Attività commerciale

Profilo di carriera di un concessionario di gallerie d'arte

Un gallerista lavora a tempo pieno in una galleria d'arte come proprietario o membro dello staff. Il mercante d'arte, che è ben informato sugli artisti della galleria e in grado di vendere le proprie opere, mantiene buoni rapporti con i collezionisti esistenti e potenziali, i critici d'arte, gli artisti e il pubblico.

Per poter gestire una galleria d'arte di successo, i commercianti d'arte devono essere ben consapevoli del mercato dell'arte e delle sue tendenze. Devono essere in grado di pensare in modo critico all'arte e avere un buon occhio per l'arte.

L'attività di vendita di arte si differenzia da altri tipi di imprese perché le arti visive hanno aspetti unici come il discorso estetico e accademico e la storia dell'arte, che mancano in altre imprese. Per questo, se il gallerista vuole davvero avere successo nel mondo dell'arte, costruire una solida reputazione per la galleria e per i suoi artisti è una necessità assoluta.

Un modo per creare una così forte reputazione per la galleria è di allestire mostre coerenti di artisti che stanno ottenendo il consenso della critica da critici e curatori d'arte. Se gli artisti di una galleria sono invitati dai curatori ad esibirsi in altre mostre e sono oggetto di revisione da parte della critica, la galleria riceverà molta attenzione favorevole e probabili vendite.

A differenza di un negozio tipico, ad esempio un negozio di alimentari, ad esempio, una galleria non può pubblicare coupon di risparmio sul giornale per i suoi articoli. Invece, il gallerista deve concentrarsi sulla creazione del giusto discorso per le opere d'arte al fine di attirare i collezionisti e i seguaci appropriati e generare vendite.

La costruzione della relazione è fondamentale per un gallerista. Il rivenditore non lavora solo con artisti e collezionisti, ma anche con critici d'arte, curatori, professori d'arte, studenti d'arte, leader locali o della comunità, e il pubblico che lavora in galleria.

Il networking è di vitale importanza per un gallerista, che dovrà anche partecipare a mostre d'arte nei musei e simili eventi legati all'arte. Essere in grado di socializzare facilmente è un aspetto chiave del lavoro.

I galleristi possono partecipare a fiere d'arte e allestire uno stand per promuovere la galleria e i suoi artisti.

Fare una buona impressione è ciò per cui le gallerie d'arte si sforzano. I commercianti d'arte sono nel business della vendita d'arte e dal momento che la presentazione è così importante nelle vendite, il rivenditore e lo staff della galleria si vestiranno professionalmente. I commercianti d'arte in genere si vestono per il successo; gli uomini indossano abiti e le donne si vestono in modo sofisticato.

Istruzione necessaria per diventare un gallerista

I commercianti di gallerie d'arte sono esperti in arte e cultura, oltre che in affari. Alcuni rivenditori possono avere solo un MBA, mentre altri possono avere un BA, BFA o MA nella storia dell'arte o dell'arte. Avere una laurea non è un requisito per essere un rivenditore. La cosa più importante è avere l'esperienza o il know-how su come gestire una piccola impresa che vende opere d'arte.

Un esempio famoso è la storia del proprietario della galleria d'arte Larry Gagosian che ha iniziato la sua attività lucrosa vendendo poster incorniciati per costruire infine una vasta rete di omonime gallerie in tutto il mondo che esibiscono noti artisti internazionali.

Abilità richieste per essere un rivenditore di gallerie d'arte

Un gallerista è un imprenditore. È necessario sapere come avviare la propria attività e avere connessioni artistiche.

Avere solide competenze commerciali e di vendita, oltre ad essere appassionato di arte e artisti della galleria sono vitali perché questo è quello che aiuta a vendere l'opera d'arte ai collezionisti.

Compiti richiesti a un gallerista

Un mercante d'arte assume uno staff per svolgere i numerosi compiti nella gestione di una galleria d'arte, come un assistente di una galleria d'arte che si occupa delle attività amministrative, e l'installatore / conduttore d'arte che aiuta con l'installazione fisica della mostra.

Opportunità di lavoro per un rivenditore di gallerie d'arte

Secondo Statista, nel 2009, il numero stimato di dipendenti nel mercato dell'arte globale era di 1.775.000, con 257.000 di quel numero impiegati negli Stati Uniti. Una parte di quel numero riguarda i rivenditori.

Ulteriori risorse

Cosa è richiesto per essere un commerciante d'arte

Come aprire una galleria d'arte?

Raccomandato
Tre quarti di tutti gli avvocati lavorano in uno studio legale. Nella sua forma più semplice, uno studio legale è un'entità commerciale in cui uno o più avvocati autorizzati si impegnano nella pratica della legge. I numeri, i titoli e i ruoli degli avvocati variano a seconda delle dimensioni e della complessità dell'impresa. Di
Coaching, Intervento e Mediazione sono tutti principi per l'armonia sul posto di lavoro I manager affrontano un problema appiccicoso quando si confrontano con l'ambiente di lavoro che viene creato quando due adulti non vanno d'accordo e lavorano nello stesso ufficio. A seconda di quanto sia profonda l'avversione - hai provato a stroncarlo sul nascere, non è vero?
Il Manuale sulle prospettive occupazionali del Bureau of Labor Statistics riporta che la guida su camion è una delle occupazioni con la crescita più rapida, con un gran numero di aperture di posti di lavoro ogni anno. Quasi il 70% del trasporto interno viene trasportato su camion, secondo l'American Trucking Association (ATA).
La maggior parte delle persone pensa ai prezzi come un'estensione dell'avidità di un'azienda. In altre parole, la percezione comune è che quando un determinato prodotto è costoso, è perché le aziende che lo fanno vogliono ottenere il massimo profitto possibile. In realtà, le aziende non hanno il pieno controllo sui prezzi che fanno pagare. I pr
I migliori consigli per creare un marchio professionale Marchio personale o professionale Potrebbe non esserci molta differenza tra il marchio personale e quello professionale, ma dal mio punto di vista, il tuo marchio professionale è ciò che conta per un potenziale datore di lavoro, contatti di rete o chiunque possa aiutarti a trovare lavoro o a far crescere la tua carriera.
Un invito a presentare le tue idee o la tua proposta al team dirigenziale è una grande opportunità per fare una buona impressione sulle persone che hanno una voce nel tuo futuro. Se questa è la prima volta che presentate a questo gruppo, vale la pena conoscere il vostro pubblico e prepararvi al successo con una pianificazione adeguata. 6