Attività commerciale

Come le aziende possono proteggersi dal furto di identità

La sicurezza dei dati aziendali sfida le esperienze HR sul posto di lavoro

Il furto d'identità derivante da dati aziendali rubati è una grande novità. L'ampia copertura mediatica e il danneggiamento delle organizzazioni e dei marchi coinvolti nelle recenti violazioni della sicurezza dei dati hanno portato alla scoperta e alla prevenzione dei furti di identità in primo piano rispetto alle preoccupazioni delle aziende americane.

Data la quantità di informazioni sensibili che ospitano i file del personale, i dipartimenti delle risorse umane nel panorama aziendale hanno sfide uniche.

Inoltre, la consapevolezza dei metodi di violazione dei dati e le modalità per contrastare un attacco di furto di identità sono fondamentali per ridurre l'esposizione del dipartimento. Il reparto risorse umane svolge un ruolo chiave, se non il ruolo chiave nel prevenire il furto di identità dei dipendenti.

Thwart Identity Theft

Queste strategie sono raccomandate ai professionisti delle risorse umane per contrastare il furto di identità:

  • Istruire i dipendenti sulla gestione e protezione appropriate dei dati sensibili dei dipendenti. I dipendenti di prima linea sono fondamentali per proteggere i dati dei dipendenti.
  • Applicare coerentemente tutte le politiche e le procedure, le protezioni fisiche e la sicurezza IT. Tutti e tre questi approcci sono obbligatori o la sicurezza dei dati è discutibile e potrebbe verificarsi il furto di identità.
  • Riesaminare e rivedere le pratiche di sicurezza fisica in base alle esigenze, sia in mattoni che in cemento e le operazioni virtuali. Le politiche dovrebbero affrontare tutte le aree critiche come:

    - Chi è in grado di lasciare l'ufficio con le cartelle di file,
    - dove vengono memorizzati e distrutti dati sensibili,
    - Chi ha accesso ai dati sensibili, e
    - I dipendenti sono tenuti a consegnare le chiavi e i badge dopo aver lasciato l'azienda?

    Vittime di identità furto

    I dipartimenti delle risorse umane devono anche preoccuparsi di coloro che diventeranno vittime del furto di identità. Secondo l'Insurance Information Institute, il 2015 Identity Fraud Study, pubblicato da Javelin Strategy & Research, ha rilevato che $ 16 miliardi sono stati rubati da 12, 7 milioni di consumatori statunitensi nel 2014, rispetto a $ 18 miliardi e 13, 1 milioni di vittime un anno prima.

    Nel 2014 c'è stata una nuova vittima di frode sull'identità ogni due secondi.

    Questi furti di identità si tradurranno in impiegati che impiegano in media 175 ore di lavoro per ripristinare la propria identità in seguito al furto di identità. Questa mancanza di produttività è stata definita presentismo (essere al lavoro ma non lavorare su questioni di lavoro).

    Inoltre, con l'aumento della tecnologia e della sofisticazione, esistono vaste reti di ladri di identità il cui unico scopo è quello di ottenere l'accesso a dati aziendali scarsamente protetti e di estrarre informazioni sensibili, utilizzando mezzi semplici come un laptop non protetto.

    Salvaguardare i dipendenti contro il furto di identità

    Per salvaguardare da queste minacce di furto di identità in evoluzione, i professionisti delle risorse umane devono:

    • Condurre controlli di background sui dipendenti.
    • Eseguire uno screening del fornitore appropriato.
    • Includere la violazione delle clausole di protezione dei dati nei contratti del fornitore.
    • Avere una protezione pre-violazione del piano dati sensibili e una protezione post-violazione del piano dati sensibili incorporata nella pianificazione della continuità operativa e nella pianificazione della gestione dei rischi aziendali.

    Assicurazione furto d'identità

    Le organizzazioni stanno scoprendo che l'aggiunta di un vantaggio volontario per il furto di identità dei dipendenti a un pacchetto di benefit esistente aggiunge valore. Ciò consente ai dipendenti, in quanto consumatori, di disporre di servizi di furto d'identità disponibili per assisterli se o quando le loro informazioni personali vengono violate, sia al lavoro che a casa.

    Le aziende attente alla sicurezza adottano adeguate politiche di furto dell'identità per proteggere i dati dei dipendenti e mantenere la società al sicuro. Offrono anche opzioni simili per i propri dipendenti per dimostrare la sicurezza dei dati intelligenti e promuovere l'apprezzamento e la soddisfazione dei dipendenti.

    Protezione da furto d'identità

    Secondo l'FBI, il furto di identità è il crimine in più rapida crescita in America. Il problema peggiorerà prima di migliorare. Quindi, è compito di quelle organizzazioni e dipartimenti che ospitano informazioni riservate sui dipendenti per migliorare la protezione dei loro dati attraverso:

    • istruzione e servizi per i dipendenti,
    • seguite esplicitamente le politiche e le procedure di protezione contro il furto di identità,
    • una solida infrastruttura di sicurezza IT e
    • un piano d'azione, per quando non si verifica una violazione dei dati.

    Prendere queste precauzioni e utilizzare gli approcci consigliati in questo articolo ti aiuterà a tenere al sicuro le informazioni sui dipendenti e sulla società.

    Questo è un risultato vantaggioso per tutti e altamente raccomandato. È possibile mantenere al sicuro i dati sensibili dei dipendenti se si è proattivi nella protezione.

    Raccomandato
    Molti scrittori credono che l'impostazione sia l'elemento più importante di qualsiasi lavoro di finzione. Che tu sia d'accordo o meno, vorrai trascorrere un po 'di tempo considerando le impostazioni della tua storia prima di iniziare a scrivere. È importante utilizzare dettagli specifici (in particolare quelli che non vengono subito in mente) quando le persone pensano a un luogo.
    Primo e Secondo Viaggio a MEPS - Welcome To The Military La maggior parte delle persone che si arruolano in servizio attivo fanno due viaggi alla stazione di processamento dell'entrata militare (MEPS). Il primo viaggio (descritto nei nostri articoli, MEPS at a Glance e The MEPS Experience ), è per la determinazione iniziale della qualifica e l'arruolamento nel programma di arruolamento ritardato (DEP).
    Come spieghi che sei stato licenziato da amici, contatti professionali, colleghi e potenziali datori di lavoro? Non è sicuramente un compito facile. In realtà, rispondere alle domande sulle circostanze che circondano una risoluzione può essere una sfida seria. Per la maggior parte di noi, le emozioni corrono alte in quella situazione e può esserci la tentazione di sfogare quei sentimenti. Tu
    Scrivere un curriculum quando sei uno studente delle scuole superiori che non ha molto o nessuna esperienza lavorativa precedente può sembrare scoraggiante. Ecco le buone notizie: probabilmente hai più informazioni da inserire nel tuo curriculum di quanto pensi. Esperienze come baby-sitter, falciatura del prato e volontariato contribuiscono a mostrare preziose capacità lavorative che i datori di lavoro vogliono vedere. S
    Lavorare per un buon direttore vendite rende il tuo lavoro mille volte più facile (per non parlare del divertimento in più). Ti aiuterà a risolvere qualsiasi problema, a darti consigli e un buon coaching, a gridare le tue lodi al team quando stai vivendo un buon mese e a proteggere le spalle dai superiori a seconda delle necessità. La
    Cosa nel tuo background può impedirti di essere assunto? Lavori in criminologia e campi correlati possono essere divertenti e gratificanti, e ci sono molte ragioni per cui si potrebbe voler essere un ufficiale di polizia o un altro professionista della giustizia penale. Sfortunatamente, queste carriere non sono per tutti.