Attività commerciale

Come includere l'URL di LinkedIn sul tuo CV

È una buona idea includere il tuo URL di LinkedIn nel tuo curriculum. I potenziali datori di lavoro possono, a colpo d'occhio, visitare LinkedIn per saperne di più su di te e sulle tue capacità e qualifiche. Possono anche vedere approvazioni e recensioni da colleghi, clienti e manager.

Ottieni consigli su come includere il tuo URL di LinkedIn sul tuo curriculum, nonché consigli per far risaltare il tuo profilo di LinkedIn ai datori di lavoro.

Spiff Up LinkedIn prima di aggiungere un link al tuo curriculum

Assicurati di sviluppare completamente il tuo profilo prima di elencare il tuo URL sul tuo curriculum.

Vuoi che sembri robusto - e altrettanto buono - come può essere. Se il tuo profilo riporta semplicemente le stesse informazioni che sono incluse nel tuo curriculum, non migliorerai le tue possibilità di ottenere un colloquio. Fondamentalmente, avrai perso un clic. Potrebbe anche danneggiare potenzialmente la tua candidatura se non sei ritenuto in grado di fornire ulteriore documentazione relativa alle tue credenziali attraverso il tuo profilo.

Ecco cosa includere nel tuo profilo LinkedIn e come modificarlo, se ne ha bisogno. Oltre a elencare la tua esperienza lavorativa, assicurati di aggiungere una sezione di riepilogo professionale al tuo profilo. Questo è simile a un riassunto riassuntivo; ti permette di evidenziare i tuoi più grandi punti di forza ed esperienze. Puoi scrivere il tuo sommario in prima persona; questa è un'opportunità per essere autentici e mostrare un po 'di personalità. Vedi altri suggerimenti per scrivere un riepilogo di LinkedIn.

Assicurati anche di scrivere un titolo nella parte superiore del tuo profilo - questo è come un titolo di ripresa, che è una breve frase che riassume chi sei come professionista.

Un elemento di un profilo di LinkedIn che lo rende diverso da un curriculum è che le persone possono darti dei consigli.

I consigli di LinkedIn sono riferimenti scritti a supporto del tuo lavoro. I cercatori di lavoro dovrebbero includere una serie di raccomandazioni con il loro profilo per dimostrare che gli altri rispettano la qualità del loro lavoro.

Puoi richiedere queste raccomandazioni a clienti, colleghi, professori, allenatori, compagni volontari e subordinati e alle persone che hanno supervisionato il tuo lavoro.

Dovresti anche elencare le tue abilità ed esperienze e includere le approvazioni di LinkedIn per quelle abilità. Le avalli sono abilità e competenze che qualcun altro pensa di avere. Per incoraggiare le persone a darti approvazioni, dai prima a tutti i tuoi contatti con LinkedIn. In questo modo, saranno più propensi a dartene uno in cambio.

LinkedIn consente ai membri di mostrare esempi del loro lavoro come parte del loro profilo. Incorporare campioni di scrittura, esempi di design, presentazioni di diapositive, fogli di calcolo, siti Web e altri esempi del proprio lavoro. Includere tutte le informazioni che dimostrano le tue capacità. Ovviamente, evita di condividere informazioni proprietarie che potrebbero danneggiare il tuo datore di lavoro.

Crea un URL di LinkedIn personalizzato

La creazione di un profilo URL di LinkedIn distintivo può aiutarti a trasmettere un marchio forte mentre procedi con il networking e la ricerca di lavoro. A meno che non si crei un URL personalizzato, LinkedIn assegnerà un URL che in genere contiene il proprio nome e alcuni numeri e lettere.

Un URL personalizzato può essere semplice come il tuo nome, che sarà più memorabile per potenziali datori di lavoro e contatti di rete.

Ad esempio, il mio URL di LinkedIn è https://www.linkedin.com/in/alisondoyle/. Se il tuo nome è preso, considera l'aggiunta del tuo secondo nome medio o secondario all'URL.

Un altro approccio alla personalizzazione consiste nell'includere una frase o un'etichetta che potrebbe essere più facilmente rilevata dai motori di ricerca. Ad esempio, qualcuno che vuole stabilire un'identità come analista quantitativo potrebbe includere "quantguyhalbrooks" nel proprio URL.

Ecco come personalizzare l'URL del tuo profilo LinkedIn:

  • Quando si è connessi a LinkedIn, fare clic sulla pagina del proprio profilo. Quindi, fai clic sul link "Modifica profilo pubblico e URL" nell'angolo in alto a destra della pagina.
  • Sul lato destro della pagina del tuo profilo pubblico, vedrai il tuo attuale URL. Immediatamente al di sotto, vedrai un link a "Modifica URL profilo pubblico". Fai clic sull'icona di una matita e vedrai una casella in cui puoi inserire il tuo nuovo URL personalizzato.
  • Inserisci un nuovo URL composto da 5-30 lettere o numeri senza spazi, simboli o caratteri speciali consentiti.
  • Fai clic su "Salva" appena sotto la casella e sarai impostato con il tuo nuovo URL profilo LinkedIn personalizzato.

Una volta creato un URL personalizzato, è una buona idea aggiungerlo al curriculum e ai profili online su altri siti di rete.

Dove elencare il tuo URL di LinkedIn sul tuo curriculum

Elenca il tuo URL di LinkedIn nella sezione contatti del tuo curriculum dopo il tuo indirizzo email:

Il tuo nome
Il tuo indirizzo
La tua città, stato, codice postale
Il tuo numero di telefono
Il tuo indirizzo di posta elettronica
URL LinkedIn (o Sito Web personale)

Raccomandato
Numerose organizzazioni accettano attrezzature per ufficio, mobili e materiale per ufficio donati e tu o la tua azienda potete ricevere ricevute per molte donazioni in natura che vi consentono di prendere una detrazione fiscale per questi articoli. Inoltre, puoi promuovere la tua attività come "verde" perché stai facendo la tua parte per aiutare l'ambiente.
Il mondo degli affari è pieno di parole, termini, frasi e acronimi che possono essere fonte di confusione. In particolare, i termini: Key Performance Indicators (KPI), Critical o Key Success Indicators (KSI) e Critical Success Factors (CSF) sono spesso usati in modo intercambiabile ed errato. Lo scopo di questo articolo è quello di chiarire il significato delle frasi: Fattori di successo critico e Indicatori di successo critici / chiave e descrivere la loro importanza e il loro uso negli affari.
Come possono utilizzarli i datori di lavoro? La classificazione del lavoro è un sistema per definire e valutare oggettivamente e accuratamente i compiti, le responsabilità, i compiti e il livello di autorità di un lavoro. La classificazione del lavoro, eseguita correttamente, è una descrizione esaustiva delle responsabilità lavorative di una posizione senza riguardo alle conoscenze, abilità, esperienza e formazione degli individui che svolgono attualmente il lavoro. La c
Scopri i requisiti di formazione e i doveri della posizione Se sei stato recentemente in un aeroporto o nelle vicinanze di un aeroporto, probabilmente sei profondamente consapevole delle precauzioni di sicurezza adottate dal Department of Homeland Security per garantire che i passeggeri e il traffico aereo degli Stati Uniti siano sicuri
3D1X1, Client Systems AFSC è stato ufficialmente istituito il 1 ° novembre 2009. Questo AFSC è stato creato convertendo AFSC 2E2X1. Il personale dei sistemi client è lo specialista della rete di computer Air Force. Il personale dei sistemi client implementa, supporta, risolve e ripristina dispositivi voce, dati, di rete video e client crittografici standard in ambienti fissi e distribuiti. So
Non è così facile come si può supporre È possibile trasferire dai gradi di servizio attivi alla Guardia nazionale o alle Riserve. In effetti, la strada è asfaltata abbastanza bene da rendere quasi trasparente la transizione. Tuttavia, per essere un Reservist in qualsiasi ramo del servizio o della National Guard, è piuttosto difficile trasferirlo nello stato di servizio attivo. Non