Attività commerciale

Come presentare una richiesta di molestie

Questi sono i passaggi legali per molestie sul posto di lavoro

Le molestie illegali includono incidenti che interferiscono con il tuo successo sul lavoro o creano un ambiente di lavoro ostile. Se pensi di essere vittima di molestie sul posto di lavoro, valuta la possibilità di presentare un reclamo presso la Commissione per le pari opportunità di lavoro (EEOC).

Tuttavia, è importante sapere cosa conta e cosa non conta come molestia prima di presentare un reclamo. L'EEOC afferma che "Little Pende, fastidi e incidenti isolati (a meno che non siano estremamente gravi) non salirà al livello dell'illegalità. Per essere illegale, la condotta deve creare un ambiente di lavoro che sia intimidatorio, ostile o offensivo per persone ragionevoli. "

Un reclamo che non viene considerato legalmente come molestia sul posto di lavoro comporterà stress inutili, costi legali e relazioni danneggiate, quindi la tua ricerca prima di essere archiviata.

Definizione di molestie sul posto di lavoro

L'EEOC definisce le molestie come un comportamento indesiderato basato su razza, colore, religione, sesso (compresa la gravidanza), nazionalità, età (40 anni o più), disabilità o informazioni genetiche. Le molestie diventano illegali quando:

1. Sopportare la condotta offensiva diventa un prerequisito per continuare l'occupazione, o

2. La condotta è abbastanza severa o pervasiva che una persona ragionevole considererebbe il posto di lavoro intimidatorio, ostile o abusivo.

La condotta molestia può includere battute offensive, insulti, insulti, aggressioni o minacce fisiche, intimidazioni, ridicolo, insulti, immagini offensive e altro. Il molestatore può essere il tuo capo, un supervisore di un altro dipartimento, un collega o anche un non dipendente. (Ad esempio, se hai un cliente che ti molesta e il tuo capo si rifiuta di modificare il tuo incarico o altrimenti di proteggerti da continui abusi, ciò potrebbe costituire un ambiente di lavoro ostile).

È interessante notare che la vittima non deve necessariamente essere la persona che viene molestata; può essere chiunque sia interessato dal comportamento molesto.

L'EEOC incoraggia i dipendenti a "informare direttamente il molestatore che la condotta è sgradita" e chiedere loro di smettere. Raccomanda anche di informare la direzione per prevenire l'escalation.

I datori di lavoro sono responsabili per molestie perpetrate da un supervisore, membro dello staff o appaltatore se sapevano (o avrebbero dovuto sapere) del comportamento e non hanno intrapreso azioni per fermarlo.

Presentare una richiesta di molestie

Mantieni i record dettagliati

Conservare una registrazione scritta dell'ora e della data dell'incidente, comprese le persone coinvolte, il luogo in cui si sono verificate le molestie e altri dettagli pertinenti. Mantenere registri accurati e dettagliati aiuterà il vostro supervisore a condurre un'indagine sull'incidente, e sarà anche utile quando arriverà il momento di presentare la richiesta.

File il reclamo il più presto possibile

Dopo l'incidente, hai 180 giorni per presentare il reclamo con l'EEOC. (Questa finestra è estesa a 300 giorni se una legge statale o locale vieta le molestie sulla stessa base).

Puoi presentare il reclamo per posta, di persona o chiamando il numero 800-669-4000. Se vivi entro 100 miglia da cinque uffici EEOC (Charlotte, Chicago, New Orleans, Phoenix e Seattle), puoi anche partecipare a un programma pilota e presentare il tuo reclamo online. Scopri di più sul Sistema di Richiesta e Appuntamento online di EEOC, qui.

Dovrai fornire il tuo nome, indirizzo, telefono e informazioni dettagliate sul tuo posto di lavoro e il tuo datore di lavoro. Inoltre, sii pronto a parlare delle molestie che hai affrontato e di qualsiasi discriminazione che possa aver causato. Fornire il maggior numero di informazioni dettagliate possibili.

Dopo che l'EEOC avrà ricevuto il reclamo, condurrà un'indagine sull'incidente. Questo può includere contattare testimoni, intervistare colleghi e parlare con il tuo datore di lavoro. L'EEOC potrebbe anche visitare il tuo posto di lavoro o richiedere documenti associati all'incidente.

Una volta ricevuto il tuo reclamo, tieni presente che il tuo datore di lavoro è legalmente vietato di punirti per aver inoltrato il tuo reclamo - non possono licenziarti, licenziati o declassati per aver collaborato con un'indagine EEOC o per presentare un reclamo.

Quando contattare un avvocato

Se l'EEOC non è in grado di stabilire che una legge è stata violata, ti sarà dato il diritto di agire e avrà 90 giorni per presentare una causa. A questo punto, è consigliabile contattare un avvocato.

Inoltre, se ritieni che il tuo caso non sia gestito correttamente o che il tuo datore di lavoro ti stia discriminando perché hai presentato il reclamo, è consigliabile contattare un avvocato per ulteriori consigli. Mentre presentare una richiesta di molestie può essere stressante per tutte le parti coinvolte, l'EEOC cerca di garantire che le richieste siano corrette in modo equo.

Ulteriori informazioni sulle molestie sul posto di lavoro : esempi di molestie sessuali e non sessuali


Articoli Interessanti
Raccomandato
Durante un'intervista, un datore di lavoro può chiedere del tuo stile di lavoro per decidere se ti adatti alla cultura aziendale e ai requisiti del lavoro. Questa domanda rivela anche al datore di lavoro se sei abbastanza consapevole di riconoscere e comunicare chiaramente il tuo stile di lavoro.
I media sono spesso accusati di sensazionalismo nella copertura di notizie di oggi. I giornalisti sono criticati per aver esagerato i fatti nel nome di ottenere più alti rating di Nielsen o più abbonamenti a giornali. Le critiche sono valide? La violenza scoppia nella prigione della contea, lasciando alcuni detenuti feriti.
La squadra di artificieri militari - Smaltimento di ordigni esplosivi La necessità di smaltimento di ordigni esplosivi non si è verificata fino a quando durante la seconda guerra mondiale, dopo molte vittime che coinvolgevano ordigni che si trovavano nel terreno o nell'acqua e che non erano esplosi all'impatto iniziale.
Un amministratore di sistemi informatici è responsabile delle reti dell'organizzazione in questione. È una posizione che richiede a qualcuno con la capacità di risolvere e riparare rapidamente i problemi di rete poiché la maggior parte delle aziende dipende in gran parte dalle loro funzionalità di rete per completare le attività. Pert
Per condurre efficacemente in un ambiente aziendale sempre più VUCA (volatilità, incertezza, complessità e ambiguità), i leader di oggi devono sviluppare la capacità di costruire relazioni collaborative. La capacità di costruire coalizioni e collaborare diventa ancora più importante in quanto un leader assume sempre più responsabilità e l'organizzazione cresce. La coll
Questi soldati si prendono cura dei resti dei loro compagni di truppa Lo specialista degli affari mortuari, come suggerisce il nome, è responsabile della cura dei resti del personale militare deceduto. I soldati in questo lavoro fanno parte degli sforzi di recupero, raccolta e identificazione dei loro compagni caduti, che possono includere commilitoni, appaltatori e impiegati civili del Dipartimento della Difesa.