Attività commerciale

Elenco di competenze ed esempi di gestione dei conflitti

È difficile evitare del tutto il conflitto, sia sul posto di lavoro che altrove nella vita. La natura umana non è d'accordo. In effetti, eliminare completamente il conflitto causerebbe i propri problemi: non ci sarebbe alcuna diversità di opinioni e nessun modo per noi di cogliere e correggere piani e politiche sbagliate.

Ma la scarsa comunicazione o la tensione interpersonale possono facilmente causare divergenze semplici a divampare nel risentimento o peggio.

I conflitti che sono autorizzati a insidiare e crescere in definitiva diminuiranno la produttività e danneggeranno il morale del personale. È per questo che i datori di lavoro cercano i dipendenti con le competenze per gestire e diffondere i conflitti.

Tipi di conflitto sul posto di lavoro

Non tutti i conflitti sono uguali, né possono essere gestiti come se fossero simili. Un confronto con un cliente arrabbiato è molto diverso da un tiff personale tra colleghi di lavoro o attrito con il proprio supervisore. Allo stesso modo, alcuni conflitti si verificano quando le persone non sono d'accordo su come fare la cosa giusta, mentre altri implicano malizia reale. La domanda chiave è solitamente chi ha più potere all'interno dell'azienda e se una delle parti ha autorità diretta sull'altra.

I conflitti possono essere affrontati direttamente dalle parti coinvolte, o con l'intervento di supervisori, personale delle risorse umane, funzionari sindacali o mediatori professionisti. Il processo potrebbe comportare una conversazione occasionale o il deposito di un reclamo formale.

In quasi tutti i casi, la gestione dei conflitti coinvolge lo stesso nucleo di competenze.

Essere pronti a condividere esempi

Forti capacità di gestione dei conflitti sono un vantaggio in molte posizioni; perlomeno, un dipendente con tali competenze causa meno conflitti da gestire per gli altri, creando un ambiente di lavoro più uniforme nel complesso.

I responsabili delle assunzioni possono o meno cercare le abilità di gestione dei conflitti in modo esplicito, tuttavia molte di queste stesse abilità potrebbero rientrare in altre rubriche, come il lavoro di squadra o la leadership. Controlla la descrizione del lavoro per le indicazioni su come dovresti incorniciare quello che puoi fare quando scrivi il tuo curriculum e la lettera di presentazione.

Se un lavoro specifica "gestione dei conflitti" nella descrizione, preparatevi a condividere esempi specifici di come avete gestito i conflitti durante il colloquio di lavoro. Esamina questi esempi di abilità di gestione dei conflitti per idee su cosa menzionare.

Esempi di competenze di gestione dei conflitti

Le capacità di gestione dei conflitti ruotano attorno a far sì che tutti si sentano ascoltati e rispettati mentre negoziano una soluzione reciprocamente vantaggiosa che tutti possono accettare. Non implica necessariamente il piacere a tutti o la rimozione di qualsiasi disaccordo. Il conflitto può essere necessario e buono, e l'obiettivo della gestione dei conflitti è assicurarsi che qualsiasi disaccordo rimanga produttivo e professionale.

Abilità comunicative
Molto conflitto non necessario può essere evitato semplicemente con una comunicazione scritta e verbale chiara e accurata; una sola e-mail persa potrebbe portare a piani falliti e puntare le dita.

Le supposizioni su ciò che le altre persone già sanno, pensano o intendono possono causare risentimento o peggio. Molte persone sostengono semplicemente perché vogliono sentirsi ascoltati. Essere semplicemente un buon ascoltatore può essere sufficiente per ispirare fiducia e risolvere sentimenti feriti.

Intelligenza emotiva
L'intelligenza emotiva è la capacità di comprendere i propri sentimenti e quelli degli altri e di gestire bene questi sentimenti. Le persone che hanno un'elevata intelligenza emotiva sono brave nell'identificare e soddisfare i bisogni degli altri, assumendosi la responsabilità dei propri bisogni e sentimenti.

Empatia
Empatia significa sentire ciò che gli altri sentono. La capacità di vedere una situazione dal punto di vista di qualcun altro, di comprenderne i bisogni, le motivazioni e le possibili incomprensioni, è fondamentale per un'efficace gestione dei conflitti. Alcune persone sono naturalmente più empatiche di altre, ma l'empatia può essere sviluppata.

Nella sua più utile, l'empatia è accresciuta da una comprensione intellettuale della situazione di un altro, poiché l'empatia emotiva da sola può a volte creare complicate intrecci. L'empatia viene applicata al meglio in un ambiente di lavoro se abbinata al pensiero critico, all'intelligenza emotiva e ad altri tipi di discernimento.

Risoluzione di problemi creativa
Comprensione e comunicazione sono tutte molto buone e buone, ma non aiutano molto se non si dispone di una soluzione per il problema sottostante, qualunque sia il problema. Il conflitto spesso accade perché nessuno può trovare una soluzione praticabile, quindi risolvere il conflitto dipende dalla creazione di una soluzione. Ciò rende problem solving una competenza richiesta per i datori di lavoro.

Elenco delle competenze di gestione dei conflitti

Se un lavoro specifica "gestione dei conflitti" nella descrizione, prepararsi a condividere esempi di come si sono gestiti i conflitti durante il colloquio di lavoro. Esamina questi esempi di abilità di gestione dei conflitti per idee su cosa menzionare.

A - I

  • Affrontare i problemi rapidamente prima che raggiungano la fase di crisi
  • Asserire sentimenti senza biasimare
  • Soluzioni di brainstorming che accolgono entrambe le parti
  • Compromettere per accogliere gli altri
  • Impegno a risolvere i problemi
  • Convocazione di una riunione delle parti coinvolte in un conflitto
  • Creatività nel problem-solving
  • Dimostrare comprensione per quanto riguarda i sentimenti e le esigenze delle parti coinvolte
  • Designazione di sanzioni per non conformità con gli accordi
  • Disegnare la prospettiva e i sentimenti dei partecipanti riluttanti
  • Perdonando trasgressioni
  • Formalizzare un accordo tra combattenti (per iscritto quando fattibile)
  • Identificare segnali non verbali che indicano frustrazione e rabbia
  • Identificare i trigger in conflitto
  • Integrazione degli obiettivi per una collaborazione armoniosa in piani di prestazione

L - Z

  • Ascoltare senza interruzioni quando le parti condividono la loro prospettiva
  • mediare
  • Incontro con le parti individualmente per identificare le lamentele
  • Modellare un dialogo ragionevole
  • Monitorare la conformità con gli accordi
  • negoziazione
  • Riconoscendo i miglioramenti da parte degli antagonisti
  • Riconoscere l'esistenza di un problema
  • Riconfigurazione di relazioni e ruoli per evitare interazioni soggette a conflitti
  • Riflettendo significativi conflitti che provocano comportamenti nelle valutazioni delle prestazioni
  • Stabilire regole di base per un dialogo produttivo
  • Mostrare rispetto
  • Insegnare comportamenti alternativi per evitare di innescare conflitti
  • Disponibilità a modificare il comportamento

Competenze correlate:

Risoluzione del conflitto

Elenchi delle competenze:

Competenze occupazionali elencate da Giobbe
Elenchi di competenze per curriculum

Articoli Correlati:

Soft vs. Hard Skills
Come includere parole chiave nel tuo curriculum
Elenco di parole chiave per curriculum e lettere di copertura


Raccomandato
Prima puoi limitare il tuo elenco di lead eliminando tutti i non-prospect, meglio è. Una volta che hai risolto i tuoi contatti e identificato i veri potenziali clienti, puoi iniziare a spostare i potenziali clienti lungo il processo di vendita e, si spera, alla conclusione. Qualifica Lead Se non si qualificano pienamente i tuoi lead all'inizio, perderai molto tempo con persone che non compreranno mai da te.
Quando ricevi un sussidio di disoccupazione, le tue prestazioni possono essere pagate tramite una carta di debito (anche nota come carta di pagamento diretta o carta di pagamento elettronica). La carta ti verrà fornita dal tuo ufficio di disoccupazione statale. Quando fai domanda di disoccupazione, sarai informato delle diverse opzioni disponibili per ricevere i sussidi.
Ecco come far dubitare la tua candidatura di un intervistatore: stringi le mani per il più breve dei secondi, si accascia sul sedile evitando il contatto visivo e rompi le nocche prima di rispondere a domande difficili. L'aspetto conta durante le interviste - non solo il modo in cui ti vesti, ma anche il modo in cui ti porti.
Partecipare al programma "Esperienza esclusiva" di Experience, Inc. Brandon Mefford afferma di aver avuto la fortuna di vincere l'Esperienza Esclusiva di Experience, Inc. per partecipare alla Fiera del lavoro NBA a spese tutto l'anno scorso. La sua prima reazione alla vittoria fu che il suo "lavoro dei sogni" nel settore dello sport poteva diventare una realtà.
Perché è essenziale riempirlo In una casa editrice tradizionale, un autore a contratto sarà invitato a compilare un questionario dal suo editore, a volte durante il periodo di pre-pubblicazione, di solito subito dopo che il libro è stato acquisito. Uno strumento di marketing e pubblicità di Keybook Il questionario compilato è distribuito a un certo numero di dipartimenti editoriali per aiutare a sviluppare pubblicità di libri e piani di marketing; pertanto, può anche essere uno strumento utile per qualsiasi aspirante o autore autoreferenziale. Gli au
LinkedIn è il top directory online di professionisti e aziende. Sia gli individui che le aziende utilizzano LinkedIn per networking professionale, reclutamento, ricerca di lavoro, formazione professionale e per rimanere in contatto con le connessioni. Centinaia di aziende utilizzano LinkedIn Talent Solutions, uno strumento che aiuta i responsabili delle assunzioni e i reclutatori a utilizzare LinkedIn per trovare candidati di lavoro.