Attività commerciale

I migliori modi per andare d'accordo con fastidiosi colleghi

Cosa fare quando lavori con persone difficili

Ogni volta che riunisci un gruppo di persone, c'è un miscuglio di personalità diverse. Alcuni di loro esistono insieme armoniosamente, ma ci sono sempre alcuni valori anomali. Il posto di lavoro non fa eccezione. Oltre alle persone con cui puoi facilmente andare d'accordo, troverai anche alcuni fastidiosi colleghi. Ciò che distingue l'ambiente di lavoro da molte altre impostazioni è che tutti, anche quelli che sono i più difficili, devono collaborare per essere produttivi. Ecco cinque tipi di fastidiosi colleghi e consigli che ti aiuteranno ad andare d'accordo con ognuno di loro.

Il Chatterbox

Iniziamo con il tuo collega più affabile. Il chiacchierone di solito significa bene. Lei è amichevole e vuole condividere tutti i suoi pensieri (tutti gli ultimi di questi) con te. Non sta cercando di causare danni a nessuno ... il suo incessante parlare ti impedisce di concentrarti sul tuo lavoro. Ecco alcune cose che puoi fare per calmare il tuo chiacchierone collaboratore in modo da poter svolgere il tuo lavoro.

Non rischiare di insultare il tuo collega dicendole di stare zitto. Invece, dare la colpa a te stesso. Dille che hai problemi a concentrarti mentre ascolti le sue storie molto coinvolgenti, ma ti piacerebbe ascoltarle in un altro momento. Solo non mentre lavori. Poi, se ti piace davvero la sua compagnia, pranza con lei una volta alla settimana (meno spesso se è troppo per te).

Il pettegolezzo

Il pettegolezzo sembra sapere tutto di tutti e vuole condividerlo. Dovresti ascoltare cosa ha da dire il tuo collega indaffarato? Dipende dalla natura delle informazioni. Se hai l'opportunità di ascoltare le notizie utili che potrebbero non arrivare attraverso canali di informazione più formali sul tuo posto di lavoro, allora dovresti prestare attenzione, ma fallo con un orecchio cinico. Il problema con il gossip è che porta entrambi gli elementi di verità e finzione. Tuttavia, se le notizie condivise sono di natura molto personale, ad esempio, inizia a parlarti dei problemi coniugali di un altro collega, cambia argomento o ti dice che non ti sembra giusto discutere di qualcuno alle sue spalle.

Evita di trasmettere qualsiasi informazione che condivide con te con gli altri perché poi corri il rischio di diventare anche un pettegolezzo.

The Complainer

C'è sempre una persona in un gruppo che non riesce mai a trovare nulla su cui essere felice. Se non si lamenta della sua salute o della sua famiglia, il suo lavoro, la compagnia o il tuo capo sono i soggetti della sua disapprovazione. Certo, alcune delle sue lamentele possono essere legittime, ma il lamento incessante ti sta dando sui nervi. È in pericolo di abbattere tutti con la sua negatività. Cambia argomento ogni volta che inizia il mal di pancia o, se i reclami sono centrati sul lavoro, chiedile se le piacerebbe il tuo aiuto per trovare delle soluzioni.

Chissà? Insieme potresti essere in grado di risolvere alcuni problemi.

Il delegato

In quasi tutti i luoghi di lavoro troverai qualcuno che vuole condividere il suo lavoro con i suoi colleghi. Queste non sono persone che hanno un motivo legittimo per delegare il lavoro ad altri, ad esempio, manager o team leader. Sono quelli che o non possono fare tutto il lavoro che il loro capo ha assegnato loro o non vogliono farlo.

Se il lavoro di gruppo è incoraggiato nel tuo ufficio e hai tempo per aiutare il tuo collega, dovresti farlo. Tuttavia, se i manager sono gli unici che hanno l'autorità di delegare o se hai già le mani piene del tuo lavoro, devi rifiutare la richiesta. Dì al tuo collega che non hai il tempo di svolgere altri compiti.

Il Credit Grabber

Il credit grabber non riconosce quando altri hanno collaborato con lei a un progetto e contribuito al suo successo. Accetta tutte le lodi senza menzionare che non ha fatto tutto il lavoro. La prima volta che succede, puoi considerarlo un errore. Forse si è semplicemente dimenticata di dire che ha avuto aiuto. Fai sapere al tuo collega che sei offeso e chiedi a lei di far sapere agli altri della tua partecipazione. Se si rifiuta di farlo, o se ciò accade di nuovo, assicurati di far sapere agli altri del ruolo che hai svolto nel portare a termine il progetto.

Quindi, a meno che il tuo capo non ti costringa a lavorare con questa persona, rifiuta di dare una mano.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Gli intervistatori chiedono ai candidati di lavoro su problemi con i manager per scoprire se sono giocatori di squadra che saranno in grado di andare d'accordo con i loro capi e altri sul posto di lavoro. Fai attenzione a come rispondi a questa domanda. Agli intervistatori non piace sentirti elaborare troppo (o molto di più) dei cattivi capi perché potrebbe essere qualcuno della loro compagnia di cui stai parlando la prossima volta.
Domande che dovresti prendere in considerazione prima di firmare Le persone che hanno un'esperienza negativa con il loro servizio militare sono di solito quelle che hanno fatto pochissime ricerche prima di aderire. Molti in questa categoria sono alla ricerca di un lavoro - qualsiasi lavoro - o lasciano che il reclutatore raccomandi determinati lavori di cui l'esercito ha bisogno in quel momento
Ci sono veri lavori a casa lavori di assemblaggio? Se stai pensando al tipo di lavoro in cui qualcuno ti paga per costruire cose, la maggior parte dei "lavori" che troverai online non sono veri e propri lavori. Invece, puoi acquistare un kit di avvio che presumibilmente ti configurerà in modo da poter iniziare a assemblare i prodotti, oppure potresti dover pagare per i materiali che puoi trasformare in prodotti da vendere.
Matrimoni / Eventi speciali Pianificazione di abilità per curriculum, lettere e interviste Pianificazione degli eventi, in generale, significa essere nel business delle persone. Ciò non significa che gli introversi non possono farlo, ma un estroverso potrebbe avere un momento più facile delle cose nell'evento e nella pianificazione delle nozze. I
I sergenti istruttori devono imparare come insegnare ai nuovi soldati I sergenti istruttori fanno parte della tradizione dell'esercito: i duri e chiacchieroni che trasformano le reclute in soldati. Governano il campo di addestramento con un pugno di ferro e spingono le nuove reclute ai loro limiti
In che modo gli avanzamenti modellano le professioni di giustizia criminale Il mondo delle forze dell'ordine è molto diverso adesso rispetto a quando l'ho inserito nel 2001. In pochi anni relativamente brevi, la tecnologia è progredita a passi da gigante, cambiando il modo in cui gli agenti di polizia fanno praticamente tutto.