Attività commerciale

Drunk on Duty, articolo 112 della UCMJ

Articoli punitivi del Codice uniforme di giustizia militare (UCMJ)

Informazioni derivate dal Manuale per la Corte Marziale, 2002, Capitolo 4, Paragrafo 36

Codice Uniforme della Giustizia Militare (UCMJ) è un codice congressuale di diritto penale militare applicabile a tutti i membri militari

Una sezione dell'UCMJ si occupa della punizione per qualsiasi membro militare che viene trovato ubriaco mentre è in servizio.

"Qualsiasi persona soggetta a questo capitolo, ad eccezione della sentinella o della vedetta, che viene trovata ubriaca in servizio, sarà punita come una corte marziale può dirigere".

Elementi.

(1) che l'imputato era ad un certo dovere; e

(2) Che l'imputato è stato trovato ubriaco mentre era in servizio.

Spiegazione.

(1) Ubriaco. Vedi paragrafo 35c (6).

(2) Dovere. "Dovere" come usato in questo articolo significa dovere militare. Ogni dovere che un ufficiale o una persona arruolata può essere richiesto legalmente dall'autorità superiore per eseguire è necessariamente un dovere militare. Ai sensi di questo articolo, quando nell'esercizio effettivo del comando, il comandante di un posto, o di un comando, o di un distaccamento sul campo è costantemente in servizio, così come l'ufficiale comandante a bordo di una nave. Nel caso di altri ufficiali o persone arruolate, "in servizio" si riferisce a doveri o routine o dettagli, in guarnigione, in una stazione o sul campo, e non si riferisce a quei periodi in cui, non è richiesto loro da ordini o regolamenti, ufficiali e persone arruolate occupano lo stato di svago noto come "fuori servizio" o "in libertà". In una regione di ostilità attive, le circostanze sono spesso tali che tutti i membri di un comando possono essere considerati correttamente come continuamente in servizio ai sensi di questo articolo.

Allo stesso modo, un ufficiale del giorno e membri della guardia o dell'orologio sono in servizio durante il loro intero tour, nel senso di questo articolo.

(3) Natura del reato. È necessario che l'accusato venga trovato ubriaco mentre in realtà è asserito sul dovere, e il fatto che l'accusato si sia ubriacato prima di andare in servizio, sebbene materiale in esenzione, non influisce sulla questione della colpevolezza. Se, tuttavia, l'imputato non si assume la responsabilità o non assume affatto il dovere, la condotta dell'imputato non rientra nei termini di questo articolo, né quella di una persona che si assenta dal servizio e viene trovata ubriaca mentre così assente.

Nell'ambito di questo articolo è inclusa l'ubriachezza durante il servizio di natura anticipatoria come quella di un equipaggio di aeromobili ordinato per il servizio di volo, o di una persona arruolata a cui è richiesto di prestare servizio di vigilanza.

(4) Difese. Se l'imputato è conosciuto dalle autorità superiori per essere ubriaco al momento dell'assegnazione di un dovere, e in seguito l'accusato è autorizzato ad assumere tale compito, o se l'ubriachezza deriva da un sovradosaggio accidentale somministrato per scopi medici, l'imputato avrà una difesa per questo reato. Ma vedi il paragrafo 76 (incapacità al dovere).


Articoli Interessanti
Raccomandato
Ottieni suggerimenti su come rispondere a questa query di intervista di lavoro Quando ti stai candidando per una posizione entry level, una tipica domanda per un colloquio di lavoro è: "Qual è stata la tua più grande sfida da studente e come l'hai gestita?" Questa domanda è un modo per gli intervistatori di capire come affrontate i problemi e le avversità. Più
Probabilmente vengono in mente annunci di stampa iconici con top model di haute couture quando si parla di "industria della moda e modellistica". Tuttavia, alcune persone ben conosciute hanno fatto dichiarazioni su quella stessa industria (e su tutto ciò che ne consegue) che sono state tanto forte quanto le immagini che ne derivano.
Più che vendere software Vai alla maggior parte degli uffici commerciali, dai piccoli a quelli con una portata globale, e troverai almeno una cosa in comune: i computer. Sono in ogni ufficio, nella maggior parte delle case, nascosti nelle tasche sotto forma di smartphone e trasportati sotto forma di tablet.
Potresti aver visto di recente una nota in un annuncio di lavoro che un richiedente dovrebbe fornire riferimenti professionali insieme a un curriculum o come parte di un'applicazione di lavoro. O forse ti è stato chiesto un elenco di referenze dopo aver avuto un colloquio con un'azienda. Quali sono esattamente i riferimenti professionali?
Che cosa sono le carriere dei consulenti finanziari? Consulente finanziario (FA) e consulente finanziario (FC) sono titoli di lavoro contemporanei per quello che si chiamava un agente di cambio, broker, account executive o rappresentante registrato. Una variante ortografica, consulente finanziario, è utilizzata anche da alcune aziende del settore e da alcuni giornalisti e pubblicazioni.
Uno dei modi comuni in cui i dipendenti pubblici fanno carriera è quello di conseguire lauree o certificazioni professionali. Mentre alcuni percorsi di carriera si prestano a specifici gradi o certificazioni. Ad esempio, un esperto di salute pubblica sarebbe vantaggioso per chi cerca posizioni di rilievo nella politica sanitaria.