Attività commerciale

Come prepararsi per un colloquio di lavoro comportamentale

Cos'è un'intervista comportamentale? Come prepararsi e domande esemplificative

Cos'è un colloquio comportamentale? I candidati all'occupazione spesso chiedono quale sia la differenza tra un colloquio di lavoro regolare e un colloquio comportamentale. Cosa dovresti fare per essere pronto se il datore di lavoro ti chiederà domande sul colloquio sul comportamento?

Non c'è differenza nel formato reale del colloquio di lavoro. Continuerai a incontrare un intervistatore e rispondere alle domande dell'intervista. La differenza sta nel tipo di domande dell'intervista che verranno poste.

Rivedi le informazioni sulla differenza tra colloqui di lavoro comportamentali e tradizionali, esempi di domande e come gestire un colloquio comportamentale.

Che cosa è un'intervista di lavoro comportamentale?

L'intervista basata sul comportamento è l'intervista basata sulla scoperta di come l'intervistato ha agito in specifiche situazioni legate all'occupazione. La logica è che il modo in cui ti sei comportato in passato predicherà come ti comporterai in futuro, vale a dire che le performance passate predicono le prestazioni future.

Interviste tradizionali

In un'intervista tradizionale, ti verrà posta una serie di domande che in genere hanno risposte dirette come "Quali sono i tuoi punti di forza e di debolezza?" o "Quali grandi sfide e problemi hai affrontato? Come li hai gestiti?" o "Descrivi una settimana lavorativa tipica".

In un colloquio comportamentale, un datore di lavoro ha deciso quali competenze sono necessarie nella persona che assumono e porrà domande per scoprire se il candidato possiede tali competenze.

Invece di chiedere come ti comporteresti, ti chiederanno come ti sei comportato. L'intervistatore vorrà sapere come hai gestito una situazione, invece di ciò che potresti fare in futuro.

Domande poste

Le domande sul colloquio comportamentale saranno più mirate, più probanti e più specifiche rispetto alle tradizionali domande dell'intervista:

  • Fornisci un esempio di occasione in cui hai usato la logica per risolvere un problema.
  • Fai un esempio di un obiettivo che hai raggiunto e dimmi come l'hai raggiunto.
  • Descrivi una decisione che hai preso che era impopolare e come hai gestito la sua implementazione.
  • Sei andato al di là e al di là del richiamo del dovere? Se é cosi, come?
  • Cosa fai quando il tuo programma viene interrotto? Fai un esempio di come lo gestisci.
  • Hai dovuto convincere una squadra a lavorare su un progetto di cui non erano entusiasti? Come hai fatto?
  • Hai gestito una situazione difficile con un collega? Come?
  • Parlami di come hai lavorato efficacemente sotto pressione.
  • Altre domande sul colloquio comportamentale.

Saranno inoltre dettagliate le domande di follow-up. Potresti chiederti cosa hai fatto, cosa hai detto, come hai reagito o come ti sei sentito durante la situazione che hai condiviso con il gestore assumente.

Preparazione

Qual è il modo migliore per prepararti? È importante ricordare che non saprai quale tipo di colloquio avrà luogo finché non sarai nella sala delle udienze. Quindi, prepara le risposte alle domande di intervista tradizionali.

Quindi, dal momento che non sai esattamente in quali situazioni ti verrà chiesto se è un colloquio comportamentale, rinfrescare la memoria e prendere in considerazione alcune situazioni speciali che hai affrontato o progetti su cui hai lavorato.

Potresti essere in grado di usarli per aiutare le risposte dei frame.

Prepara storie che illustrano momenti in cui hai risolto con successo problemi o eseguito memorabilmente. Le storie saranno utili per aiutarti a rispondere in modo significativo in un colloquio comportamentale.

Infine, rivedi la descrizione del lavoro, se ce l'hai, o la pubblicazione del lavoro o annuncio. Potresti essere in grado di capire quali sono le capacità e le caratteristiche comportamentali che il datore di lavoro sta cercando leggendo la descrizione del lavoro e i requisiti di posizione.

Durante l'intervista

Durante l'intervista, se non sei sicuro di come rispondere alla domanda, chiedi dei chiarimenti. Quindi assicurati di includere questi punti nella risposta:

  • Una situazione specifica
  • I compiti che dovevano essere fatti
  • L'azione che hai preso
  • I risultati, cioè, cosa è successo

È importante tenere presente che non ci sono risposte giuste o sbagliate.

L'intervistatore sta semplicemente cercando di capire come ti sei comportato in una determinata situazione. Il modo in cui rispondi determinerà se esiste una corrispondenza tra le tue capacità e la posizione che l'azienda sta cercando di riempire.

Quindi, ascoltate attentamente, siate chiari e dettagliati quando rispondete e, cosa più importante, siate onesti. Se le tue risposte non sono ciò che l'intervistatore sta cercando, questa posizione potrebbe non essere il lavoro migliore per te.

Informazioni aggiuntive
Come rispondere alle domande sull'intervento comportamentale
Principali domande sull'intervento comportamentale

articoli Correlati
Elenco delle abilità comportamentali
STAR Interview Technique

Raccomandato
L'autovalutazione dei dipendenti migliorerà il processo di gestione delle prestazioni Vuoi incoraggiare una maggiore partecipazione alla valutazione delle prestazioni e alla pianificazione della carriera dai tuoi dipendenti? L'autovalutazione dei dipendenti è uno dei metodi migliori per coinvolgere i dipendenti nel processo di analisi delle prestazioni e nell'impostazione degli obiettivi di lavoro e di carriera.
La modellazione del catalogo non è più quella di una volta. Grazie a qualcosa che viene chiamato Internet, i modelli di catalogo sono più preziosi che mai. Sono ovviamente nelle cassette postali degli acquirenti (i cataloghi di stampa non vanno da nessuna parte in qualunque momento), ma stanno anche prendendo il controllo del mondo digitale. M
Una guida passo-passo a una tagline che dura decenni Prima di poter iniziare a scrivere una grande tagline, è importante capire cosa sia effettivamente una tagline. O, per essere più specifici, cosa dovrebbe effettivamente fare. Dopotutto, non puoi iniziare a trovare una soluzione se non sai quale sia il problema.
Ecco un esempio di curriculum di un ingegnere meccanico. è ben organizzato e mette in risalto le realizzazioni della carriera di questo individuo. Utilizzare questo curriculum di esempio come guida per scrivere il tuo curriculum. Resume del campione - Ingegnere meccanico Nome Indirizzo Città stato CAP Telefono Cellulare Indirizzo email OBBIETTIVO Una posizione permanente a tempo pieno nell'ingegneria meccanica, con particolare attenzione allo sviluppo del prodotto, all'imballaggio elettronico e alla produzione.
Elenco delle condizioni comuni utilizzate nella trasmissione televisiva Se sei nuovo nella produzione di trasmissioni televisive, allora sentire acronimi come VO, Nat SOT o VO / SOT e altri termini così confusi può sembrare che stai ascoltando una lingua straniera. La verità è che è davvero una lingua diversa, e se vuoi essere coinvolto in qualsiasi aspetto della produzione di trasmissioni televisive, allora è la chiave per conoscere alcuni dei termini e delle frasi più comunemente usati. B-Rol
Outsourcing del processo legale L'outsourcing dei processi legali o LPO è l'esportazione di servizi legali verso i mercati a basso salario all'estero. Un numero crescente di aziende, grandi e piccole, esternalizza il lavoro legale verso destinazioni in tutto il mondo. Una serie di fattori ha alimentato la tendenza all'outsourcing dei processi legali, tra cui: Globalizzazione Cambiamenti economici e l'aumento dei costi dei servizi legali La crescita di Internet Aumento dell'automazione dei processi legali Sviluppi nella sicurezza dei dati Nuovi strumenti tecnologici Oltre