Attività commerciale

Field Medical Service School (FMSS)

The Making of a Fleet Marine Force Corpsman

Per sette settimane da campeggio al Campo LeJeune, NC, la Marina e il Corpo dei Marines si schierano alla Field Medical Service School (FMSS) East per formare cadaveri di marinai in Marinai abbastanza bravi per la flotta Marine Force (FMF). I buoni guadagneranno il rispetto dei Marines. I grandi guadagnano il titolo, "Doc."

"Ci sono cadaveri e poi ci sono 'documenti'", ha detto il Sergente del Corpo dei Marine.

Richard Lister, consulente presso FMSS East. "Un doc è qualcuno su cui puoi contare. È qualcuno nel tuo plotone che quando succede qualcosa a uno dei nostri compagni Marines, puoi chiamarlo e non preoccuparti. È il tuo amico, un compagno d'armi, una persona su cui contare per coprirsi la schiena, per dare fuoco, scavare buche da combattimento o fare qualunque cosa diavolo i Marines stiano facendo. Ecco chi è un doc. "

Ecco perché FMSS esiste, perché i Marines hanno bisogno di documenti sul campo di battaglia.

"Se loro [studenti] non sembrano marines, si comportano come marines e parlano come marines", ha detto John Buchanan, Hospital Corpsman 1st Class (FMF), "ai marines non piaceranno e, peggio ancora, non lo saranno" avrò fiducia in loro ".

E ai marines, un cadavere di cui non possono fidarsi è un cadavere che preferirebbero non avere.

"Un cattivo cadavere è peggio di nessun soldato", ha detto Buchanan, "perché un cadavere che non conosce tattiche, o cammina, parla e si comporta come un marine sta per compromettere la missione e far uccidere un sacco di persone. ”

E la priorità principale di FMSS è salvare le vite dei Marine Corps.

Gli istruttori FMSS insegnano ai loro studenti questo ogni giorno, e non perché faccia parte di un programma di studi intelligente. Lo insegnano perché lo hanno vissuto e ci credono, sia come marines che come cadaveri.

"La scuola preferisce istruttori con esperienza di combattimento, persone che sono state in Iraq o in Afghanistan di recente", ha detto Buchanan.

"Non è obbligatorio, ma vogliono che gli istruttori siano in grado di spiegare in prima persona perché le cose devono essere in un certo modo. Vogliono che gli istruttori siano in grado di dire perché devono avere più disciplina del Marinaio medio, perché devono conoscere le tattiche di combattimento, perché devono conoscere le usanze e le cerimonie del Corpo dei Marines. E vogliono che siano in grado di rispondere perché perché lo hanno vissuto, non perché lo leggono in un manuale ".

Attingendo a quell'esperienza si ottengono risposte a molte delle domande degli studenti, molte delle quali, sorprendentemente, non si concentrano sul rimanere fuori dal pericolo. Una delle prime cose che un bravo FMF apprende in FMSS è che l'ultima cosa di cui si preoccupa è se stesso.

"In combattimento ti passa per la mente, 'OK, c'è un ragazzo che è stato colpito'", ha detto Buchanan. "E dici a te stesso, 'posso stare qui e sarò al sicuro. E se lo faccio, quel marine probabilmente morirà ". E questo è l'incubo peggiore di tutti i cadaveri - non che ci spareranno, ma che non saremo in grado di riparare un Marine che è ferito, che non avremo l'abilità, la conoscenza o il coraggio di farlo. E nessuno sa se lo fanno o no fino a quando lo fanno. "

Tuttavia, avere fiducia in se stessi necessaria per un corpo di battaglia vittorioso può crescere in FMSS, e molti degli scenari in cui i consulenti medici e del Corpo dei Marines mettono i loro studenti sono centrati proprio su questo - costruendo la fiducia nella conoscenza e nelle abilità dei Marinai.

Agli studenti viene insegnato ciò che il Corpo dei Marines richiederà da loro fin dal primo giorno con ispezioni in stile boot camp, allenamento fisico inarrestabile e tolleranze inflessibili per la disciplina del Corpo dei Marines, mentre sono testati accademicamente sia in classe che sul campo . Essere solo smart book-o-street non è sufficiente per farlo diventare un soldato FMF. Devi essere entrambi perché stare con Marines significa sempre pensare fuori dagli schemi, fuori dagli schemi.

"I Marines sono un animale diverso da qualsiasi altra cosa conosciuta dall'uomo", ha detto Shannon Book, un istruttore FMSS di HM2 (FMF). "Prendono quel poco che hanno e fanno molto con esso - tutto il tempo. Come cadaveri, dobbiamo essere pronti a farlo proprio come loro, se non meglio, ed essere pronti per situazioni che non troverete in nessun manuale di campo. "

E per situazioni, gli istruttori FMSS di solito parlano di combattimento. E in questi giorni andare in combattimento non è più uno scenario ipotetico, ma un quando e dove. Anche gli istruttori FMSS preparano i loro studenti.

"Gli studenti ci chiedono sempre di combattere", ha detto Buchanan, "e dobbiamo rispondere con attenzione, ma rispondiamo sempre onestamente".

Tuttavia, i veterani del combattimento non sanno che la formazione o le lezioni formeranno qualcuno, specialmente i cadaveri pronti per la guerra.

"Non importa quanto tu cerchi di prepararti per il combattimento, non sei mai veramente preparato per questo", ha detto Book. "Non c'è nient'altro al mondo come la guerra. Non è semplice Non è divertente. E sicuramente non è bello. "

E senza mettere piede sul campo di battaglia alcuni studenti hanno già sentito la realtà della guerra. Per alcuni è un campanello d'allarme, mentre per altri fornisce la conferma che stanno andando "in campo" per tutti i giusti motivi.

"Quando ho visto il mio primo Marine entrare dal combattimento", ha detto HN Patrick Coyle, uno studente di stanza al Naval Hospital Camp LeJeune prima di entrare a far parte della FMSS, "ha appena riaffermato che c'era un lavoro là fuori che doveva essere fatto, e volevo essere una di quelle persone che fa la differenza. Quando questi ragazzi si sono fatti male, c'era un cadavere che ha fatto la loro valutazione iniziale e li ha mantenuti vivi abbastanza bene da arrivare a me. Non hanno perso le loro membra, non hanno perso la vita e questo è quello che siamo qui per fare - salvare vite marine ".

La mentalità di Coyle è esattamente ciò che gli istruttori FMSS sperano di instillare in tutti i loro laureati, e se la storia è indicativa, qualunque cosa stiano facendo funziona perché i membri della Marina sono uno dei più decorati combattimento in Marina, e la maggior parte di quelle medaglie sono state guadagnate dai cadaveri che servono con i loro marines.

È una gloria che solo pochi eletti osano inseguire.

"Sapevo che se avessi scelto il green ci sarebbe stata una maggiore possibilità di andare in guerra", ha detto HN Maurice Butler, uno studente della FMSS. "Ma io e mia moglie preghiamo, e ci prepariamo al peggio e speriamo per il meglio. Anche con i pericoli, questo è sicuramente il posto dove devo essere per diventare un grande cadavere ".

Il desiderio di Butler di diventare un soldato della FMF deriva da una reputazione che il Corpo dei Marines ha per aspettarsi molte più responsabilità dal suo personale minore, in particolare dai suoi cadaveri. Ed è un tratto caratteriale che gli istruttori FMSS cercano fin dal primo giorno di scuola.

"Possiamo dire entro pochi giorni se un cadavere ha o no", ha detto Lister, "e con questo intendo disciplina. Un sacco di sottufficiali si presentano qui e non sono mai stati responsabili di nessuno. Quindi, li abbiamo incaricati delle persone. Se non fanno il lavoro giusto, li licenziamo, e non pensarci due volte a mettere un HN o HNSA a capo di un intero plotone [degli studenti] se possono fare il lavoro. E credimi, quei sottufficiali licenziati ascolteranno quell'HN o HNSA perché se non lo fanno, devono rispondere a me. "

L'atteggiamento schietto e spericolato dei Marine Corps incoraggia i giovani marinai come Butler a dimostrare la loro dignità agli istruttori FMSS, ai loro compagni di bordo e a loro stessi.

E questo è esattamente ciò che ha portato Butler in FMSS.

"Quando sono andato all'ospedale navale per il mio primo incarico fuori dalla scuola" A ", mi hanno messo al lavoro in rifornimento", ha detto Butler. "Non è dove ho intenzione di ottenere l'esperienza pratica che ho bisogno di essere un buon soldato. Andando sul green, avrò molte più persone che dipendono da me per sapere cosa devo fare e avrò l'opportunità di farlo. Servendo con il Corpo dei Marines imparerò di più su cosa un cadavere dovrebbe essere il più presto possibile ".

Buchanan capisce perché i marinai come Butler gravitano verso lo stile di vita dei Marine Corps.

"Come E-2 in marina, se sei su una nave o in ospedale, non hai molte responsabilità", ha detto Buchanan. "Quando andai a Desert Storm con i Marines come E-2, avevo 17 anni, ma avevo un'enorme quantità di responsabilità, più di quanto volessi. Avevo un gruppo di marine le cui cure mediche mi erano state assegnate - solo me.

Ero responsabile di tutto ciò che accadeva loro. Ho avuto le loro cartelle cliniche. Ero incaricato di assicurarmi che le loro vaccinazioni fossero aggiornate.

"Se si sono fatti male ho dovuto sistemarli, e se mi fossi fatto male avrebbero dovuto sistemarmi. Non sarai mai un leader di un gruppo di individui in un ospedale come E-2, ma nel Corpo dei Marines, quando si tratta di cure mediche per i Marines, lo sei. E questa è la cosa più gratificante che ci sia, prendere un gruppo di persone come questo in combattimento e riportarle in vita "

Mentre nessuna esperienza al di fuori del regno del combattimento reale prepara un Marinaio per quello che lo attende sui campi di battaglia di oggi, FMSS offre ai suoi studenti il ​​tipo di istruttori e strumenti di vita di cui hanno bisogno per raggiungere il loro pieno potenziale sul campo.

"Che FMSS ti stia preparando o meno a tutto ciò che vedrai in combattimento è una domanda complicata a cui rispondere", ha detto Buchanan, "perché questa è una scuola entry-level.

Quando sono passato, ti hanno insegnato come applicare una benda, come smettere di sanguinare, ecc., Ma quando ero lì durante le operazioni Desert Shield / Desert Storm avevo paura. Non avevo paura che mi avrebbero sparato o qualcosa del genere. No, avevo paura di commettere un errore o ferire qualcuno.

Le cose sono molto diverse ora per i cadaveri che passano attraverso FMSS perché lavoriamo duramente per costruire la loro autostima. Non penso che abbiano le stesse apprensioni che vengono fuori da qui che ho fatto nel 1990. "

Storie di guerra fresche dalla prima linea dell'Iraq difendono le convinzioni di Buchanan.

"Quando mi sono diplomato alla FMSS", ha detto HM3 (FMF) Paul Haggerty, Weapons Company, 3 ° battaglione, 8 ° marines, Camp LeJeune, NC, "Ho avuto l'idea che la formazione alla FMSS fosse un po 'lassista, e che non avrei mai essere inviato ad una piattaforma marina di prima linea perché ho lavorato in un ospedale navale. Mi sbagliavo. Quando ho ricevuto ordini che mi dicevano che stavo schierando con 3/8 ero nervoso perché pensavo che non sarei stato pronto. Ma si scopre che la formazione alla FMSS era tutto ciò di cui avevo bisogno. Era giusto al momento giusto. "

Haggerty è stato dispiegato in Iraq il 17 gennaio 2005, ed è tornato sano e salvo il 14 agosto. Meno di un mese dopo aver messo piede nel deserto, è stato messo alla prova come un laureato FMSS.

"Era l'inizio di febbraio, due settimane dopo le elezioni", ha detto Haggerty, "e il mio plotone stava rotolando lungo la rotta di rifornimento principale quando un camion da sette tonnellate è stato investito da un ordigno esplosivo improvvisato [IED] e sono stati sparati colpi. Era un convoglio di un altro plotone, e non avevano cadaveri in quel plotone.

Ero solo io. E c'erano 5-6 feriti civili iracheni che muoiono proprio di fronte a me. Hanno avuto un trauma massiccio, succhiando ferite al petto e lì mi sono preso cura di cinque, sei persone tutte da solo. Nessuno dei Marines è stato ferito e ho salvato tutti i civili.

Alla fine arrivò l'aiuto, ma quello che era così strano era quando accadeva che mi muovevo così in fretta. Era proprio come l'allenamento in FMSS - valutazioni di battaglie, ABC, priorità ai pazienti, ecc. La formazione era quasi esattamente a quello che era la situazione reale, e non ho mai esitato. "

Le parole "mai esitato" sono musica per le orecchie di qualsiasi istruttore FMSS come prova del fatto che ciò che insegnano a Camp LeJeune, il loro partner della costa occidentale, FMSS West, Camp Pendleton, California, funziona.

E mentre storie come quelle di Haggerty vengono raccontate e raccontate alla casa della scuola con un sorriso, istruttori e studenti allo stesso modo non sanno che ogni inizio avrà un lieto fine, indipendentemente da quanto si allenino.

"La cosa più difficile che ho dovuto affrontare finora nella mia vita è stata la perdita di una persona cara", ha detto Coyle. "E quello che sto per fare sarà più duro perché quando vivi, mangi e dormi con i Marines ogni giorno costruisci un cameratismo che è allo stesso modo uguale - se non più forte della tua famiglia a casa. E probabilmente arriverà un momento in cui perderò un compagno di marina nel campo. Quello sarà
il mio giorno più duro. "

E lo sarà sempre, per un "doc".


Articoli Interessanti
Raccomandato
Il telelavoro (noto anche come lavoro da casa, o e-commuting) è un accordo di lavoro in cui il dipendente lavora fuori dall'ufficio, spesso lavorando da casa o in una posizione vicino a casa (compresi caffè, biblioteche e varie altre località). Invece di recarsi in ufficio, il dipendente "viaggia" tramite collegamenti di telecomunicazione, tenendosi in contatto con colleghi e datori di lavoro tramite telefono ed e-mail. I
Le responsabilità e il ruolo di una società Vice Presidente Il vicepresidente (VP) di un'organizzazione è generalmente il secondo o il terzo in comando. Questo dipende dal fatto che la persona che è il presidente e la persona che è l'amministratore delegato (CEO) hanno titoli e ruoli separati. In
In qualità di responsabile delle vendite, è compito tuo mantenere il tuo team produttivo. In effetti, lo status quo non è sufficiente ... la maggior parte dei responsabili delle vendite ha bisogno che i propri team di vendita facciano sempre meglio, per mantenere felici i propri capi. Se vuoi migliorare i numeri della tua squadra, devi fornire loro gli strumenti per svolgere il compito. C
Negli ultimi 20 anni, il numero di aziende di proprietà femminile è cresciuto del 114 percento, secondo un rapporto del 2017 di American Express. Questo è più di 2, 5 volte il tasso di crescita nazionale per tutte le imprese. Oltre a questo, le donne ora possiedono una società su cinque che porta in entrate $ 1 milione o più. Tutt
Una lista di librerie a Manhattan, New York Le librerie di Manhattan servono ancora i quasi 9 milioni di potenziali lettori di libri nella città nuda, che è ampiamente considerata il centro dell'industria dell'editoria libraria negli Stati Uniti. Mentre i libri possono essere trovati in negozi al dettaglio di ogni tipo - dai negozi di musei alle boutique di moda - per gli amanti dei libri hard-core, non c'è niente come navigare in un negozio di libri. P
Perché dovresti inviare una nota di ringraziamento Potresti aver sentito che dovresti inviare una nota di ringraziamento dopo un'intervista e ti stai chiedendo se è qualcosa che devi davvero fare. Mentre alcuni datori di lavoro non sono infastiditi da candidati che non inviano un ringraziamento scritto, molti lo sono.