Attività commerciale

Le migliori domande da porre alle fiere del lavoro

Andare a una fiera del lavoro? Non sei sicuro di cosa chiedi? Alle fiere del lavoro e della carriera, hai una breve finestra di tempo per impressionare ogni reclutatore. Un modo per distinguersi rapidamente dalla concorrenza è porre le domande giuste.

Le migliori domande da porre alle fiere del lavoro

Facendo domande informate che trasmettono sottilmente le tue abilità e la tua esperienza, aumenterai le tue possibilità di impressionare il reclutatore e di fare un colloquio.

Ecco alcune domande che potresti prendere in considerazione per chiedere a un reclutatore di partecipare a una fiera del lavoro.

Dimostra il tuo interesse per l'azienda

"Cosa ne pensi di X?"
Prima della fiera del lavoro, cerca alcune aziende che partecipano a quella fiera per cui vorresti lavorare. Consulta il sito Web di ciascuna società per informazioni su alcune delle ultime tendenze all'interno dell'azienda, come nuove assunzioni, obiettivi per il futuro o risultati recenti. Seleziona una tendenza positiva e menzionala al reclutatore, chiedendo la sua opinione sullo sviluppo. Quindi offri il tuo (breve) parere su come la tendenza potrebbe avvantaggiare l'azienda. Questo dimostrerà al reclutatore di essere ben informato sulla società e sui suoi successi.

"Qual è la tipica traiettoria di cinque anni (o dieci anni) per qualcuno in posizione X?"
Questa domanda dimostrerà che sei interessato a stare con la compagnia per un lungo periodo di tempo. In genere i reclutatori sono così; non vogliono assumere persone che rimarranno solo per un anno o due.

Dovresti essere sicuro di enfatizzare il tuo interesse per la posizione per la quale vuoi candidarti (altrimenti sembrerai come se non avessi intenzione di iniziare in fondo e risalire), ma questa domanda dimostra che sei interessato a stare con l'azienda, e sono alla ricerca di opportunità di avanzamento all'interno dell'organizzazione.

Dimostrare le tue qualifiche

"Che abilità cerchi di più in un candidato per la posizione X?"
Ricercare il sito Web dell'azienda e, se possibile, cercare la descrizione della posizione per la quale si desidera applicare. Questo ti darà un'idea delle capacità e delle qualifiche che il datore di lavoro sta cercando in un candidato. Se vedi che sei adatto per il lavoro, dovresti chiedere al reclutatore alla domanda di lavoro corretta. Quindi, scegli una o due abilità che menziona e fornisci un rapido esempio di come un lavoro o un'esperienza passati ti abbia dato quell'abilità. Indica queste esperienze sul tuo curriculum e rafforza le tue qualifiche.

"Che tipo di background educativo cerchi in un candidato?"
Ancora una volta, cercare la descrizione del lavoro per il quale si desidera applicare (o cercare il bios aziendale dei dipendenti) per avere un'idea del background formativo ideale delle persone con quel lavoro. Se la tua formazione si adatta alle esigenze della compagnia, puoi chiedere al selezionatore questa domanda e poi spiegare come ti stai adattando perfettamente. Se hai vinto degli elogi da studente che riguardano le abilità del lavoro, puoi menzionarli anche a loro, e persino indicarli sul tuo curriculum.

Ulteriori informazioni sulla società

"Qual è una delle maggiori sfide del lavoro?"
La risposta a questa domanda ti aiuterà a determinare se le tue abilità e la tua personalità sono adatte per il lavoro.

Ad esempio, se il reclutatore dice che una sfida è la natura molto competitiva dei dipendenti, e tu non sei una persona competitiva, potresti non voler lavorare in quella compagnia. Tuttavia, questa domanda ti offre anche la possibilità di dimostrare ancora una volta le tue abilità. Se il reclutatore menziona una sfida con la quale hai esperienza nel trattare, puoi fornire un esempio di un momento in cui hai prosperato in una sfida simile.

"Come descriveresti la cultura aziendale?"
Non è facile conoscere la cultura di un'azienda a meno che tu non ci abbia lavorato per un po ', quindi un reclutatore è una grande persona per darti un'idea di questo. Se la cultura non sembra una in cui ti piacerebbe prosperare, potresti voler pensarci due volte prima di candidarti per la posizione. Tuttavia, se suona come il tipo di atmosfera in cui ti piacerebbe lavorare, dillo.

Ad esempio, se il reclutatore afferma che si tratta di un'atmosfera molto comune e di supporto, si potrebbe dire che questo è un ambiente in cui svolgi il tuo miglior lavoro e fornisci un esempio di un tale periodo nella tua storia lavorativa passata.

"Cosa ti piace di più del tuo lavoro presso la compagnia X?"
Questa domanda può darti un'idea più approfondita della cultura aziendale. Se il reclutatore lotta per rispondere alla domanda, potrebbe essere un segno che non è un posto ideale per lavorare. La domanda ti consentirà anche di entrare in contatto con il reclutatore a un livello più personale e potrebbe aiutarti a lasciare un'impressione più forte.

Domande con le quali concludere

"Posso contattarti per ulteriori domande? Hai un biglietto da visita?"
Queste domande ti consentono di stabilire un contatto con qualcuno dell'azienda. Assicurati di ottenere il biglietto da visita della persona o le informazioni di contatto. Seguite con una lettera di ringraziamento o e-mail, ricordando la persona di chi siete, dove vi siete incontrati e le vostre qualifiche. Ti aiuterà a fare un'impressione duratura.

Domande da evitare

"Quanto sarò pagato? Quanto tempo avrò per le vacanze?"
Non ti è stato ancora offerto il lavoro, quindi non comportarti come se lo avessi. Le domande riguardanti la retribuzione e i benefici sono per dopo che ti è stato offerto un lavoro; se fai queste domande alla fiera del lavoro, ti imbatterai in un aspetto arrogante (e non demotivato, se tutto ciò che ti interessa è il denaro e le vacanze). Inoltre, non fare domande che attirino l'attenzione su qualcosa di negativo sul tuo curriculum: una lacuna nella tua storia lavorativa, essere licenziati o licenziati, o precedenti penali. Queste cose non devono essere affrontate così presto nella fase di ricerca di lavoro.

"Allora, cosa fa la tua azienda?"
Evita di fare domande che dimostrino che non hai fatto ricerche sulla compagnia; non fare domande che potrebbero essere facilmente trovate sul loro sito web. Queste domande implicano che non si è interessati a quella particolare azienda e che non si è disposti a mettere in opera per conoscere la propria azienda.

Altre domande da porre

  • Quali posizioni entry-level sono disponibili nella tua azienda?
  • La tua azienda offre stage o programmi di formazione?
  • Sono andato online e ho compilato la tua domanda per la posizione X. Cos'altro potrei fare per dimostrare di essere un candidato qualificato per un colloquio?
  • Quanto dura il processo di applicazione e intervista e in cosa consiste?
  • Come descriveresti un tipico giorno in posizione X?
  • In che modo l'azienda misura le prestazioni per la posizione X? Quali sono i sistemi dell'azienda per il feedback?
  • Quale percentuale di tempo è tipicamente dedicata a ciascuna delle responsabilità di questa posizione?
  • Qual è l'equilibrio tra lavoro di squadra e lavoro individuale in posizione X?
  • Quali programmi di formazione o di formazione, se del caso, offre ai dipendenti l'azienda?
  • (Per uno studente ) Quali corsi mi preparerebbero meglio per le tue posizioni iniziali? Ci sono organizzazioni o attività studentesche che potrebbero essere utili per preparare una posizione presso la vostra azienda?
  • (Per uno studente) Il mio maggiore è X. Quali posizioni presso la tua azienda sarebbero un forte per qualcuno con la mia formazione?


Articoli Interessanti
Raccomandato
Conosci i compagni partecipanti Ice Breaker per riunioni o formazione Puoi utilizzare il rompighiaccio Pick-a-Partner per scaldare un gruppo e consentire ai partecipanti a un pasto di conoscersi rapidamente. Mentre il rompighiaccio può essere utilizzato per iniziare una sessione di un giorno, è più efficace quando i partecipanti si fermano a pranzo. S
Cos'è un titolo e cosa rende grande? Dai primi giorni della pubblicità ai post dei social media di oggi, i titoli sono uno degli aspetti più importanti di qualsiasi campagna pubblicitaria. Un grande titolo può trasformare un potenziale cliente in una vendita per la vita. Ma qual è la differenza tra un titolo che ha appena terminato il lavoro e un titolo che diventa davvero sotto la pelle del consumatore? In
Questi soldati difendono lo stato di diritto La Polizia Militare dell'Esercito gioca un ruolo fondamentale: assicurare altro personale militare e proprietà a casa, basi straniere e basi avanzate nelle zone di guerra. La polizia militare, o parlamentari, sono anche addestrati a correggere e confinare detenuti, prigionieri di guerra, indagini e sostegno alla sicurezza della mobilità in tutto il mondo.
Alla ricerca di una grande idea regalo per un istruttore di volo? Se il tuo istruttore ti ha cambiato la vita insegnandoti a volare, merita qualcosa di speciale. Ecco un elenco di idee regalo per l'istruttore di volo che copre una vasta gamma di opzioni di budget. Accessori Ipad Sempre più istruttori di volo utilizzano le nuove tecnologie del cockpit, inclusi gli iPad, nella cabina di guida.
Cosa possono chiedere i datori di lavoro quando controllano il tuo background prima di offrirti un lavoro o come condizione di lavoro? Potresti essere sorpreso da quante informazioni i datori di lavoro possono apprendere su di te. Tuttavia, ci sono anche alcune cose che un datore di lavoro sicuramente non può chiederti.
Stai pensando di entrare nel business delle etichette discografiche? Iniziare la propria etichetta discografica, sia per divertimento o con la speranza di trasformarsi in un vero e proprio business, è un duro lavoro. Prima di fare il salto, scopri cosa ti stai preparando e cosa dovresti avere in atto, così sei pronto per fare un buon lavoro.