Attività commerciale

Come gestire le cattive referenze dai datori di lavoro

Sei preoccupato di ottenere un cattivo riferimento da uno dei tuoi precedenti datori di lavoro? Un riferimento negativo o addirittura tiepido può far cadere un candidato fuori dalla contesa per un lavoro. Scopri i modi per evitare di ottenere un cattivo riferimento e come affrontare i cattivi riferimenti quando sono inevitabili.

Come gestire le cattive referenze dai datori di lavoro

Cosa puoi fare per impedire che i tuoi riferimenti ostacolino la tua ricerca di lavoro? Il modo più sicuro per evitare che la ricerca venga sabotata da un brutto riferimento inatteso consiste nel pre-screening accurato dei riferimenti.

Se sei preoccupato di ciò che un precedente datore di lavoro sta per dire, allinei qualche altro riferimento che attesti le tue qualifiche per i posti di lavoro. Spiega le circostanze, in anticipo, a potenziali donatori di riferimento e chiedi se sono in grado di sostenere la tua candidatura fornendo una raccomandazione positiva.

È fondamentale dare loro un out in modo che non si sentano obbligati a fornire un riferimento, e magari fornire una raccomandazione meno che del tutto elogiativa quando contattato da un potenziale datore di lavoro. È meglio fare la tua richiesta via email in modo che possano considerarla obiettivamente senza la pressione di un'interazione faccia a faccia.

Ottieni il riferimento nella scrittura

Se chiedi un potenziale riferimento per mettere in anticipo una raccomandazione generale per iscritto, avrai un'idea migliore riguardo al tono e al focus della loro raccomandazione. L'incorporazione di raccomandazioni in LinkedIn offre l'opportunità di testare i potenziali scrittori di riferimento. Prova a scrivere alcuni consigli per i contatti di LinkedIn e poi chiedi alle tue connessioni di ricambiare per tuo conto.

Quando sei preoccupato per un riferimento negativo

Se sei preoccupato che un manager precedente (che non hai elencato come riferimento) possa fornire un riferimento negativo se contattato da un datore di lavoro, la strategia migliore può essere quella di fornire quante più raccomandazioni positive possibili per contrastare l'impatto, o forse non è necessario che i datori di lavoro cerchino input da quel manager.

Oppure, se sei certo che il gestore verrà comunque contattato nonostante non sia nell'elenco di riferimento, puoi essere proattivo. Raggiungi l'ex manager e spiega la situazione - che sai di non aver preso parte alle migliori condizioni e che normalmente non metterebbe la persona a tacere, ma che ritieni che la società di assunzione sarà comunque in contatto. Molta gente sarà disposta a lasciare che siano diventati lontani, e potresti essere in grado di negoziare un riferimento con cui entrambi ti senti a tuo agio.

In alcuni casi, potresti avere un rapporto migliore con il capo del tuo manager precedente e puoi ottenere il loro supporto. In altre situazioni, puoi toccare una combinazione di colleghi del tuo livello, clienti e personale che ti hanno segnalato per compilare il tuo elenco di referenze.

Controlla i tuoi riferimenti

Alcuni candidati avranno un amico fidato, proponendosi come un controllore di riferimento o un servizio di controllo in background, contattando un supervisore precedente possibilmente fastidioso per accertare come potrebbero rispondere a un assegno. Altri assumono un servizio di controllo di riferimento per scoprire cosa dicono di loro i datori di lavoro del passato.

I candidati che scoprono un riferimento potenzialmente dannoso potrebbero quindi avviare un dialogo con il manager nel tentativo di negoziare una raccomandazione più positiva. Se questo tentativo non ha successo, puoi prendere in considerazione la possibilità di contattare il dipartimento Risorse Umane (HR) del tuo ex datore di lavoro per menzionare che la tua ricerca viene influenzata negativamente dalla raccomandazione negativa di un ex manager. In alcuni casi, le risorse umane consigliano al responsabile di evitare tali riferimenti come una questione di politica per evitare responsabilità legali o pubblicità negativa.

Negoziare un buon riferimento

Se si lascia un datore di lavoro in circostanze difficili, a volte è possibile negoziare una raccomandazione positiva come parte del processo di separazione.

Naturalmente, il modo migliore per evitare raccomandazioni negative è coltivare relazioni positive con i manager, quando possibile, e resistere alla tentazione di dire qualcosa di negativo quando si lascia un lavoro.


Raccomandato
Ogni anno a luglio, decine di migliaia di laureati in giurisprudenza siedono per l'esame del bar. Ora cosa? Se non ti sei ancora assicurato un lavoro legale, non devi semplicemente sederti e aspettare i risultati della tua barra (che, in alcuni casi, potrebbero non arrivare per quattro mesi!). Spostare la tua carriera legale in avanti Continua a candidarti per un lavoro
Doveri di lavoro, requisiti di formazione e prospettive di stipendio Come Benjamin Franklin ha scritto, "in questo mondo, nulla è certo tranne la morte e le tasse". Agenti dell'IRS sono lì per garantire la certezza di quest'ultimo. Molte persone apprezzano le loro strade, interstatali, fognature, parchi e la raccolta dei rifiuti.
Com'è quando intervisti per un lavoro in un'azienda per cui lavori? Il processo può variare a seconda che l'azienda stia considerando solo i candidati interni o se intervengano anche candidati esterni. Se ci sono solo candidati interni, il processo potrebbe essere meno formale e più simile a una riunione o una discussione con il gestore assumente. P
White Sands Missile Range (WSMR) è la più grande installazione militare negli Stati Uniti, con quasi 3.200 miglia quadrate in area. La gamma dei missili si trova a 27 miglia a est di Las Cruces, nel Nuovo Messico, a 55 miglia a ovest di Alamogordo, nel Nuovo Messico ea 35 miglia a nord di El Paso, nel Texas.
Quando le persone iniziano a guardare i lavori di vendita, spesso pensano che sia coinvolta una commissione, ma non è sempre così. Molti lavori di vendita includono una commissione. Alcuni pagano solo commissioni ... alcuni offrono una commissione ma pagano anche un salario "base" fisso ..
Il Corpo dei Marines degli Stati Uniti spiega che i "cani da lavoro" hanno diversi compiti: alcuni aiutano le persone su sedie a rotelle, altri aiutano quelli con bastoni da passeggio e alcuni aiutano a localizzare le persone scomparse. Ma i cani a bordo del Deposito di reclutamento del Corpo dei Marines, a San Diego, hanno una missione unica: proteggono le vite di coloro che servono il loro paese