Attività commerciale

I benefici per i dipendenti possono rafforzare i pacchetti di compensazione

5 passaggi per la progettazione di piani di compensazione forti con benefici per i dipendenti

In qualsiasi settore, una solida pratica per attirare i dipendenti più qualificati si riduce a sfruttare i vantaggi dei dipendenti per rafforzare il pacchetto di compensazione. Costruire un piano comp attraente che offre non solo una retribuzione equa, ma anche una varietà di benefici, può aiutare qualsiasi organizzazione a battere la concorrenza. I pacchetti di benefit per i dipendenti comprendono spesso lunghi periodi di retribuzione dal lavoro, dall'odontoiatria, dalla vista, dall'assistenza sanitaria, dall'assicurazione per l'invalidità a breve e lungo termine, dall'assicurazione sulla vita, dai piani di risparmio previdenziale e dai conti flessibili di spesa.

Secondo il rapporto sulle migliori pratiche di compensazione 2017 di PayScale, il 44% dei datori di lavoro pensa di svolgere un buon lavoro nel pagamento dei propri dipendenti, ma solo il 20% dei dipendenti si sente lo stesso. Molti datori di lavoro hanno piani per migliorare la loro strategia di compensazione, ma può essere costoso farlo per tutti. La creazione di un programma di benefit per i dipendenti che include più livelli di opzioni di benefit convenienti e flessibili può compensare questi costi, pur facendo appello ai talenti.

Ecco alcuni passaggi che la tua organizzazione può intraprendere per migliorare la struttura e la sostenibilità del piano di compensazione e dei benefici per i dipendenti.

Come mettere insieme un pacchetto di vantaggi per i dipendenti

La creazione di un interessante pacchetto di benefici per i dipendenti può richiedere molte ricerche da parte dell'azienda, ma alla fine ripaga. Le chiavi sono per scoprire quali benefici sono disponibili oggi e quali sono i dipendenti che hanno bisogno o vogliono il massimo dal loro datore di lavoro. In questo articolo, imparerai come mettere la teoria per lavorare con passi fattibili.

1. Impara gli standard del settore

La prima cosa che devi fare è imparare gli standard del settore in cui opera la tua azienda. Ciò significa che dovresti scoprire cosa stanno offrendo i tuoi concorrenti ai loro dipendenti nel loro pacchetto di benefici. Ciò può essere ottenuto parlando con i dipendenti della tua azienda che sono venuti da un concorrente o parlando con colleghi che conosci da altre società. Utilizza i dati di diversi sondaggi sulle retribuzioni in corso per scoprire quali sono i tassi di assegnazione e i benefici relativi al tuo mercato.

Rivedi le tue offerte di benefici con un agente di benefici esperti del tuo campo.

2. Cercare il feedback dai dipendenti attuali e in uscita

È anche importante che tu ricerchi il feedback dei tuoi attuali dipendenti. Questo può essere fatto inviando brevi sondaggi via email chiedendo cosa gli piace di più del programma di benefici dell'azienda e cosa manca. Un altro metodo è l'utilizzo di un sistema interno di coinvolgimento dei dipendenti che misura l'interesse dei dipendenti nei benefici. Le informazioni biometriche possono anche aiutarti a vedere quali benefici vengono utilizzati e cosa non sta ottenendo molto.

Dovresti anche parlare con tutti i dipendenti che stanno lasciando la tua azienda, sia per andare in pensione che per lavorare con qualcun altro. Questo argomento dovrebbe essere affrontato durante il colloquio di uscita in modo da poter capire perché stanno lasciando e se è dovuto al pacchetto di benefici che offri attualmente ai dipendenti.

3. Lavora con un consulente per i benefici

Le aziende stanno diventando più inclini a lavorare con un consulente di benefici in questi giorni al fine di mettere insieme un pacchetto efficace. Un consulente delle prestazioni ti guiderà nella giusta direzione, risponderà a tutte le tue domande e persino un pacchetto che soddisfi le esigenze dei tuoi dipendenti. Dal momento che sono considerati esperti e lavorano con molti dei tuoi concorrenti, hanno un ulteriore livello di conoscenza che non hai. Chiedi almeno due opzioni in pacchetti di benefici che possono essere votati da un comitato dei tuoi dipendenti.

4. Assicurarsi che i requisiti legali siano soddisfatti per i benefici essenziali dei dipendenti

I piani di assicurazione sanitaria privata trovati sul mercato devono offrire lo stesso insieme di vantaggi essenziali per i dipendenti a tutti i dipendenti della vostra azienda. Questi piani devono coprire le cure di emergenza, l'ospedalizzazione, l'assistenza ambulatoriale, la maternità e la cura dei neonati, la cura della salute mentale e dell'abuso di sostanze, le prescrizioni, la riabilitazione, i servizi di laboratorio, i servizi di assistenza pediatrica e benessere. Ciò potrebbe cambiare un po ', mentre la riforma dell'assistenza sanitaria continua negli Stati Uniti, quindi assicuratevi di avere una certa flessibilità nei piani offerti. Contributi e bonus definiti possono essere interessanti per i dipendenti che cercano di sostenere l'assicurazione sanitaria.

5. Comunicare le prestazioni dei dipendenti in offerte di risarcimento

Il prossimo passo per rafforzare i tuoi pacchetti di compensi per i candidati è quello di comunicare questo pacchetto quando si discute del risarcimento nel momento in cui estendi un'offerta di lavoro. Avere questo per iscritto e fornire informazioni sul sito Web di benefici per i dipendenti e brochure stampate.

6. Progetta un pacchetto vantaggioso per i dipendenti

Il pacchetto di benefici deve essere attraente da guardare per il candidato, non solo un pezzo di carta con le parole scritte su di esso. Invece, assicurati che il documento abbia immagini, grafici e tabelle in esso contenuti per fornire al candidato un'infinità di informazioni su tutti i vantaggi offerti dall'azienda.

7. Includi la panoramica dei vantaggi nelle descrizioni del lavoro e negli annunci

Ogni volta che la tua azienda pubblica un nuovo lavoro aprendosi a una bacheca di lavoro o alla sua pagina di carriera, assicurati che la descrizione del lavoro includa una panoramica del pacchetto di benefici disponibile per quella posizione. Non deve essere una descrizione approfondita, ma dovrebbe trasmettere ciò che sarà disponibile in un modo che piacerà al tuo talento mirato.

8. Come discutere i vantaggi nell'intervista

Quando intervisti un candidato, assicurati che il pacchetto benefici faccia parte della discussione. Ciò aiuterà il candidato a conoscere meglio la tua azienda, la posizione e ciò che devi offrire. I benefici dovrebbero essere discussi nella prima intervista quando il vostro intervistatore offre al candidato la panoramica della società e il lavoro disponibile. In questo momento puoi farla franca discutendo del pacchetto di benefici e non dello stipendio.

9. Mantieni i dipendenti con vantaggi

Se qualcuno dei tuoi dipendenti sta pensando di lasciare la società per le posizioni altrove, è necessario comunicare a loro che i benefici che ricevono sono secondi a nessuno. Secondo Colonial Life, il 73% dei dipendenti afferma che comprendere i benefici che hanno è molto importante. Nello stesso sondaggio, il 37% dei dipendenti desidera informazioni sui benefici che possono comprendere.

Come azienda, è necessario comunicare nel modo più efficace possibile sui vantaggi disponibili. Se questo include la creazione di una newsletter o di un opuscolo informativo o di tenere un seminario per i dipendenti; assicurati che i tuoi dipendenti sappiano cosa hanno.

In breve, le aziende possono attirare alcuni dei migliori talenti nel loro settore offrendo un forte pacchetto di risarcimento che include varie forme di benefici. Quando esegui una revisione dei tuoi benefici e scopri che devono essere aggiornati, assicurati che si tratti di un processo rapido che coinvolga i tuoi dipendenti attuali e futuri.

* Aggiornato il 31 marzo 2017 da Tess C Taylor

Raccomandato
Gli esseri umani hanno un'innata fascinazione per la narrazione. Inizia presto nella vita quando i genitori incantano i loro bambini con storie della buonanotte. Ma la narrazione è uscita dalla camera da letto e nella sala del consiglio. Può essere parte integrante della strategia di contenuto di un'organizzazione e può aiutare le persone a posizionarsi per il successo sul posto di lavoro. C
Questi marinai lavorano su motori e componenti di velivoli navali Anche se la maggior parte della gente pensa alle navi quando pensano alla Marina degli Stati Uniti, come tutti i rami dell'esercito, ha anche veicoli terrestri e aerei. Gli aerei della marina sono così complessi che ci sono diversi meccanici specializzati in diversi tipi di riparazioni.
Guardate fuori, Generazione X, Y e Z - c'è una nuova generazione emergente: Generazione C. I suoi membri hanno una grande cosa in comune: sono nativi digitali ed eccezionalmente esperti di tecnologia. Ma i ricercatori hanno difficoltà a individuare le caratteristiche principali della Generazione C, e esattamente chi può essere incluso in questa categoria. C
Conoscere l'etichetta del colloquio di lavoro appropriato è una parte importante del colloquio di successo. Come ti vesti, cosa porti a un colloquio di lavoro, come saluti l'intervistatore e come comunichi tutto può fare una grande differenza nell'esito dell'intervista. Rivedi questi consigli di etichetta per il colloquio di lavoro per prima, durante e dopo un colloquio di lavoro, per assicurarti che l'etichetta del colloquio di lavoro sia all'altezza e che tu stia facendo la migliore impressione sull'intervistatore.
Uno dei pezzi più importanti di qualsiasi campagna pubblicitaria è puntarlo correttamente. Alla fine della giornata, un brillante lavoro creativo dinamico e budget di fascia alta vengono sprecati se si rivolgono alle persone sbagliate. Se sei nel business di rendere il meglio, e il più comodo, sedili per motocicli che il mondo abbia mai conosciuto, sai solo con chi vuoi connetterti - le persone che guidano le motociclette. M
Sia che tu stia scrivendo un curriculum per il tuo primo lavoro, un curriculum per la tua prima posizione professionale, o stai aggiornando il tuo curriculum per includere esperienze rilevanti, è utile rivedere i curriculum di esempio. I curriculum di esempio possono darti idee su come organizzare e formattare il tuo curriculum.