Attività commerciale

Fraternizzazione negli Stati Uniti Militari

Quando l'amicizia diventa un crimine?

La fraternizzazione è una violazione del Codice uniforme di giustizia militare (UCMJ). Esso rientra nell'articolo 134, comma, ed è definito dal Manuale per le corti marziali (MCM). Secondo l'MCM, gli "elementi di prova" per il reato di fraternizzazione sono:

  1. Che l'imputato era un funzionario o un ufficiale di garanzia;
  2. Che l'accusato ha fraternizzato in termini di uguaglianza militare con uno o più membri certi arruolati in un certo modo;
  3. Che l'accusato allora sapeva che la (e) persona (e) doveva essere (a) membro / i arruolato / i;
  4. Che tale fraternizzazione ha violato l'usanza del servizio dell'accusato che gli ufficiali non devono fraternizzare con membri arruolati in termini di uguaglianza militare; e
  5. Che, date le circostanze, la condotta degli imputati era a danno del buon ordine e della disciplina nelle forze armate o era di natura tale da portare discredito sulle forze armate.

      L'MCM continua a offrire ulteriori spiegazioni del reato:

      In generale . L'essenza di questo reato è una violazione dell'usanza delle forze armate contro la fraternizzazione. Non tutti i contatti o le associazioni tra ufficiali e persone arruolate costituiscono un reato. Se il contatto o l'associazione in questione è un reato dipende dalle circostanze circostanti. I fattori da considerare includono se la condotta ha compromesso la catena di comando, ha provocato la comparsa di parzialità, o comunque minato il buon ordine, la disciplina, l'autorità o il morale. Gli atti e le circostanze devono essere tali da condurre una persona ragionevole esperta nei problemi della leadership militare per concludere che il buon ordine e la disciplina delle forze armate sono stati pregiudicati dalla loro tendenza a compromettere il rispetto delle persone arruolate per la professionalità, l'integrità e obblighi di un ufficiale.

      Regolamenti Regolamenti, direttive e ordini possono anche disciplinare la condotta tra l'ufficiale e il personale arruolato sia a livello di servizio che a livello locale. Le relazioni tra persone arruolate di diversi gradi o tra ufficiali di diversi gradi possono essere trattate allo stesso modo. Le violazioni di tali regolamenti, direttive o ordini possono essere punibili ai sensi dell'articolo 92.

        Problemi con l'utilizzo di UCMJ

        Sfortunatamente, ci sono stati un paio di problemi nell'utilizzo di UCMJ / MCM come base delle accuse. Innanzitutto, l'UCMJ / MCM rende la fraternizzazione un crimine solo per i commissari e i mandati. Secondo le disposizioni dell'articolo 134, i membri arruolati non potrebbero essere accusati di questo crimine. Sebbene potessero essere addebitati in base alle normative sul servizio, ciascuno dei servizi aveva politiche e definizioni diverse e di ampia portata in merito a ciò che costituiva una "relazione inappropriata". Inoltre, la spiegazione di ciò che è e non è permesso non è specificata nello MCM / UCMJ.

        Nel luglio 1998, il Segretario alla Difesa William Cohen diresse i servizi ad "adottare politiche di fraternizzazione uniformi, chiare e facilmente comprensibili". Cohen ha affermato che le attuali politiche separate erano "corrosive per il morale, in particolare quando ci muoviamo verso un ambiente sempre più comune".

        I servizi hanno presentato modifiche politiche a Cohen che ha approvato il 3 febbraio 1999. Tutte le nuove politiche sono state implementate nei rispettivi regolamenti di servizio. Ora, mentre ciascuno dei servizi ha ancora politiche individuali, tutti condividono standard comuni in relazione ai rapporti tra ufficiali e personale arruolato, reclutatori e potenziali reclute e formatori e tirocinanti.

        La politica di fraternizzazione dell'esercito richiedeva molti cambiamenti e il più duro. Le politiche della marina e dell'aeronautica richiedevano pochi cambiamenti. La politica di Marine Corps non richiedeva modifiche.

        Tutti i servizi vietano i rapporti personali e commerciali tra ufficiali e membri arruolati, definendoli pregiudizievoli per il buon ordine e la disciplina. Le relazioni personali includono la datazione, la convivenza e qualsiasi relazione sessuale. I rapporti commerciali includono prestiti e prestiti in denaro e partnership commerciali.

        Di seguito è riportata una suddivisione delle singole politiche di servizio, inclusa la definizione di fraternizzazione di ciascun servizio e esempi di relazioni vietate.

        • Politiche di fraternizzazione dell'esercito
        • Politiche di fraternizzazione dell'aeronautica
        • Politiche di fraternizzazione della marina
        • Politiche di fraternizzazione dei corpi marini
        • Politiche di fraternizzazione della Guardia costiera

        
        Articoli Interessanti
        Raccomandato
        Una delle domande più frequenti poste nelle interviste di lavoro è: "Qual è stata la più grande delusione nella tua vita?" La tua risposta a questa domanda aiuterà l'intervistatore a determinare la facilità con cui ti scoraggi, come ti riprendi da esperienze difficili e se ti assumi la responsabilità di affrontare circostanze difficili. Inolt
        Gestire qualsiasi attività commerciale è un puzzle complesso. Per vedere il quadro generale della tua attività, devi conoscere le risposte ad alcune domande finanziarie di base. Non è sufficiente per il tuo CFO o qualche altro "bean counter" per conoscere queste informazioni. L'acume aziendale richiede che ogni manager sia consapevole di queste risposte in modo da poter guidare la tua azienda al successo. I
        I bambini possono lavorare con capacità limitate Molti adulti non possono aspettare il loro periodo di vacanza programmato in modo che possano rilassarsi e divertirsi a non lavorare per un incantesimo, ma se sei un giovane, potresti essere molto più desideroso di diventare un dipendente e iniziare a guadagnare i tuoi soldi.
        Il pagamento delle tasse di giurisdizione e lo storno è un datore di lavoro a condizione che i dipendenti godano dei benefici, anche se le ferie e le ferie sono obbligatorie per legge. Il modo in cui il datore di lavoro gestisce il dovere di giuria è in gran parte una decisione del datore di lavoro, a meno che lo stato o il governo federale non abbia richiesto requisiti legali.
        Un esercizio di bilancio, spesso chiamato anche esercizio di bilancio o esercizio di bilancio, è un pezzo comune di gergo aziendale e finanziario. Normalmente si riferisce a uno sforzo urgente di riduzione delle spese, solitamente stimolato dalla sottoperformance finanziaria. Quando i profitti stanno scendendo significativamente al di sotto dei budget o delle aspettative, uno sforzo per ridurre le spese in modo aggressivo è la risposta normale.
        Con la crescita fenomenale di Internet negli ultimi decenni è arrivata una crescita altrettanto rivoluzionaria del numero di posti di lavoro disponibili per scrittori, illustratori e videografi nel settore dei media digitali. Non c'è mai stato un momento migliore per gli artisti creativi con solide competenze multimediali digitali per trovare un impiego, dal momento che l'appetito del pubblico per le nuove informazioni presentate in modi unici e originali è vorace. L