Attività commerciale

Uscire dai militari: separazione e scarico precoci

Perché la separazione anticipata dal servizio militare attivo è rara

Non troppo spesso, ma abbastanza spesso, i giovani membri dell'esercito si ritrovano a voler uscire dall'esercito prima che il loro impegno sia finito. Non è raro che durante il boot camp o l'allenamento di base si desideri tornare a casa quando molte giovani reclute adolescenti perdono la vita civile, la famiglia e gli amici. A volte la persona è disillusa da quello che sembrava il lavoro perfetto quando era al liceo.

Forse il loro reclutatore mentiva a loro, o forse non facevano abbastanza ricerche sul loro futuro lavoro, dove avrebbero vissuto e quanto tempo libero avrebbero avuto. Ad un certo punto, la recluta decide durante o dopo l'addestramento di base, che non amano i militari e vogliono uscire prima che il loro arruolamento di quattro anni sia terminato.

Cerco separazione anticipata dai militari

Sfortunatamente, non esiste un modo semplice per uscire dall'esercito prima che il tuo servizio sia completo. Una volta prestato giuramento all'addestramento di base, essere dimesso quando sei in servizio attivo prima che il tuo impegno attivo sia attivo non è un compito facile. Entrare nell'esercito non è come accettare nessun altro lavoro. Quando firmi un contratto, fai un giuramento, sei legalmente (e moralmente) obbligato a completare i termini del contratto, anche se non ti piace. Mentre "smettere" non è un'opzione, ci sono alcuni modi in cui puoi essere dimesso dal servizio attivo, ma raramente sono volontari.

È particolarmente importante notare che la separazione anticipata o la dimissione dall'esercito è diversa dalla pensione militare e persino dalla disabilità o dalle separazioni mediche. Una scarica militare significa che vieni rilasciato dall'obbligo di continuare a prestare servizio nelle forze armate e che sei sollevato da futuri obblighi o richiami del servizio militare.

Ancora una volta, questi primi scarichi sono rari.

Violazione del contratto per arruolamento militare

Una violazione del contratto di arruolamento può essere un termine per la volontaria separazione anticipata dall'esercito, ma è molto raro. Alcune persone credono erroneamente che scoprire la disonestà da parte del loro reclutatore militare rappresenti una violazione del contratto ed è motivo di ricerca di separazione. Mentre la disonestà può essere una sfortunata conseguenza del modo in cui viene istituito il sistema di reclutamento militare, la disonestà del reclutatore non è intrinsecamente una violazione del contratto.

Infatti, la sezione D e il blocco 13a del contratto di arruolamento recitano:

"Dichiaro di aver letto attentamente questo documento, tutte le domande che ho avuto sono state spiegate per la mia soddisfazione, comprendo pienamente che solo quegli accordi nella sezione B di questo documento o registrati nell'allegato (i) allegato saranno onorati. promesse o garanzie fatte da qualcuno sono scritte qui sotto. "

    Leggi il tuo contratto - Lascia che i tuoi genitori o altri adulti leggano il tuo contratto

    In definitiva, se non è scritto nel contratto di arruolamento, non è una promessa e quindi non può essere motivo di violazione del contratto. È così semplice. Detto questo, in rare occasioni, c'è un'opzione per la dimissione dal servizio a causa di una vera violazione del contratto.

    Il più delle volte, è legato a un lavoro garantito.

    Per comprendere in che modo questa violazione del contratto può svolgersi, è importante capire che cosa significa "garanzia" nel contesto del contratto di arruolamento. Ad esempio, un "lavoro garantito" nel tuo contratto di arruolamento non significa sempre che otterrai quel lavoro dopo la formazione di base. Ci sono molte ragioni per cui potresti non ottenere il lavoro che il tuo contratto di arruolamento garantisce specialmente se richiede un processo di selezione difficile e non sei riuscito a soddisfare gli standard - standard accademici, fisici, medici o di sicurezza.

    In generale, se non riesci a ottenere il lavoro a causa di qualcosa che sfugge al tuo controllo (ad esempio, il servizio ha ritirato gradualmente il lavoro, ridimensionato il lavoro, commesso un errore e scoperto che non sei idoneo per il lavoro, o ti viene negato un permesso di sicurezza per motivi diversi dalla falsificazione delle informazioni), quindi ti verrà data la possibilità di richiedere una dimissione o di scegliere un nuovo lavoro.

    La maggior parte dei servizi impone un limite di tempo per richiedere uno scarico volontario a causa di questo tipo di violazione del contratto. Di solito, è necessario richiedere lo scarico entro 30 giorni dalla notifica che una delle garanzie nel contratto di arruolamento non può essere soddisfatta.

    In questo caso, la scelta è tua. Va notato, tuttavia, che mentre queste situazioni si sono verificate, non accadono spesso. E, se non si riesce a qualificarsi per il lavoro garantito a causa di un motivo all'interno del proprio controllo (si fallisce nell'addestramento, si ha nei guai, o si è negato un nulla osta di sicurezza, ad esempio), tuttavia, la scelta non è vostra. I militari decideranno se farti scaricare (essenzialmente buttarti fuori) o mantenerti e riqualificarti per un posto di lavoro per cui sei idoneo - in genere le esigenze dell'esercito guideranno le scelte. In questo caso, è la scelta dei militari dove vai.

    Scarichi di gravidanza

    In passato, un membro femminile dell'esercito rimasto incinta durante il servizio attivo poteva richiedere la separazione militare e ottenerla quasi automaticamente. Ma oggi le donne svolgono un ruolo molto più importante nelle forze armate che mai e le regole riguardanti le dimissioni per gravidanza sono cambiate di conseguenza. In breve, la gravidanza da sola non è più una ragione per le dimissioni militari. Mentre diversi rami dell'esercito gestiscono diversamente la gravidanza, tutti sono tenuti ad offrire un congedo di maternità.

    Scarico militare Sole o figlio superstite

    Tranne che durante i periodi di guerra o di emergenza nazionale, puoi chiedere uno scarico se sono "figlio unico o figlia superstite". La cosa più importante da notare su questa opportunità di dimissione è chi si qualifica come unico figlio sopravvissuto. Essere un figlio unico o l'unico figlio nato dai tuoi genitori non ti qualifica per questo status. Né è l'unico figlio a causa di una morte tra fratelli. Si applica solo a un fratello che muore al servizio del suo paese come membro militare.

    Scarichi involontari

    Mentre nella maggior parte dei casi non puoi semplicemente abbandonare l'esercito, i servizi militari possono certamente buttarti fuori se non riesci a raggiungere i loro standard. Essere liberati dal servizio militare da una scarica involontaria non è né veloce né piacevole. Nella maggior parte dei casi, il comandante deve mostrare che sono state prese "misure riabilitative" prima che lui o lei possano imporre una dimissione involontaria e ciò può significare Punizione non giudiziaria o Articolo 15, che può perdere strisce, perdita di retribuzione, restrizioni, dazi extra e custodia cautelare prima di essere ufficialmente congedato. Se pensi che non ti piaccia l'esercito prima di tentare di essere espulso, prova ad essere un soldato che fallisce in ogni cosa e non causa nient'altro che problemi per la catena di comando.

    Ci sono diversi motivi per cui potresti essere processato per dimissioni involontarie. Questi includono, ma non sono limitati a:

    • Mancanza di peso e requisiti di fitness
    • Allenamento fallito
    • AWOL
    • Cattiva condotta
    • Uso illegale di droghe

    Questi sono solo alcuni dei modi per essere cacciati, ma tutti daranno un "Altro che Onorato" o anche "Discarico Indisponibile", che può avere conseguenze per il resto della tua vita con lavori futuri e altre libertà.

    Altri modi per uscire dai militari

    Oltre a questi primi scarichi militari, alcuni dei servizi militari consentono al personale arruolato di richiedere una separazione anticipata per il rilascio alla Guardia nazionale o alle Riserve attive. Altri tipi di separazione anticipata sono concessi per ragioni come impegni di servizio, disagio, perfezionamento, convenienza governativa e obiettori di coscienza.

    Raccomandato
    Guida ai lavori, alle informazioni sugli stipendi e alla ripresa dei lavori Hai bisogno di trovare annunci di lavoro veloci? Ti stai chiedendo se esistono lavori locali nel tuo settore di competenza? Il sito Web di lavoro Indeed.com è un'ottima risorsa online per la ricerca di elenchi di lavoro mirati e di qualità in tutta fretta.
    Nella forma di governo municipale del consiglio comunale, il consiglio comunale stabilisce le leggi e le decisioni politiche generali per il gestore della città e il personale da svolgere. Secondo l'International City / County Management Association, la forma di governo del consiglio comunale "unisce la forte leadership politica dei funzionari eletti con la forte esperienza manageriale di un manager o amministratore nominato.
    Questo eccellente strumento di Google può aiutare a incrementare il ROI La piattaforma AdWords di Google è un modo estremamente efficace ed economico per promuovere la tua attività. Dagli annunci di testo e banner, agli annunci video, di ricerca e di app, Google ti offre gli strumenti necessari per diffondere rapidamente e facilmente la parola sulla tua attività. Qu
    Se si dispone di un elenco mirato di aziende per l'apertura di posti di lavoro, andare direttamente alla fonte per cercare lavoro sul proprio sito web aziendale è un metodo efficace di ricerca di lavoro. In molti siti aziendali è possibile presentare domanda per tutti i livelli di posizioni online, dal lavoro orario part-time alle posizioni dirigenziali.
    Il Project Management Institute (PMI) definisce la gestione del progetto come "soddisfare i requisiti del progetto attraverso l'applicazione di conoscenze, abilità, strumenti e tecniche per le attività del progetto, attraverso l'avvio, la pianificazione, l'esecuzione, il controllo e la chiusura di un progetto ".
    Un approccio a trattare con un dipendente esente che non lavora 40 ore In un ufficio in cui le politiche aziendali stabiliscono che i dipendenti esenti devono lavorare per una settimana lavorativa di 40 ore, un dipendente esente non sta lavorando per 40 ore. Il responsabile dell'ufficio capisce che l'azienda deve pagare a un dipendente esente un salario completo anche se non lavora un giorno intero