di cui sopra, il team deve valutare quali investimenti effettuare e quali azioni intraprendere per realizzare la strategia. Ciò include la valutazione delle opzioni di investimento; avvio di nuovi progetti, identificazione di requisiti chiave per talenti, sistemi e risorse di supporto. Queste azioni sono distillate in un piano di progetto che descrive il piano e il processo di esecuzione della strategia dell'azienda.

    Il duro lavoro di strategia:

    Mentre sarebbe facile basarsi sulle azioni sopra identificate per presumere che definire una strategia efficace sia abbastanza semplice, sarebbe un errore.

    Identificare opportunità significative e accessibili e determinare come realizzare quelle opportunità in un mercato competitivo o esigente è un processo difficile . Il lavoro strategico richiede una valutazione obiettiva delle capacità dell'impresa e un ampio dibattito sul modo migliore per realizzare le opportunità. E come la maggior parte delle attività nella vita, più accurata è la pianificazione anticipata, migliore è il risultato. Nel caso della strategia, la pianificazione anticipata è un processo disordinato di idee e opinioni e di ego che devono lasciare il passo a un modo convincente e concordato per cercare di servire i clienti e battere i concorrenti.

    Esecuzione della strategia:

    Il processo di attuazione delle azioni descritte e di stabilire misure di progresso e obiettivi finanziari è fondamentale per ciò che è descritto come il processo di esecuzione.

    Un programma di esecuzione salutare riconosce la necessità di una comunicazione e un coordinamento diffusi e chiari e incorpora gli strumenti della gestione del progetto per supportare l'implementazione e il reporting. Inoltre, un efficace processo di esecuzione della strategia incorpora cicli di feedback per riflettere e adeguarsi alle lezioni apprese sul mercato.

    7 sfide con la strategia:

    Dati i problemi e i concetti sopra descritti, si potrebbe ragionevolmente concludere che il lavoro di strategia è un processo complicato, alquanto organico e pieno di rischi. Avresti ragione con questa valutazione.

    Un certo numero di aree in cui le organizzazioni lottano con la strategia includono:

    1. Non riuscire a coinvolgere il giusto livello di approfondimento sulla valutazione di capacità e opportunità.
    2. Confondere la pianificazione operativa con la pianificazione strategica.
    3. In mancanza di definire un processo di esecuzione dettagliato con obiettivi chiari e misure di progresso.
    4. Permettere alla politica e all'ego di ridurre il lavoro di strategia a un dibattito su budget e territorio.
    5. Non investire nell'esplorazione di potenziali eventi dirompenti o eventi scatenanti emergenti in altri mercati che potrebbero avere un impatto sui clienti o sulle tecnologie dell'azienda.
    6. Non riuscendo a costruire loop di feedback per riflettere le lezioni apprese sul mercato.
    1. Mancato trattamento della strategia come un processo che richiede una costante valutazione e aggiornamento.

    The Bottom-Line for Now:

    La grande notizia è che un invito a partecipare alla definizione della direzione futura della tua azienda è un complimento e una testimonianza della fiducia del tuo capo nelle tue conoscenze e capacità di contribuire al processo. Non lasciare che il contenuto di cui sopra ti spaventi. Mentre c'è molto di più da sviluppare come pensatore critico e grande stratega, la tua conoscenza del processo, degli approcci e delle potenziali insidie ​​descritte sopra, ti offre un netto vantaggio rispetto a molti tuoi colleghi. Usa gli strumenti in grande salute strategica.

    Raccomandato
    Il dipartimento IT deve essere coinvolto Lasciare andare un dipendente può essere un lavoro sporco, ma il reparto IT deve aiutarlo a farlo, sempre se sei intelligente. È necessario coinvolgere l'IT nel processo di risoluzione dei dipendenti perché un ex dipendente che ha ancora accesso alla rete di un'azienda e ai dati aziendali di proprietà è una minaccia alla sicurezza. Nel
    Usa il Web per il reclutamento In un precedente articolo sul reclutamento online, sei stato incoraggiato a creare un sito web di carriera per gli sforzi di reclutamento della tua azienda. Quindi, la rete online tramite e-mail e social media è stata incoraggiata per lo sviluppo di un ampio pool di talenti esperti di tecnologia.
    Su Glassdoor.com, i cercatori di lavoro possono trovare molte informazioni preziose. Il sito contiene recensioni aziendali di dipendenti precedenti e attuali, valutazioni, informazioni aziendali, retribuzioni, rating di approvazione del CEO, concorrenti, fornitori di contenuti e altri dettagli aziendali
    5 risoluzioni di Capodanno per i genitori che lavorano a casa Felice anno nuovo! È ancora una volta quando iniziamo con una nuova lavagna in cui scriviamo tutte le nostre buone intenzioni. Ma la domanda è: come facciamo ad attenerci alle risoluzioni del nuovo anno? Certo, ci vuole disciplina, ma parte di essa è semplicemente trovare la giusta risoluzione. Q
    Hai difficoltà a decidere dove iniziare la ricerca di un lavoro municipale? Il miglior punto di partenza è Internet. Ci sono una varietà di siti web in cui è possibile cercare esclusivamente lavori pubblici e governativi. Il sito web ufficiale della città o città in cui desideri lavorare è il posto migliore per trovare informazioni sui posti di lavoro all'interno di quel comune. È ino
    Come gestire i progressi non appropriati durante un colloquio di lavoro Quando fai domanda per un posto di lavoro, potresti trovarti inaspettatamente in una posizione vulnerabile. Non tutti gli intervistatori hanno gli stessi standard etici, sfortunatamente, e possono essere colpiti durante un colloquio di lavoro