Attività commerciale

Una guida concisa per l'intervista di lavoro

Tutto ciò che devi veramente sapere

Quando un datore di lavoro ti chiama e ti chiede di presentarti per un colloquio di lavoro, è un grosso problema. Significa che ha guardato il tuo curriculum e, sulla base di ciò, pensa di essere qualificato per il lavoro. Potresti chiedertelo, "se il capo sa già che sono qualificato, perché preoccuparsi di un colloquio?"

Qual è l'intervistatore che cerca di conoscerti?

Durante un colloquio di lavoro, il datore di lavoro confermerà che soddisfi tutti i requisiti del lavoro. Che ci crediate o no, alcune persone - non voi ovviamente - giacciono sui loro curriculum e l'intervistatore farà domande per assicurarsi che il candidato sia stato onesto fino ad ora.

Una volta che lui o lei confermerà di aver effettivamente detto la verità, e che sei abile quanto il tuo curriculum implica, l'intervistatore vorrà sapere che tipo di dipendente sarai. Sarai un gran lavoratore? Sei entusiasta? Sei simpatico? Una delle cose più importanti che il datore di lavoro proverà a determinare è se sarai un buon compagno. Un lavoratore che non è in grado di interrompere un posto di lavoro, e nessuno lo vuole.

Qual è il tuo ruolo nell'intervista?

Hai due obiettivi quando fai un colloquio di lavoro. Il tuo primo è farti desiderare da te. Devi convincere il datore di lavoro che sarai un'eccellente aggiunta allo staff. Tu vuoi che lui o lei immaginiamo che tu stia facendo il lavoro per il quale sei candidato in questo momento. Probabilmente hai, almeno, qualche competizione là fuori. Dovrai dimostrare a te stesso di essere la persona migliore per il lavoro.

Il tuo secondo obiettivo è quello di assicurarti che il lavoro sia adatto a te e che tu sia soddisfatto e di successo se lo ottieni. Scopri le aspettative del datore di lavoro. Prova ad avere un'idea di come sarà lavorare lì. Dai un'occhiata ai tuoi potenziali collaboratori. Sembrano felici? Poni domande sul lavoro, ma evita di chiedere informazioni sullo stipendio e sui sussidi se non ricevi un'offerta di lavoro.

Tipi di interviste di lavoro

  1. The Screening Interview : il tuo primo colloquio con una particolare compagnia o organizzazione è solitamente un colloquio di selezione. Se si tratta di una società più grande, parlerai di persona dal reparto risorse umane (HR) di persona, telefonicamente o tramite chat video. Lui o lei si assicurerà che il tuo curriculum sia accurato verificando tutte le informazioni pertinenti. Se passi questo passaggio, passerai a quello successivo.
  2. The Selection Interview: Il colloquio di selezione tende a rendere i candidati nervosi. In genere, il responsabile delle assunzioni lo conduce, a volte insieme ai membri del suo staff, per determinare se sarai idoneo per il lavoro. Il datore di lavoro sa che hai le qualifiche necessarie, ma non se sarai in grado di adattarti alla tua personalità. Qualcuno che non riesce a interagire bene con la direzione e i colleghi può interrompere il funzionamento di un intero reparto. In definitiva, questo può influenzare la linea di fondo dell'azienda. Più di un candidato di lavoro per una singola apertura potrebbe sembrare adatto. Potresti essere richiamato per diverse interviste con persone diverse prima che venga presa una decisione definitiva.
  1. The Group Interview: Durante un'intervista di gruppo, l'intervistatore mette in discussione diversi candidati di lavoro contemporaneamente. Dal momento che qualsiasi gruppo si stratifica naturalmente in leader e seguaci, lui o lei può scoprire rapidamente in quale categoria cade ogni candidato. Oltre a scoprire se sei un leader o un seguace, l'intervistatore può anche sapere se sei un "giocatore di squadra". Dovresti agire in modo naturale. Agire come un leader se non lo si può ottenere un lavoro che è inappropriato per te.
  2. The Panel Interview: in un'intervista del panel, diverse persone intervistano il candidato in una volta. Anche se può essere piuttosto intimidatorio, cerca di rimanere calmo. Cerca di stabilire un rapporto con tutti i membri del panel. Stabilisci un contatto visivo con ciascuno mentre rispondi alle sue domande.
  1. The Stress Interview: Il colloquio sullo stress non è un modo molto carino per essere presentato alla società che potrebbe finire per essere il tuo futuro datore di lavoro. Sfortunatamente, alcune organizzazioni usano questa tecnica per eliminare i candidati che non sono in grado di gestire le avversità. L'intervistatore può provare a introdurre artificialmente lo stress nell'intervista ponendo domande così rapidamente che il candidato non ha il tempo di rispondere a ciascuna o rispondendo alle risposte con il silenzio. L'intervistatore può anche fare domande strane, non per trovare la risposta, ma piuttosto come risponde il candidato. Mantieni la calma. Più tardi, cerca di capire se questa tattica è stata richiesta, ad esempio quando stai intervistando per un lavoro molto stressante o se l'intervistatore stava semplicemente recitando. La risposta può aiutarti a decidere se vuoi davvero il lavoro.

    Prepararsi per l'intervista

    Dovresti sempre cercare un potenziale datore di lavoro prima del grande giorno. Quello che impari ti permetterà di rispondere alle domande in modo intelligente. Potresti anche scoprire qualcosa che possa aiutarti a decidere se accettare o meno un'offerta di lavoro.

    Raccogliere informazioni sul datore di lavoro non è un compito semplice. Se il datore di lavoro è una società pubblica, è possibile utilizzare i documenti della Securities and Exchange Commission (SEC) statunitensi per ottenere informazioni finanziarie. Quella informazione sarà più difficile da trovare se si tratta di una società privata. In entrambi i casi, consultare il sito Web dell'organizzazione e le pagine dei social media ufficiali. Quindi utilizzare altre risorse, compresi articoli di giornali e riviste. Non dimenticare la tua rete. Scopri se qualcuno che conosci lavora per l'organizzazione o conosce qualcuno che lo fa.

    Per rispondere efficacemente alle domande su un colloquio di lavoro, dovrai conoscere molto anche te stesso. Potresti pensare di sapere tutto ciò che devi sapere, ma quando devi iniziare a parlare di te, come la maggior parte delle persone, potrebbe avere delle difficoltà.

    Inizia elencando i tuoi attributi. Pensa a cosa puoi portare al datore di lavoro. Se hai problemi con questo, chiedi a ex colleghi o altri con cui hai lavorato a stretto contatto per elencare quali tratti del tuo lavoro hanno maggiormente ammirato.

    Una volta creato un elenco di attributi, prova a trovare alcuni errori. Ovviamente, non li annuncerai spontaneamente a un potenziale datore di lavoro, ma se ti viene chiesto quali sono i tuoi difetti, sarai pronto. Ad esempio, se l'intervistatore chiede "Qual è stato un problema per te al lavoro?", Sarai in grado di scegliere qualcosa che sia innocuo o che possa essere trasformato in positivo.

    Pratica, pratica e poi pratica ancora un po '

    È importante non suonare eccessivamente provate per un colloquio di lavoro, ma ciò non significa che non si dovrebbe essere preparati. Vuoi rispondere alle domande con sicurezza e fornire informazioni su te stesso che ti aiuteranno a ottenere il lavoro. Scopri come risponderesti alle domande che l'intervistatore ti ha lanciato. Avere un'idea di base di ciò che vuoi dire ti impedirà di sembrare esitante fermandoti troppo a lungo o usando parole di riempimento come "uh" e "um" prima di riuscire a rispondere. Assicurati di sapere quali sono i punti che vuoi fare, ma varia le tue risposte ogni volta che ti eserciti in modo da non sembrare come se li avessi memorizzati.

    Il modo in cui rispondi alle domande è importante quanto le tue parole. Gli intervistatori prestano molta attenzione a cose come il contatto visivo e il linguaggio del corpo. Vuoi trasmettere un'immagine di qualcuno che è sicuro di sé. L'unico modo per farlo è praticare. Molte persone trovano utile registrarsi rispondendo alle domande sul video. Studia la tua postura, il modo in cui crei un contatto visivo e il tuo linguaggio del corpo. Se non hai una videocamera, lo farà uno specchio. Chiedi a un amico di condurre simulazioni di colloqui di lavoro con te. Più ripeti uno scenario, più comodi inizierai a sentirti.

    Cosa vestire

    Sarebbe bello dire che il tuo aspetto non ha nulla a che vedere con i risultati del tuo colloquio di lavoro, ma sfortunatamente non è così. L'aspetto conta se ci piaccia o no. Sapere come vestirsi per un colloquio di lavoro non ti farà ottenere il lavoro se non sei il miglior candidato, ma indossare la cosa sbagliata potrebbe contare su di te.

    Vestiti in modo appropriato per il lavoro e l'azienda per cui stai intervistando. Indossare un abito se questo è lo standard del settore nel vostro campo o anche se il vestito è leggermente meno formale di quello. Non indossare un completo, tuttavia, se le persone tendono a vestirsi molto casualmente nel proprio campo di lavoro. Ad esempio, se indossi un abito per un'intervista quando tutti gli altri, compreso l'intervistatore, indossano dei jeans, ti sembrerà fuori posto. Anche in quel caso, dovresti essere un po 'più vestito di quanto non lo saresti per un altro giorno in ufficio.

    Se non sei sicuro di quale abbigliamento tipico si trovi in ​​un determinato luogo di lavoro, fai un palo all'ingresso principale del datore di lavoro alcuni giorni prima del colloquio per vedere cosa indossa la gente.

    Una buona cura è essenziale. I tuoi capelli dovrebbero essere puliti ed eleganti e le tue unghie dovrebbero essere ben curate. Chiodi eccessivamente lunghi sono fuori. Non vuoi sembrare che non puoi gestire attività che potrebbero richiedere abilità manuali. Il polacco dovrebbe essere di colore neutro. Evitare fragranze forti e trucco pesante.

    Come comportarsi su un colloquio di lavoro

    Se l'intervistatore può conoscere il "vero te", lui o lei può decidere se metterti in squadra con i suoi altri datori di lavoro. La prima cosa che devi fare è stabilire un rapporto. Inizia nell'istante in cui entri nella porta. Lascia che l'intervistatore dia il tono. Ad esempio, aspetta che lui o lei estenda la sua mano per una stretta di mano, ma sii pronto ad offrire la tua mano immediatamente. Alcuni esperti suggeriscono di parlare allo stesso ritmo e tono dell'intervistatore. Ad esempio, se l'intervistatore parla a bassa voce, anche tu dovresti.

    Il linguaggio del corpo ti dà più su di te di quello che dici. Il contatto visivo è molto importante, ma assicurati che appaia naturale. Una faccia sorridente e rilassata è molto invitante. Le mani che riposano casualmente in grembo anziché le braccia incrociate sul petto indicano che sei aperto e non sorvegliato. Se normalmente muovi le mani molto quando parli, attenuane un po '. Non vuoi sembrare troppo rigido, ma non vuoi sembrare un fascio di energia nervosa.

    Quando rispondi alle domande, parla lentamente e chiaramente. Pausa leggermente prima di iniziare. Le tue risposte sembreranno meno provate e ti daranno la possibilità di raccogliere i tuoi pensieri. Tieni presente che una brevissima pausa può sembrare un'eternità per te, ma non per l'intervistatore.

    Avete domande?

    Quando, mentre le cose volgono al termine e l'intervistatore chiede "hai qualche domanda", sii pronto con alcune. Per quanto possibile, le tue domande dovrebbero lasciare che il datore di lavoro ti immagini nel ruolo per il quale sei candidato. Puoi chiedere, ad esempio, com'è una giornata tipo al lavoro o qualsiasi progetto speciale in cui verrai coinvolto.

    Poni domande che ti consentiranno di saperne di più sul datore di lavoro, ma non chiedere nulla che dovresti essere in grado di scoprire attraverso la tua ricerca. Non vuoi sembrare come se non avessi fatto i compiti. Chiedendo a questi tipi di domande non solo l'intervistatore saprà che sei interessato a lavorare lì, ma puoi usare quello che impari per aiutarti a prendere una decisione sull'accettazione di un'offerta di lavoro. Non chiedere di stipendio, benefici o vacanze, poiché tutti implicano "che cosa farai per te, il datore di lavoro, per me?"

    Come gestire domande spinose

    Probabilmente hai sentito riferimenti a domande di intervista illegali. È importante ricordare che le domande stesse non sono illegali, ma usare le risposte di un candidato per fare una decisione di assunzione potrebbe essere. Ad esempio, se un intervistatore chiede qual è la tua nazionalità e quindi non ti assume a causa della tua risposta, il datore di lavoro potrebbe violare la Sezione VII del Civil Rights Act del 1964. I datori di lavoro non dovrebbero porre questo tipo di domande, ma sta a te decidere se risponderti.

    Anche se dovrebbero essere, alcuni intervistatori non sono a conoscenza delle questioni legali coinvolte. Dì semplicemente che la risposta alla domanda non è correlata alla tua capacità di svolgere il lavoro.

    L'intervistatore potrebbe chiederti quale sia lo stipendio desiderato. È una buona idea padroneggiare le abilità di negoziazione salariale prima di iniziare. Scopri quali sono i salari tipici nel tuo settore. Fornisci sempre un intervallo, anche se non una quantità esatta. Questo ti aiuterà a non farti pagare un posto di lavoro. Non vuoi che il datore di lavoro pensi che non ti possano permettere, o che tu sia un bene economico. Leggere .

    Suggerimenti per il seguito

    • Invia una nota di ringraziamento all'intervistatore entro 24 ore. Questa è la tua occasione per ribadire qualcosa che hai menzionato durante l'intervista o far apparire qualcosa che ti sei dimenticato di menzionare. È anche un bel gesto e una semplice questione di etichetta. L'invio della tua nota via e-mail va bene finché hai comunicato con il datore di lavoro in quel modo prima. L'invio di una nota di ringraziamento ti distingue dagli altri che si sono dimenticati o hanno scelto di non farlo.
    • Invia anche una breve nota per chiunque abbia partecipato. Se non ricordi il nome di ogni persona, chiama l'addetto alla reception per un po 'di aiuto (e inviagli anche una nota di ringraziamento!).
    • Dopo aver atteso di avere notizie dal datore di lavoro per circa una settimana, dovresti considerare di chiamare per dare seguito. Tuttavia, se il datore di lavoro ti ha detto quando potevi aspettarti di sentire qualcosa, non chiamare fino a dopo tale data.

    
    Articoli Interessanti
    Raccomandato
    Chiusura di una vendita non è sempre facile, ma è sempre necessario - se vuoi davvero ottenere quella vendita! Le prospettive semplicemente non ti chiuderanno, anche se sono davvero interessate. Sta a te fare il passo finale. Ma non preoccuparti: chiudere non deve essere un'esperienza spaventosa.
    Il percorso del lavoro autonomo non è sempre agevole. I lavoratori orari (freelance inclusi) rappresentano il 60% della forza lavoro degli Stati Uniti e, in base ad un brief dell'Aspand Prosperity Impact Collaborative (EPIC) dell'Aspen Institute, quasi un terzo di esperienza in termini di volatilità del reddito.
    La designazione di Certified Public Accountant (CPA) è senza dubbio la credenziale più preziosa per avanzare una carriera in contabilità e auditing. Attesta di tenere una conoscenza approfondita dei principi e delle pratiche contabili, incluse le leggi e i regolamenti applicabili. Poiché molti titolari di CPA nello studio privato dedicano una parte considerevole del loro tempo alla preparazione e all'archiviazione delle dichiarazioni dei redditi, sia per le piccole imprese che per i privati, molti membri del pubblico in generale ritengono erroneamente che questo sia l'obiettivo principa
    I concerti in vetrina possono essere un argomento delicato. L'idea alla base di una vetrina è proprio questo: mostrare la tua musica per le persone del settore e, si spera, alcuni potenziali fan. Si può pensare ad esso come al ballo dei debuttanti per i musicisti. Questa è la tua grande introduzione alla società musicale e, si spera, ti abbracceranno, canteranno le tue lodi e convinceranno la gente a comprare molta della tua musica. Qu
    Molte persone associano i modelli alla perfezione fisica, quando in verità, l'industria della modellazione si rivolge a tutti i tipi di tipi di corpo. Spesso, le cose che fanno sembrare un modello diverso da chiunque altro, sono accreditate dal successo di quel modello (pensate al sorriso di Lauren Hutton, al collo di Iman, alla talpa di Cindy Crawford).
    Industria: Call center per l'assicurazione sulla sostituzione del dispositivo Descrizione dell'azienda: Con sede a Nashville, TN, questa società ha iniziato nel 1994 come fornitore di assistenza stradale per gli automobilisti. Oggi Asurion è una società Fortune 500 con 15.000 dipendenti che fornisce assicurazioni per la sostituzione del dispositivo vendute tramite società come AT & T, Verizon e Walmart. Si