Attività commerciale

Iniziare in una carriera cinematografica o televisiva

Una delle cose più difficili dell'avvio di una carriera cinematografica o televisiva è quella di ottenere il primo posto di lavoro, ma non deve essere così difficile, soprattutto se hai le giuste informazioni. Qui troverai vari articoli e materiali di riferimento per aiutarti a orientarti verso la realizzazione della tua carriera di intrattenimento.

Che tipo di carriera stai cercando?

Inizia restringendo la selezione delle scelte di carriera. Ci sono centinaia di carriere di intrattenimento, molte delle quali possono essere abbastanza redditizie e soddisfacenti. Ma dovresti sapere cosa stai cercando prima di iniziare a cercare. Ecco alcuni profili di carriera di alcune delle più popolari scelte di carriera cinematografica e televisiva:

  • Truccatore
  • Direttore del casting
  • Sceneggiatore
  • Direttore della fotografia
  • Regista

Valutare le tue abilità

Che tipo di istruzione richiede la tua particolare scelta professionale? A che tipi di cose sei bravo? Sarai sorpreso, e forse felice, di sapere che la maggior parte delle persone nel campo dell'intrattenimento non ha alcun tipo di formazione specializzata. La maggior parte della formazione ricevuta è stata durante il lavoro, per il quale non esiste un vero sostituto. Un buon approccio, tuttavia, quando inizi a capire quali carriere corrispondono meglio alle tue abilità. Vuoi anche superare la paura di non avere abbastanza esperienza e capire se la scuola di cinema è per te:

  • Valuta le tue abilità: scopri cosa sai fare. Quali abilità innate hai che puoi applicare immediatamente a una carriera cinematografica o televisiva?
  • Competenze preziose che potresti non sapere di avere: probabilmente hai frequentato un certo numero di classi scolastiche che al momento ritenevi inutili. Potresti essere sorpreso di sapere che molte di queste abilità saranno molto utili man mano che ti affidi al tuo percorso di carriera.
  • Dovrei andare alla scuola di cinema ?: Da questo articolo, puoi ottenere alcune risposte a quell'antica domanda che la maggior parte delle persone che entrano nel regno dell'intrattenimento si chiedono.

    Dove inizi a cercare lavoro?

    Con l'avvento di Internet, trovare lavoro nel settore dell'intrattenimento è diventato un po 'più facile. Un tempo l'unico modo per trovare un lavoro nel biz era attraverso il passaparola. Ora, molte aziende di produzione hanno più lavoro di quello che possono gestire e cercano di riempire queste posizioni con le persone più talentuose che riescono a trovare. Alcune risorse di qualità includono possibilità di lavoro entry-level.

    • Variety j ob classifieds: Variety è una delle due riviste specializzate più importanti e ha una sezione di grandi lavori ogni giorno.
    • Principali schede di lavoro delle società di media: la maggior parte delle principali società di media (Disney, NBC-Universal, Warner Brothers, ecc.) Hanno schede di lavoro piuttosto complete e un elenco di stage disponibili.

    Come posso scrivere un curriculum?

    Quando cerchi il tuo primo lavoro nel campo dell'intrattenimento, ti viene spesso richiesto di fornire una qualche forma di curriculum. Anche se l'unico altro lavoro che hai avuto è stato un concerto part-time presso il ristorante fast food locale, potresti costruire un solido curriculum che ti aiuterà a mettere piede nella tua porta.

    Hanno iniziato tutti da qualche parte

    Ecco altre buone notizie: la stragrande maggioranza delle persone che lavorano nel settore cinematografico e televisivo non aveva precedenti esperienze, non aveva talento prodigio, e ancor meno aveva uno zio con il cognome di Coppola o Spielberg. La maggior parte delle persone si è avvicinata alla loro carriera di intrattenimento nello stesso modo in cui sei, un giorno alla volta. Quindi, non preoccuparti se la "grande pausa" non arriva durante il tuo primo giorno, mese o anno. Ricorda le tre P di quasi ogni carriera cinematografica o televisiva: rimani appassionato, paziente e persistente e aumenterai notevolmente le tue probabilità di successo nel settore dell'intrattenimento.

    Raccomandato
    I gestori di alloggi per animali sono responsabili della garanzia del trattamento umano degli animali, della supervisione della manutenzione delle strutture e della supervisione del personale di protezione. Doveri I gestori di alloggi per gli animali sorvegliano tutti i dipendenti degli alloggi per gli animali, compresi gli addetti al controllo degli animali, i lavoratori del canile, i consulenti per l'adozione di animali domestici, educatori umani, veterinari e volontari
    Raggiungere un equilibrio tra vita professionale e personale è una sfida nel settore legale di oggi. Il tradizionale orario di lavoro dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 5:00 non è più adatto a molti dipendenti. Forse hai bambini piccoli, stai conseguendo una laurea, una condizione medica cronica o una cura per genitori anziani. Qua
    Hai assolutamente bisogno di un agente letterario? Che cosa fa un agente letterario per pubblicare il tuo libro? Ecco cosa devi sapere sui ruoli che gli agenti letterari svolgono nelle carriere degli autori di libri: Hai assolutamente bisogno di un agente del libro per far pubblicare il tuo libro? Tecnicamente, la risposta è no.
    Cosa fare e cosa non fare per quando il tuo capo non vuole che tu dimetta Cosa dovresti fare se ti dimettessi dal tuo lavoro, ma il tuo capo vuole che tu rimanga? Anche se alcune persone potrebbero trovare lusinghiero sentire i loro supervisori supplicarli di rimanere in giro dopo aver dato due settimane di preavviso, questa è una situazione che non deve essere trattata alla leggera.
    Creare un ambiente di lavoro che riduca al minimo la necessità di un'azione disciplinare La maggior parte dei manager e dei supervisori non amano intraprendere azioni disciplinari quasi quanto più di quanto non apprezzino fare le valutazioni delle prestazioni tradizionali. I dipendenti non amano l'azione disciplinare ancor più dei supervisori. S
    Le aziende cercano sempre di assumere dipendenti in grado di risolvere i problemi. Ecco perché gli intervistatori spesso chiedono ai candidati come hanno gestito le sfide sul posto di lavoro. Inoltre, domande come "Descrivi un problema che hai incontrato nel tuo ultimo lavoro" sono un modo per gli intervistatori di valutare il tuo atteggiamento nei confronti dei supervisori / datori di lavoro del passato e di vedere se dare la colpa o assumersi la responsabilità.