Attività commerciale

Prenota editori a New York City

New York City è la culla dell'editoria americana. Sede di case editrici, librerie, librerie, fiere e convegni di libri, letture e acquisti di autori e storie dal vivo e tracce e storia di autori morti, la città è decisamente "prenotata".

La Grande Mela è un paradiso per gli amanti dei libri in visita. È solo un assaggio di ciò che troveranno.

Editori di libri di New York City - The Big Five (e Other) Book Publishers

New York City è la sede principale per le cinque grandi case editrici insieme a decine di altri editori, grandi e piccoli.

Spesso puoi raccontare ai professionisti dell'editoria libri il sovraccarico di tele o borse con il marchio dell'editore che stanno scheletrando sulla metropolitana.

Biblioteche di New York City

L'immenso ramo principale della Biblioteca pubblica di New York sulla 42nd Street e la Fifth Avenue a Manhattan è un punto di riferimento per i turisti, una risorsa per gli studiosi e un paradiso per gli scrittori. Sbircia nella maestosa Sala di lettura di Rose Main e vedrai i ricercatori che studiano e gli scrittori, ambiziosi e affermati, attirare diligentemente i loro laptop.

La Morgan Library and Museum di Madison e 36th Street è un tesoro per i bibliomanici. I visitatori del "Morgan" possono esplorare la sua splendida collezione della storia della parola scritta, dalle antiche tavolette cuneiformi alle Bibbie di Gutenberg al manoscritto parziale del romanzo incompiuto di Jane Austen The Watsons - e ben oltre.

Librerie di New York e altri librai

New York City è il "luogo di nascita" di Barnes & Noble, la più grande catena di librerie del paese e ci sono alcuni rami nella città, tra cui Union Square, Warren Street, Midtown e l'Upper East e Upper West Side.

I negozi più piccoli includono McNally Jackson a SoHo, un avamposto di una catena canadese; la Libreria di San Marco a sinistra, situata nell'East Village; c'è il BookBook su Bleecker Street e Three Lives & Company ("84 Charing Cross Road colorato per ora e luogo").

Ci sono alcuni librai di specialità a New York City, come The Mysterious Bookshop e Kitchen Arts and Letters, così come antiquari e librerie usate.

Per occasioni e tesori nascosti, c'è il massiccio, ben curato, emporio di libri usati The Strand il 13 e Broadway. Il laboratorio di edilizia abitativa per l'AIDS usato in SoHo è situato e progettato in modo univoco e il suo ricavato viene devoluto in beneficenza.

Notevoli librerie di Brooklyn includono Book Court, Word Bookstore e Community Bookstore e, se visiti, non ti sorprendere di vedere i librai in strada e di allineare i parchi (anche se noi newyorkesi non possiamo dire se quei ragazzi sono legittimi, o se quei libri "sono caduti da un camion").

Fiera e Convenzioni del libro di New York City

Brooklyn ospita ogni anno a settembre la Brooklyn Book Fair, un evento orientato al consumatore pieno di scrittori e lettori di ogni tipo.

Il Jacob Javits Convention Center negli anni '30 occidentali ospita spesso l'annuale BookExpo, la convention annuale degli Stati Uniti dei professionisti dell'editoria.

New York City Book Media ed eventi

Essere a New York City è far parte di una grande comunità letteraria. È la sede della "Book Review" del New York Times e degli elenchi dei best-seller della carta; ai National Book Awards, al National Book Critics Circle, a centinaia di eventi di libri in librerie e bar, come il KGB del East Village o il Pete's Candy Store di Brooklyn.

Bar di libreria di New York

E, parlando di bar e scrittori, la città ha una lunga storia della loro (talvolta sfortunata) convergenza. O. Henry scrisse The Gift of the Magi nella taverna di Pete nel quartiere di Gramercy Park; La Old Ale House di McSorley nell'East Village è stata immortalata dallo scrittore malfamato di Joseph Newton, Joseph Mitchell; La White Horse Tavern nel West Village era il luogo dell'ultima bevanda del poeta gallese Dylan Thomas, prima di morire per averne troppi.

Libri e quartieri di New York City

Dall'Hlem di WEB DuBois, Zora Neale Hurston e Langston Hughes alla tavola rotonda di Algonquin a Midtown, al Greenwich Village di Walt Whitman, Henry James e, più tardi, i Beat Poets, è difficile trovare un angolo della città senza storia letteraria.

Il quartiere di Brooklyn è, secondo lo scrittore Jonathan Lethem, "ripugnante con i romanzieri". Betty Smith ( Un albero cresce a Brooklyn ) visse a Williamsburg; scrittori diversi come Norman Mailer ( The Naked and the Dead ) e Gypsy Rose Lee ( The G-String Murders ) vivevano a Brooklyn Heights; e molti autori contemporanei come Jennifer Egan, Colm Toibin, Rick Moody e Kate Christiansen chiamano il borgo la loro casa.



Durante una tipica ora di punta a New York vedrai pendolari della metropolitana che leggono libri e dispositivi, mentre migliaia di club di libri si incontrano in appartamenti, ristoranti e bar per discutere le loro selezioni.

Raccomandato
Gli umani sono animali politici e ovunque si radunano gruppi, emerge un ambiente politico che determina chi è responsabile, chi ottiene un voto sulle decisioni chiave e quale lavoro viene svolto. Qualcuno o qualche gruppo detiene un potere decisionale critico su di te e sul tuo progresso. Ignorare questa realtà è ingenuo. C
Job Shadowing offre un'opportunità unica per saperne di più sulle carriere Job shadowing è un'attività di esplorazione della carriera che offre l'opportunità di trascorrere del tempo con un professionista che attualmente lavora nel campo di interesse della tua carriera. Job shadowing offre la possibilità di vedere come funziona in un determinato lavoro. Non
Cosa succede alla domanda di lavoro del mio governo dopo averlo inviato? Una volta inviata la domanda di lavoro a un'agenzia governativa, hai dato il via a un processo che è in gran parte fuori dal tuo controllo e quasi sempre invisibile a te come estraneo. Le organizzazioni governative hanno processi rigorosi nella gestione delle domande di lavoro in modo che, se interrogate, l'organizzazione possa dimostrare di aver dato a tutti i candidati una buona opportunità per ottenere il lavoro.
Un posto vacante è una posizione lavorativa all'interno di un'azienda, un'organizzazione governativa o un'organizzazione non profit che non ha un occupante corrente. Apre la porta per gli sforzi di reclutamento con i candidati esterni o per la promozione all'interno dei ranghi, e talvolta una combinazione di entrambi.
Hai quello che serve per diventare un agente della DEA? L'uso di droghe illegali e illecite è un problema che tocca quasi ogni aspetto della società. Il traffico di droga è stato legato al terrorismo, così come a tutti i tipi di altri comportamenti illegali e dannosi in tutto il mondo. La Drug Enforcement Agency è stata creata come parte del Dipartimento di Giustizia per combattere gli effetti del traffico di droga negli Stati Uniti. Se
Stai facendo domanda per una posizione di servizio al cliente? Se è così, vorrai enfatizzare alcune delle competenze trasversali comunemente richieste ai dipendenti del servizio clienti, come essere un buon comunicatore e avere forti capacità interpersonali. I datori di lavoro cercheranno anche candidati puntuali e responsabili, perché i lavoratori del servizio clienti spesso gestiscono i registratori di cassa e sostituiscono gli altri dipendenti durante i cambi di turno. Co