Attività commerciale

Come esprimere la delusione al tuo capo

Di volta in volta, ci occupiamo tutti della delusione sul lavoro. Succede e basta. Un responsabile delle assunzioni può scegliere il candidato sbagliato per riempire un posto vacante, uno sponsor del progetto può improvvisamente tirare il supporto e un collega può pugnalarlo alle spalle.

Uno dei tratti distintivi di un impiegato di successo è la capacità di gestire queste situazioni con professionalità. Un potenziale trabocchetto nella gestione della delusione esprime in modo appropriato i tuoi sentimenti a quelli sopra di te nella gerarchia organizzativa. Per evitare un errore limitante la carriera in questo settore, segui questi suggerimenti per esprimere disappunto al tuo capo.

Assicurati di capire la tua delusione

In ogni luogo di lavoro, alcune cose evocano forti emozioni. Dì che qualcun altro si prende il merito del tuo lavoro e se la cava. Indipendentemente dalla linea di lavoro in cui ti trovi, è un'azione altamente offensiva e richiede una risposta tempestiva.

Se sei deluso sul posto di lavoro, prenditi un po 'di tempo per capire cosa senti e perché ti senti così. Hai tutti i fatti? Le tue opinioni sono supportate da fatti? Tornando all'esempio sopra, sei sicuro che l'altra persona abbia preso credito? Come sai che è quello che è successo? Quali sono i fattori in gioco che possono influenzare la situazione?

Non lasciare che le tue emozioni superino i tuoi fatti. Capire cosa sta succedendo e come sta influenzando il tuo atteggiamento.

Esprimiti chiaramente

Le parole sono potenti Il linguaggio preciso è importante e tale importanza viene amplificata quando la conversazione è difficile, come quando un dipendente deve esprimere delusione al proprio supervisore.

Quando esprimi delusione, fai attenzione alle parole che scegli. Evitare involontariamente di incolpare qualcuno per qualcosa che non hanno fatto. Ad esempio, non incolpare il tuo capo per fare qualcosa che è richiesto dalla politica organizzativa. Se il tuo capo è tenuto a documentare un problema di prestazioni, tu accetti formalmente un problema, non insinuare che il tuo capo sia in colpa per il problema che è stato documentato nel tuo file personale.

La conversazione dovrebbe rimanere focalizzata. Non andare alla deriva da un reclamo all'altro senza farlo esplicitamente. Quando la conversazione va alla deriva, poco è risolto, e se ci sono rimedi concordati, non possono affrontare gli argomenti giusti.

Sai cosa vuoi

Essere delusi si riduce alle tue aspettative non soddisfatte. Pensavi che una cosa avrebbe dovuto succedere, ma non lo fece, e qualcos'altro.

Quando entri nella conversazione con il tuo capo per la delusione, sappi cosa vuoi uscire dalla conversazione. Vuoi essere ascoltato e avere questa opinione fattorizzata nelle decisioni future? Vuoi qualche rimedio per il danno che hai vissuto? Vuoi un'inversione di qualsiasi decisione che abbia portato alla tua delusione?

Sapere cosa vuoi ti aiuta a inquadrare e guidare la conversazione. Questo potrebbe sembrare manipolativo, ma non lo è se non intendi essere manipolativo. Probabilmente hai una serie di punti logici che vuoi delineare in sequenza per impostare ciò che vuoi che accada. Non c'è niente di sbagliato nel delineare come vuoi che l'incontro si realizzi.

Mantieni una mente aperta

Puoi entrare nella conversazione sapendo esattamente cosa vuoi che succeda durante e dopo la conversazione, ma tieni la mente aperta. In virtù della sua posizione organizzativa, il tuo capo può avere un'idea del tuo problema che non possiedi. Le idee che hai inserito nella conversazione possono essere rese discutibili o inefficaci dalle nuove informazioni che il tuo capo porta alla conversazione.

Siate aperti a soluzioni, alternative e compromessi. Le idee che il tuo capo porta in tavola potrebbero essere molto migliori delle tue.

Sii preparato per le conseguenze del parlare in alto

Nelle organizzazioni sane, le persone che esprimono preoccupazioni rispettose sono valutate per sfidare lo status quo. Riducono la probabilità di pensare e ristagnare. Nelle organizzazioni malsane, le persone che parlano sono considerate oppositori e ostacoli al progresso. Scopri qual è il tuo tipo di organizzazione.

Se lavori in un'organizzazione malsana, pensa attentamente se le potenziali conseguenze del parlare valgono qualunque cosa possa essere ricavata dalla conversazione. Alcuni combattimenti non valgono la pena se sai che stai per perdere.

Se lavori in un'organizzazione sana, segui i consigli qui. Il tuo capo cercherà sinceramente di capire le tue opinioni e cercherà la migliore soluzione per tutti.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Un titolo di lavoro è una semplice descrizione che fa riferimento alle responsabilità di un lavoro e al livello della posizione. Un accurato titolo di lavoro è importante perché descrive ciò che fai e mostra come stai progredendo nella carriera nel tuo campo. Continua a leggere per sapere come elencare i titoli di lavoro attuali e precedenti sul tuo curriculum e come utilizzare i titoli di lavoro nella ricerca. Usa
Cosa fare dopo un licenziamento o una risoluzione Quando hai perso il lavoro, prendi le misure necessarie per assicurarti di ottenere lo stipendio finale, i benefici e altro ancora. Inoltre, assicurati di ottenere riferimenti dal tuo datore di lavoro, se possibile, in modo da essere pronto per iniziare la ricerca di lavoro
Una volta che hai deciso di lasciare il tuo lavoro, la cosa professionale da fare è inviare una lettera di dimissioni. La tua lettera di dimissioni faciliterà la transizione nelle prossime due settimane di lavoro e ti aiuterà anche a mantenere un rapporto positivo con il tuo datore di lavoro anche dopo che non sei più con la compagnia. Te
Ottenere uno stage durante l'estate o durante l'autunno e / o nel semestre primaverile richiede diligenza e pianificazione. Le scadenze delle domande possono essere anticipate per alcuni stage e il processo potrebbe richiedere del tempo per ottenere tutto prima della scadenza. Le organizzazioni possono richiedere una richiesta formale, un curriculum, una lettera di accompagnamento, una trascrizione, 2 o 3 lettere di raccomandazione, nonché un saggio sul motivo per cui sei interessato a un internato per l'azienda o qualche altra domanda correlata.
Molti professionisti del settore tengono riunioni durante il pranzo o la cena con personale, clienti, investitori o altri professionisti del settore. Che cosa succede se il tuo incontro sembra essere ostacolato da un pessimo servizio di ristorazione? Dovresti lamentarti? La risposta è sì, sempre, ma con diplomazia.
Il romanticismo dell'ufficio è abbastanza comune in questi giorni perché l'ufficio è dove passiamo così tanto del nostro tempo. Gestito bene, può portare a una relazione. Gestito male, può portare a una causa per molestie. Non sorprende che il romanticismo salti in ufficio. Trascorriamo un terzo o più delle nostre vite in ufficio o in altri luoghi di lavoro. È un