Attività commerciale

Abilità comunicative per il successo sul posto di lavoro

I datori di lavoro cercano queste abilità comunicative

La capacità di comunicare in modo efficace con i superiori, i colleghi e lo staff è essenziale, indipendentemente dal settore in cui lavori. I lavoratori nell'era digitale devono sapere trasmettere e ricevere in modo efficace i messaggi di persona, nonché tramite telefono, e-mail e social media . Buone capacità comunicative ti aiuteranno a ottenere ingaggi, promozioni sulla terra e ad avere successo durante la tua carriera.

Le 10 migliori abilità di comunicazione

Vuoi distinguerti dalla concorrenza? Queste sono le 10 migliori abilità di comunicazione che i reclutatori e i responsabili delle assunzioni vogliono vedere sul tuo curriculum e lettera di presentazione. Metti in evidenza queste abilità e dimostrale durante le interviste di lavoro, e farai una solida prima impressione. Continua a sviluppare queste abilità una volta che sei assunto e impressionerai il tuo capo, i tuoi compagni di squadra e i tuoi clienti.

1. Ascolto

Essere un buon ascoltatore è uno dei modi migliori per essere un buon comunicatore. A nessuno piace comunicare con qualcuno che si preoccupa solo di mettere i suoi due centesimi e non si prende il tempo di ascoltare l'altra persona. Se non sei un buon ascoltatore, sarà difficile comprendere ciò che ti viene chiesto di fare.

Prenditi il ​​tempo per praticare l'ascolto attivo. L'ascolto attivo implica prestare molta attenzione a ciò che l'altra persona sta dicendo, ponendo domande di chiarimento e riformulando ciò che la persona dice per garantire la comprensione ("Quindi, quello che stai dicendo è ..."). Attraverso l'ascolto attivo, puoi capire meglio ciò che l'altra persona sta cercando di dire e può rispondere in modo appropriato.

2. Comunicazione non verbale

Il tuo linguaggio del corpo, il contatto visivo, i gesti delle mani e il tono della voce colorano tutti il ​​messaggio che stai cercando di trasmettere. Una posizione rilassata e aperta (braccia aperte, gambe rilassate) e un tono amichevole ti faranno apparire accessibile e incoraggeranno gli altri a parlare apertamente con te.

Anche il contatto visivo è importante; vuoi guardare la persona negli occhi per dimostrare che sei concentrato sulla persona e sulla conversazione (tuttavia, assicurati di non fissare la persona, che può metterlo a disagio).

Inoltre, presta attenzione ai segnali non verbali di altre persone mentre stai parlando. Spesso i segnali non verbali trasmettono il modo in cui una persona si sente davvero. Ad esempio, se la persona non ti guarda negli occhi, potrebbe essere a disagio o nascondere la verità.

3. Chiarezza e concisione

Una buona comunicazione verbale significa dire abbastanza: non parlare troppo o troppo poco. Cerca di trasmettere il tuo messaggio nel minor numero possibile di parole. Dì ciò che vuoi chiaramente e direttamente, sia che parli con qualcuno di persona, al telefono o via email. Se dividi, il tuo ascoltatore ti sintonizzerà o non sarà sicuro di quello che desideri. Pensa a cosa vuoi dire prima di dirlo; questo ti aiuterà a evitare di parlare eccessivamente e / o di confondere il tuo pubblico.

4. Cordialità

Attraverso un tono amichevole, una domanda personale o semplicemente un sorriso, incoraggerete i vostri colleghi a impegnarsi in una comunicazione aperta e onesta con voi. È importante essere gentili e educati in tutte le comunicazioni sul posto di lavoro. Questo è importante sia nella comunicazione faccia a faccia che scritta. Quando puoi, personalizza le tue e-mail a colleghi e / o dipendenti: un rapido "Spero che tu abbia avuto un buon fine settimana" all'inizio di un'e-mail puoi personalizzare un messaggio e far sentire più apprezzato il destinatario.

5. Fiducia

È importante essere fiduciosi nelle tue interazioni con gli altri. La fiducia mostra ai tuoi colleghi che credi in quello che stai dicendo e che seguirà. Trasudare la fiducia può essere semplice come il contatto visivo o l'uso di un tono fermo ma amichevole. Evita di fare dichiarazioni come domande. Certo, fai attenzione a non sembrare arrogante o aggressivo. Assicurati di ascoltare sempre ed empatizzare con l'altra persona.

6. Empatia

Anche quando non sei d'accordo con un datore di lavoro, un collega o un dipendente, è importante che tu capisca e rispetti il ​​loro punto di vista. Usare frasi semplici come "Capisco da dove vieni" dimostra che hai ascoltato l'altra persona e rispetti le loro opinioni.

7. Apertura mentale

Un buon comunicatore dovrebbe entrare in qualsiasi conversazione con una mente aperta e flessibile. Sii aperto all'ascolto e alla comprensione del punto di vista dell'altra persona, piuttosto che limitarti a trasmettere il tuo messaggio. Essendo disposti a entrare in un dialogo, anche con persone con cui non sei d'accordo, sarai in grado di avere conversazioni più oneste e produttive.

8. Rispetto

Le persone saranno più aperte a comunicare con te se trasmetterai rispetto per loro e le loro idee. Azioni semplici come l'uso del nome di una persona, il contatto visivo e l'ascolto attivo quando una persona parla, faranno apprezzare la persona. Al telefono, evita le distrazioni e resta concentrato sulla conversazione.

Trasportare il rispetto tramite e-mail prendendo il tempo per modificare il tuo messaggio. Se invii un'e-mail disordinata e confusa, il destinatario penserà che non la rispetti abbastanza da pensare attraverso la tua comunicazione con lei.

9. Feedback

Essere in grado di dare e ricevere feedback in modo appropriato è un'importante abilità comunicativa. I manager e i supervisori devono continuamente cercare modi per fornire ai dipendenti feedback costruttivi, tramite e-mail, telefonate o aggiornamenti di stato settimanali. Dare feedback implica anche elogiare - qualcosa di semplice come dire "buon lavoro" o "grazie per averne cura" a un dipendente può aumentare notevolmente la motivazione.

Allo stesso modo, dovresti essere in grado di accettare e persino incoraggiare, il feedback degli altri. Ascolta il feedback che ti è stato dato, chiedi chiarimenti se non sei sicuro del problema, e sforzati di implementare il feedback.

10. Scegliere il mezzo giusto

Un'importante abilità comunicativa è semplicemente sapere quale forma di comunicazione usare. Ad esempio, alcune conversazioni serie (licenziamenti, cambiamenti di stipendio, ecc.) Sono quasi sempre meglio fatte di persona.

Dovresti anche pensare alla persona con cui desideri parlare, se sono una persona molto impegnata (ad esempio il tuo capo, forse), potresti voler trasmettere il tuo messaggio tramite email. Le persone apprezzeranno i tuoi mezzi di comunicazione pensati e saranno più propensi a rispondere positivamente a te.


Raccomandato
Fare affari in Virginia - Hai bisogno di una licenza? Hai bisogno di una licenza per avviare un'attività domestica in Virginia? Cosa succede se è tutto fatto su Internet? Hai ancora bisogno di una licenza? In una parola, probabilmente. Ogni volta che guadagni soldi, due entità vogliono sempre saperlo: il governo federale e il tuo ente fiscale statale. L
Probabilmente vengono in mente annunci di stampa iconici con top model di haute couture quando si parla di "industria della moda e modellistica". Tuttavia, alcune persone ben conosciute hanno fatto dichiarazioni su quella stessa industria (e su tutto ciò che ne consegue) che sono state tanto forte quanto le immagini che ne derivano.
5 lavori da casa per le mamme Trovare un lavoro work-at-home può sembrare scoraggiante all'inizio, in particolare per le mamme che potrebbero già avere una vita piena. Ma quando si cerca di passare dal lavoro di ufficio a quello di lavoro a casa, la prima cosa da considerare è se si può fare il telelavoratore del proprio lavoro attuale. Se
Ottieni suggerimenti utili su quando avviare la ricerca di lavoro Qual è il momento migliore per candidarsi ai lavori estivi? Le scadenze delle domande per l'impiego estivo variano notevolmente in base all'organizzazione. Alcune scadenze per tirocini retribuiti competitivi in ​​settori come l'investment banking possono verificarsi già a novembre. Anch
Compiti, formazione e requisiti di lavoro Il sergente medico delle operazioni speciali impiega tattiche e tecniche di guerra convenzionali e non convenzionali nel fornire cure e cure mediche. Doveri Esegue e mantiene la competenza in tutti i compiti principali - Assicura la preparazione medica del distacco e mantiene attrezzature e forniture mediche, fornisce esami e cura ai membri del distacco e stabilisce strutture mediche di guerra temporanee, fisse e non convenzionali per supportare le operazioni di emergenza, di routine ea lungo termine cura
I datori di lavoro utilizzano in genere un modulo di controllo di riferimento per verificare i riferimenti di un candidato di lavoro. Utilizzando un modulo e domande standard, sono in grado di raccogliere le stesse informazioni per ogni candidato di cui fanno riferimento i riferimenti. I riferimenti possono essere controllati per iscritto