Attività commerciale

Come cercare lavoro mentre sei incinta

Non lasciare che il tuo urto si frapponi alla ricerca di un lavoro riuscito

Essere incinta può essere difficile. Anche la ricerca di lavoro può essere. Combinare le due marche per un compito unico e impegnativo. Un cacciatore di lavoro incinto potrebbe chiedersi se dovrebbe condividere le notizie con gli intervistatori e quando. Compiti semplici come la ricerca di un abito intervista appropriato possono richiedere ore anziché minuti, e potrebbe essere necessario coordinare i tempi di riunione intorno ai sintomi della gravidanza.

Tuttavia, mentre potrebbe essere necessario un aggiustamento, rimanere incinta non deve ostacolare la ricerca di un lavoro. Se ti stai aspettando e vuoi o hai bisogno di un nuovo lavoro, ecco quello che devi sapere.

Legalmente, hai alcuni diritti

Le aziende possono scegliere di evitare l'assunzione di donne incinte? In parole povere: No. Legalmente, il Pregnancy Discrimination Act (PDA) vieta ai datori di lavoro di discriminare in base alla gravidanza, al parto o alle condizioni mediche correlate. Ma ciò che è legalmente corretto, e ciò che accade nella pratica, non sempre corrisponde. Ad esempio, è probabile che ti sia stata posta almeno una di queste domande illegali durante un'intervista. Quindi è difficile non sospettare che alcuni datori di lavoro vorrebbero - senza dire una parola - optare per evitare l'assunzione di un candidato in stato di gravidanza a causa di pregiudizi consci o inconsci.

Un diritto che non hai come nuovo assunto: copertura ai sensi del Family and Medical Leave Act o FMLA. Tra l'altro, questo atto garantisce ai dipendenti idonei il diritto di mantenere la propria posizione dopo il congedo di maternità. La parola chiave non è "idonea" - da coprire con FMLA, l'azienda deve essere di una certa dimensione e il dipendente deve aver lavorato lì per almeno 12 mesi. Se sei incinta mentre intervisti, non sei coperto dalla FMLA.

Tuttavia, molte aziende hanno generose politiche di congedo familiare che vanno oltre i requisiti legali. Se sei incinta (anche se ricevi un'assicurazione sanitaria tramite il coniuge) è particolarmente importante porre domande sul pacchetto di benefici, compresa la politica di congedo di maternità dell'azienda, la copertura per disabilità a breve termine, le opzioni di assicurazione sanitaria, ecc.

Puoi scegliere di dire ai potenziali datori di lavoro che sei incinta, oppure no

Dovresti dire a potenziali datori di lavoro che ti aspetti? La risposta a questa domanda è ... dipende. Anche se non c'è alcun obbligo legale per te di dire ai datori di lavoro che sei incinta, altri fattori potrebbero convincerti a condividere indipendentemente. Ecco alcune considerazioni da tenere a mente se stai discutendo se rivelare o meno:

  • A che punto sei? Se stai intervistando nel terzo trimestre, ha senso menzionare proattivamente la tua gravidanza prima (o durante) ogni intervista di persona, poiché nascondere la tua protuberanza non sarà possibile. Nei primi trimestri, tuttavia, puoi vestirti per oscurare la tua gravidanza. E, se sei molto presto, potresti anche non condividere le notizie con amici intimi e familiari, quindi non vorresti certo dirlo a un intervistatore che hai appena incontrato.
  • Farà la differenza nella decisione di assunzione? Se hai bisogno di un lavoro e sospetti che rivelare la tua gravidanza influenzerà il gestore assumente, evita di menzionarlo durante le interviste. Tuttavia, prendere in considerazione ciò che dice sulla società e il gestore assumente. Questo ci porta alla prossima domanda ...
  • La condivisione non causerà un problema di fiducia con il tuo futuro datore di lavoro? Una società che non ti assumerà mentre sei incinta potrebbe non essere un luogo adatto alle famiglie per lavorare. Tienilo a mente. Se il lavoro, tuttavia, non è fattibile durante la gravidanza (ad esempio, se il viaggio in aereo è un requisito settimanale) è meglio menzionare la gravidanza durante l'intervista. In questo modo, puoi vedere se la compagnia può fare le sistemazioni. Altrimenti, quando condividi le notizie dopo aver accettato il lavoro, il tuo manager potrebbe sentirsi tradito e potresti finire con una relazione tesa.

    Prepara gli alloggi per la tua gravidanza durante le interviste

    Forse hai la nausea mattutina che colpisce ogni giorno alle 11 del mattino. O sei colpito da un'ondata di stanchezza ogni pomeriggio. Forse hai bisogno di fare pipì più frequentemente che mai. Tutte queste cose - così come la forma mutevole del tuo corpo - sono qualcosa da tenere a mente durante la pianificazione e la preparazione per le interviste. Pianifica di conseguenza: assicurati che il tuo vestito da intervista si adatti ancora correttamente (e se necessario ne ottieni uno nuovo). Inoltre, pianifica le interviste per l'ora del giorno in cui ti senti più vigile e non interessato dai sintomi della gravidanza.

    Quando condividere le notizie

    Se scegli di rivelare la tua gravidanza durante un colloquio (o, se non è davvero un'opzione per tenerlo segreto), sii preparato: discuti i tuoi piani per il congedo di maternità e la transizione al lavoro e come preparerai i collaboratori per il tuo partire. Tieni a mente la prospettiva del datore di lavoro: è probabile che siano preoccupati di due cose. Primo, che il tuo congedo sarà di disturbo al lavoro. Secondo, che non tornerai al lavoro dopo il tuo congedo di maternità. Puoi offrire rassicurazioni per entrambe queste preoccupazioni.

    Ma non lasciare che la tua gravidanza domini la conversazione! Sii professionale e mantieni l'intervista focalizzata sulle tue capacità, esperienze e su come sarai un vantaggio per l'azienda. Se il tuo piano è quello di stare con l'azienda per anni e anni, il tuo tempo di congedo sarà solo un balzo in confronto al tuo mandato totale in azienda e ai tuoi contributi.

    Se non comunichi la tua gravidanza durante un'intervista, è una buona idea condividere le notizie dopo che l'azienda fa un'offerta. (Nota: se sei all'inizio della gravidanza, sentiti libero di resistere.) Avere un'offerta di lavoro apre le porte ai negoziati: ora è il momento di chiedere un permesso e qualsiasi altra sistemazione. E ricorda, la compagnia ti ha fatto un'offerta perché sono desiderosi di salire a bordo. Dire a questo punto al proprio datore di lavoro consente anche a loro di pianificare in anticipo in modo che il tempo di attesa che si prende non sia di disturbo alle operazioni.

    Per saperne di più: Domande frequenti sulla gravidanza e l'occupazione

    
    Articoli Interessanti
    Raccomandato
    Regolamenti uniformi Air Force Sia che tu sia in pensione o che tu sia stato servito e ora si classifichi come un veterano dell'Aeronautica, ci sono delle regole su dove, quando e come puoi indossare l'uniforme, medaglie e nastri sugli abiti civili. Naturalmente al membro in pensione viene concessa più frequenza di indossare la divisa, ma solo in certe occasioni.
    Allora, che sarà quest'anno? Le stesse vecchie risoluzioni a: Pagare i debiti Risparmia più soldi O forse alcune risoluzioni commerciali per il nuovo anno: Aumento delle vendite Ridurre il debito a breve termine ea lungo termine Beh, in realtà non sono poi così diversi, vero? Tutti noi facciamo voto ogni anno per provare più difficile a fare le cose che sappiamo che dovremmo fare: metterci in forma, fisicamente, finanziariamente, emotivamente. Que
    Requisiti PAST per nuove accessioni Il seguente test di abilità fisica e resistenza (PAST) è per nuove accessioni per il controller di combattimento. "Nuovi accessi" indica i candidati che prendono il PASSATO prima di completare la formazione di base e la Scuola tecnica. Le persone che fanno domanda per il Controllore di Combattimento dopo aver completato la formazione di base e la scuola tecnica e i richiedenti di servizio precedente sono considerate "re-tirocinanti" e non prendono il seguente PASSATO.
    Come Staff Serg. Larry Knoll e Ace Jones guidarono lungo la strada sterrata, le gomme nodose dei loro veicoli fuoristrada sollevarono enormi nuvole di polvere. Occhiali di protezione, legati sopra i loro elmetti di Kevlar, coprivano gli occhi. Indossavano guanti e pesanti giubbotti antiproiettile, oltre i quali un assortimento di attrezzi pendeva dalle cinghie delle loro attrezzature portanti
    Gli aviatori possono frequentare il college e rimanere in servizio attivo Il programma di licenza per l'assenza di assenze nell'Aeronautica (AFELA o ELA) consente ai membri dell'Air Force di frequentare il college, a tempo pieno, per un massimo di due anni, al fine di completare un corso di laurea (laurea, master, dottorato di ricerca, ecc
    Programma di reclutamento 2003 WASHINGTON - Nel 2003, la Marina ha iniziato a offrire un nuovo programma di arruolamento a breve termine di due anni volto ad ampliare le opportunità per tutti gli americani di servire nella Marina degli Stati Uniti. In questo articolo - MILPERSMAN Articolo 1133-080. Questo è stato anche all'apice della costruzione dell'invasione dell'Iraq e l'intero Dipartimento della Difesa ha visto la necessità di più personale nelle forze armate. L&